Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come comandare la TV con Alexa

di

È un pò di tempo che sei stuzzicato dall’idea di poter controllare diverse funzionalità del tuo televisore attraverso la voce: nella fattispecie, ti piacerebbe utilizzare l’assistente vocale Alexa per spegnere o accendere l’apparecchio, cambiare canale, abbassare il volume o avviare la riproduzione in streaming di un contenuto.

La diffusione di questa tecnologia, in effetti, sta subendo un’accelerazione notevole grazie all’introduzione sul mercato di numerosi dispositivi che integrano l’intelligenza virtuale sviluppata da Amazon, motivo per cui esistono molteplici possibilità di effettuare tale operazione.

Ho realizzato questo tutorial, dunque, proprio per illustrarti come comandare la TV con Alexa: ti basterà dedicare qualche minuto del tuo prezioso tempo alla lettura dei prossimi paragrafi per venire a conoscenza delle diverse modalità con le quali è possibile controllare il televisore (è proprio il caso di dirlo) senza bisogno di muovere un dito. Allora, sei pronto? Perfetto, in questo caso non mi rimane che augurarti buona lettura e buon proseguimento.

Indice

Come comandare la smart TV con Alexa

smart Tv Alexa built in

Se sei interessato a capire come comandare la smart TV con Alexa, devi sapere che in questo caso è possibile considerare diversi scenari: per cominciare, occorre verificare se il modello di cui sei in possesso integra le funzionalità Alexa, o se è compatibile con essa, in quanto le procedure da seguire variano in base a questa caratteristica.

Nel primo caso, ovvero quello in cui l’assistente vocale di Amazon è presente “di serie” sul tuo televisore, puoi fare riferimento a due modalità di utilizzo: tramite il telecomando in dotazione, grazie al quale è possibile impartire i comandi vocali direttamente dalla TV a seguito di una semplice e veloce configurazione, oppure attivando la funzionalità di associazione con un altoparlante Alexa esterno (in questo caso è necessario possedere uno speaker adatto, come quelli della serie Echo).

Se, ad esempio, sei alla ricerca delle istruzioni su come comandare TV LG con Alexa e hai verificato che il tuo modello integra il sistema di controllo vocale in questione, dopo esserti accertato che la smart TV sia collegata a Internet, tieni premuto il tasto Prime Video del tuo Telecomando Puntatore LG.

Si tratta, quest’ultimo, di un particolare telecomando che permette di interagire con la TV attraverso un cursore proiettato sullo schermo e azionabile mediante un’apposita rotella, similmente a quanto avviene con il mouse sullo schermo del computer. In alcuni modelli di smart TV LG, tuttavia, potrebbe non essere compreso: in tal caso occorre acquistarne separatamente uno compatibile con il proprio televisore (qui la lista completa).

LG AN MR20GA Magic Remote Control for Select 2020 LG Smart TVs
Vedi offerta su Amazon
LG AN-MR19BA Telecomando
Vedi offerta su Amazon
LG AN-MR21GC Telecomando magico con NFC (2021)
Vedi offerta su Amazon

L’operazione esposta poc’anzi comporterà l’apertura dello store LG sullo schermo e l’installazione automatica dell’app Alexa sul televisore. Per completare l’attivazione, quindi, accedi da dispositivo mobile o da PC alla pagina Amazon indicata sullo schermo con il tuo account e inserisci il codice visualizzato sul televisore. In alternativa puoi effettuare la scansione del codice QR mostrato a video.

Una volta eseguita la procedura esposta al paragrafo precedente, tieni nuovamente premuto il tasto Prime Video fino a quando non appare il logo Alexa sullo schermo. A questo punto puoi cominciare a pronunciare i comandi vocali, come quelli presenti nella lista sottostante, in direzione del telecomando puntatore, sempre tenendo premuto il suddetto tasto e rilasciandolo per avviarne l’esecuzione.

  • “Alexa, accendi/spegni la TV”.
  • “Alexa, alza/abbassa il volume della TV”.
  • “Alexa, canale su/giù sulla TV” (non supporta il numero di canale).
  • “Alexa, passa a HDMI1” (supporta solo gli ingressi HDMI).
  • “Alexa, riproduci (nome del contenuto)”.
  • “Alexa, metti in pausa”.

