Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla Scopri il programma

Speed Test Vodafone

di

Hai appena attivato una linea ADSL o fibra con Vodafone e vuoi essere sicuro che le prestazioni della rete siano quelle promesse nel contratto di abbonamento che hai sottoscritto? Nulla di complesso. Basta effettuare Speed Test Vodafone ed il gioco è fatto. Come dici? Non sei molto pratico in fatto di Internet e nuove tecnologie e vorresti dunque capire come procedere? Tranquillo, ti aiuto io. Comincia subito a leggere questa mia guida sull’argomento e vedrai che in quattro e quattr’otto avrai le idee perfettamente chiare sul da farsi.

Nelle righe successive andrò infatti ad indicarti come eseguire il test della tua connessione ad Internet con Vodafone, sia mediante l’apposito tool reso disponibile dall’azienda stessa sul suo sito Web che tramite altre ottime soluzioni. Vedrai, è molto più semplice di quel che tu possa immaginare. Grazie agli strumenti che sto per suggerirti di sfruttare sarai dunque perfettamente in grado di verificare l’effettiva velocità della tua alinea sia in download che in upload (vale a dire nella procedura di scaricamento e caricamento dei dati su Internet) e potrai anche capire quanto tempo piega la tua rete a contattare una risorsa remota online (il ping). Per completezza di informazione, provvederò inoltre a spiegarti che cosa è possibile fare nel caso in cui riscontrati eventuali problemi.

Allora? Che ne diresti di mettre al bando le ciance e di passare finalmente all’azione vera e propria per andare a scoprire come effettuare lo Speed Test Vodafone? Si? Ottimo! Allora non perdiamo altro tempo e cominciamo subito a darci da fare. Buona lettura!

Indice

Alcuni consigli ed accorgimenti utili

Foto che mostra un cavo ethernet su una tastiera per PC

Prima di indicarti quali sono gli strumenti che puoi sfruttare per eseguire lo Speed Test Vodafone ci sono alcuni consigli che ritengo sia il caso di fornirti per permetterti di eseguire l’intera procedura senza intoppi ed al fine di ottenere dei risultati il più possibile veritieri. Tanto per cominciare, ti suggerisco di testare linea ADSL o fibra agendo dal computer, avendo cura di collegare quest’ultimo al modem/router mediante cavo Ethernet in quanto la connessone Wi-Fi potrebbe essere soggetta a problemi legati ad una cattiva ricezione del segnale e, di conseguenza, potrebbe restituire di risultati non correnti.

Altri accorgimenti che – sempre per cercare di ottenere dei risultati veritieri – faresti bene ad adottare sono quelli che trovi indicati qui di seguito.

  • Chiudi tutti i programmi in esecuzione sul computer. Ovviamente, per “tutti” intendo qualsiasi cosa ad eccezione del browser con cui andrai ad eseguire il test della connessione.
  • Verifica che la rete non sia impegnata in download o upload “pesanti”. Accertati quindi che nessuno dei dispositivi connessi al tuo router (computer, smartphone, tablet, console per videogiochi, Smart TV ecc.) stia compiendo attività di download, upload o streaming.
  • Assicurati che il tuo browser supporti Flash Player. Alcuni speed test necessitano ancora di questo plugin per funzionare per cui è essenziale che il tuo browser ne consenta l’esecuzione. Se non sai come attivare Flash Player nel tuo browser, segui le indicazioni che ti ho fornito nella guida su come scaricare Adobe Flash Player gratis.

Speed Test Vodafone

Speed Test Vodafone

Se vuoi valutare le prestazioni della tua connessione ADSL o fibra ti invito innanzitutto ad utilizzare lo Speed Test Vodafone ufficiale disponibile sul sito Internet dell’operatore. Si tratta di uno strumento completamente gratuito e funzionante al 100% online, basta usare qualsiasi browser dotato del supporto a Flash Player.

È talmente intuitivo che spiegare come funziona risulta quasi superfluo. Tutto quello che devi fare è cliccare sul pulsante rosso Begin test collocato al centro ed aspettare che vengano rilevati i valori di latenza, download e upload della tua rete. Al termine del test (dovrebbero essere sufficienti pochi istanti) ti ritroverai dinanzi una schermata riepilogativa con tutte le info relative alla velocità ed alle performance della tua connessione ad Internet.

