Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come trovare Pokémon leggendari su Pokémon GO

di

Pokémon GO è il titolo che ha riscritto i canoni di una serie di videogiochi storica, spingendo gli appassionati a muoversi fisicamente per scovare e catturare i celebri mostri tascabili tramite la realtà aumentata dei propri smartphone: un modo anche per scoprire luoghi che magari non si conoscevano bene della propria città natale. Insomma, si va ben oltre il classico gioco dei Pokémon.

Certo, l’insensato stereotipo del giocatore che se ne sta in disparte a catturare mostriciattoli virtuali nel chiuso della sua cameretta è stato per fortuna accantonato da molto tempo, già dagli anni d’oro in cui ci si trovava al parco o a casa di amici per scambiare Pokémon da un Nintendo DS all’altro, ma sicuramente il fatto di doversi trovare con altri Allenatori dinanzi a punti chiave della città ha evoluto e reso ancora più ricco il gameplay.

Lo sai bene anche tu e, infatti, ti sei lasciato “catturare” (perdonami il gioco di parole) dal titolo di Niantic, tanto da arrivare a chiederti come trovare Pokémon leggendari su Pokémon GO. Le cose stanno così, vero? Perfetto, allora lascia che sia io a darti qualche “dritta” su come raggiungere il tuo scopo. Non sarà semplicissimo — d’altronde parliamo, appunto, di Pokémon leggendari — ma sono convinto che non il giusto impegno ce la farai. Ciò detti, non mi resta altro da fare se non augurarti buona lettura e buon divertimento!

Indice

Informazioni preliminari

Mewtwo Pokemon leggendario Pokemon GO

Prima di scendere nel dettaglio della procedura su come trovare Pokémon leggendari su Pokémon GO, ritengo risulti interessante approfondire un po’ l’argomento in generale.

Come sicuramente ben saprai, Pokémon GO non è un titolo classico della nota serie di videogiochi, ma è il primo grande esperimento in termini di realtà aumentata: il giocatore si sposta fisicamente a spasso per la città, trovando e catturando Pokémon che si insinuano tra prati, edifici e altre aree del mondo reale.

Una delle caratteristiche che da sempre affascina maggiormente i videogiocatori — e non solo nel mondo dei Pokémon — è la rarità, magari relativa a un determinato elemento in-game. Non serve fare troppi esempi per capirlo: tra loot, skin, drop di Twitch e chi più ne ha più ne metta, i gamer amano l’unicità e la rarità.

In questo contesto, l’esistenza di Pokémon leggendari è sempre stata particolarmente affascinante. Per fare un esempio che farà piacere agli appassionati un po’ più in là con l’età, le copertine di titoli iconici come Pokémon Diamante e Perla mettevano in bella vista i leggendari Dialga e Palkia, facendo sognare un vasto numero di giocatori.

Dialga Pokemon GO

Al giorno d’oggi si è chiaramente perso un po’ l’aspetto fisico relativo al prodotto (anche se, pensandoci bene, proprio Pokémon GO e il suo movimento “obbligato” stanno cercando di riportare per certi versi i giocatori in quella dimensione!), ma il “brivido” che sale sulla schiena ai videogiocatori quando riescono a catturare un leggendario è lo stesso.

Insomma, comprendo bene il motivo per cui tu voglia approfondire questa possibilità, dunque mi appresto a fornirti tutte le informazioni del caso analizzando per bene la situazione. Devi infatti sapere che in Pokémon GO hanno fatto la loro apparizione parecchi Pokémon leggendari, come Kyogre e Mewtwo, giusto per citarne alcuni. Se vuoi sapere come tentare di “acchiapparli”, continua a leggere.

Come trovare Pokémon leggendari su Pokémon GO

Groudon leggendario Pokemon GO

Il dubbio più comune relativo alla presenza dei Pokémon leggendari in Pokémon GO è in realtà banale: semplicemente, un giocatore alle prime armi potrebbe faticare nel comprendere come trovare questo tipo di Pokémon all’interno del gioco, visto che, soprattutto all’inizio, non ci sono in realtà poi così tante indicazioni in merito.

