Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
eBay Black Week
Migliaia di prodotti in promozione su eBay. Scopri le offerte migliori

Come vedere anteprime storie Instagram

di

Ti piacerebbe guardare l’anteprima di una storia pubblicata da un tuo amico su Instagram senza, però, che questo si renda conto della cosa? Non sei sicuro di una storia che devi pubblicare su Instagram e, prima di procedere, vorresti mostrarne un’anteprima a un amico? Non ti preoccupare: grazie ai consigli che troverai in questo mio tutorial, riuscirai facilmente nel tuo intento, qualunque esso sia.

Nella guida che stai per leggere, infatti, ti illustrerò come vedere anteprime storie Instagram tramite alcuni consigli che potranno aiutarti nella tua “impresa” tecnologica odierna. Ti indicherò come fare per guardare l’anteprima di una storia utilizzando la sola app di Instagram, senza alcun strumento di terze parti. Se poi non vuoi rischiare di commettere errori e vuoi andare sul sicuro, ti consiglierò alcune soluzioni alternative, come alcuni servizi online adatti allo scopo. Inoltre, se il tuo intento è quello di condividere con un amico un’anteprima di una storia che dovrai pubblicare, ti spiegherò come eseguire quest’operazione tramite alcuni semplici consigli.

Non vedi l’ora di cominciare, non è vero? Bene: allora non perdiamo altro tempo e passiamo sùbito all’azione! Siediti bello comodo e presta attenzione ai consigli che ti indicherò nei capitoli successivi. Sono sicuro che, alla fine della lettura, avrai ampliato la tua conoscenza su Instagram per riuscire a raggiungere il tuo obiettivo. A me non resta che augurarti una buona lettura!

Indice

Vedere l’anteprima della storia di altri utenti

Una prima soluzione che permette di vedere l’anteprima di una storia su Instagram pubblicata da un altro utente è quella che consiste in uno swipe non completo nel feed delle storie. In alcuni casi, questo metodo permette di non segnalare all’utente che è stata visualizzata la storia, ma non è un metodo infallibile, anzi è probabile che venga notificata in ogni caso la visualizzazione del contenuto.

In generale, quando si guardano le storie pubblicate da un utente su Instagram, quella che viene mostrata è la prima storia tra quelle che non sono ancora state viste. Detto ciò, se vuoi vederne l’anteprima e fare in modo che la tua visualizzazione non venga conteggiata, fai riferimento alle miniature delle storie situate nella barra in alto, nella schermata principale di Instagram. Fai quindi tap sulla storia dell’utente il cui nome precede quello della persona di tuo interesse. Dopo che si sarà avviata la riproduzione, mantieni la pressione del dito sul lato destro dello schermo ed esegui un leggero e breve swipe da destra a sinistra, simulando il passaggio alle storie dell’utente successivo.

Mentre vedi l’animazione del passaggio di storie, blocca lo swipe a un 30-40% della transizione, senza rilasciare il dito, in modo da poterne vedere il contenuto e, quindi, la sua anteprima. Così facendo, la storia che hai solo intravisto verrà considerata come vista (sul tuo account) e, se tutto è andato nel verso giusto, non verrà notificata la visita al creatore del contenuto. Se adesso ripeti la procedura sopra indicata, potrai passare alla visualizzazione dell’anteprima della storia successiva dello stesso utente, nel caso in cui ne abbia pubblicate diverse.

Vedere l’anteprima delle storie senza visualizzarla

Insta Stories

Per visualizzare le anteprime delle storie degli utenti che segui senza che questi lo sappiano, puoi utilizzare Insta-Stories, un servizio online funzionante con tutti i principalibrowser (anche sui dispositivi mobili), mediante il quale è possibile sia vedere le anteprime delle storie, che scaricare i contenuti presenti in queste ultime.

Come si utilizza? Recati, innanzitutto, sulla sua pagina principale e, nel campo di testo username Instagram, scrivi il nome utente relativo all’account di cui vuoi vedere le storie e premi Invio sulla tastiera.

