Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Albero genealogico

di

Stai conducendo delle indagini sulle origini della tua famiglia per costruire un albero genealogico in cui inserire tutti i tuoi avi, ma non sai che programma utilizzare per costruire lo schema in maniera facile e veloce? Beh, allora posso darti una mano io. Se mi concedi qualche minuto del tuo tempo libero – oltre che della tua attenzione -, posso illustrarti tutte quelle che, a mio modesto avviso, rappresentano le migliori risorse della categoria, sia per Windows che per macOS.

Come dici? Non ti va di scaricare nuovi programmi sul tuo computer e vorresti allora sapere se posso consigliarti qualche soluzione fruibile direttamente online? Ma certo che sì, sta’ tranquillo. Software “tradizionali” a parte, devi infatti sapere che esistono anche diversi servizi Web adatti allo scopo a cui puoi rivolgerti direttamente tramite il browser Web, senza dover scaricare assolutamente nulla sul tuo computer. Lo stesso dicasi per il versante mobile: se la cosa ti interessa, vi sono delle app, sia per Android che per iOS, con cui puoi compiere l’operazione in questione direttamente in mobilità!

Allora? Posso sapere che cosa ci fai ancora li impalato? Posizionati bello comodo e inizia immediatamente a concentrarti sulla lettura di quanto riportato qui di seguito. Sono sicuro che alla fine potrai dirti ben contento e soddisfatto di quanto appreso e che, ovviamente, riuscirai a ricostruire tutta la storia della tua famiglia. Che ne dici, scommettiamo?

Indice

Software per albero genealogico

Vuoi creare un albero genealogico sul tuo PC utilizzando un programma ad hoc? Allora le risorse di cui hai bisogno sono quelle che trovi elencate qui sotto: si tratta, come ti dicevo a inizio guida, di “classici” programmi per computer, fruibili sia su Windows che su macOS, completamente gratuiti (o quasi) e piuttosto semplici da impiegare. Dagli subito un’occhiata, vedrai che non te ne pentirai.

MyHeritage (Windows/macOS)

Albero genealogico

La prima tra le risorse utili allo scopo di cui desidero parlarti è MyHeritage Family Tree Builder, un software gratuito per Windows e macOS che permette di creare alberi genealogici super-dettagliati attraverso un’interfaccia utente molto lineare e facile da usare, completamente tradotta in lingua italiana. È disponibile anche in una versione Premium (a pagamento) con maggiori funzionalità, ma quella base dovrebbe soddisfare tutte le tue esigenze.

Per potertene servire, collegati al sito Internet di MyHeritage Family Tree Builder e clicca sul pulsante Scarica gratuitamente, in modo tale da scaricare il programma sul tuo PC.

A download completato, se stai usando Windows apri, facendo doppio clic su di esso, il file .exe appena ottenuto e, nella finestra che ti viene mostrata sul desktop, fai clic sul pulsante . Imposta, dunque, l’italiano nel menu a tendina per la selezione della lingua e clicca sui bottoni OKAvanti. Pigia, quindi, sui pulsanti AccettoInstallaFine, per completare il processo d’installazione e avviare il programma.

Albero genealogico

Se invece quello che stai usando è un Mac, apri il pacchetto .dmg appena ottenuto e trascina MyHeritage Family Tree Builder nella cartella Applicazioni di macOS, dopodiché fai clic destro sull’icona del programma e seleziona la voce Apri dal menu che si apre. Pigia poi sul bottone Apri nella finestra che visualizzi su schermo, in modo tale da avviare l’applicazione andando ad aggirare le limitazioni imposte da Apple verso le applicazioni provenienti da sviluppatori non certificati (operazione che va effettuata soltanto la prima volta che l’applicazione viene avviata).

Albero genealogico

Ora che visualizzi la finestra principale del programma, per poter cominciare a realizzare il tuo albero genealogico, devi creare un account gratuito sul sito MyHeritage.com. Per cui, compila il modulo che ti viene proposto fornendo le informazioni richieste (nome, cognome ecc.). Dopodiché pigia sul bottone Avanti, indica (se vuoi) il tuo paese di residenza e anche il tuo numero di telefono e fai clic sul pulsante Inizia.

Una volta effettuata la registrazione, potrai cominciare subito a creare il tuo albero genealogico facendo clic sul bottone Crea un nuovo albero. Se vuoi che il software effettui un backup dei tuoi dati su MyHeritage.com, verifica inoltre che risulti spuntata l’apposita opzione in basso.

Attieniti ora alla procedura guidata che ti viene proposta: clicca sul pulsante Avanti, seleziona la voce Crea un nuovo progetto genealogico e fai clic nuovamente su Avanti. Digita il nome del progetto nell’apposito campo, clicca ancora su Avanti e fornisci le informazioni relative ai tuoi genitori e ai tuoi nonni.