Se, invece, desideri apprendere come come controllare TV LG con Alexa e il modello in tuo possesso non integra tale servizio ma risulta solamente compatibile con esso, in questo caso puoi sfruttare la funzionalità Works with Alexa, ma solo in combinazione con uno speaker dotato dell’assistente vocale di Amazon.

Echo Dot (3ª generazione) - Altoparlante intelligente con integrazione...
Vedi offerta su Amazon
Echo (4ª generazione) - Audio di alta qualità, hub per Casa Intelligen...
Vedi offerta su Amazon
Echo Dot (4ª generazione) - Altoparlante intelligente con orologio e A...
Vedi offerta su Amazon
Echo Studio - Altoparlante intelligente con audio Hi-Fi e Alexa
Vedi offerta su Amazon

Per procedere, occorre preventivamente dotarsi dell’app LG ThinQ, compatibile con dispositivi Android (verifica anche su store alternativi se il tuo cellulare non ha i servizi Google) e iOS/iPadOS/macOS, accedendo ai link sopra indicati e pigiando sul pulsante Installa/Ottieni (se hai un iPhone/iPad ti verrà richiesta verifica dell’identità tramite Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple).

LG app ThinQ

Dopo aver avviato l’app in questione, è necessario innanzitutto creare un account LG tramite una veloce procedura di registrazione, dopodiché occorre associare il televisore premendo sul pulsante [+] presente al centro della schermata principale dell’app e selezionando l’opzione TV allo step successivo: l’individuazione dell’apparecchio avverrà automaticamente, ma entrambi i dispositivi dovranno necessariamente essere collegati alla stessa rete Wi-Fi.

Per completare questa procedura, quindi, è indispensabile installare anche l’app Alexa sul proprio dispositivo mobile e scaricare la skill LG ThinQ. Per farlo, dopo aver avviato l’app in questione, pigia sul menu Altro situato in basso a destra, fai tap sull’opzione Skill e giochi e, nella schermata seguente, premi il simbolo della lente d’ingrandimento collocato in alto a destra.

Nel campo che viene caricato sotto alla voce Cerca digita la dicitura LG ThinQ, dopodiché premi sul relativo risultato mostrato in basso per eseguire il download. Per concludere, quindi, sfiora il pulsante Abilita all’uso.

Ovviamente la procedura appena esposta può variare in base al modello di televisore LG, per cui ti suggerisco di consultare questa pagina del supporto di LG per ottenere le istruzioni di configurazione più appropriate per la tua smart TV.

Di base, comunque, la logica di funzionamento illustrata nei paragrafi precedenti è del tutto simile a quella di altre marche di televisori (in questa guida puoi trovare le istruzioni relative ai principali brand).

Se, ad esempio, vuoi sapere come controllare la TV Samsung con Alexa, dovrai scaricare sull’app Alexa la skill SmartThings che, in associazione all’omonima app Samsung per smartphone e tablet Android e iOS/iPadOS, consente di effettuare l’abbinamento tra l’assistente vocale di Amazon e il televisore.

Come comandare qualsiasi TV con Alexa

broadlink telecomando universale smart

Come dici? Sei in possesso di un tradizionale televisore non smart e vorresti sapere se è possibile controllarlo tramite l’assistente vocale di Amazon? Ebbene, voglio subito rassicurarti sul fatto che la soluzione è letteralmente a portata di mano.

Se vuoi sapere come comandare qualsiasi TV con Alexa, infatti, puoi fare riferimento a uno dei tanti telecomandi universali intelligenti compatibili con Alexa disponibili in commercio, i quali sono in grado di simulare una vastissima gamma di telecomandi tradizionali e di convertire i comandi impartiti a voce in frequenze a infrarossi o radiofrequenze dirette al televisore.

Ti suggerisco di provare, ad esempio, uno dei vari modelli Broadlink, i quali sono compatibili con Alexa in combinazione con uno speaker Amazon come quelli della serie Echo.

