Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come vedere le visualizzazioni su Instagram

di

Da quando hai aperto il tuo account Instagram, passi tantissimo tempo a postare le foto e i video che crei per incrementare il numero dei tuoi follower. Questa attività ti appassiona tantissimo e, dopo aver letto il mio tutorial su come avere tanti seguaci su Instagram, sei persino riuscito a riscuotere un certo grado di successo all’interno del social network fotografico. Non posso che esserne contento! Se sei giunto su questo articolo, però, mi pare evidente che tu voglia continuare a espandere ancora di più il tuo pubblico al fine di incrementare la tua popolarità su questa piattaforma. Per far ciò, hai bisogno di sapere quante visualizzazioni vengono effettuate di preciso sul tuo profilo e devi adottare, di conseguenza, delle strategie ben precise.

Dato che stai leggendo questo post, mi sembra di capire che non sai come vedere le visualizzazioni su Instagram e ora vorresti che io ti dessi una mano. Ho indovinato? Beh, allora sappi che sono davvero lieto di aiutarti! Nei prossimi paragrafi ti spiegherò per filo e per segno cosa devi fare per vedere quante persone hanno visualizzato i tuoi video su Instagram e in che modo puoi vedere anche altri dati utili, come ad esempio il numero di interazioni che ha ricevuto un determinato contenuto, il numero di utenti che lo hanno salvato e molto altro ancora. Naturalmente, per questioni di privacy, non potrai vedere chi ha effettivamente guardato il video (il suo nome utente, etc.), ma questo è un dettaglio secondario. La cosa importante è sapere con precisione quante visualizzazioni e interazioni riesce a realizzare un determinato contenuto.

Se sei ancora interessato a sapere qual è la procedura esatta che bisogna seguire per vedere le visualizzazioni su Instagram, mettiti dunque bello comodo, leggi con calma i prossimi paragrafi e cerca di seguire le procedure che ti indicherò. Una di queste riguarda la creazione di una pagina Facebook e il suo collegamento al tuo account Instagram. Ma se non sei molto bravo con il “social network blu” puoi stare tranquillo, visto che ti spiegherò nel dettaglio come devi “muoverti” anche in questo caso. Vedrai, sapere quante visualizzazioni fai su Instagram sarà più semplice a farsi che a dirsi. Ti auguro buona lettura e buon divertimento!

Indice

Operazioni preliminari

Prima di addentrarci nel clou di questo tutorial, è bene precisare che su Instagram, se si dispone di un profilo “standard”, non è possibile vedere le statistiche del proprio account. Le statistiche sono accessibili solo da parte di chi dispone di un account.

Come ti ho accennato poc’anzi, per fare in modo che il proprio account passi da “personale” ad “aziendale”, è indispensabile creare una pagina Facebook e poi collegarla al proprio account Instagram. Convertendo il tuo account Instagram personale in un account di tipo aziendale, infatti, non solo potrai vedere alcune utili statistiche riguardanti il profilo — numero di visualizzazioni, quantità di interazioni con i video e le foto che pubblichi, numero di commenti e like lasciati dai follower, etc. —, ma potrai persino sponsorizzare determinati post e indicare un indirizzo e-mail per essere contattato dai tuoi clienti o possibili investitori pubblicitari. Sicuramente anche questi strumenti potrebbero tornarti utili qualora tu decida di adoperare Instagram per un uso professionale.

Ciò detto, passiamo subito all’azione! Nelle prossime righe ti guiderò nella creazione di una pagina Facebook e nel suo collegamento al tuo account Instagram in modo tale da trasformare il tuo account personale in un account aziendale. Vedrai, sarà un gioco da ragazzi!

Creare una pagina Facebook

Creare una pagina Facebook è il primo passo verso la “metamorfosi” del tuo account Instagram da privato ad aziendale. La creazione di una pagina Facebook è un’operazione davvero semplicissima da compiere, soprattutto se seguirai le “dritte” che ti darò nei prossimi paragrafi. Ah… quasi dimenticavo! Se disponi già di una pagina Facebook, puoi anche “saltare” la lettura di questo capitolo e passare direttamente a quello successivo in cui ti spiego come collegare una pagina Facebook al tuo account Instagram.

Se vuoi creare una pagina Facebook, il consiglio che ti do è quello di farlo utilizzando il tuo PC. In questo modo sarà più “comodo” per te seguire le indicazioni che sto per fornirti. Ciò detto, collegati alla pagina di accesso di Facebook e digita nei relativi campi l’e-mail o il tuo numero di telefono e la password del tuo account e clicca sul bottone Accedi per effettuare il login.

Non appena ti sarai loggato al tuo account Facebook, clicca sul simbolo della freccia che punta verso il basso situato sulla barra blu in alto (vicino al simbolo “?”) e, nel menu a tendina che compare, fai clic sulla voce Crea una pagina.

