Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come salvare le foto da Facebook Android

di

Facebook è il tuo social network preferito e navigare al suo interno è per te un vero spasso: le immagini che ogni giorno vengono pubblicate sono davvero tante e, tra quelle caricate dai tuoi amici, quelle condivise dalle pagine che segui e quelle situate nei gruppi che frequenti, ve ne sono alcune divertenti che vorresti avere sempre a portata di mano. Proprio per questo motivo, hai fatto una ricerca su Internet e sei capitato su questo mio tutorial: entrando più in dettaglio, vorresti sapere se è possibile salvare le foto da Facebook usando il tuo smartphone o il tuo Android e quali strumenti utilizzare a tal scopo.

Beh, se le cose stanno effettivamente così, sappi che puoi stare tranquillo: eseguire quest’operazione non è affatto difficile e posso aiutarti a compierla. Nel corso di questa mia guida ti illustrerò, infatti, con indicazioni passo passo, come salvare le foto da Facebook su Android tramite l’applicazione ufficiale del celebre social network, ma anche utilizzando un browser per la navigazione in Internet o alcune soluzioni di terze parti.

Come dici? Sei impaziente di saperne di più? Posso immaginarlo! Allora ti consiglio di metterti seduto comodo e di prenderti qualche minuto di tempo libero, in modo da dedicare la massima attenzione alla lettura di questa guida e mettere così in pratica le indicazioni che sto per fornirti. Ovviamente tieni sotto mano il tuo dispositivo; devi seguire per filo e per segno le procedure indicate, per essere sicuro di non sbagliare. Sei pronto per iniziare? Sì? Benissimo! Ti auguro una buona lettura e un buon divertimento!

Indice

Salvare le foto da Facebook su Android

Il primo metodo che voglio consigliarti di utilizzare per salvare le foto da Facebook su Android è quello ufficiale, dal momento in cui l’applicazione di Facebook permette di scaricare le foto che sono state condivise all’interno della sua piattaforma. Per eseguire quest’operazione, devi quindi utilizzare l’applicazione Facebook, avendola scaricata in precedenza tramite il Play Store.

Se non hai ancora eseguito quest’operazione, ti consiglio quindi di leggere la mia guida in cui ti spiego quali sono i passaggi da effettuare. Una volta scaricata l’applicazione di Facebook, un’altra procedura preliminare è relativa alla registrazione o al login, passaggi per i quali puoi trovare spiegazioni dettagliate nel mio tutorial su come accedere a Facebook.

A login effettuato, individua il contenuto che ti interessa salvare sul tuo dispositivo e fai tap sull’immagine in questione, per visualizzarla a maggiori dimensioni. Adesso, tieni premuto il dito in corrispondenza del contenuto multimediale e poi, dal menu a tendina che vedi a schermo, pigia sulla voce Salva nel telefono. La dicitura Foto salvata su questo dispositivo che comparirà sullo schermo ti confermerà la corretta esecuzione dell’operazione. In alternativa, una volta fatto tap sulla miniatura dell’immagine, pigia sul pulsante con il simbolo dei tre puntini situato in alto a destra e poi sulla voce Salva nel telefono.

Per vedere l’immagine scaricata, recati nella schermata principale del tuo dispositivo e poi avvia l’app relativa alla galleria multimediale (solitamente è chiamata Galleria o Foto). Una volta avviata l’applicazione in questione, potrai vedere tutte le foto presenti al suo interno: qualora la foto scaricata da Facebook non fosse presente nella cartella principale, fai tap sulla sezione relativa agli album, per individuare quello denominato Facebook. Dovresti quindi vedere la foto salvata all’interno di questa cartella.

Se non trovi l’album Facebook all’interno della galleria multimediale, cercala esplorando le cartelle interne del tuo dispositivo: puoi farlo utilizzando l’applicazione predefinita di gestione dei file oppure quella denominata Download (presenta il simbolo di una freccia verso il basso).

Se hai difficoltà nell’eseguire quest’operazione, prova a utilizzare un’applicazione di terze parti, come per esempio X-Plore File Manager, che permette di visualizzare la cartella Download e individuare così le immagini scaricate da Facebook.

Salvare le foto da Facebook su Android tramite browser

Se vuoi salvare le foto da Facebook sul tuo dispositivo senza scaricare l’applicazione ufficiale di quest’ultimo, puoi collegarti al social network tramite il browser che solitamente utilizzi per navigare su Internet, come per esempio Google Chrome.

Per effettuare quest’operazione, fai tap sull’icona del browser nella schermata principale del tuo dispositivo per avviarlo, digita www.facebook.com nella barra degli indirizzi e premi il tasto invio dalla tastiera per confermare la tua volontà di recarti sul sito Internet ufficiale del social network. Effettua poi il login con i dati del tuo account e individua la foto che ti interessa.

