Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come salvare le bozze su Instagram

di

Instagram è il tuo social network preferito e ne fai utilizzo quotidiano; proprio per questo, vuoi restare sempre al passo con tutte le novità introdotte in quest’ultimo, ma non sempre ci riesci. A tal proposito, hai saputo dell’introduzione di uno strumento per salvare i propri contenuti in bozze (in modo da poi poterli recuperare in un secondo momento e postarli), e vorresti saperne qualcosa di più.

Non ti preoccupare: se le cose stanno così e, dunque, vuoi sapere come salvare le bozze su Instagram, posso aiutarti io. Nei prossimi capitoli di questa guida, infatti, ti spiegherò passo dopo passo come usufruire della funzionalità di salvataggio delle bozze per quanto riguarda tutte le tipologie di contenuti che possono essere pubblicati sul social network fotografico: post, storie Reels e altro.

Mettiti bello comodo, prenditi giusto qualche minuto di tempo libero e segui attentamente le indicazioni che sto per fornirti. Ti assicuro che è tutto molto più semplice di quello che immagini. Buona lettura e buon divertimento!

Indice

Come salvare le bozze dei post di Instagram

Dal momento in cui ti domandi come salvare le bozze su Instagram, lascia innanzitutto che ti spieghi come salvare le bozze dei post, in modo che tu possa eventualmente recuperarli e pubblicarli in un secondo momento. Puoi effettuare quest’operazione da smartphone e tablet, tramite l’app di Instagram per Android (scaricabile dal Play Store o da store alternativi) e per iOS (scaricabile dall’App Store).

Inoltre, ti illustrerò come riuscirci da PC, utilizzando lo strumento Creator Studio che, fruibile per coloro che hanno effettuato il passaggio a un account Instagram aziendale, collegando una pagina Facebook, permette di mettere in bozza e pubblicare i post su Instagram da computer.

Android/iOS

Bozze Post IG

Per salvare le bozze di Instagram dei post agendo da smartphone e tablet, avvia innanzitutto l’app del noto social network fotografico ed effettua l’accesso al tuo account, se necessario.

Fatto ciò, premi sull’icona a forma di (+) e poi fai tap sulla voce Post. Adesso, seleziona tramite la Galleria del tuo dispositivo, la foto o il video da pubblicare, fai tap su di esso per selezionarlo e premi sul pulsante Avanti per due volte consecutive.

Digita, quindi, la didascalia del post che vuoi conservare in bozza e poi premi sul pulsante della freccia indietro per due volte consecutive. Infine, salva il post nelle bozze premendo sul pulsante Salva bozza.

In qualsiasi momento, potrai recuperare il post in questione premendo sul pulsante Bozze, situato nell’editor dei Post e pubblicarlo. Allo stesso modo, puoi gestire le bozze premendo sulle voci Gestisci > Modifica (l’icona a forma di matita), ed eventualmente anche eliminarle.

PC

Bozze Creator Studio

Per salvarle bozze dei post su Instagram da PC, accedi alla sezione dedicata a Instagram dello strumento Creator Studio di Facebook, in modo da poter gestire la pubblicazione di contenuti nei post di Instagram.

Fatto ciò, premi sulle voci Crea Post > Feed di Instagram, scrivi la didascalia del tuo post e carica un elemento tramite il pulsante Aggiungi un contenuto.

Dopodiché, premi sull’icona a forma di freccia verso il basso, apponi segno di spunta sulla dicitura Salva come bozza e, infine, conferma l’operazione, premendo sul pulsante Salva come bozza.

Le bozze salvate saranno visibili nella sezione Libreria di contenuti di Creator Studio. Per gestirle, premi sull’icona (…) e scegli se eliminare (Elimina) oppure se pubblicare un post precedentemente creato (Pubblica ora).

Come salvare le bozze delle storie di Instagram

Puoi anche salvare le storie di Instagram in bozza, in modo da pubblicarle in un secondo momento. Ecco tutti i dettagli.

Android/iOS

Bozze Storie IG

Per salvare nelle bozze una storia di Instagram, avvia l’app del social network fotografico, effettua l’accesso al tuo account (se necessario) e poi fai uno swipe verso sinistra, in modo da accedere all’editor dedicato alle Storie.

Inizia, quindi, a creare la storia, registrando un video o scattando una foto su momento, oppure caricando un elemento dalla memoria del tuo dispositivo.