In questo contesto, è bene introdurre il concetto di Ora dei raid. Ebbene, le ore dei raid non sono altro che degli eventi che si tengono a livello globale in cui compaiono alcuni specifici Pokémon da sconfiggere ed eventualmente catturare. Di solito queste iniziative durano un’ora: puoi starne certo, in quel determinato lasso di tempo ci saranno tantissime giocatori pronti per cercare di catturare il Pokémon coinvolto.

In parole povere, Niantic è solita lanciare eventi a tempo, durante i quali è possibile ottenere Pokémon che altrimenti sarebbero pressoché impossibili da trovare e catturare. Generalmente, è proprio in questa tipologia di iniziative che rientrano i Pokémon leggendari, così come quelli rari o misteriosi. Ora ho la tua attenzione, vero? Ti spiego subito come funziona il tutto.

Mentre tu stai tranquillamente svolgendo le tue classiche attività quotidiane e hai dunque abbandonato per un attimo il mondo dei Pokémon, un potente Boss Pokémon potrebbe avere un’intuizione: perché non conquistare la Palestra degli umani? Hai già capito probabilmente dove vogliono arrivare: partecipando al raid, tu e gli altri Allenatori dovrete unire le forze per gestire la minaccia.

I raid possono avere svariati livelli di difficoltà. Per raggiungere il tuo obiettivo, devi puntare a quelli a 5 stelle: è lì, di solito, che si “nascondono” i Pokémon leggendari. Insomma, i passaggi che devi seguire per raggiungere il tuo obiettivo ora ti saranno chiari: aspettare che ci sia un raid che coinvolge un Pokémon leggendario e parteciparvi.

Biglietto raid remoto Pokemon GO

Per fare questo all’atto pratico, però, probabilmente hai bisogno di alcune indicazioni, che mi appresto a fornirti. Infatti, per partecipare a un raid bisogna disporre di appositi biglietti, che sono disponibili in diverse varianti.

Quello classico è il biglietto raid, che può essere ottenuto semplicemente girando il disco presente nelle Palestre. Mediante questo biglietto è possibile accedere ai raid dal livello 1 al 5, quindi potenzialmente anche a quelli che coinvolgono i Pokémon leggendari, ma tieni bene a mente il fatto che puoi avere solamente un biglietto raid a tua disposizione, nonché ottenerne al massimo uno al giorno.

Se finisci questa tipologia di biglietto, puoi effettuare più raid nello stesso giorno acquistando dal Negozio interno al gioco il biglietto lotta Premium, che consente allo stesso modo di accedere ai raid dal livello 1 al livello 5. Se vuoi approfondire le micro-transazioni relative al gioco, potrebbe interessarti consultare il mio tutorial su come guadagnare Pokémonete su Pokémon GO.

Una soluzione molto interessante è poi quella costituita dal biglietto raid da remoto, che può consentirti di partecipare dalla distanza ad alcuni raid che stanno avvenendo nei pressi del luogo in cui ti trovi. In questo contesto, per maggiori informazioni non posso che rimandarti alla mia guida su come ottenere biglietti raid da remoto gratis.

Va poi citata la questione dei raid EX: in parole povere, questi ultimi ultimi sono dei raid che consentono di combattere contro alcuni dei Pokémon più ambiti. I raid EX sono diversi da quelli Leggendari (a 5 stelle), quindi non devi per forza prenderci parte per raggiungere il tuo obiettivo.

Raid dintorni Pokemon GO

Tuttavia, ci tenevo a precisare che esiste anche questo tipo di raid, a cui puoi accedere solamente tramite un biglietto raid EX. Per ottenere quest’ultimo, è necessario aver sconfitto almeno un Boss Pokémon nella Palestra in cui si svolgerà il raid EX.

