Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Prime Day 2018
Scopri le migliori offerte dell'Amazon Prime Day 2018. Vedi le offerte Amazon

Come fare leggere dei testi al PC

di

Dopo tanto lavoro, hai finalmente completato la scrittura della tesi di laurea per l’università e ne è venuto fuori un testo lunghissimo. Dovresti ora fare una verifica dei contenuti scritti e quindi rileggerlo tutto da capo ad alta voce, per vedere se vi sono errori e se il discorso fila. Non dirmelo, so benissimo che cosa stai pensando: è una faticaccia rileggere centinaia e centinaia di pagine, la voce ti andrà in cantina sicuramente.

Beh, se le cose stanno effettivamente così, sarai felice di sapere che ho una soluzione adatta a te: puoi sfruttare la “voce” del tuo computer per rileggere tutto ciò che hai scritto. Come dici? Ho assolutamente avuto un’ottima idea e ti chiedi come hai fatto a non pensarci? Per tua fortuna sono piuttosto esperto nella risoluzione dei più comuni problemi legati alla tecnologia.

Di conseguenza, se vuoi sapere come fare leggere dei testi al PC, tutto quello che devi fare è metterti seduto comodo. Prenditi qualche minuto di tempo libero e leggi con attenzione le informazioni che ti fornirò in questo tutorial, sono sicuro che saranno di grande aiuto. Ti auguro una buona lettura e un buon “lavoro”.

Indice

Come far leggere dei testi al PC

Se stai utilizzando un computer Windows 10, ti farà piacere sapere che, se vuoi far leggere i testi al PC, non dovrai obbligatoriamente installare alcun software aggiuntivo. I più moderni computer dotati dell’ultima versione dell’OS Microsoft offrono un potente strumento di sintesi vocale.

Qualora non sapessi di che cosa sto parlando, devi sapere che si tratta di una funzionalità integrata all’interno del computer che svolge il ruolo di assistente vocale.

Questo strumento nativo è quindi in grado di leggere ad alta voce dei testi, permettendoti anche di interagire al meglio con qualsiasi documento, pulsante o icona presente sullo schermo del tuo PC. Inoltre è in grado di descrivere tutto ciò che è contenuto sul tuo desktop.

L’assistente vocale di Windows 10 svolge quindi diverse funzionalità: è per esempio in grado di leggere i messaggi ricevuti sui social network, descrivere i pulsanti di utilizzo del computer e leggere i documenti di testo che hai scritto.

Per quanto riguarda l’utilizzo dell’assistente vocale, lo strumento in questione è inoltre compatibile con i principali browser Web e con le applicazioni per Windows 10.

In definitiva, se il tuo scopo è quello di far leggere dei testi al PC questo strumento si rivela molto utile: è gratuito e già presente su computer Windows 10 in maniera nativa. Non dovrai quindi effettuare alcuna installazione per utilizzarlo.

Come configurare e utilizzare l’assistente vocale di Windows 10

Per utilizzare al meglio lo strumento di assistente vocale predefinito dei computer Windows dovrai prima effettuarne una configurazione; ti spiego qui di seguito come procedere.

La prima cosa che devi fare è fare clic sulla barra di ricerca di Windows, quella che trovi in corrispondenza della dicitura Scrivi qui per eseguire la ricerca. In questo campo di testo che vedrai a schermo digita la parola sintesi e attendi che venga visualizzato a schermo l’opzione Modifica le impostazioni di sintesi vocale.

Si tratta di un’impostazione di Windows che presenta un’icona con il simbolo di un microfono e ti permetterà di effettuare modifiche di base all’assistente vocale di Windows.

Fai quindi clic su questa dicitura per accedere al menu delle impostazioni della sintesi vocale.

Nella schermata che si aprirà, fai caso alla dicitura Sintesi vocale e, in corrispondenza del menu a tendina Voce, scegli la voce che vuoi utilizzare per l’assistente vocale.

Hai a disposizione una voce maschile una voce femminile e dovrai scegliere quindi tra le opzioni Microsoft Cosimo e Microsoft Elsa.

Inoltre vi è la possibilità di regolare la velocità di lettura attraverso la levetta Velocità. Una volta effettuata questa operazione potrai ascoltare un’anteprima della sintesi vocale premendo sul pulsante Anteprima voce.

Puoi raggiungere questo menu anche direttamente tramite il pannello delle Impostazioni di Windows il quale presenta il simbolo di un ingranaggio.

Dal menu delle impostazioni di Windows dovrai infatti digitare la parola Sintesi vocale e fare clic sulla voce Modifica le impostazioni di sintesi vocale che apparirà non appena digiterai la parola che ti ho indicato.

Sempre agendo dal pannello delle Impostazioni, dovrai poi effettuare una configurazione avanzata dell’assistente vocale di Windows.

Per fare ciò, Dal pannello Impostazioni di Windows digita quindi Impostazioni di assistente vocale oppure fai direttamente clic sull’icona Accessibilità presente nella schermata principale del pannello Impostazioni di Windows.

Non appena ti troverai nella sezione Accessibilità di Windows saranno visibili tutte le opzioni avanzate dedicate alla funzionalità di assistente vocale.

La prima opzione che devi tenere in considerazione è quella relativa alla scelta della voce e alla regolazione della tonalità e velocità, opzioni di cui ti ho anche accennato poco fa.