Albero genealogico

Una volta generata la struttura di base dell’albero genealogico, potrai usare il pulsante Aggiungi una persona collocato in cima alla finestra per inserire altri componenti. In alternativa, puoi cliccare sui vari componenti nell’albero genealogico e usare i collegamenti che ti vengono proposti in maniera automatica a seconda del membro della famiglia che hai selezionato. Sempre facendo clic sul nome di uno specifico componente, puoi modificarne le informazioni e/o aggiungere altre info e dettagli vari.

Servendoti dei pulsanti che trovi sulla barra degli strumenti e dei menu collocati più in cima puoi aggiungere foto, visualizzare i resoconti, modificare il tipo di diagramma usato, le mappe ecc. Nella parte sinistra della finestra del software trovi, invece, l’elenco completo di tutti i componenti della famiglia che hai aggiunto e il filtro per la ricerca rapida.

Gramps (Windows/macOS)

Albero genealogico

In alternativa al software di cui sopra, puoi affidarti all’uso di Gramps. Si tratta di un programma gratuito per Windows e macOS (oltre che per Linux), di natura open source e molto semplice da usare, il quale consente di creare alberi genealogici. La usa interfaccia è piuttosto pratica e sufficientemente intuitiva.

Per scaricare Gramps sul tuo computer, collegati al sito Internet del programma e fai clic sul pulsante Download Gramps che si trova in alto a destra. Nella nuova pagina che si apre, se stai usando Windows a 32 bit, clicca sul collegamento Windows Installer (32-bit) x.x.x, mentre se stai usando Windows a 64 fai clic su Windows Installer (64-bit) x.x.x.

A scaricamento ultimato apri, facendo doppio clic su di esso, il file .exe appena ottenuto e clicca sul pulsane Si nella finestra che si apre. Pigia poi sul bottone Next e su quello I Agree, premi sul pulsante Next per altre due volte, sul bottone Install, su quello Next e, per concludere, premi su Finish per terminare il setup.

Albero genealogico

Se invece stai usando macOS, dopo esserti collegato alla pagina di download di Gramps, fai clic sul collegamento Intel x.x.x. e attendi che il software venga scaricato sul tuo computer.

A download avvenuto, apri il pacchetto .dmg ottenuto e trascina il programma nella cartella Applicazioni di macOS, fai clic destro sulla sua icona e seleziona la voce Apri dal menu contestuale, dopodiché clicca sul pulsante Apri nella finestra che compare su schermo per aggirare le limitazioni imposte da Apple verso le applicazioni provenienti da sviluppatori non certificati (operazione che va effettuata solo al primo avvio).

Albero genealogico

Adesso, a prescindere dal sistema operativo impiegato, clicca sul pulsante New nella finestra del programma che si è aperta sul desktop e digita il nome che vuoi assegnare al tuo albero genealogico nel campo apposito, dopodiché premi sul pulsante Load Family Tree che si trova in basso a destra.

Successivamente, clicca sula voce People che si trova nella barra laterale di sinistra, fai clic sul bottone [+] collocato sulla barra degli strumenti, inserisci tutti i dettagli relativi alla prima persona che è tua intenzione aggiungere all’albero genealogico e clicca su OK. Ripeti questo passaggio per ciascuna persona che vuoi includere nell’albero genealogico.

Albero genealogico

Per continuare a dare forma al tuo albero genealogico, serviti delle altre voci che trovi nella barra laterale di sinistra e dei pulsanti presenti sulla barra degli strumenti. Tramite la sezione Relationship, puoi creare nuovi collegamenti tra persone e definire il tipo di relazioni, tramite quella Charts puoi visualizzare e modificare il grafico, tramite quella Events puoi inserire specifici eventi e via discorrendo.

Sulla destra, invece, puoi trovare i filtri per visualizzare rapidamente le informazioni di cui hai bisogno e trovare “al volo” i componenti della famiglia, mentre tramite la barra dei menu collocata in alto puoi accedere alle impostazioni del programma e a ulteriori funzionalità dello stesso.

Legacy (Windows)

Albero genealogico

Nessuno dei programmi di cui ti ho parlato nelle righe precedenti ti ha convinto in maniera particolare e vorresti, dunque, sapere se è disponibile qualche alternativa per creare il tuo albero genealogico? Beh, se le cose stanno così e se quello che stai usando è un computer con su installato Windows, ti suggerisco di affidarti a Legacy. Si tratta di un software a a costo zero specifico per i sitemi di casa Microsoft in grado di adempiere in maniera impeccabile allo scopo in questione. È fruibile anche in una versione a pagamento (34,95 dollari) che permette di ottenere funzioni extra, come la possibilità di ricercare gli antenati.

