Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come aprire file CBR

di

Sapendo della tua passione per il mondo di fumetti, il tuo migliore amico ti ha “girato” alcuni file in formato CBR, uno tra i più diffusi per distribuire, appunto, i fumetti in formato digitale, raccomandandosi di dargli un’occhiata quanto prima. Tu hai preso per buono il suggerimento ma, purtroppo, non essendo assolutamente pratico in fatto di informatica e nuove tecnologie, non hai le idee molto chiare su come fare per compiere un’operazione del genere.

Date le circostanze, ti sei quindi precipitato sul Web alla ricerca di utili informazioni sul da farsi e sei finito qui, su questo mio tutorial dedicato giust’appunto a come aprire i file CBR. Come dici? La situazione è precisamente questa e vorresti allora sapere se posso darti realmente una mano per risolvere? Ma certo che sì, ci mancherebbe altro!

Nelle righe successive, infatti, trovi spiegato, in maniera semplice ma non per questo poco dettagliata, come sfogliare i fumetti in formato digitale sia da computer che da smartphone e tablet, usando, rispettivamente, software e app in grado di “digerire” i file CBR. Prenditi, allora, qualche minuto di tempo libero solo per te e concentrati sulla lettura di quanto riportato qui di seguito. Ne vedrai, anzi leggerai, delle belle!

Indice

Informazioni preliminari

Come aprire file CBR

Prima di entrare nel vivo dell’argomento, mi sembra doveroso fare alcune precisazioni riguardo la natura dei file CBR. Partiamo dalle basi: i file CBR sono, come accennato in apertura del post, un formato usato per la diffusione dei fumetti in via digitale. In realtà, però, si tratta di un file archivio, come quelli RAR e ZIP. L’unica differenza rispetto a questi ultimi è che al loro interno contengono delle immagini e che, se aperti con i giusti software, è possibile ottenere una lettura verticale o orizzontale come se si leggesse un eBook o un documento in formato PDF.

Tenendo conto di quanto appena affermato, il formato di file in questione può quindi essere aperto usando software e app concepiti in via specifica per la lettura dei fumetti, oppure impiegando degli strumenti utili per decomprimere gli archivi compressi e, successivamente, aprendo le immagini ricavate una alla volta. Come intuibile, il primo metodo è sicuramente quello più pratico.

Come aprire file CBR su computer

Ti interessa capire come aprire i file CBR agendo da computer? Allora metti subito alla prova i software ad hoc che provvederò a segnalarti qui di seguito: ce ne sono sia per Windows che per macOS e Linux e sono tutti molto semplici da usare, hai la mia parola!

YACReader (Windows/macOS/Linux)

Come aprire file CBR

La prima soluzione per aprire i file in formato CBR che ti consiglio di prendere in considerazione è YACReader: si tratta di uno dei migliori programmi per leggere e organizzare collezioni di fumetti su PC. È gratis, funziona su Windows, macOS e Linux e supporta tutti i principali formati di fumetto digitale, incluso, ovviamente, il CBR.

Per scaricare YACReader sul tuo computer, recati sul sito Internet del programma, fai clic sulla voce Downloads presente nel menu in alto e clicca sul pulsante con la freccia rivolta per il basso. A scaricamento ultimato, se stai usando Windows, apri il file .exe ottenuto e, nella finestra che compare sullo schermo, clicca sui pulsanti e Next. Apponi, quindi, il segno di spunta accanto alla voce I accept the agreement, fai nuovamente clic sul pulsante Next per quattro volte consecutive, premi sul pulsante Install e, per concludere, premi su Finish.

Tieni presente che, per funzionare, il programma necessita del componente gratuito Microsoft Visual C++, per cui, se questo non è già installato sul tuo computer, verrà avviata la procedura di download e installazione automatica dello stesso. Inoltre, se al termine dell’installazione di YACReader vedi comparire una finestra tramite cui ti viene chiesto di autorizzare il programma nel firewall di Windows, acconsenti alla cosa.

Se, invece, stai usando un Mac, apri il pacchetto .dmg ottenuto e trascina l’icona di YACReader nella cartella Applicazioni di macOS. Successivamente, facci clic destro sopra e selezionando la voce Apri dal menu contestuale, in modo tale da bypassare le restrizioni imposte da Apple nei confronti delle applicazioni provenienti da sviluppatori non certificati (operazione necessaria solo al primo avvio).

