Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Scopri le migliori offerte sul canale Telegram ufficiale. Guarda su Telegram

Come aumentare visualizzazioni Reel

di

I social network ti appassionano e hai notato che i Reel sono diventati uno dei contenuti più diffusi su Instagram e Facebook. Spinto dalla loro popolarità, hai dunque iniziato anche tu a pubblicarli… ma senza troppo successo. Purtroppo, infatti, i tuoi video non hanno ottenuto i risultati sperati vorresti capire il motivo di ciò.

Come dici? Le cose stanno proprio così e ti chiedi se posso darti una mano a capire come aumentare visualizzazioni Reel? Ma certo che sì! In questo tutorial, infatti, ti fornirò una serie di consigli — spero utili — che potrebbero aiutarti a raggiungere un maggior numero di persone attraverso la pubblicazione di questi video brevi sui tuoi account social.

Se non vedi l’ora di saperne di più, mettiti bello comodo, prenditi qualche minuto di tempo libero e segui attentamente i suggerimenti che ti fornirò a breve. Vedrai che, con un po’ di pazienza e costanza, riuscirai a rendere popolari i video che crei. Buona lettura e in bocca al lupo per tutto!

Indice

Come aumentare le visualizzazioni dei Reel su Instagram

Fatte le premesse iniziali, cerchiamo di capire insieme come aumentare visualizzazioni Reel su Instagram mettendo in atto alcune strategie che spero possano esserti utili in tal senso.

Cercare i contenuti popolari

Cercare i contenuti popolari

Innanzitutto, se vuoi che i tuoi Reel siano popolari su Instagram devi analizzare tu stesso quelli che sono i contenuti maggiormente di tendenza e, quindi, apprezzati dagli utenti del noto social network fotografico.

Riuscirci può essere molto semplice: vi sono, infatti, diverse sezioni di Instagram dedicate ai contenuti popolari, ad esempio quella Esplora e quella dedicata, appunto, ai Reel.

Per procedere, accedi a Instagram dall’app per smartphone o dal sito ufficiale e premi sull’icona della lente di ingrandimento per vedere la sezione Esplora, dunque fai riferimento ai video con l’icona del ciak per scoprire quali sono i Reel più popolari su Instagram.

In alternativa, se vuoi vedere soltanto i video di tendenza all’interno del social network puoi far riferimento alla sezione dei Reel (l’icona del ciak): in questo caso fai caso al numero dei mi piace e dei commenti per valutare quali sono i contenuti maggiormente apprezzati e, già che ci sei, anche per cercare l’ispirazione giusta per i tuoi video, basandoti proprio sui contenuti più visualizzati tra quelli realizzati da altri utenti (senza copiare, mi raccomando!).

Individuare i trend del momento

Individuare i trend del momento

Un’altra strategia che ti consiglio di mettere in atto è quella di valutare quali sono i trend del momento, cioè le tipologie di contenuti che le persone realizzano con maggior frequenza, ad esempio in relaziona a una challenge (cioè una sfida).

Anche in questo caso per riuscirci non devi fare altro che visualizzare le sezioni dedicate ai contenuti popolari su Instagram, ossia le già citate Esplora e Reel. Solitamente, infatti, le persone che ricreano un trend utilizzano nella didascalia l’hashtag con il nome della sfida o del trend da cui hanno preso ispirazione.

In altri casi, per individuare i contenuti di tendenza del momento è necessario cercare di capire quali sono le canzoni e i brani musicali più diffusi: questi potrebbero essere stati usati come base per la realizzazione di una sfida o di una particolare tipologia di contenuto

Se, dunque, guardando le sezioni Esplora o Reel hai individuato un Reel particolarmente apprezzato dagli utenti e che pensi anche possa essere una tipologia di contenuto in linea con quelli che vuoi realizzare, fai innanzitutto tap sugli hashtag presenti nella didascalia per vedere se sono stati realizzati altri contenuti di questa tipologia da altri utenti.

Se nella didascalia non sono presenti degli hashtag, fai tap sull’icona del brano musicale situata nell’angolo in basso a destra e potrai vedere tutti i contenuti pubblicati dagli utenti utilizzando l’audio in questione, quindi potrai renderti conto se si tratta di un particolare trend.

In caso affermativo, basandoti sulle visualizzazioni ottenute dai video degli altri utenti, nonché dai “mi piace” e dai commenti che questi Reel hanno ricevuto, potrai renderti conto se si tratta di una tipologia di contenuto popolare, magari da replicare tu stesso.

Inoltre, quando si tratta di scoprire i brani musicali presenti in un Reel è importante anche verificare il numero di video che utilizzano l’audio in questione: infatti, nel caso in cui si tratti di una canzone particolarmente impiegata troverai indicata, in corrispondenza del numero di Reel, l’icona della freccia verso l’alto, a indicare la popolarità dello stesso.

