Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come collegare il telefono alla TV con Bluetooth

di

Quante volte, guardando la TV, hai pensato a un modo per collegarla al tuo smartphone e sfruttare le diverse funzionalità proposte? Facendo delle ricerche online hai scoperto come collegare lo smartphone al TV sia via cavo, sia tramite Wi-Fi. Tuttavia, ti resta un altro dubbio che non riesci a risolvere. Infatti, ti è venuta la brillante idea di collegare il tuo telefono al televisore via Bluetooth, magari per trasmettere e, quindi, ascoltare l’audio sull’apparecchio televisivo in salotto.

Tuttavia, il collegamento tramite Bluetooth non è una procedura applicabile su tutti i televisori e, pertanto, avendo molti dubbi al riguardo, vorresti saperne di più su quest’argomento. Le cose stanno in questo modo, dico bene? Allora sarai felice di sapere che nella guida di oggi ti illustrerò come collegare il telefono alla TV con Bluetooth. Prima di darò alcune delucidazioni su questo tema, dopodiché ti spiegherò come mettere in pratica la procedura di collegamento utilizzando uno smartphone Android o un iPhone.

Scommetto che non vedi l’ora di cominciare, vero? Allora non perdiamo altro tempo prezioso e mettiamoci subito all’opera! Tutto quello che devi fare è metterti seduto bello comodo e dedicarmi soltanto qualche minuto del tuo tempo libero. Detto questo, a me non resta che farti un grosso in bocca al lupo e augurarti buona fortuna!

Indice

Informazioni preliminari

collegare il telefono alla TV con smartphone

Prima di proseguire e illustrarti la procedura per collegare il telefono alla TV con Bluetooth, mi preme darti qualche informazione in più sulla questione, in modo tale da farti avere un quadro completo della situazione.

Per prima cosa, nel caso tu non lo sapessi, si può semplificare dicendo che il Bluetooth è una tecnologia di rete senza fili a corto raggio che consente di collegare due dispositivi digitali. Utilizzandolo, è possibile compiere diverse operazioni: collegando un dispositivo a un altro con questa tecnologia, puoi trasferire dei file tra due dispositivi oppure trasmettere l’audio.

Tutte queste operazioni rendono la vita quotidiana molto più semplice e comoda ed è possibile collegare tra di loro la maggior parte dei dispositivi che supportano la tecnologia Bluetooth.

L’esempio che ti mostrerò oggi riguarda proprio ciò che stavi cercando, cioè il collegamento tramite Bluetooth dello smartphone con il televisore. Quest’operazione non è difficile, ma vanno rispettati alcuni requisiti. Infatti, la prima cosa da fare è controllare che il TV in uso supporti la tecnologia Bluetooth. Infatti, soltanto alcuni modelli (soprattutto quelli di nuova generazione) la supportano, perciò è importante verificare questo requisito per non avere brutte sorprese in corso d’opera.

Per verificare ciò, controlla il manuale d’istruzioni dell’apparecchio, avendo cura di assicurarti in che modo venga impiegata questa tecnologia. Devi sapere, infatti, che alcuni TV possono supportare soltanto la trasmissione in uscita dell’audio tramite Bluetooth per collegarsi a dispositivi di riproduzione come cuffie o casse wireless. Altri, invece, sono muniti di funzionalità di condivisione per ricevere flussi di dati da dispositivi esterni, come per l’appunto gli smartphone.

Se il tuo TV supporta quest’ultima modalità di trasmissione tramite Bluetooth, bisogna fare delle ulteriori considerazioni. Quasi sicuramente il supporto è garantito per trasmettere l’audio dello smartphone sul televisore, così da ascoltarlo sulle sue casse integrate, ma per quanto riguarda l’invio di file, come foto o video, potresti avere dei problemi. Solitamente i televisori acquisiscono i flussi dei dati dei file multimediali tramite dispositivi di massa direttamente collegati (come hard disk esterni o chiavette USB) oppure tramite tecnologia Wi-Fi, impiegando il protocollo DLNA o Miracast.

L’invio di file tramite Bluetooth o la trasmissione in tempo reale tramite questa tecnologia non è ideale, in quanto la velocità del trasferimento non sarebbe sufficiente, considerando anche che si parla di un collegamento a corto raggio. Pertanto, se ti stai chiedendo se sia possibile trasmettere dei file tramite Bluetooth dal tuo smartphone al TV, ti rispondo che probabilmente ciò non ti sarà possibile. Viceversa, non dovresti avere problemi con la trasmissione dell’audio tra questi due dispositivi.

Ho usato il condizionale, perché tutto dipende dal modello di televisore, dalla tipologia di supporto del Bluetooth e da eventuali tecnologie proprietarie, che potrebbero utilizzare proprio il Bluetooth per eseguire il collegamento con i dispositivi esterni. Per tale ragione, è importante informarsi bene prima di acquistare un TV su quali siano le sue funzionalità oppure, se lo si possiede già, leggere attentamente il suo manuale d’istruzioni (o cercare informazioni in merito su Google).

Infine, voglio avvisarti che, nel caso in cui il tuo televisore non dovesse supportare il Bluetooth per lo scopo che ti sei prefissato, potresti fare uso di un dispositivo esterno, come un ricevitore o un trasmettitore. Questo genere di dispositivi esterni, sebbene possano teoricamente risolvere il tuo problema, non è detto che siano compatibili con il tuo televisore e, pertanto, potresti effettuare un acquisto inutile.

