Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

App per guadagnare crypto

di

Le valute digitali fanno gola a molti, d'altronde il loro prezzo, nel corso del tempo, ha subìto dei fortissimi aumenti (e delle altrettanto strabilianti cadute). Un sempre crescente numero di persone ha così iniziato a interessarsi a questo settore in forte espansione, cercando investimenti e operazioni speculative.

Tralasciando per un attimo questa operatività che necessita di una certa conoscenza di base, esistono altri modi molto più semplici per cercare profitto. Vi sono infatti delle piattaforme sulle quali è possibile ottenere criptovalute anche senza esporsi a rischi particolarmente elevati o a un mercato volatile.

Quello a cui mi riferisco sono le app per guadagnare crypto, ovvero quelle che ricompensano gli utilizzatori con rendite passive anche di un certo livello. Prima di scendere nel dettaglio però, ci tengo a dire che tutto il settore criptovalute è rischioso. Acquistando un qualunque asset ci si espone a determinati pericoli, più o meno alti a seconda del caso. Io ti mostrerò alcune opportunità ma, a scanso di equivoci, non devi interpretare quelli di seguito come consigli finanziari o incitamenti all'investimento. Io non mi assumo alcuna responsabilità in merito. Chiaro? Bene, allora iniziamo.

Indice

Binance

binance app

Binance è semplicemente il più grande e utilizzato exchange al mondo, cosa che lo pone sicuramente in cima alla lista quando si cerca una piattaforma affidabile (sebbene non sicura al 100%). Ci si può tranquillamente iscrivere con i propri dati e inviando un proprio documento d'identità per verifica (trovi spiegato tutto nel tutorial che ti ho appena linkato) e utilizzarlo con tutte le sue funzioni tramite le app per Android e iOS/iPadOS.

Oltre alla possibilità di acquistare centinaia di differenti asset e di fare trading con strumenti avanzati, Binance mette a disposizione due ghiotte opportunità per coloro che cercano di ottenere rendite passive. Quello a cui mi riferisco sono il sistema di earn e quello di Lounchpool/Lounchpad.

Iniziando dall'earn, si tratta di un meccanismo grazie al quale ottenere degli interessi fissi o variabili sulle proprie crypto. Qualunque sia la cifra posseduta, la si può semplicemente bloccare tramite questo sistema, raccogliere le ricompense che maturano nel tempo e riavere indietro l'importo più gli interessi alla fine.

Per utilizzare Binance Earn basta che ti rechi nella schermata Home dell'app di Binance e individui la voce Earn. Nel caso non fosse presente, potrai trovarla premendo l'icona Altro e scorrendo le voci del menu presente nella schermata successiva. Da qui individua la moneta che hai e che desideri bloccare, facci tap sopra e scegli a quale possibilità aderire per i tuoi averi. Siccome ci sono molte possibilità differenti all'interno di Binance Earn che dovresti conoscere a fondo prima di sottoscrivere, ti lascio la pagina ufficiale per maggiori informazioni.

La seconda opzione per guadagnare rendite passive su Binance è quella di partecipare a uno dei tanti Launchpool o Launchpad che vengono indetti di tanto in tanto. Si aprono durante il lancio di nuovi token, quando la piattaforma regala oppure offre in prevendita i suddetti ai suoi clienti.

Per partecipare a un Launchpool devi avere dei BNB, dei BUSD o una qualsiasi altra moneta indicata per l'occasione. Una volta aperte le partecipazioni, devi andare nel menu Altro, cercare l'icona Launchpool e, una volta dentro, bloccare i tuoi averi nella moneta richiesta. Binance ti darà gratuitamente una percentuale di rendita variabile su quanto bloccato nel token che sta per essere lanciato. A fine periodo riavrai indietro tutti i tuoi averi più gli interessi che potrai vendere o conservare.

Il Launchpad funziona in un modo simile. Si apre sempre per lanciare un nuovo token, devi impegnare una certa moneta richiesta ma, questa volta, comporta una spesa. In pratica stai partecipando alla prevendita di un nuovo token, quindi una parte dei tuoi averi nella moneta impegnata verrà convertito nel suddetto token.

Quanto? Una percentuale di quello che hai messo, variabile a seconda di quanta gente partecipa ma solitamente di pochissimi punti percentuali. In genere sono una buona occasione di profitto perché, il prezzo di prevendita, è molto inferiore a quello che assumerà una volta sul mercato (ma non sempre). Per saperne di più su come comprare crypto su Binance, ti lascio al mio tutorial dedicato.