Ora che, a prescindere dal sistema operativo impiegato, visualizzi la finestra del programma su schermo, premi sul pulsante create your first library, in modo tale da avviare la creazione della tua prima libreria digitale, e digita il nome che vuoi assegnarle, nel campo Library Name. Indica, poi, la posizione del computer in cui si trovano i file CBR che vuoi aprire, premendo sul bottone con la lente di ingrandimento, e conferma il tutto facendo clic sul pulsante Create.

Una volta generata la libreria, fai doppio clic sul nome del fumetto che vuoi leggere dall’elenco posto nella parte in basso a destra della finestra del programma. Fatto ciò, si aprirà una nuova schermata tramite cui potrai sfogliare il tuo fumetto.

Per avanzare tra le varie pagine ti basterà usare i pulsanti con le frecce posti in alto (per impostazione predefinita lo scorrimento è in verticale), mentre usando gli altri bottoni disponibili potrai abilitare la visualizzazione a schermo intero, ruotare le pagine e compiere altre operazioni utili.

CDisplay (Windows)

Come aprire file CBR

CDisplay è stato il primo programma per visualizzare i fumetti in formato digitale a essere diffuso online e, ancora oggi, è particolarmente apprezzato dagli utenti. È disponibile solo per Windows, è gratis ed è facilissimo da usare. Supporta i file in formato CBR e tutti gli altri formati generalmente impiegati per i fumetti digitali, riconoscendoli in automatico.

Per effettuarne il download sul tuo computer, recati sul sito Internet del programma e clicca sul collegamento Download CDisplay: setup.zip posto sotto la voce Download, al centro della pagina. A scaricamento ultimato, estrai l’archivio ZIP ottenuto in una qualsiasi posizione del PC e avvia il file .exe contenuto al suo interno. Nella finestra che si apre, fai quindi clic sul bottone (per due volte consecutive) e poi su quello Next (per quattro volte di fila). Premi poi sul bottone Install e, per concludere, sui pulsanti Next e Finish.

Una volta visualizzata la finestra principale del programma sul desktop, fai clic destro in un punto qualsiasi della stesa e seleziona la dicitura Load Files dal menu contestuale. In seguito, seleziona, tramite l’ulteriore finestra visualizzata, il fumetto in formato CBR che vuoi sfogliare e clicca sul bottone Apri.

Successivamente, potrai sfogliare le pagine del fumetto in verticale, usando la rotellina del mouse. Se necessario, potrai ruotare le pagine, modificare la loro modalità di visualizzazione ecc. facendo clic destro in un punto qualsiasi del fumetto e servendoti poi delle voci annesse al menu contestuale.

Come aprire file CBR su smartphone e tablet

Desideri scoprire come aprire i file CBR agendo da smartphone o tablet? Allora prosegui pure nella lettura: qui sotto trovi segnalate quelle che, a mio avviso, costituiscono le migliori app su piazza per compiere quest’operazione da Android e da iOS.

ComicScreen – ComicViewer (Android)

Come aprire file CBR

Se possiedi uno smartphone o un tablet Android, ti consiglio vivamente di prendere in considerazione l’uso di ComicScreen – ComicViewer per visualizzare i fumetti in formato CBR: si tratta di un’app molto diffusa e apprezzata che supporta i file in formato ZIP, RAR, CBZ e CBR e tutti i principali formati di immagini. Consente inoltre di creare cartelle per organizzare i propri file e integra anche un pratico editor. È gratis, ma include annunci pubblicitari (che possono eventualmente essere rimossi mediante acquisti in-app da 2,29 euro/6 mesi).

Per scaricare ComicScreen – ComicViewer sul tuo smartphone o tablet Android, visita la relativa sezione del Play Store e premi sul pulsante Installa. Se necessario, autorizza poi il download facendo tap sul bottone Accetto. A download ultimato, avvia l’app, premendo sul bottone Apri comparso su schermo oppure facendo tap sull’icona dell’applicazione che è stata aggiunta al drawer (la schermata di Android in cui vengono raggruppate le icone di tutte le app sul dispositivo).

Ora che visualizzi la schermata principale dell’applicazione, permetti a ComicScreen – ComicViewer di accedere ai contenuti multimediali presenti sul dispositivo, selezionando la voce Consenti in risposta all’avviso visualizzato, dopodiché seleziona la posizione sul tuo smartphone o tablet in cui si trova il file CBR che vuoi aprire e fai tap sul suo nome.