Adesso, fai tap sulla foto di tuo interesse (in modo da visualizzarla a maggiori dimensioni), pigia sul pulsante visualizza a schermo intero e, per scaricarla, tieni premuto il dito su di essa. Infine pigia sul pulsante Scarica Immagine e il gioco è fatto: il download avverrà tramite il browser e potrai seguirne l’andamento in una notifica nella barra in alto. Al termine vedrai apparire la dicitura Download completato.

La foto scaricata da Facebook, attraverso la procedura che ti ho appena indicato, verrà salvata automaticamente all’interno della galleria multimediale del tuo dispositivo e, più precisamente, nella cartella Download. Per visualizzarla, recati nella schermata principale del tuo device e pigia sull’icona dell’applicazione Galleria o Foto, cioè l’app tramite la quale visualizzi le foto che scatti.

Nella sezione principale di quest’app, devi fare tap sulla voce relativa agli Album per individuare l’album Download, nel quale potrai trovare la foto scaricata.

Se non riesci a individuare la foto in questione o l’album Download puoi anche utilizzare l’applicazione Download: solitamente questa si trova nella schermata principale e presenta il simbolo di una freccia verso il basso.

Ti ricordo che, se hai difficoltà nell’individuare l’applicazione Download, oppure il tuo dispositivo non presenta un’app predefinita per l’esplorazione delle cartelle, puoi utilizzare un’applicazione di terze parti per compiere quest’operazione. Tra le applicazioni utili a questo scopo vi è X-plore File Manager, la quale grazie alla sua interfaccia semplice e intuitiva può essere utilizzata per l’individuazione degli elementi multimediali scaricati.

Metodi alternativi per salvare le foto da Facebook su Android

Per salvare su Android le foto presenti all’interno di Facebook, puoi anche rivolgerti all’utilizzo di un’applicazione di terze parti, come per esempio Photo Facebook. Quest’app, scaricabile gratuitamente dal Play Store, permette di effettuare il download in massa delle foto presenti all’interno del social network.

In questo caso, però, devi considerare che l’applicazione in questione richiede di effettuare il collegamento con un account Facebook preesistente; per utilizzarla, devi quindi digitare i dati di login. Si tratta quindi di una soluzione alternativa a quelle già proposte e ti consiglio quindi di valutare come tale; per una questione di maggiore sicurezza: infatti sarebbe meglio non digitare i dati di accesso al proprio account Facebook in applicazioni di terze parti.

Chiarito ciò, se proprio vuoi utilizzare Photo Facebook per salvare le foto di Facebook, avvia il Play Store facendo tap sulla sua icona presente nella schermata principale del tuo dispositivo (è quella con il simbolo play colorato). Tramite il motore di ricerca interno, individua l’applicazione Photo Facebook e pigia sul pulsante Installa e poi su Accetto per installarla.

Attendi quindi il termine del download e dell’installazione automatica dell’app e poi avvia quest’ultima facendo tap sulla sua icona, che sarà stata aggiunta nella schermata principale del dispositivo. Puoi anche avviare l’app pigiando sul pulsante Apri, direttamente dal Play Store.

Ad applicazione avviata, devi eseguire l’accesso con i dati del tuo account Facebook: utilizza, quindi, i campi Indirizzo email o telefono e Password per digitare quanto richiesto e poi premi sul pulsante Accedi. Se ti viene chiesto se vuoi successivamente eseguire l’accesso veloce al social network, pigia sul pulsante OK, oppure salta quest’operazione premendo sulla voce Non ora.

Le funzionalità di Photo Facebook sono visibili direttamente nella schermata iniziale: puoi infatti vedere una serie di voci che fanno riferimento alla possibilità di scaricare le foto presenti all’interno dei tuoi album (My Albums), le foto caricate dagli amici (Friends Album), le immagini presenti nei gruppi (Groups Photos) oppure nelle pagine (Page Photos). In alternativa, puoi utilizzare il motore di ricerca interno (Search) per cercare direttamente il profilo, la pagina o il gruppo dal quale desideri salvare le foto.

In tutti i casi citati, una volta individuate le immagini da scaricare, pigia sul pulsante Select All (per selezionarle tutte contemporaneamente, altrimenti apponi singolarmente il segno di spunta sulle immagini da scaricare) e poi premi sul pulsante con il simbolo del download. La dicitura Download complete ti avviserà che l’operazione è terminata.

Le foto scaricate saranno visibili direttamente tramite l’applicazione, in corrispondenza della sezione Downloaded, oppure nella galleria multimediale del tuo dispositivo, utilizzando l’applicazione predefinita della stessa (Galleria o Foto), l’applicazione Download o quella per la gestione dei file. Inoltre, come ti ho spiegato nelle righe precedenti, puoi esplorare le cartelle del tuo device con un file manager di terze parti, come ad esempio il già menzionato X-Plore File Manager.

L’applicazione Photo Facebook è utilizzabile gratuitamente ma presenta banner pubblicitari al suo interno. Questi sono rimovibili attraverso l’acquisto della versione Pro che, al costo di 2,19€, permette anche di supportare il lavoro degli sviluppatori.