Crypto.com Earn

crypto.com app

Anche Crypto.com si trova nell'olimpo degli exchange più affidabili e utilizzati al mondo, sebbene non a livello di Binance. La rapida espansione di questo progetto però, l'ha portato sotto gli occhi e sugli smartphone di moltissimi amanti delle crypto, attirati dalle sue funzioni e dalla semplicità.

È disponibile sia per sistemi Android che per iOS/iPadOS, basta scaricarlo e completare una rapida iscrizione di cui ti ho parlato nel mio tutorial dedicato (anche in questo caso serve inserire i propri dati e fornire un documento di riconoscimento valido).

Una volta eseguiti i tuoi primi acquisti di criptovalute, potrai metterli a rendita per ottenere un introito passivo di tutto rispetto. Esiste infatti anche qui una funzione earn, laddove offre rendite variabili a seconda dell'asset scelto. In realtà, somiglia solo in parte a quella di Binance, poiché qui presenta un'unica forma di deposito su tre finestre temporali differenti, le quali rendono percentuali dissimili tra loro (più tempo/più rendita).

Qui si arriva, si lasciano le crypto e si aspetta il tempo pattuito per ottenere indietro. La quantità di asset accettati è ristretta e non esistono altre formule oltre quella base. In ogni caso, se cerchi una discreta rendita passiva facile da ottenere e lineare nel suo funzionamento, questa fa al caso tuo.

Per attivare questa funzione sull'app di Crypto.com devi, dalla schermata Home di quest'ultima, fare tap sull'icona di Crypto.com che si trova in centro allo schermo. Da qui, seleziona la voce Earn, scegli la moneta, il tempo di deposito, accetta i termini di tale operazione e pigia sul pulsante Continua.

Interessante il fatto che, rispetto ai rendimenti base, hai la possibilità di ottenere percentuali anche molto superiori detenendo la criptovaluta CRO (quella nativa dell'exchange). Più CRO detieni, maggiori saranno le ricompense. Esistono varie soglie che comportano un passaggio a percentuali superiori, puoi trovare tutti i dettagli sulla pagina ufficiale. Se vuoi sapere più in dettaglio come funziona Crypto.com, ti lascio al mio tutorial dedicato.

Young Platform

young platform

Le opzioni di cui ti ho parlato finora sono valide, ma comportano la necessità di un investimento iniziale per poter poi accedere alle rendite passive. Se però stessi cercando delle app per guadagnare criptovalute gratis, a chi dovresti rivolgerti?

La soluzione migliore sarebbe, in questo caso, Young Platform. Questo è un exchange 100% italiano completamente regolamentato secondo le leggi nostrane e che si appoggia a banche anch'esse locali, quali Banca Sella e Banca Azzoaglio.

Qui puoi comprare Bitcoin, Ethereum, le principali crypto delle blockchain proof-of-stake, stablecoin e anche quelle del metaverso. Qui puoi anche far crescere la tua cultura a tema crypto e finanza, grazie alla Young Platform Academy che contiene più di 100 articoli a tema fatti appositamente per istruire il lettore. Disponibile sia tramite sito Web che per app Android e iOS/iPadOS, puoi cominciare a usarlo tramite una veloce registrazione.

Detto questo, la funzione che ti permette di vincere delle criptovalute semplicemente svolgendo delle semplici attività quotidiane, è Young Platform Step (Android/iPhone). Qui, rispondendo a quiz, facendo delle lunghe passeggiate o tramite altre attività più o meno simili, potrai vincere il token YNG.

Questa è una moneta nativa della piattaforma Young Platform, la quale era solita avere un valore fisso fino a qualche tempo fa ma che, ora, è stata lanciata sul mercato e quindi soggetta a fluttuazioni di prezzo. Una volta ottenuta, puoi decidere se venderla e convertirla in valuta fiat, oppure detenerla per avere altri vantaggi.

In primo luogo, essendo quotata sul mercato, potrebbe assumere un valore superiore in futuro (ma anche inferiore), quindi occorre valutare se è il momento opportuno per convertirla. In seconda battuta, detenerla permette di ottenere degli sconti sulle transazioni operate sull'exchange, ottimo se sei solito fare molti movimenti. Se vuoi sapere di più su come comprare crypto su Young Platform, ti lascio al mio tutorial dedicato.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.