Fatta questa lunga ma necessaria premessa, è il momento di entrare nel vivo di questa mia guida, in modo da scoprire come procedere con il collegamento del tuo telefono al televisore. Nei prossimi capitoli, ti illustrerò come eseguire questa procedura impiegando uno Smart TV LG munito di WebOS 5.x, ma potrai comunque prenderla in considerazione per riuscire a raggiungere il tuo obiettivo anche sul TV in tuo possesso, sebbene i menu siano differenti. Nella mia guida su come funziona il Bluetooth, invece, potrai eventualmente approfondire la conoscenza generale della tecnologia in questione.

Come collegare il telefono alla TV con Bluetooth: Android

Riproduzione audio tramite Bluetooth da smartphone Android a TV

Adesso che hai tutte le informazioni che ti servono per affrontare l’argomento su come collegare uno smartphone a un televisore tramite Bluetooth, è il momento di vedere come riuscire in quest’obiettivo. Quello che devi fare è seguire attentamente le mie indicazioni e vedrai che riuscirai in men che non si dica a riprodurre l’audio dal tuo smartphone al TV.

Per prima cosa, devi verificare che il Bluetooth sia attivo su entrambi i dispositivi. Per quanto riguarda il TV, la modalità Bluetooth si attiva automaticamente nel momento in cui avvii l’apposita applicazione per la condivisione dei contenuti multimediali. In ogni caso, in base al modello di televisore, potrebbe essere necessario attivare il Bluetooth dal menu delle impostazioni e, per questa ragione, ti consiglio di verificare il manuale d’istruzioni dell’apparecchio.

Detto ciò, premi il tasto Home sul telecomando e, nel menu delle applicazioni in basso, individua la voce Home Dashboard. A questo punto, nella nuova schermata che ti viene mostrata, premi sull’icona della Condivisione audio, per fare in modo che il televisore possa collegarsi con altri dispositivi tramite Bluetooth.

Collegare via Bluetooth smartphone Android e TV

Adesso è il momento di abilitare il Bluetooth anche sullo smartphone. Avvia, dunque, l’app Impostazioni di Android dalla home screen o dal drawer e individua la voce Bluetooth. A questo punto, non devi fare altro che spostare su ON l’apposita levetta che visualizzi a schermo. In caso di problemi e/o se volessi saperne di più su come come attivare il Bluetooth su Android, ti consiglio di consultare la mia guida dedicata all’argomento.

Adesso, nella schermata delle impostazioni del Bluetooth sullo smartphone, potrai notare che è stata eseguita la ricerca dei dispositivi nelle vicinanze: quello che devi fare è pigiare sul nome del televisore. Non hai idea di quale possa essere perché ci sono tanti dispositivi in elenco? Controlla lo schermo del TV, in quanto il nome da trovare sarà indicato tra le informazioni che ti vengono mostrate. In base al modello di TV, quest’informazione potrebbe essere anche presente in qualche sezione all’interno del menu delle impostazioni.

Dopo aver pigiato sul nome del televisore, verrà stabilita la connessione e, se tutto è andato nel verso giusto, i due dispositivi saranno collegati con il Bluetooth e potrai procedere alla riproduzione dell’audio. Non devi fare altro che aprire una qualunque app sullo smartphone, come Spotify o Amazon Music o un file audio, per ascoltarne il suono sul TV.

Il collegamento Bluetooth non ti soddisfa, in quanto vuoi poter eseguire altre operazioni, come lo streaming di file multimediali o la condivisione dello schermo? Allora puoi utilizzare il collegamento Wi-Fi per riuscire in questo intento. In tal caso, il mio consiglio è quello di consultare nel dettaglio la mia guida su come trasmettere lo schermo di Android su TV.

Come collegare il telefono alla TV con Bluetooth: iPhone

Riproduzione audio tramite Bluetooth da iPhone a TV

Possiedi un iPhone? Ti comunico che, anche in questo caso, la procedura è molto semplice e ti serviranno solamente alcuni minuti del tuo tempo libero per riuscire a effettuare il collegamento tra il famoso telefono di casa Apple e il tuo televisore.

La procedura da effettuare sul televisore è la stessa di quella che ti ho indicato nel capitolo precedente. Pertanto, quello che devi fare è aprire lo strumento di condivisione dell’audio, per attivare il Bluetooth sul TV e predisporlo per il collegamento.

Collegare via Bluetooth iPhone e TV

Per quanto riguarda l’operazione da eseguire sull’iPhone, devi soltanto abilitare l’interfaccia Bluetooth e stabile la connessione con il televisore. Per fare ciò, avvia l’app Impostazioni dalla home screen o dalla Libreria app, seleziona la voce Bluetooth e sposta l’apposita levetta a schermo su ON. In caso di problemi, in questa mia guida trovi tutte le informazioni del caso.

Fatto ciò, nell’elenco di dispositivi, in basso, fai tap sul nome del televisore, per stabile la connessione con quest’ultimo. Non ti resta, poi, che avviare una qualsiasi app di riproduzione musicale o un file audio presente sul tuo “melafonino”, per ascoltarne l’audio sul TV. È stato facile, dico bene?

Per quanto riguarda gli altri sistemi di collegamento tra iPhone e TV, sappi che puoi utilizzare il protocollo AirPlay, proprietario di Apple, per riuscire a effettuare la trasmissione di contenuti in tempo reale sullo schermo del televisore. In questo caso, puoi consultare tutte le informazioni che ti ho fornito nella mia guida su come collegare l’iPhone al TV.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.