Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come attivare la torcia

di

Ultimamente, sei spesso costretto a lavorare fino a notte fonda e, quando rientri a casa, tutti i tuoi familiari stanno ormai già dormendo. Nel tentativo di non svegliare nessuno, eviti anche di accendere le luci, finendo ogni volta per sbattere in ogni angolo della casa. Per evitare che tutto questo accada nuovamente, hai pensato di illuminare le stanze usando la torcia del tuo smartphone ma, non essendo particolarmente ferrato in ambito tecnologico, vorresti il mio aiuto per riuscire nel tuo intento.

Le cose stanno così, vero? Allora lasciati dire che oggi è proprio il tuo giorno fortunato! Con questa guida, infatti, ti spiegherò come attivare la torcia, sia su smartphone e tablet equipaggiati con Android che su iPhone e iPad. Oltre a indicarti tutte le soluzioni a tua disposizione per fare luce utilizzando il flash LED della fotocamera del tuo dispositivo, troverai anche la procedura dettagliata per accendere la torcia quando ricevi una telefonata o una nuova notifica.

Come dici? È proprio quello che volevi sapere? Allora non indugiare oltre e approfondisci sùbito l’argomento. Segui attentamente le indicazioni che sto per darti, prova a metterle in pratica e ti assicuro che, quando ne avrai bisogno, riuscirai ad attivare la torcia del tuo smartphone senza riscontrare alcun tipo di problema. Buona lettura e in bocca al lupo per tutto!

Indice

Come attivare la torcia su Android

Come attivare la torcia su Android

Se ti stai chiedendo come attivare la torcia su un dispositivo Android, tutto quello che devi fare è richiamare il menu relativo alle impostazioni rapide e premere sull’opzione per accendere il flash LED della fotocamera del tuo smartphone/tablet.

Per procedere, attiva dunque lo schermo del tuo dispositivo, fai uno swipe dall’alto verso il basso, per visualizzare il menu delle impostazioni rapide, e premi sulla voce Torcia, in modo da attivare il flash LED.

Se non visualizzi tale opzione, premi sull’icona della matita, in alto a destra, individua l’opzione Torcia, tieni il dito premuto su di essa e trascinala nel box Posiziona i selettori, per aggiungerla nel menu delle impostazioni rapide di Android.

In alternativa, se hai attivato Google Assistant, l’assistente virtuale sviluppato da Google, puoi accendere e spegnere la torcia anche con dei semplici comandi vocali. Per farlo, pronuncia il comando “OK Google”, per richiamare l’assistente vocale di Google, e poi il comando “Accedi la torcia”.

Come dici? Vorresti attivare la torcia da blocco schermo? In tal caso, devi sapere che è possibile farlo solo su alcuni dispositivi. Per esempio, se hai uno smartphone Huawei, premi sul tasto laterale di accensione/spegnimento, per attivare lo schermo del telefono, fai un swipe dal basso verso l’alto e, dal menu comparso in basso, fai tap sull’icona della torcia.

Infine, ti segnalo che su alcuni dispositivi (es. Huawei e Wiko) è possibile attivare la torcia anche tramite l’app predefinita. In tal caso, individua l’app in questione nella home screen o nel drawer del tuo smartphone, avviala facendo tap su di essa e, nella nuova schermata visualizzata, premi sull’icona della torcia, per accederla e spegnerla ogni volta che desideri.

Come attivare la torcia su iPhone e iPad

Come attivare la torcia su iPhone

Per attivare la torcia su iPhone, puoi semplicemente agire dal Centro di Controllo di iOS, a patto di non aver rimosso tale funzionalità dalle impostazioni del tuo “melafonino”.

Per procedere, prendi dunque il tuo iPhone e richiama il Centro di Controllo facendo un swipe verso il basso partendo dall’angolo in alto a destra dello schermo (sugli iPhone con notch) oppure scorrendo verso l’alto dal bordo inferiore di qualsiasi schermata (sugli iPhone con tasto Home).

Adesso, a prescindere dal modello di iPhone in tuo possesso, premi sull’icona della torcia, per attivare il flash LED della fotocamera del tuo telefono, mentre facendo un tap prolungato su di essa puoi anche impostarne la luminosità.

