Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Programmi per migliorare le foto

di

I migliori programmi per rendere più belle le foto digitali.

Adobe Photoshop

adobe-photoshop.jpg

Un nome che ormai è divenuto sinonimo di fotoritocco in tutto il mondo. Adobe Photoshop è la più avanzata soluzione per la modifica, il ritocco e la correzione delle foto in formato digitale disponibile per i sistemi Windows e Mac. Abbina potenzialità e funzioni insuperate ad un’interfaccia utente di semplicissima comprensione che permette a tutti, anche agli utenti che sono alle prime armi, di ritoccare le proprie foto per migliorarle o trasformarle in vari modi. Permette di regolare contrasto, luminosità e colori delle foto, aumentare la nitidezza, eliminare gli occhi rossi, camuffare i difetti della pelle e molto altro ancora. È a pagamento ma è disponibile anche in una versione di prova gratuita di 30 giorni. Scarica da qui.

Raccolta Foto di Windows Live

raccolta-foto-di-windows-live.jpg

Come suggerisce facilmente il suo nome, Raccolta Foto di Windows Live è il programma per la gestione e l’organizzazione delle foto digitali inserito da Microsoft nel suo pacchetto di applicazioni gratuite Windows Live Essentials. Supporta tutti i principali formati di file grafici e non permette solo di ordinare le proprie immagini in album digitali ma anche di visualizzarle e modificarle con dei filtri intelligenti che provvedono in automatico a migliorare le foto regolandone luminosità, colori, rimuovendo gli occhi rossi e molto altro ancora. Scarica da qui.

Paint .Net

paint-net.jpg

Per chi desidera migliorare le foto salvate sul PC ma non se la sente ancora di provare (e/o acquistare) soluzioni avanzate come Photoshop. Si tratta, infatti, di un programma free per il fotoritocco di base che permette di modificare le immagini in tutti i principali formati agendo su vari livelli. Non include tutti i filtri o gli strumenti di soluzioni per il fotoritocco più avanzate ma offre agli utenti meno esperti tutto quello di cui c’è bisogno per modificare contrasto, colori ed altre proprietà delle immagini rimuovendone le imperfezioni più comuni (occhi rossi, brufoli, ecc.). Scarica da qui.

ImageEnchancer

imageenchancer.jpg

Come si intuisce facilmente leggendo il suo nome, ImageEnhancer è uno dei migliori programmi per migliorare le foto disponibili gratuitamente per Windows. Grazie ad esso, è possibile aprire le immagini in tutti i principali formati (BMP, GIF, JPEG, PCX, PNG, TGA, TIFF, ICO) e modificarne vari parametri, come colori, luminosità e contrasto, aumentarne la nitidezza, ridurre i rumori di sottofondo, tagliarle e modificare le informazioni EXIF. Purtroppo non è in lingua Italiana ma la sua pratica interfaccia utente permette a tutti, anche agli utenti meno ferrati in materia, di usarlo con profitto. Scarica da qui.

GIMP

gimp.jpg

GIMP è da molti definito la migliore alternativa gratuita a Photoshop. Difatti si tratta di un programma per il fotoritocco gratuito ed open source disponibile sia per Windows che per Linux e Mac OS X che offre all’utente molti degli strumenti che offre la pluripremiata suite di Adobe. Grazie ad i suoi numerosissimi filtri integrati, permette di migliorare le foto e modificarle in qualsiasi modo. È completamente in Italiano ed ha un’interfaccia utente suddivisa in pannelli che mette l’utente a suo agio dopo pochissimi utilizzi. Scarica da qui.

Focus Magic

focus-magic.jpg

Un altro software dal nome più che eloquente. Focus Magic permette di migliorare le foto in formato digitale (supporta tutti i principali formati di file grafici) aumentandone la nitidezza. È dunque destinato a tutti coloro che hanno delle foto leggermente sfocate e desiderano migliorarne la nitidezza applicando diversi filtri digitali che possono essere regolati per intensità e proprietà. Il programma è a pagamento ma è disponibile in una versione di prova gratuita che permette di correggere liberamente un numero massimo di dieci foto. Scarica da qui.