Fatto ciò personalizza la storia, utilizzando gli strumenti dell’editor multimediale, quali la possibilità di aggiungere musica, hashtag o menzioni, e al termine della personalizzazione premi sull’icona (x). Infine, fai tap sulla voce Salva bozza, per salvare il contenuto nelle bozze.

Potrai poi trovare le bozze di Instagram che hai salvato nella sezione Bozze dell’editor delle storie, accessibile facendo uno swipe verso il basso.

Le bozze su Instagram saranno automaticamente eliminate dopo sette giorni: per gestirne una, seleziona quella di tuo interesse e scegli se pubblicarla o eliminarla, premendo sull’icona a forma di X e poi sul pulsante Elimina bozza.

PC

Al momento attuale, seppure sia possibile creare in maniera piuttosto limitata delle Storie su Instagram da PC, tramite lo strumento Facebook Business Suite, non è possibile salvare le Storie create nelle bozze per pubblicarle in un secondo momento.

Come salvare le bozze dei Reels di Instagram

Se desideri salvare le bozze dei Reels di Instagram per pubblicarli in un successivo momento, ecco come puoi riuscirci.

Android/iOS

Reels Instagram Bozze

Utilizzando l’app di Instagram per smartphone e tablet puoi creare dei Reels, avvalendoti dell’editor di Instagram dedicato alla pubblicazione di questi brevi video. Pertanto, per iniziare, premi sul pulsante (+) e poi fai tap sulla sezione Reel.

A questo punto, crea un Reel avvalendoti degli appositi strumenti di quest’editor oppure carica un video realizzato in precedenza. Fatto ciò, premi sulle voci Aggiungi > Anteprima > Avanti e, infine, fai tap sul pulsante Salva come bozza.

Il video salvato in bozza sarà accessibile in qualsiasi momento dalla sezione Bozze, visibile facendo uno swipe verso il basso nell’editor dei Reels di Instagram, e potrai pubblicarlo premendo sul tasto Condividi.

PC

Al momento in cui scrivo non è possibile creare i Reels su Instagram da PC e pertanto in questo caso specifico non vi è alcuna possibilità di salvare nuove bozze da computer.

Come salvare le bozze dei video IGTV di Instagram

Per creare video più lunghi di un minuto poi avvalerti della sezione IGTV di Instagram, la quale può essere utilizzata da smartphone e tablet ma anche da PC. In entrambi i casi, come sto per spiegarti, è possibile salvare un video nelle bozze per pubblicarlo in un successivo momento.

Android/iOS

Bozze IGTV

Per pubblicare un video su IGTV tramite l’app di Instagram per smartphone e tablet, recati nella sezione del tuo profilo, premi sul pulsante (+) e poi fai tap sulla voce Video di IGTV.

A questo punto, premi sul pulsante Avanti per due volte consecutive e, infine, per salvarlo nelle bozze e completare la sua pubblicazione in un secondo momento, fai tap sul pulsante Salva come bozza.

Per ritrovare il video che hai salvato, pigia poi sull’icona di IGTV situata nella schermata del tuo profilo e scegli se pubblicarlo, tramite il tasto Pubblica su IGTV, o cancellarlo, tramite il tasto Elimina.

Da PC

IGTV

Effettuando l’accesso al tuo account tramite il sito ufficiale di Instagram puoi creare una bozza per la pubblicazione di un video su IGTV agendo anche da computer.

Per iniziare, recati dunque nella schermata del tuo profilo, fai clic sulla sezione IGTV e poi premi sul pulsante Carica, in modo da importare un filmato con una durata massima di 60 minuti.

A questo punto, trascina o carica un file video nell’apposito riquadro, scrivi un titolo e una descrizione, avvalendoti degli appositi campi di testo e, infine, premi sul pulsante Salva bozza.

Le bozze salvate saranno visibili in qualsiasi momento nella sezione IGTV del tuo profilo Instagram: premi sul pulsante Visualizza le bozze, per vedere i video che hai salvato. Fai, quindi, clic sul filmato di tuo interesse e, per pubblicarlo, premi sui pulsanti Modifica video > Pubblica.

Se, invece, vuoi cancellare la bozza creata, fai clic sul filmato salvato e poi premi sul pulsante Elimina per due volte consecutive. Non pensavi che sarebbe stato così facile, vero?

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.