Come dici? Non visualizzi l’opzione Torcia nel Centro di Controllo di iOS? In tal caso, premi sull’icona della rotella d’ingranaggio presente nella home screen o nel drawer del tuo iPhone, per accedere alle Impostazioni di iOS, e seleziona l’opzione Centro di Controllo. Scegli, poi, la voce Personalizza controlli e, nella sezione Ulteriori controlli, premi sul pulsante + relativo alla funzione Torcia.

Come aggiungere Torcia nel Centro di Controllo di iOS

Come accennato nelle righe precedenti, puoi attivare la torcia anche tramite Siri, l’assistente vocale di Apple. In tal caso, tutto quello che devi fare è pronunciare i comandi “Hey Siri”, per richiamare Siri (puoi farlo anche tenendo premuto il tasto laterale su iPhone X e modelli successivi o il tasto Home su iPhone o modelli precedenti), e “accendi la torcia” o “puoi accendere la torcia?”. A tal proposito, potrebbero esserti utile le mie guide su come abilitare Siri e come dialogare con Siri.

Inoltre, se hai un iPhone X o modelli successi, ti segnalo che è possibile attivare la torcia anche tramite l’apposito pulsante presente nella schermata di blocco del proprio “melafonino”. Così facendo, è possibile accendere la torcia con un semplice tap e senza sbloccare il telefono.

Per procedere, prendi il tuo iPhone e attiva lo schermo (non è necessario sbloccarlo) facendo un tap sul display, premendo il tasto laterale destro o sollevando il telefono (se è attiva la funzione Alza per attivare).

Adesso, fai una leggera pressione sull’icona della torcia, visibile in basso a sinistra, fino a quando non sentirai una leggera vibrazione a indicare che la torcia è accesa. Per spegnerla, puoi ripetere la stessa procedura o, se lo schermo è attivo, fare uno swipe verso sinistra.

Se, invece, ti stai chiedendo come attivare la torcia su iPad, devi sapere che tale funzionalità è disponibile solo sui modelli di iPad Pro. Anche in questo caso, per usare la torcia, è possibile attivarla tramite il Centro di Controllo di iPadOS e tramite Siri, così come ti ho indicato per l’accensione/spegnimento della torcia su iPhone. Non è disponibile, invece, l’attivazione del flash LED dalla schermata di blocco dell’iPad.

Come attivare la torcia quando ti chiamano

Come attivare la torcia quando ti chiamano

Se la tua intenzione è attivare la torcia quando ti chiamano, tutto quello che devi fare è accedere alle impostazioni del tuo dispositivo e abilitare la funzione in questione, utile soprattutto quando non è possibile attivare la suoneria o la vibrazione del proprio cellulare.

Se hai un dispositivo Android, devi sapere che tale funzionalità è disponibile nativamente solo su alcuni smartphone, come ad esempio i Samsung. In tal caso, per attivarla, accedi alle Impostazioni del tuo dispositivo, seleziona le opzioni Accessibilità e Impostazioni avanzate e, nella nuova schermata visualizzata, premi sulla voce Notifica con flash. Sposta, quindi, la levetta accanto all’opzione Flash fotocamera da OFF a ON e il gioco è fatto.

Se il tuo smartphone non dispone di tale funzionalità, puoi scaricare una delle tante applicazioni di terze parti che consentono di attivare la torcia per ogni notifica, comprese le chiamate. Tra quelle che mi sento di consigliarti, ci sono Flash Alerts 2 e Flash On Call. A tal proposito, potrebbe esserti utile la mia guida su come mettere il flash quando ti chiamano su Huawei.

Su iPhone (e sui modelli di iPad Pro prodotti a partire dal 2016), invece, devi accedere alle Impostazioni di iOS, premendo sull’icona della rotella d’ingranaggio, selezionare l’opzione Accessibilità e individuare la sezione Udito. Premi, poi, sulla voce Contenuti audiovisivi e sposta la levetta accanto all’opzione Flash LED per avvisi da OFF a ON, per attivare la funzione in questione.

Spostando la levetta accanto alla voce Lampeggia con Silenzioso da OFF a ON, puoi attivare il flash LED solo quando l’interruttore della suoneria è impostato su Silenzioso. Per la procedura dettagliata, ti lascio alla mia guida su come mettere il flash quando ti chiamano su iPhone.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.