Sos Tariffe

Speed Test Vodafone

Qualora il test della connessione di Vodafone non dovesse risultare disponibile o comunque se preferisci utilizzare uno strumento alternativo, puoi rivolgerti al sito Internet Sos Tariffe che oltre a permettere di comprare le tariffe di tutti i principali operatori di telefonia italiani consente anche di valutare le prestazioni reali delle linee ADSL o fibra.

Per avviare il test, collegati al sito Internet di Sos Tariffe ed accertati che accanto alla voce Il tuo operatore è venga indicato correttamente il nome del tuo provider Internet, ossia Vodafone. Qualora così non fosse, fai clic sul collegamento Non è il tuo operatore? e seleziona il logo di Vodafone dall’elenco che compare sul lato destro dello schermo.

Digita poi il nome del tuo comune di residenza nel campo di testo Inserisci il tuo comune (utilizza i suggerimenti per il completamento automatico per evitare errori di compilazione), seleziona la velocità nominale della tua connessione ad Internet (vale a dire quella prevista “su carta” al momento della sottoscrizione del contratto o in seguito ad eventuali modifiche dello stesso) dall’apposito menu a tendina Qual è la velocità nominale della tua ADSL? e poi fai clic sul pulsante Prosegui.

Inserisci ora il tuo indirizzo email, il CAP e la spesa mensile che sostieni per la connessione Internet negli appositi campi di testo dopodiché accetta le condizioni di utilizzo del servizio facendo clic sul link clicca qui e metti il segno di spunta solo accanto alla voce Accetto le condizioni generali e l’informativa della privacy. (Obbligatorio). Per concludere, avvia il test della connessione cliccando sul bottone Inizia lo Speed Test.

Una volta completato lo Speed Test Vodafone con Sos Tariffe, conoscerai i valori di latenza, di download e di upload della tua connessione ad Internet oltre che dei consigli su altre offerte che potrebbero interessarti.

Ookla SpeedTest

Test ADSL TIM

Oltre a poter effettuare Speed Test Vodafone mediate l’apposito tool reso disponibile dal gestore stesso e da Sos Tariffe, puoi rivolgerti allo Speedtest di Ookla. Si tratta di uno degli speed test più famosi ed utilizzati al mondo ed è anche sfruttato in modo personalizzato da numerosi provider sui rispettivi siti Web, Vodafone compresa.

Speedtest di Ookla è disponibile in due “edizioni”: una, diciamo, classica che richiede il supporto al già citato Flash Player e una ancora in fase di beta testing che risulta basata sulla tecnologia HTML5 e che quindi è perfettamente funzionante anche sui browser che non dispongono del supporto a Flash. Qui sotto trovi indicato come servirti di entrambe le variati dello speed test.

  • Versione speedtest Ookla classica – Collegati alla pagina principale del servizio, fai clic sul bottone Impostazioni che si trova in alto a destra ed espandi il menu a tendina Misurazione velocità per selezionare l’unità di misura con la quale misurare le prestazioni della tua connessione: kilobitskilobytesmegabit o megabytes. In seguito, fai clic sul pulsante Salva, torna sulla pagina iniziale di Speedtest e clicca sul bottone Inizia test.
  • Versione speedtest Ookla HTML5 – Collegati alla pagina iniziale del servizio e fai clic sul pulsante Go. Se vuoi personalizzare l’unità di misura per i risultati del test, fai clic sulla voce Settings collocata in alto a destra e seleziona una delle due opzioni disponibili accanto alla voce SpeedMbps o Kbps.

In tutti e due i casi, verrà effettuato un breve test della connessione al termine del quale ti saranno forniti i valori di ping, upload e download della tua linea in una schermata di riassunto.