In ogni caso, una volta che hai a disposizione il giusto biglietto, ti basta dare un’occhiata alla sezione Dintorni di Pokémon GO (quella che usi di solito anche per trovare i Pokémon nelle vicinanze), in modo da localizzare i raid a tua disposizione.

Ti basterà poi recarti fisicamente sul posto (nel caso tu abbia il biglietto raid “classico”) oppure scegliere di partecipare da remoto. In ogni caso, in seguito alla schiusa dell’apposito uovo relativo al Pokémon (in genere devi cercare uova nere per i leggendari), premendo sul pulsante Lotta che comparirà a schermo prenderai parte alla battaglia, utilizzando l’apposito biglietto.

Come catturare Pokémon leggendari su Pokémon GO

Raid leggendario Mewtwo Pokemon GO

Dopo aver seguito le indicazioni relative a come trovare i Pokémon leggendari su Pokémon GO che ho inserito nel capitolo precedente, probabilmente avrai una domanda: come fare per catturare questi ultimi? Analizzo subito la questione.

In realtà, non c’è niente di più “semplice” (si fa per dire, vista la difficoltà di questa tipologia di “missioni”): una volta che avrai vinto il raid insieme agli altri Allenatori, avrete la possibilità di catturare il Pokémon che avete appena sconfitto (sì, anche se leggendario).

Solitamente i raid garantiscono un tempo di 45 minuti ai giocatori per sconfiggere il Boss Pokémon. Ovviamente, all’inizio potrai scegliere la tua squadra composta da 6 Pokémon, proprio come avviene in una comune sfida legata alla Palestra.

Per il resto, conosci già probabilmente il gameplay di Pokémon GO: uno scorrimento del dito equivale a una schivata, un tap sullo schermo rappresenta un attacco veloce e il pulsante Attacco caricato ti consente potenzialmente di effettuare un buon numero di danni.

Premier Ball Pokemon GO

Poi, ovviamente, entrano in gioco tutte le dinamiche che già conosci. Se vuoi approfondire la questione, ti consiglio di fare riferimento alla mia guida legata alle migliori mosse di Pokémon GO, in cui ho analizzato alcune possibilità interessanti offerte dal titolo di Niantic.

Per il resto, una volta vinto il raid (ricordati che, in caso di “fallimento”, puoi tornare a lottare senza spendere altri biglietti prima del termine dell’evento), ti verrà data la possibilità di catturare il Pokémon leggendario coinvolto.

Attenzione, però: in questa fase non potrai sfruttare Ultra Ball o Mega Ball, ma solamente Premier Ball (le Poké Ball bianche). Tuttavia, quel che puoi fare è mettere da parte un’ampia scorta di bacche, in modo da cercare di facilitare la cattura del Pokémon.

Insomma, adesso sei a conoscenza di un po’ tutto quello che c’è da sapere relativamente ai Pokémon leggendari presenti su Pokémon GO. Non ti resta che mettere in atto le operazioni che ho indicato nel giusto lasso temporale, cercando ovviamente di arrivare alla vittoria.

Pokemon leggendario catturato Mewtwo Pokemon GO

Per il resto, se stai cercando un esempio pratico relativo al tutto, ti consiglio di consultare la mia guida su come catturare Mewtwo su Pokémon GO (Pokémon leggendario). In ogni caso, ci tengo a precisare che il titolo di Niantic è in continua evoluzione, quindi gli sviluppatori potrebbero modificare alcune meccaniche da un momento all’altro.

Al netto di questo, non dovresti avere troppi problemi nel raggiungere il tuo obiettivo seguendo le indicazioni che ti ho fornito in precedenza. Inoltre, puoi fare eventualmente riferimento alla pagina del mio sito dedicata a Pokémon GO per restare aggiornato in merito ai tutorial più recenti che fanno riferimento al titolo di Niantic.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.