Nella pagina che si apre, seleziona (se non è già selezionata) la scheda Storie. Se la persona ha effettivamente condiviso nuovi contenuti nelle storie, potrai vedere la loro anteprima e, volendo, potrai anche scaricarli, pigiando sul relativo bottone Download.

Estrarre un’anteprima della propria storia

Se, invece, il tuo intento è quello di estrarre un’anteprima della storia che stai realizzando, magari per mostrarla a qualcun altro tramite condivisione su altre app e piattaforme, la procedura che devi seguire è semplicissima.

Per prima cosa, fai tap sulla tua foto, che trovi situata in alto a sinistra, nella schermata principale di Instagram (raggiungibile premendo sull’icona della casetta in basso a sinistra). Fatto ciò, entrerai nell’editor per la realizzazione di una storia. In questa guida, per ragioni di praticità, non ti spiegherò come creare una storia su Instagram, perché ti ho parlato in dettaglio di questa procedura nel mio tutorial dedicato all’argomento.

Dopo aver realizzato una storia, non premere alcun pulsante che si trova in basso (in quanto provocherebbe la sua immediata pubblicazione). Fai, invece, tap sull’icona con una freccia direzionata verso il basso, che è situata in alto. Così facendo, verrà eseguito il download di una copia della storia nella memoria locale del dispositivo.

Arrivato a questo punto, raggiungi la galleria fotografica per trovare l’anteprima della storia appena realizzata, potendo così condividerla tramite altre app e servizi. Se hai inserito GIF, hashtag, menzioni e qualsiasi altro elemento interattivo, questi non saranno selezionabili, in quanto verrà scaricato un elemento multimediale “statico”. Importando l’immagine o il video nuovamente sulla storia di Instagram, quindi, gli elementi prima aggiunti continueranno a essere “statici”.

A tal proposito, ti consiglio di non chiudere l’app di Instagram quando passi alla galleria multimediale del dispositivo, né di uscire dalla modalità editor della storia, per evitare di dover nuovamente ricrearla. Se non vuoi però rischiare, ti consiglio di leggere le prossime righe, nelle quali ti consiglio un altro metodo per vedere l’anteprima della storia.

Innanzitutto, se vuoi vedere l’anteprima della storia potendo interagire anche con gli elementi multimediali aggiuntivi, come sticker, GIF o hashtag, crea una lista Amici più stretti, aggiungendo un tuo secondo account o quello di un tuo amico, e abilita l’archiviazione delle storie.

Riguardo quest’ultima caratteristica, prima di avviare la creazione della storia, fai tap sull’icona dell’ingranaggio (in alto a sinistra) e, nella nuova schermata apertasi, assicurati che sia abilitata la funzione Salva nell’archivio.

Adesso, per creare una lista Amici più stretti, fai tap sulla dicitura corrispondente che trovi nel menu apertosi, premi sul pulsante Inizia e poi fai tap sul pulsante Aggiungi, che si trova in corrispondenza degli utenti da inserire nella lista. Dopodiché torna nella schermata precedente, facendo tap sulla (x) collocata in alto a sinistra. Premi, poi, sulla freccia rivolta verso sinistra (in alto a sinistra) e, dopo aver creato la storia, fai tap sul bottone Amici più stretti (in basso).

Amici più stretti

Così facendo, avrai pubblicato la storia soltanto tra gli utenti Instagram che hai indicato precedentemente. Inoltre, tutti gli elementi interattivi saranno selezionabili e la storia sarà conservata nell’archivio di Instagram. In questo modo, se il tuo amico (o tu stesso con il tuo secondo account) reputa che la storia che hai condiviso in anteprima sia fatta bene e che gli elementi interattivi funzionino tutti e siano al posto giusto, potrai pubblicarla con tutti i follower (ripescandola dall’archivio).

Per condividere la storia dalla lista degli amici stretti con tutti i follower, nella schermata principale di Instagram, fai tap sul pulsante (≡), premi sulla voce Archivio nel menu apertosi e seleziona la storia precedentemente creata. Dopodiché fai tap sul tasto Condividi (in basso) e premi sulla dicitura La tua storia (in basso a sinistra) per condividere il contenuto.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.