Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come cambiare documento su SPID

di

È ormai un po’ di tempo che hai attivato la SPID, cioè l’identità digitale che ti permette di avere accesso ai servizi online della Pubblica Amministrazione usando le stesse credenziali, ma adesso ti sei reso conto che il documento che hai fornito durante l’attivazione è scaduto e scommetto che non hai la più pallida idea di come aggiornarlo.

Niente paura, capiti a pennello! Tra pochissimo ti spiegherò, infatti, ogni passaggio su come cambiare documento su SPID con i principali provider autorizzati al rilascio dell’identità digitale in questione. Ti anticipo già che sarà un’operazione semplicissima!

Non devi far altro che tenere a portata di mano il tuo nuovo documento d’identità e concederti cinque minuti di tempo libero da dedicare a questo tutorial, dopo il quale effettuare la sostituzione del documento sarà per te un gioco da ragazzi. A me non resta che augurarti buona lettura!

Indice

Informazioni preliminari

SPID: sito del governo

Tra pochissimo scoprirai come cambiare documento scaduto su SPID, operazione che è tutt’altro che difficile e per cui le uniche cose che ti servono sono: le tue credenziali SPID, il nuovo documento e un PC con un dispositivo mobile collegato ad Internet per accedere al portale del tuo provider.

In generale, tramite il sito del fornitore del servizio SPID puoi cambiare alcune delle informazioni che hai fornito in fase di registrazione, tra cui il documento d’identità, senza dover ricorrere a un operatore, ma gestendo tutto da casa in completa autonomia. Puoi cambiare il documento associato allo SPID sia se è scaduto sia se per qualche altro motivo non è più valido, ad esempio lo hai smarrito. Ti ricordo però che quando il documento scade, lo SPID viene temporaneamente sospeso, fino a quando non lo aggiorni.

Inoltre, quando sostituisci il documento d’identità associato allo SPID, qualunque sia la ragione, il tuo provider sospenderà comunque, per un periodo di tempo limitato, l’accesso alla tua identità digitale, al fine di verificare il nuovo documento.

Come cambiare documento su SPID Aruba

Aruba SPID Informazioni Utente

Prima di tutto ti spiegherò come cambiare documento su SPID Aruba: per fare questo dovrai agire dal portale Aruba SPID ID, inserendo nome utente e password e premendo su Accedi, per effettuare il login.

Adesso, genera il codice OTP come fai di solito, tramite l’app Aruba OTP e inseriscilo nel campo dedicato del sito, quindi fai clic su Conferma. Effettuato l’accesso, nel menu a sinistra fai clic su Informazioni utente e nella scheda successiva premi sulla voce Documento: si aprirà un nuovo riquadro con un messaggio di Aruba che ti avvisa che modificando i dati lo SPID sarà sospeso fino a verifica del nuovo documento, tu fai clic più giù su Modifica.

Ora sei nella sezione Inserisci i dati del tuo documento d’identità: fai clic sulla freccia in corrispondenza della voce Tipo di documento, per aprire un menu a tendina dove devi selezionare, tra le voci, se il tuo documento è una carta d’identità, un passaporto o una patente di guida.

Aruba Spid

Nel campo Numero di documento devi invece digitare il numero che trovi su di esso, più giù fai clic sul riquadro a destra della voce Data emissione documento e si aprirà un altro menu a tendina: dal calendario seleziona la data in cui è stato rilasciato il documento. Nella voce successiva, cioè relativa alla Data di scadenza documento fai la stessa cosa e dal menu a tendina scegli la data in cui cesserà di essere valido.

Dove leggi Ente Emittente devi selezionare dal solito menu se il nuovo documento è stato rilasciato da: Comune, Ministero Degli Interni o Rappresentanza Italiana all’estero; nelle ultime due voci Provincia rilascio e Comune rilascio: devi selezionare invece provincia e comune dove è stato rilasciato.

Quando hai compilato tutti i campi fai clic su Conferma in basso a destra: la procedura è finita e ora non devi che aspettare che Aruba verifichi il tuo nuovo documento e riattivi la tua SPID, in ogni caso sarai avvisato tramite email. Qualora la verifica dovesse avere esito negativo riceverai comunque un’email che ti invita a verificare che i dati inseriti siano corretti, in caso la verifica non vada a buon fine neanche questa volta devi aprire una richiesta di assistenza tramite il sito dell’assistenza clienti Aruba.

Come cambiare documento su SPID Poste

Come cambiare documento su SPID

Se hai uno SPID Poste Italiane e hai bisogno di aggiornare il documento di identità: collegati al portale PosteID e accedi con le tue credenziali, se ti serve una mano puoi seguire questo tutorial su come effettuare l’accesso. Nella schermata successiva puoi visualizzare la pagina relativa alla Gestione della tua identità digitale, qui fai clic in alto sulla scheda I tuoi dati e in seguito premi su Modifica in basso a destra.

Nella nuova pagina, seleziona dal menu orizzontale al centro la voce I tuoi dati e si aprirà una scheda dove devi modificare una serie di campi: dove leggi Tipo di Documento devi scegliere da un menu a tendina se il nuovo documento che vuoi caricare è una carta di identità, una patente di guida o un passaporto.

Alla voce Numero di documento, digita il numero riportato sul documento stesso, mentre al campo Emesso devi selezionare sempre da un menu a tendina da quale autorità è stato rilasciato. Fatto questo, indica il Luogo di Emissione e la Data di emissione: sono tutti dati che puoi trovare sul nuovo documento.

Quando hai finito fai clic su Salva, così da essere reindirizzato alla pagina che ti informa che Poste Italiane ha preso in carico la richiesta e ti avviserà tramite email, quando la verifica sarà stata effettuata e potrai ricominciare a usare le credenziali.

In alternativa, puoi anche modificare i dati usando la app PosteID che puoi trovare per Android su Play Store e su App Store per iOS/iPadOS: ho dedicato all’argomento come aggiornare documento SPID Poste una guida specifica che ti consiglio di consultare.

Come cambiare documento su SPID InfoCert

Come cambiare documento su SPID

Per modificare il documento di identità, se il tuo fornitore SPID è InfoCert, per prima cosa scatta una foto a colori della fronte e del retro del nuovo documento e salvale entrambe sul PC da cui vuoi effettuare l’operazione, poi collegati al portale Selfcare InfoCert e accedi con le tue credenziali SPID.

Una volta effettuato l’accesso, fai clic sul riquadro delle Informazioni Personali: nella nuova pagina, alla sezione I tuoi documenti, puoi controllare la data di validità e le altre informazioni a essi relativi. Quindi, fai clic su Carica nuovo documento e nella schermata successiva carica le due immagini, fronte e retro, del tuo documento che hai scattato in precedenza, dove indicato, e poi fai clic su Carica Immagini per confermare l’upload.

Dopo questa operazione, il tuo SPID sarà sospeso fino a quando non sarà verificato, InfoCert ti avviserà con un’email quando potrai cominciare di nuovo a usare le tue credenziali.

Puoi effettuare la sostituzione del documento d’identità anche da dispositivo mobile con la app MyInfoCert, disponibile su Play Store per Android e su App Store per iOS/iPadOS, così non dovrai trasferire le foto del documento su PC: puoi farlo seguendo il medesimo percorso che ti ho illustrato se agisci da browser, in ogni caso puoi consultare la guida ufficiale.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.