Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

App per single

di

Sebbene le occasioni per incontrare nuova gente non ti manchino, sino a questo momento non sei ancora riuscito a trovare l’anima gemella ed hai ben pensato che forse la tecnologia potrebbe darti una mano in tal senso. Più precisamente, dopo averne sentito parlare da tutti i tuoi amici hai deciso di scaricare e provare una delle tante app per single attualmente presenti sulla piazza. Tuttavia se ora sei qui e stai leggendo queste righe mi pare ben evidente che hai le idee un po’ confuse sul da farsi e che vorresti dunque ricevere qualche buon consiglio al riguardo.

Come dici? Le cose stanno esattamente in questo modo e ti piacerebbe dunque sapere se posso indicarti quelle che a parer mio rappresentano le migliori applicazioni della categoria? Ma certo che si, non preoccuparti! Se mi concedi qualche minuto del tuo prezioso tempo posso infatti illustrarti quelle che ritengo essere le più interessanti risorse per smartphone e tablet mediante cui potere organizzare incontri con nuove persone e, perché no, anche trovare il grande amore. Sono tutte gratis (sebbene offrano formule a pagamento per fruire delle funzionalità extra) e sono semplicissime da utilizzare anche da parte di chi, un po’ come te, non si reputa propriamente un esperto in fatto di nuove tecnologie.

Allora? Che ne diresti di mettere finalmente le chiacchiere da parte e di approfondire la questione? Si? Molto bene. Suggerisco dunque di non perdere altro tempo prezioso e di iniziare immediatamente a concentrarci sul da farsi. Afferra il tuo smartphone (oppure il tuo tablet), effettua immediatamente il download delle applicazioni che ritieni possano interessarti maggiormente e comincia ad usarle seguendo le mie istruzioni. Sono certo che nel giro di breve tempo riuscirai a trovare una persona con cui condividere interessi, passioni e molto altro. In bocca al lupo!

Happn (Android/iOS/Windows Phone)

App per single

La prima tra le app per single che voglio suggerirti di provare è Happn. Non ne hai mai sentito parlare? Strano, è molto popolare. Ad ogni modo la cosa non costituisce un problema, possiamo rimediare subito. Si tratta di una famosissima app di incontri gratuita (anche se per usufruire di apposite funzionalità occorre acquistare o guadagnare dei crediti) che consente di conoscere nuove persone mostrando gli altri utenti in zona iscritti al servizio in modo tale da poter passare il prima possibile ad un incontro reale. È disponibile per Android, per iOS e per Windows Phone.

Una volta scaricata ed avviata l’app, per potertene servire il primo passo che devi compire è quello di registrarti al servizio. Per fare ciò, devi utilizzare il tuo account Facebook. Tappa dunque sul pulsante Connettiti tramite Facebook che sta nella parte in basso della schermata che ti viene mostrata, digita i tuoi dati d’accesso al social network ed autorizza l’app ad accedere ai dati relativi al rilevamento della tua posizione.

A questo punto, ti ritroverai al cospetto della schermata principale dell’applicazione e di tutti gli utenti iscritti a loro volta al servizio presenti nelle vicinanze. Scorri dunque l’elenco delle persone in zona e quando trovi qualcuno che ti piace pigia sul bottone Dai un Like per far capire il tuo interesse ed eventualmente invia anche un Ciao per mostrare la tua disponibilità ad avviare una conversazione. Prima di fare tutto ciò, ti suggerisco però di dare uno sguardo al profilo della persona scelta in modo tale da poter visionare ulteriori foto.

Se vuoi, puoi anche far sapere agli altri utenti quali sono le tue intenzioni per le prossime ore e per quali motivi cerchi compagnia (andare al cinema, bere qualcosa insieme ecc.) in modo tale da organizzare un incontro al volo. Per fare ciò, pigia sul pulsante + (simbolo più) che sta in basso e seleziona una delle attività disponibili che ti vengono proposte. Quando incrocerai qualcuno interessato alla cosa potrai organizzare il tuo incontro.

Acedendo invece alla sezione Il mio account, previo tap sull’icona a forma di omino nella parte in basso a destra della schermata dell’applicazione, puoi visualizzare e gestire il tuo profilo, le tue preferenze e le impostazioni dell’applicazione. Facendo invece tap sulla voce Messaggi in basso a destra puoi visualizzare i nuovi messaggi che hai ricevuto e rispondere alle conversazioni, mentre pigiando sulla voce Notifiche in basso sulla sinistra puoi visionare tutte le ultime notifiche relative alle tue attività ed al tuo account.