Ne.Me.Sys

Come testare ADSL

È bene sottolineare che né lo Speed Test Vodafone né tutti gli altri che ti ho indicato nelle righe precedenti hanno valore legale. L’unico test riconosciuto ufficialmente in Italia, i cui risultati possono essere usati come prova per disdire il contratto con un operatore inadempiente è Ne.Me.Sys. Si tratta di un software reso disponibile da AGCOM (l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni) che monitora nell’arco di 24 ore la velocità della connessione Internet e fornisce risultati riconosciuti ufficialmente da provider e autorità.

Il programma è completamente gratuito, open source ed è compatibile con tutti i principali sistemi operativi: Windows, macOS e Linux. Per scaricarlo, collegati al suo sito Internet ufficiale mediante il link che ti ho fornito poc’anzi, clicca sul link form e compila il modulo che ti viene proposto fornendo tutte le tue informazioni personale (nome, indirizzo email, telefono ecc.), selezionando Vodafone dall’apposito menu a tendina ed il relativo profilo in uso (es. Vodafone Super ADSL Family 20M).

Dopo aver compilato il modulo e dopo aver confermato i dati immessi in esso, fai clic sul link di verifica che ti viene recapitato via email ed effettua il download del software Ne.Me.Sys. sul tuo PC selezionando la voce relativa al sistema operativo in uso su quest’ultimo (es. Windows 10 a 64 bit).

A download ultimato, avvia il pacchetto d’installazione di Ne.Me.Sys. e porta a termine il setup seguendo le indicazioni a schermo. Successivamente esegui l’accesso al programma digitando nome utente e password dell’account che hai creato in precedenza sul sito di Ne.Me.Sys. ed avvia il software affinché possa svolgere il suo lavoro.

Se qualche passaggio non ti è chiaro o comunque ritieni di aver bisogno di maggiori indicazioni sul funzionamento di Ne.Me.Sys., puoi leggere la guida presente sul sito ufficiale del software e puoi consultare il mio articolo dedicato ai test della connessione.

In caso di problemi

Speed Test Vodafone

Nel caso in cui le operazioni di cui sopra per effettuare Speed Test Vodafone avessero restituito esiti poco entusiasmanti, vale a dire se la tua linea risulta essere più lenta – decisamente più lenta – di quanto previsto dal contratto di abbonamento, prova innanzitutto a spegnere ed accendere il modem/router e a ripetere da capo il test. Lo so, può sembrare una sciocchezza, ma spese volte è la più immediata ed efficace soluzione a tutti i problemi.

Puoi inoltre provare a mettere in pratica una o già delle dritte annesse all’area online dell’assistenza tecnica del sito Internet di Vodafone.

Ovviamente, puoi anche rivolgerti all’assistenza del provider chiamando il numero 190 che è attivo tutti i giorni 24 ore su 24 (anche se gli operatori rispondono alle problematiche di natura tecnica o commerciale solo dalle 08:00 alle 22:00). La chiamata è gratuita da linea Vodafone e costa quanto una chiamata urbana dalle linee di altri operatori. Se non riesci a districarti nel “labirinto” di menu che ti vengono proposti nel servizio di assistenza telefonica di Vodafone, prova a seguire le indicazioni presenti nel mio tutorial su come contattare operatore Vodafone per schiarirti le idee sul da farsi

Oltre che così come ti ho appena indicato, puoi metterti in contatto con il servizio clienti dell’operatore tramite social network, così come indicato qui di seguito.

  • Facebook – Collegati alla fanpage dell’operatore e clicca sul pulsante Invia messaggio che si trova in alto a destra dopodiché scrivi un breve messaggio in cui indicare il tuo numero di telefono e la problematica per la quale necessiti di supporto. Entro qualche minuto dovresti ricevere la risposta di un operatore Vodafone, il quale ti aiuterà a risolvere il problema (o a chiarire i tuoi dubbi su eventuali domande che hai posto all’interno del messaggio).
  • Twitter – Scrivi un tweet in cui descrivi la tua problematica a @VodafoneIT (ossia all’account ufficiale di Vodafone Italia). Inserisci alla fine del messaggio anche l’hashtag #tw190 ed entro qualche minuto verrai contattato da un operatore che ti aiuterà a diramare la questione tramite messaggi privati.