Utilizzare gli hashtag giusti

Migliori hashtag a cosa servono

Tra le strategie utili per aumentare le visualizzazioni dei Reel pubblicati su Instagram vi è anche quella di utilizzare gli hashtag nella didascalia dei filmati.

In questo modo, infatti, aumenterai le possibilità che i tuoi contenuti possano essere trovati da più persone; tuttavia è importante ricordare che è necessario utilizzare solo gli hashtag idonei; queste etichette, infatti, servono proprio per categorizzare i propri video e aiutare il pubblico interessato a trovarli.

Al contrario, è sconsigliato utilizzare degli hashtag non pertinenti soltanto perché “di tendenza”: se non sono attinenti con il filmato potresti “indispettire” le persone potenzialmente interessate ai tuoi video e, questa strategia, essendo controproducente, potrebbe anche farti perdere i follower attuali e ciò comporterebbe anche un calo di visualizzazioni per i contenuti pubblicati successivamente.

Se vuoi sapere quali sono gli hashtag giusti per i contenuti che realizzi, ti consiglio di utilizzare servizi online come per esempio Top Hashtag e All-Hashtag oppure app gratuite come In Tag per bAndroid e Top Tags per iOS/iPadOS. Per maggiori informazioni al riguardo, leggi il mio tutorial dedicato a come funzionano gli hashtag di Instagram.

Creare video con i giusti strumenti

Creare video con i giusti strumenti

Possedere l’attrezzatura giusta è altrettanto importante per poter realizzare contenuti di alto livello qualitativo che possano essere apprezzati da un maggior numero di utenti.

Di conseguenza, a livello hardware, ti suggerisco di investire su uno smartphone di ultima generazione che sia dotato di una fotocamera di alto livello. Oppure puoi pensare di acquistare una macchina fotografica professionale, se pensi di voler pubblicare anche foto, oltre che video.

Inoltre, anche gli accessori sono particolarmente utili per creare video: ti suggerisco infatti di acquistare una ring light, cioè uno strumento che dona ai contenuti un effetto luminoso uniforme, oltre che un treppiede o uno stabilizzatore, in modo che i tuoi filmati non presentino tremolii.

UPhitnis 12" Ring Light, Luce per Selfie, 63" Staffa Triangolare, Luce...
Vedi offerta su Amazon
DJI Stabilizzatore Osmo Mobile 6 Per Smartphone, Stabilizzatore A 3 As...
Vedi offerta su Amazon
DJI Osmo Mobile 6
Vedi offerta su eBay

Relativamente all’uso del software, invece, vi sono tantissimi strumenti che puoi impiegare per modificare il video: tra le app e i programmi per modificare video per esempio vi sono soluzioni molto famose e usate, come Inshot (Android e iOS) o Avidemux (Windows, macOS e Linux), giusto per citarne alcuna.

Inoltre, a seguito della popolarità dei Reel sono nate anche delle app pensate appositamente per la creazione e la modifica dei video: la più famosa è sicuramente Canva disponibile per Android (anche su store alternativi) e iOS/iPadOS, oltre che da Web.

Per maggiori informazioni al riguardo ti consiglio di leggere il mio tutorial su come usare Canva per Instagram e anche quello dedicato a come fare video edit per Instagram.

Come aumentare le visualizzazioni dei Reel su Facebook

Come aumentare le visualizzazioni dei Reel su Facebook

Vorresti sapere come aumentare le visualizzazioni dei Reel su Facebook? Non preoccuparti: anche per quanto riguarda questo social network vi sono alcune semplici strategie che puoi mettere in pratica per aumentare le visualizzazioni dei video che pubblichi.

Le operazioni che devi compiere, infatti, sono le stesse che riguardano Instagram: devi infatti individuare i contenuti maggiormente popolari tramite la sezione con l’icona della lente di ingrandimento: in questa schermata infatti, non solo ti vengono mostrati i video più popolari ma anche gli hashtag più diffusi e i video di tendenza relativi agli stessi.

Per scoprire i brani musicali più utilizzati, invece, premi il tasto Crea e poi fai tap sul pulsante Musica: nella sezione Per Te ti verranno mostrate tutte le canzoni più utilizzate e quelle maggiormente di tendenza sono contraddistinte dall’icona di una fiamma.

Inoltre, anche su Facebook puoi premere sull’icona dell’audio o sugli hashtag in corrispondenza di un video per vedere tutti i contenuti relativi allo stesso, allo scopo di valutare, tramite il numero di visualizzazioni, di mi piace e di commenti, i contenuti maggiormente apprezzati dalla community del social network.

Questa valutazione dovrà essere alla base della strategia di pubblicazione dei Reel su Facebook, i quali, come spiegato nel capitolo dedicato a Instagram, dovranno essere di alto livello qualitativo e dovranno avere, nella didascalia, gli hashtag più pertinenti.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.