Da notare che, mentre i like possono essere inviati gratuitamente, lo stesso non lo si può dire per i saluti. Per inviarli occorrono i crediti. Puoi acquistare i crediti direttamente nel negozio online dell’applicazione a cui puoi accedere recandoti nella sezione relativa al tuo profilo ed il costo varia a seconda del numero. Si possono anche ottenere dei crediti gratuiti ma per riuscirci bisogna invitare ad utilizzare Happn ad amici e conoscenti.

Meetic (Android/iOS/Windows Phone)

App per single

In alternativa all’app per single di cui sopra puoi rivolgerti a Meetic, un servizio di incontri molto apprezzato in Italia, sia tra gli uomini che tra le donne. Si tratta di una delle community attualmente presenti sulla piazza che meglio rappresenta lo spirito del trovare l’anima gemella. Il servizio è fruibile gratuitamente ma anche in tal caso occorre sottoscrivere un abbonamento a pagamento per accedere a funzioni extra, come ad esempio l’invio dei messaggi e la visualizzazione di quelli ricevuti. È disponibile per  AndroidiOS e Windows Phone.

Per cominciare ad utilizzare Meetic, dopo aver scaricato ed avviato l’app, devi effettuare la registrazione al servizio. Per cui, una volta visualizzata la schermata principale dell’applicazione pigia sul pulsante Iscriviti, rispondi alle domande generiche che ti vengono proposte e consenti a Meetic il permesso di conoscere la tua posizione. Digita infine il tuo indirizzo di posta elettronica ed una password da associare al tuo profilo nei campi Indirizzo email e Password.

Successivamente conferma il tuo account accedendo alla casella email specificata in fase di registrazione, aprendo il messaggio che ti è stato mandato da Meetic e facendo clic sul pulsante Attiva account presente al suo interno.

A questo punto sei quasi pronto per utilizzare l’app. C’è solo un ultimo fondamentale passo che devi compiere: completare il tuo profilo il modo tale da poter attirare maggiormente l’attenzione di altri utenti potenzialmente interessanti alla tua persona. Per far ciò, premi il pulsante Inizia nella schermata di meteci e rispondi alle domande Qual è il tuo stato civile?, Sei un genitore?, Vuoi dei figli?, Qual è il tuo livello di istruzione? oltre a domande sul tuo aspetto fisico (altezza, corporatura, colore capelli ecc.).

Adesso puoi finalmente cominciare ad utilizzare l’app al meglio. Su base giornaliera Meetic ti proporrà una lista di cento persone che potrai valutare in positivo con il pulsante V verde o scartare con la X rossa o eseguendo degli swipe verso sinistra o destra.

Facendo inoltre tap sulla foto di un profilo proposto, puoi visionare le altre foto presenti, leggere gli interessi della persona in questione e sfruttare le altre funzionalità offerte dal servizio: premendo sul fulmine giallo puoi comunicare il tuo forte interesse, pigiando sulla stella gialla per aggiungere il profilo ai tuoi preferiti, mentre facendo tap sul bottone con il messaggio blu puoi spedire un messaggio privato all’utente.

Tinder (Android/iOS)

App per single

In un articolo dedicato a quelle che sono le migliori app per single è praticamente impossibile non parlare di Tinder. Si tratta di una tra le risorse più note ed apprezzate della categoria che offre agli utenti che decidono di servirsene diversi strumenti che la rendono più simile ad un social network e che possono dunque facilitare di gran lunga le possibilità d’incontrare l’anima gemella. Tinder ha inoltre una bella interfaccia utente, è un’app usata da utenti di tutto il globo ed è disponibile sia per Android che per iOS. La maggior parte delle funzioni sono gratuite ma ce ne sono alcune a pagamento che possono essere abilitate solo sottoscrivendo un abbonamento al servizio (Tinder Plus).