Successivamente, potrai cominciare a leggere il fumetto sfogliandone le varie pagine, effettuando dei semplici swipe verso destra o verso sinistra sullo schermo. Se hai bisogno di modificare l’orientamento delle pagine o vuoi apportare modifiche di vario genere a queste ultime (es. modificare la luminosità, il contrasto ecc.), fai tap in un punto qualsiasi dello schermo e serviti dei pulsanti collocati sulla barra degli strumenti che vedi comparire in cima.

Invece, per passare rapidamente alla copertina, alla parte finale del fumetto o ad altre pagine dello stesso, premi sul pulsante con i tre puntini in verticale comparso in alto a destra e serviti delle opzioni annesse al menu che si apre.

Comic Storm (iOS)

Come aprire file CBR

Se stai usando un iPhone oppure un iPad, per aprire i tuoi file CBR ti consiglio l’uso dell’app Comic Storm, specifica per iOS. È gratuita, abbastanza intuitiva e consente di scaricare e importare fumetti dal Web, tramite FTP, iTunes, Web Server e collegando Comic Storm a tutti i più diffusi servizi di cloud storage. Da notare che include dei banner pubblicitari (poco invasivi), i quali possono essere rimossi mediante acquisti in-app (al costo di 5,49 euro).

Per scaricare l’app in questione sul tuo iPhone o iPad, visita la relativa sezione di App Store, fai tap sul pulsante Ottieni/Installa e autorizza il download tramite Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple. A scaricamento ultimato, avvia l’app premendo sul bottone Apri comparso su schermo oppure facendo tap sull’icona dell’applicazione che è stata aggiunta alla home screen.

Ora che visualizzi la schermata principale di Comic Storm, scegli liberamente se abilitare o meno la ricezione delle notifiche da parte dell’app e fai tap sulla voce Download posta in basso. Indica, dunque, il sistema o il servizio che vuoi usare per recuperare i tuoi file CBR, dopodiché recati nella sezione Libreria dell’applicazione, premendo sull’apposita voce collocata a fondo schermo.

A questo punto, fai tap sulla copertina del tuo fumetto, per iniziare a sfogliarlo. Per scorrere le varie pagine che lo compongono, poi, effettua degli swipe verso destra o verso sinistra sullo schermo. Più facile di così?

Per regolare le impostazioni di visualizzazione, invece, fai tap sullo schermo per abilitare la visualizzazione della barra degli strumenti, fai tap sul pulsante con l’ingranaggio situato in alto a destra e intervieni sulle opzioni annesse alla nuova schermata visualizzata.

Soluzioni alternative per aprire i file CBR

Come aprire file CBR

Come anticipato a inizio guida, essendo i file CBR degli archivi, è possibile aprirli anche usando app e programmi per decomprimere gli archivi compressi, in modo tale da poter accedere alle varie immagini che compongono ogni fumetto.

Se preferisci adottare tale metodica anziché ricorrere all’uso di una soluzione ad hoc, come quelle che ti ho segnalato in precedenza, ti consiglio di usare uno dei programmi per la gestione degli archivi compressi elencati di seguito.

  • 7-Zip (Windows) – è uno dei software gratuiti più apprezzati e rinomati per la gestione degli archivi compressi su Windows. Supporta tutti i più diffusi formati di archivi compressi, incluso quello oggetto di questo tutorial.
  • The Unarchiver (macOS) – applicazione totalmente gratuita, specifica per macOS, che consente di estrarre archivi compressi in CBR, RAR, ZIP, 7Z e tanti altri formati.
  • Archive Extractor (Online) – non è propriamente un programma, bensì un servizio online per l’estrazione dei file dagli archivi compressi. Funziona da qualsiasi browser e sistema operativo, è gratis e non richiede registrazione.

Per quanto riguarda le risorse per estrarre archivi compressi specifiche per Android, ti suggerisco le seguenti app. Per iOS, invece, non sembrano esserci app capaci di scompattare tale tipologia di archivi al momento in cui sto scrivendo la guida.

  • AndroZip di AVG (Android) – applicazione a costo zero mediante la quale è possibile estrarre i file in formato RAR, ZIP, TAR e molti altri su Android. In realtà è un file manager, per cui consente di gestire i file sul dispositivo in generale.
  • RAR (Android) – altra app gratuita per Android che permette di creare e scompattare archivi compressi vari. Consente altresì di riparare gli archivi danneggiati e supporta quelli multi-volume.

Per eventuali approfondimenti ti rimando alla lettura della mia guida su come decomprimere un file e delle mie rassegne sui programmi per aprire file ZIP, sui programmi per aprire i file RAR e sulle app per aprire file ZIP.