Mi chiedi come fare per potertene servire? Te lo dico subito. In primo luogo, visita il sito Internet del programma, fai clic sul pulsante Download che si trova accanto alla voce Standard Edition e, nella nuova pagina che si apre, sul collegamento Download free. Dopodiché compila il modulo che ti viene proposto digitando il tuo indirizzo e-mail, il tuo nome e il tuo cognome, spunta la casella Non sono un robot, esegui le azioni richieste e clicca sul bottone Next Step.

Accedi ora alla casella di posta elettronica di cui hai digitato il relativo indirizzo nel modulo, clicca sul link contenuto al suo interno e poi pigia sul pulsante Click Here to Download presente nella pagina Web che si apre, in modo tale da procedere con il download del programma.

A scaricamento avvenuto, apri, facendo doppio clic su di esso, il file .exe ottenuto e clicca sul pulsante Si. Nella finestra che si apre, pigia sul bottone Next per due volte di fila e porta a termine il setup premendo sul pulsante Finish.

Albero genealogico

Adesso che visualizzi la finestra del programma sul desktop, seleziona l’Italiano dal menu che ti viene proposto e clicca sul bottone OK, indica poi la tua volontà di usare l’edizione gratuita del programma spuntando la voce apposita e pigia sul pulsante Avanti per tre volte di fila, dopodiché clicca sul pulsante Inizia un nuovo file di famiglia.

Compila ora il modulo che ti viene proposto fornendo le info richieste relative alla tua persona, ai tuoi genitori e ai tuoi nonni. Quando avrai terminato, pigia sul pulsante Finito, scegli la posizione sul tuo computer in cui salvare il tutto e il tuo albero genealogico verrà immediatamente generato.

Albero genealogico

Puoi apportare ulteriori modifiche all’albero selezionando i componenti della famiglia nella parte centrale della finestra del programma e servendoti dei pulsanti che si trovano sulla barra degli strumenti (in alto), mentre mediante le voci presenti nella barra dei menu puoi modificare le impostazioni relative al funzionamento del software e accedere a ulteriori strumenti utili.

Servizi online per albero genealogico

Albero genealogico

Te lo avevo anticipato a inizio articolo: se non vuoi o non puoi scaricare e installare nuovi software sul tuo computer, puoi realizzare il tuo albero genealogico anche via Web, sfruttando uno dei servizi online adibiti allo scopo che trovi indicati qui di seguito. Puoi servirtene da qualsiasi browser e sistema operativo. L’unica cosa di cui hai bisogno è una connessone a Internet. Provare per credere!

  • Geni – sito Internet che, previa registrazione, consente di creare un albero genealogico sfruttando le proprie conoscenze e chiedendo aiuto ai parenti, grazie alla possibilità di condividere le informazioni. Consente altresì di caricare foto e documenti utili da integrare alle info fornite e ottenute. È gratis.
  • Genoom – servizio online che permette di creare un albero genealogico internazionale cercando tutte le persone aventi un determinato cognome. Si possono altresì sfruttare le informazioni condivise dagli altri utenti che sfruttano il servizio. Per usarlo, bisogna però creare un account apposito. È eventualmente disponibile anche in una versione in abbonamento (a pagamento), con funzionalità aggiuntive. 
  • Canva – sevizio online gratuito particolarmente adatto per chi vuole realizzare un albero genealogico senza però perdere molto tempo. Consente di selezionare uno dei vari modelli disponibili e di personalizzare quanto scelto con i dati della propria famiglia.

App per albero genealogico

Albero genealogico

Non hai un computer a portata di mano e vorresti, dunque, che ti suggerissi qualche app per creare il tuo albero genealogico da smartphone o tablet? Detto, fatto. Qui di seguito trovi indicate quelle che ritengo essere le migliori applicazioni per Android e iOS appartenenti alla categoria in oggetto. Scaricale subito sul tuo dispositivo, sono sicuro che sapranno soddisfarti.

  • TreeView (Android/iOS) – app adibita allo scopo oggetto di questo tutorial dall’interfaccia semplice ma ben curata. Consente di caricare foto, è fruibile in modalità offline e le informazioni aggiunte vengono automaticamente sincronizzate su tutti i dispositivi. È gratis.
  • Ancestry (Android/iOS) – famosa app companion dell’omonimo portale che consente non solo di realizzare il proprio albero genealogico, ma anche di rintracciare parenti e antenati in Italia e in giro per il mondo. L’app si scarica gratis ma l’accesso alle informazioni va pagato sottoscrivendo un abbonamento mensile o annuale.
  • Albero di FamilySearch (Android/iOS) – applicazione che consente di creare il proprio albero genealogico da mobile, visualizzandone i relativi dettagli, aggiungendo foto e storie ai propri rami familiari. L’albero genealogico realizzato può poi essere condiviso sui social. È gratis.