Mi chiedi come si utilizza l’app? Te lo spiego subito! Dopo averla scaricata ed avviata sul tuo dispositivo, dovrai effettuare la registrazione al servizio e creare un tuo profilo per poter incontrare altri utenti. Per registrarti al servizio puoi utilizzare l’account Facebook oppure il numero di cellulare. In entrambi i casi, i tuoi dati saranno utilizzati solo ed esclusivamente per la registrazione e alla creazione del profilo oltre che per la verifica dell’identità. Se richiesto, provvedi inoltre ad autorizzare l’app ad accedere alla tua posizione in modo tale che possa proporti la conoscenza di utenti in zona.

Una volta creato il profilo, verrà subito avviata la scansione degli altri utenti presenti in zona che potrai iniziare a scorrere e cercare dunque altri single da conoscere. Per ogni persona scovata da Tinder puoi esprimere la tua compatibilità, dopo averne visto le foto e letto l’eventuale descrizione, ed aiutare l’algoritmo dell’applicazione ad effettuare la ricerca di persone in linea con i tuoi gusti.

Per segnalare apprezzamenti o valutare in negativo una persona su Tinder hai a disposizione tra diversi strumenti: pigiando sul cuore verde puoi indicare un giudizio positivo nei confronti di una persona visualizzata; tappando sul fulmine viola puoi mettere in risalto il tuo profilo su Tinder per un periodo di tempo limitato e ricevere più contatti da persone d’interesse (fa parte delle funzioni a pagamento); facendo tap sulla X rossa puoi esprimere un giudizio negativo nei confronti di uno specifico utente indicando dunque che quest’ultimo non è in linea con i tuoi interessi; pigiando sulla freccia gialla puoi annullare l’ultima azione che magari hai effettuato per sbaglio o in caso di ripensamenti (fa parte delle funzioni a pagamento); tappando invece sulla stella azzurra puoi assegnare un super like ovvero puoi indicare un forte apprezzamento nei confronti di un dato utente.

Quando sia tu che un altro utente esprimete una preferenza a vicenda poterete iniziare a conversare dall’apposita sezione dell’app, quella a cui puoi accedere facendo tap sui due fumetti nella parte in alto a destra della schermata dell’applicazione. Sempre dalla medesima sezione puoi visionare tutte le compatibilità registrare sino a questo momento ed eventualmente annullarle (qualora ci avessi ripensato). Tappando invece sul simbolo dell’omino presente nella parte in alto a sinistra della schermata dell’app puoi visionare il tuo profilo e modificarlo.

Altre app

App per single

Le app per single di cui ti ho già parlato non ti hanno convinto in maniera particolare o, a prescindere dalle motivazioni, cerchi delle alternative? Allora prova a dare uno sguardo all’ulteriore elenco di applicazioni adatte allo scopo che ho preparato per te e che trovi propio qui di seguito. Anche in tal caso, si tratta di risorse gratuite ma che nella maggior parte dei casi offrono funzionalità avanzate a pagamento.

  • MeetMe (Android/iOS/Windows Phone) – Altra applicazione per organizzare incontri tra single molto popolare. Consente di scovare persone vicine che hanno interessi in comune e che sono predisposte alla ricerca di un incontro reale dopo una chiacchierata virtuale per scoprire se ci sono affinità.
  • Lovepedia (Android/iOS) – Un altra risorsa della categoria particolarmente adatta ad un pubblico giovane alla ricerca di relazioni. Integra anche una sezione apposita in cui è possibile scambiare opinioni ed idee.
  • Once (Android/iOS) – Una bella applicazione per single che, similmente a Tinder, consente di conoscere nuove persone d’interesse ma con la differenza che in questo caso si hanno solo 24 ore per giungere ad un incontro (anche se pagando è possibile estendere il tempo).
  • Lovoo (Android/iOS) – È un’app della categoria che sta riscuotendo gran successo, specie tra gli under 30. Consente di chattare con persone sconosciute individuabili in base a vari parametri, vicinanza inclusa, con l’obiettivo di organizzare un incontro reale.
  • OkCupid (Android/iOS) – Si tratta senza ombra di dubbio della migliore risorsa per chi cerca un servizo d’incontri a carattere più tradizionale ma che al contempo risulti serio e divertente. L’app si basa su lunghi questionari le cui risposte vengono confrontate con quelle altrui per trovare delle corrispondenze e dunque l’anima gemella.
  • Skout (Android/iOS) – Un’altra app per single mediante la quale è possibile incontrare persone nuove secondo determinati parametri di ricerca, sia vicine che lontana. Comprende anche una chat per scambiare messaggi.