Broadlink - RM4 Mini - Telecomando universale IR audio/video, hub remo...
Vedi offerta su Amazon
BroadLink - RM4 mini - Telecomando intelligente RM4 mini e cavo sensor...
Vedi offerta su Amazon
Broadlink Smart Home Hub, RM Mini3 Telecomando universale WiFi intelli...
Vedi offerta su Amazon
BroadLink TV Universal Remote, Alexa Voice Control for Samsung TCL RoK...
Vedi offerta su Amazon
BroadLink RM4 pro - Telecomando universale IR e RF, apprendimento codi...
Vedi offerta su Amazon
Broadlink RM4 pro S e set di cavi sensore, hub di controllo remoto IR ...
Vedi offerta su Amazon

Per servirtene è necessario scaricare anche l’app Broadlink, disponibile sia per Android (verifica anche su store alternativi se il tuo device è privo dei servizi Google) che iOS/iPadOS. Per scaricarla ti basterà premere la voce Installa/Ottieni dai link appena riportati (su iPhone/iPad ti verrà richiesta verifica dell’identità tramite Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple).

A seguire, avvia l’app e, al primo utilizzo, pigia la voce Skip situata in alto a destra per saltare la presentazione, quindi seleziona la nazione di appartenenza nella schermata successiva e premi due volte pulsante OK. Dopo aver fatto ciò, sfiora la dicitura Accetta e continua all’interno della notifica relativa ai termini di utilizzo e alla privacy, quindi esegui la registrazione di un account Broadlink premendo sulla dicitura Iscriviti subito.

Per procedere, inserisci il tuo indirizzo email personale e digita successivamente il codice, che ti verrà recapitato alla casella di posta precedentemente indicata, nell’apposito campo mostrato al termine della procedura, specificando anche la password. Per concludere questa fase, quindi, indica la città di residenza e premi il pulsante Comincia l’uso.

configurazione telecomando broadlink

Per prima cosa occorre associare il telecomando universale Broadlink, il quale dovrà risultare acceso in modalità configurazione (luce lampeggiante), attivabile eventualmente mediante l’apposito tasto di reset. Premi, quindi, il pulsante Aggiungi dispositivo, dopodiché scegli l’opzione Add a New Device e, a seguire, sfiora la voce Universal Remote.

Nella schermata successiva seleziona il modello di telecomando universale di cui disponi e segui le relative indicazioni per completare questa fase, considerando che i dispositivi Broadlink funzionano solamente con la rete Wi-Fi a 2,4 Ghz.

Una volta fatto ciò, premi il pulsante Use device now e, a seguire, pigia il bottone Add appliances per procedere con l’associazione del televisore. Seleziona, quindi, il riquadro TV, quindi pigia nuovamente il pulsante Add appliances e, nella successiva schermata, individua il modello di televisore dalla lista ivi presente, avvalendoti eventualmente del campo di ricerca situato in alto.

Esegui, quindi, i test che ti vengono richiesti dall’app pigiando tutti i tasti del simulatore del telecomando che compare sul display e premendo sulla voce Not Work (non funziona) in caso negativo, o It works well (funziona) non appena individui la configurazione ideale per il tuo modello. Per completare questa fase indica anche la stanza nella quale si trova il televisore e assegna ad esso un nome originale e comprensibile per fare in modo che il termine non venga confuso dall’assistente vocale.

A questo punto è necessario abilitare anche la skill Broadlink sull’app Alexa: una volta avviata quest’ultima, fai tap sul menu Altro situato in basso a destra e premi l’opzione Skill e giochi. A seguire, fai tap sul simbolo della lente d’ingrandimento collocato in alto a destra, quindi cerca la suddetta skill tramite l’apposito campo di testo e, una volta individuato, sfiora il pulsante Abilita all’uso.

Non appena viene avviata l’applicazione in questione, esegui l’autenticazione con le tue credenziali Broadlink, dopodiché premi il pulsante Scopri dispositivi e attendi l’individuazione del telecomando universale e dei device ad esso associati. A procedura completata, potrai finalmente impartire i comandi vocali per controllare qualsiasi modello di televisore.