Successivamente, scegli la categoria a cui vuoi che appartenga la tua pagina cliccando su una delle opzioni disponibili: Impresa locale o luogo, se la tua pagina rappresenti un’impresa fisica o un luogo; Azienda, organizzazione o istituzione, se vuoi che la tua pagina rappresenti un’azienda o un’organizzazione; Brand o prodotto, se vuoi che la tua pagina rappresenti un brand, un sito Internet, un blog, etc; Artista, gruppo musicale o personaggio pubblico, se sei un personaggio pubblico o un’artista e vuoi che la tua pagina ti rappresenti in quanto tale; Intrattenimento, se vuoi che la tua pagina Facebook sia riconducibile a un prodotto d’intrattenimento oppure Causa o comunità, se vuoi che la tua pagina rappresenti una causa o una comunità.

Dopo aver scelto il topic principale che sarà trattato nella tua pagina, sarai chiamato a scegliere anche una sottocategoria. Per far ciò, clicca sul menu a tendina Scegli una categoria e seleziona una delle opzioni disponibili; dopodiché scegli il nome da assegnare alla tua pagina e avvia la creazione guidata della stessa facendo clic sul bottone blu Inizia.

A questo punto, non devi fare altro che continuare a seguire la procedura guidata e le indicazioni che compaiono a schermo per aggiungere un’immagine del profilo alla tua pagina e tutte le varie informazioni che riguardano la stessa. Se lo preferisci, puoi anche saltare questi passaggi e aggiungere tali informazioni aggiuntive in un secondo momento.

Se durante la procedura guidata riscontri qualche dubbio, non esitare a leggere il tutorial in cui ti spiego nel dettaglio come creare una pagina Facebook.

Collegare una pagina Facebook a Instagram

Ora che hai creato la tua nuova pagina Facebook, non devi fare altro che collegarla al tuo account Instagram per mutare il tuo account privato in aziendale al fine di monitorare le visualizzazioni dei tuoi vari post.

Collegare una pagina Facebook al tuo account Instagram è la seconda operazione preliminare che devi compiere per poter monitorare le visualizzazioni sul social network fotografico. In questo caso, devi agire direttamente dal tuo smartphone o dal tuo tablet attraverso l’app ufficiale di Instagram disponibile su Android, iOS e Windows 10 Mobile.

Se non l’hai ancora fatto, scarica l’app di Instagram sul tuo device servendoti dei link che ti ho fornito e, dopo averla avviata, effettua il login inserendo negli appositi campi le tue credenziali d’accesso.

A login effettuato, fai tap sul simbolo dell’omino situato in basso a destra e, nella schermata che si apre, fai tap sul simbolo (…) se stai usando l’app su un dispositivo Android o sul simbolo dell’ingranaggio se stai usando l’app su un iPhone per accedere alle opzioni di Instagram.

Dopodiché pigia sull’opzione Passa a un profilo aziendale che è situata sotto la voce Account e segui la procedura guidata attraverso la quale puoi cambiare il tuo profilo da “privato” ad “aziendale”. Ti anticipo già che sarà sufficiente premere per quattro volte sul pulsante Continua e pigiare sulla voce Scegli Pagina nella schermata che compare.

Ora non devi fare altro che selezionare la pagina Facebook che vuoi collegare al tuo account Instagram, seguire le istruzioni che compaiono a schermo e fare tap sulle opzioni Avanti > Fine.

Vedere le visualizzazioni su Instagram

Non appena la tua pagina Facebook sarà collegata a Instagram, potrai godere di tutti i benefìcici derivanti dall’avere un account aziendale, primo fra tutti la possibilità di controllare le visualizzazioni e le statistiche riguardanti i contenuti che posti su questo social network. Puoi vedere le statistiche generali del tuo profilo, facendo tap sul simbolo del grafico che è collocato nella schermata del tuo profilo.

Per visualizzare, invece, le statistiche riguardanti un contenuto in particolare, devi postare un nuovo contenuto sul tuo profilo e attendere che il post venga visualizzato per iniziare a monitorare le prime statistiche contenute nello strumento Insight.

Dopo aver pubblicato una foto o un video e dopo aver atteso un po’ di tempo affinché venga visualizzato dalla community di Instagram, pigia sul video che hai pubblicato nella schermata del tuo profilo e, in corrispondenza della voce Promuovi, pigia sull’opzione Visualizza dati di Insight per accedere alla schermata contenente tutte le statistiche inerenti il contenuto che stai monitorando.

Come puoi notare, i dati forniti dallo strumento Insight di Instagram sono molteplici: il numero di like ottenuto da ciascun post, un’informazione che può aiutarti a capire quale topologia di contenuti piace ai tuoi follower; il numero di commenti,  grazie al quale puoi capire se un contenuto è stato in grado di suscitare una discussione, il numero di volte che un contenuto è stato visualizzato attraverso le impressions; la copertura, un dato utile per capire il numero di utenti unici che hanno visto un determinato post e persino quante volte un contenuto è stato salvato.

Sono certo che, analizzando le statistiche provenienti dal tuo account Instagram, sarai in grado di capire come puoi espandere ulteriormente il tuo pubblico e continuare a incamminarti sulla strada del successo su Instagram!