Scegli poi se attivare o disattivare le Pause intonazioni e la lettura per I suoni che senti spostando la levetta da OFF a ON in corrispondenza delle apposite voci che vedrai a schermo.

In questa stessa schermata vi sono diverse altre impostazioni avanzate che fanno riferimento alla lettura dell’assistente vocale per i controlli e pulsanti.

Scegli quindi se attivare o disattivare le voci che vedrai a schermo, per ottenere un’esperienza utente che sia su misura delle tue esigenze.

Ad ogni modo non dimenticare che puoi comunque tornare in questa schermata in qualsiasi momento per personalizzare l’utilizzo dell’assistente vocale di Windows.

Una volta che avrai terminato tutte le opzioni di configurazione dell’assistente vocale potrai attivarlo da questa schermata.

Per farlo sposta la levetta da OFF a ON in corrispondenza della voce Assistente vocale; puoi anche scegliere se Avviare l’assistente vocale automaticamente spostando la levetta da OFF a ON in corrispondenza di questa voce di menu.

Tieni inoltre presente che, all’attivazione dell’assistente vocale, avrai altre possibilità di configurazione avanzate le quali saranno visibili all’interno della sezione Generale, Esplorazione, Voce e Comandi.

In particolar modo, se lo desideri, tramite le impostazioni dell’assistente vocale di Windows 10 puoi fare in modo che vengano letti anche i testi non presenti in applicazioni o documenti. L’assistente è infatti in grado di interagire con i browser Web per la lettura ad alta voce di tutto ciò che è scritto su Internet.

Per fare ciò fai clic sulla sezione Esplorazione e attiva le voci Lettura e interazione con lo schermo tramite il mouse e Il cursore dell’Assistente vocale segue il puntatore del mouse.

Se vuoi approfondire l’argomento e sapere più nel dettaglio come personalizzare le opzioni dell’assistente vocale, ti consiglio di recarti sul sito Internet di Microsoft la quale espone in maniera chiara l’utilizzo di tutte le opzioni avanzate.

Una volta che avrai configurato in maniera personalizzata l’assistente vocale di Windows potrai incominciare a utilizzarlo. Tieni presente che l’assistente vocale di Windows è in grado di leggere tutto ciò che è contenuto all’interno di un documento di testo presente sul tuo computer.

Per far leggere dei testi al PC tramite questo strumento ti basterà soltanto aprire il tuo documento di testo che vuoi far leggere e posizionare il mouse in corrispondenza delle righe che vuoi far leggere all’assistente vocale.

In particolar modo, ti segnalo la possibilità di utilizzare alcuni comandi rapidi, tra cui il comando rapido BLOC MAIUSC+H: premendo questa combinazione di pulsanti potrai far leggere all’assistente vocale un documento o una pagina Web completa, dall’inizio alla fine.

Nella prova che ho effettuato, al fine di realizzare questo tutorial, l’assistente vocale è stato in grado di leggere dei testi scritti nei software per la scrittura più comuni in ambiente Windows, tra cui Microsoft Word, WordPad e Blocco Note. L’assistente si è rivelato inoltre un valido aiuto per la lettura dei pulsanti e dei testi contenuti delle applicazioni di Windows.

Alternative online per fare leggere dei testi al PC

Se ritieni che l’utilizzo dell’assistente vocale di Windows 10 sia troppo complicato, puoi ricorrere all’utilizzo di diversi strumenti del Web che, in maniera completamente gratuita, permettono di riconoscere un testo e leggerlo ad alta voce.

TTSReader

Il primo strumento online di cui ti voglio parlarti, per far leggere dei testi al PC è chiamato TTSReader. Si tratta di un lettore vocale di testo online completamente gratuito che puoi utilizzare per far leggere al tuo computer dei testi ad alta voce. Questo strumento è utilizzabile tramite browser e non necessita di registrazione.

Tutto ciò che dovrai fare per utilizzarlo è collegarti al suo sito Internet ufficiale, digitare o incollare il testo nell’apposito campo che vedrai a schermo e premere poi il tasto Play per godersi l’ascolto.

Per personalizzare la lingua e la velocità ti basterà poi premere sugli appositi menu a tendina per selezionare la lingua e la velocità da te desiderata. Puoi anche premere sul pulsante con il simbolo della freccia verso sinistra per far rileggere il testo da capo a questo tool del Web.

TTS è inoltre utilizzabile da dispositivi mobili; ti basterà scaricare l’apposita applicazione per Android dal Google Play Store.

VozMe

Per fare leggere al PC dei testi è possibile utilizzare il servizio online gratuito vozMe, che permette di scaricare l’audio del testo letto anche in una comoda versione MP3.

Per incominciare a utilizzarlo la prima cosa che devi fare è quella di collegarti al sito Internet di vozMe e fare clic sulla voce More languages. Nel menu che si apre, fai clic sulla voce Italiano per impostare la lingua italiana.

A questo punto, devi scrivere il testo da fare leggere a VozMe nel campo di testo presente a schermo. Infine, dopo aver selezionato la voce con cui farlo leggere nel menu a discesa presente, fai clic sul pulsante Genera l’audio per ascoltare la lettura del testo.

Potrai inoltre trasformare il tuo testo in un MP3 pronto per essere ascoltato nella finestra che si apre: per farlo, premi sul collegamento Download Mp3 che vedrai apparire nella schermata successiva. Scarica quindi l’Mp3 dal browser e salvalo sul tuo computer.