Come anticipato all’inizio del capitolo, esistono molti altri telecomandi universali smart compatibili con Alexa, il cui funzionamento è del tutto simile a quello appena esposto:

Telecomando IR Smart, Smart Home Automation, Panamalar wireless WiFi c...
Vedi offerta su Amazon
Lasamot WiFi-IR Controllo IR remoto Wi-Fi (2.4 Ghz) Telecomando univer...
Vedi offerta su Amazon
Tuya Telecomando IR Smart, Smart Home Automation, wireless WiFi contro...
Vedi offerta su Amazon

Come comandare Fire TV con Alexa

fire TV con comandi vocli e comandi per TV

Possiedi uno dei celebri dongle di Amazon e, dunque, vorresti apprendere come comandare Fire TV con Alexa? Ebbene, devi sapere che in questo caso la procedura varia in base al modello di stick che detieni: in commercio, infatti, sono presenti diverse tipologie di questo prodotto.

Se, ad esempio, hai un vecchio modello di Fire TV sprovvisto di telecomando vocale, puoi associarlo a un altro dispositivo Amazon, come gli altoparlanti intelligenti della serie Echo, per controllare con la voce diverse funzionalità della chiavetta. Ovviamente, però, entrambi i device dovranno essere registrati sullo stesso account Amazon.

associazione Fire TV app Alexa

In questo caso, per procedere apri l’app Alexa sul tuo smartphone, quindi premi il menu Altro situato in basso a destra e pigia il pulsante Impostazioni. Seleziona, quindi, la funzionalità TV & Video presente sotto alla sezione Preferenze Alexa, quindi pigia il servizio Fire TV.

A seguire, sfiora il bottone Collega il tuo dispositivo Alexa, dopodiché seleziona la Fire TV stick che è stata rilevata dall’app e pigia sul pulsante Continua. Ora, seleziona anche il dispositivo che vuoi usare per controllare la chiavetta (quindi lo speaker che integra Alexa) e premi la voce Collega dispositivi. Maggiori informazioni qui.

A partire da questo momento puoi utilizzare i comandi vocali disponibili per cercare e guardare contenuti su varie app, o installare le skill dedicate relativi ai servizi di streaming dei quali usufruisci.

I modelli più recenti di Fire TV, al contrario, integrano tutti un telecomando vocale Alexa grazie al quale, di base, è possibile impartire i comandi verso il dongle premendo un apposito tasto. Quelli più economici tuttavia, si limitano a questa caratteristica.

Fire TV Stick Lite con telecomando vocale Alexa | Lite (senza comandi ...
Vedi offerta su Amazon
Fire TV Stick 4K Ultra HD con telecomando vocale Alexa di ultima gener...
Vedi offerta su Amazon

I Fire TV Stick più evoluti, invece, dispongono anche di comandi aggiuntivi per la TV, i quali permettono di controllare, oltre alla chiavetta di Amazon, anche alcune funzionalità base del televisore, come l’accensione e lo spegnimento, il volume o il cambio dei canali.

Fire TV Stick con telecomando vocale Alexa (con comandi per la TV) | S...
Vedi offerta su Amazon
Fire TV Stick 4K con telecomando vocale Alexa (con comandi per la TV)
Vedi offerta su Amazon

La soluzione più avanzata, infine, è quella offerta dal modello Fire TV Cube: si tratta del lettore multimediale più veloce e potente della famiglia Fire TV con speaker integrato, che abilita il controllo di diversi dispositivi collegati ai vari ingressi del televisore (qui puoi trovare maggiori informazioni sulla compatibilità) attraverso il cloud, via infrarossi (IR) e HDMI-CEC.

Presentiamo Fire TV Cube | Lettore multimediale per lo streaming con c...
Vedi offerta su Amazon
Fire TV Cube | Lettore multimediale per lo streaming in 4K Ultra HD, c...
Vedi offerta su Amazon

Spero vivamente di esserti stato d’aiuto a capire come comandare il televisore con Alexa e che tu abbia trovato una soluzione in grado di soddisfare le tue specifiche esigenze. L’assistente vocale di Amazon, ormai, è presente in tantissime applicazioni quotidiane: se vuoi approfondire l’argomento, ti consiglio di leggere, ad esempio, anche le mie guide su come collegare Alexa ai vari dispositivi di casa, al PC, al telefono o alle luci.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.