Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Programmi per ottimizzare la RAM

di

I migliori programmi per ottimizzare la RAM.

Memory Cleaner

memory-cleaner.jpg

Memory Cleaner è uno dei migliori programmi per ottimizzare la RAM sotto Windows. Al contrario di molti altri prodotti simili, è stato ottimizzato per funzionare con Windows 7 e Vista, che hanno una gestione della RAM diversa rispetto ad XP. Può funzionare sia in modalità manuale, cliccando sui pulsanti Trim Processes’ Working Set e Clear System Cache, sia in modalità automatica liberando la RAM quando raggiunge un determinato livello di spazio occupato o ad intervalli di tempo regolari. Scarica da qui.

FreeRam XP Pro

freeram-xp-pro.jpg

Windows XP ha una gestione della RAM decisamente meno efficiente rispetto a quella dei suoi successori, Vista e Windows 7. Per migliorarla e rendere più veloce il sistema operativo, si può usare FreeRam XP Pro. Si tratta di un programma gratuito molto efficace che permette di ottimizzare la RAM su Windows XP in maniera manuale ed automatica seguendo dei parametri personalizzabili. Da non usare su Windows Vista o Windows 7, non perché dannoso ma perché inefficace su tali sistemi operativi. Scarica da qui.

extra-ram

extra-ram.jpg

Extra RAM è un programma per ottimizzare la RAM compatibile con tutte le principali versioni di Windows. Permette di monitorare la percentuale di memoria fisica usata e disponibile sul computer, offrendo la possibilità di liberarla manualmente o automaticamente quando vengono raggiunte determinate soglie di allarme. La sua interfaccia non è particolarmente originale ma lo rende molto semplice da usare anche per gli utenti meno esperti. Include anche un’icona che permette di monitorare la RAM dall’area di notifica di Windows. Scarica da qui.

Rizone Memory Booster

rizone-memory-booster.jpg

A rendere Rizone Memory Booster un programma semplice e al tempo stesso molto efficace per ottimizzare la RAM è il modo con cui sfrutta le tecnologie incluse in Windows per svolgere il suo lavoro. Ha un’interfaccia utente molto semplice da usare e chiara grazie alla quale si può pulire e deframmentare la RAM con un semplice click. Naturalmente, non mancano anche le opzioni per l’ottimizzazione automatica della memoria che gestiscono la RAM senza alcun intervento da parte dell’utente. Non necessita di installazioni per poter funzionare. Scarica da qui.

Mem Reduct

memory-reduct.jpg

Per chi cerca un programma per ottimizzare la RAM essenziale, con poche funzioni chiare e precise, una delle soluzioni migliori che si possono trovare è Mem Reduct. Si tratta di un’applicazione gratuita per Windows (ottimizzata per Vista e Windows 7) che permette di visualizzare tutte le informazioni sullo stato della memoria del computer e di liberarla cliccando su un semplice pulsante: Memory Reduction. È disponibile anche in una versione no-install che non necessita di installazioni per poter funzionare. Scarica da qui.

CleanMem

cleanmem.jpg

CleanMem permette di ottimizzare e liberare spazio sulla RAM del computer sfruttando le API di Windows. Questo significa che non arreca danni al PC e si integra perfettamente con tutte le principali versioni del sistema operativo Microsoft. Ha un’interfaccia utente molto semplice da usare e permette di monitorare lo stato della memoria dall’area di notifica. Permette di liberare la RAM in maniera manuale ed automatica. Scarica da qui.