Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come condividere post su Instagram

di

Tutti i tuoi amici non facevano altro che parlartene con grande entusiasmo ma tu, essendoti avvicinato soltanto da poco al mondo della tecnologia e in special modo a quello dei social, eri ancora parecchio restio alla cosa. Poi però ti sei finalmente lasciato convincere e, seguendo le istruzioni contenute nella mia guida sull'argomento, hai provveduto a creare un tuo account su Instagram. Ben fatto, davvero!

Tuttavia se ora sei qui e stai leggendo questo tutorial mi pare ben evidente il fatto che tu non abbia la benché minima idea di dove mettere le mani per cominciare a postare foto e video. Per essere più precisi, quello che vorresti sapere è dunque come condividere post su Instagram. Come dici? Le cose stanno esattamente in tal modo e ti piacerebbe capire se posso darti una mano anche in questo? Ovvio che sì, ci mancherebbe altro.

Concedimi dunque qualche minuto del tuo preziosissimo tempo libero e provvederò a indicarti, in maniera semplice e al tempo stesso dettagliata, come riuscire nell'impresa da smartphone e da computer, sia per quel che concerne i “semplici” post che le Storie, i Reel e i Direct. Alla fine, vedrai, diventerai addirittura più esperto di tutti i tuoi amici. Che ne dici, scommettiamo?

Indice

Come condividere post su Instagram da smartphone

Vuoi scoprire come condividere post su Instagram tramite l'app del famoso social disponibile per smartphone Android (anche su store alternativi) e per iOS ? Allora attieniti alle indicazioni che ho provveduto a fornirti qui di seguito.

Nelle righe successive trovi infatti spiegato come procedere per condividere foto e video nel Feed, nelle Storie, nei Reel e anche tramite Direct. È facilissimo, non temere.

Come condividere post su Instagram nel Feed

Condividere post nel Feed

Se vuoi condividere i tuoi post nel Feed di Instagram, il primo fondamentale passaggio che devi compiere è quello di avviare la famosa app sul tuo dispositivo e fare tap sul bottone [+] collocato in alto a destra.

Nel messaggio a schermo che vedi apparire, relativo ai consensi per l'accesso di Instagram alla Galleria o all'app Foto e all'effettuazione di foto/video/registrazioni vocali, premi sul tasto Consenti (per tre volte consecutive) e sei pronto per selezionare il contenuto da pubblicare (tieni presente che, però, nel caso dei video essi verranno pubblicati come Reel).

Nella schermata che a questo punto vedi apparire, fai tap sulla voce Galleria/Recenti per aprire il menu delle opzioni utile per selezionare la locazione del contenuto da pubblicare. Su Android puoi premere sulla voce Foto, Altro… (per aprire il file manager) o Screenshots; su iPhone puoi invece selezionare direttamente l'album dal quale prelevare le foto o i video di tuo interesse.

Una volta trovato il contenuto che vuoi pubblicare premi sulla sua anteprima, poi sulla freccia che punta verso destra o sulla voce Avanti, imposta un filtro o effettua delle modifiche, previo tap sulla voce Modifica o sull'icona della bacchetta magica per migliorare in maniera automatica la foto, e premi nuovamente sulla freccia o sulla voce Avanti.

Se hai deciso di modificare la tua foto ci sono molte impostazioni sulle quali puoi andare ad agire: Regola, Luminosità, Contrasto, Struttura ecc., servendoti poi delle opzioni che vedi apparire. Una volta apportata la modifica, per renderla definitiva, premi sulla voce Fine posto in basso a destra.

A questo punto, nell'ulteriore schermata che visualizzi, puoi digitare una didascalia per la tua foto, taggare le persone, aggiungere un luogo o una raccolta fondi (tutte scelte opzionali). Una volta impostate le tue varie informazioni aggiuntive, pubblica il contenuto facendo tap sull'icona a forma di V o sulla voce Condividi.

In alternativa, facendo tap sull'icona della macchina fotografica puoi decidere di scattare sul momento una foto da pubblicare nel Feed (oppure registrare un video, che verrà però pubblicato come Reel, cosa di cui ti parlerò in seguito).

Scegli quindi se usare la fotocamera posteriore oppure quella frontale facendo tap sul simbolo della doppia freccia in basso a destra e se utilizzare o meno il flash facendo tap sul pulsante con il fulmine in alto al centro. Dopodiché inquadra il soggetto, premi sul bottone circolare e, per procedere, fai tap sulla freccia che punta verso destra o sulla voce Avanti, per poi seguire gli stessi passaggi per la pubblicazione di cui ti ho parlato in precedenza.

Per quanto riguarda la selezione multipla degli elementi, per inserire in un unico post nel Feed più fotografie (per un massimo di 10), dopo aver premuto sul tasto [+] fai tap sulla voce Selezione multipla, quindi pigia sulle varie anteprime delle immagini (o dei video) che vuoi andare a pubblicare e segui gli stessi step appena descritti per eseguire modifiche, impostare le informazioni aggiuntive e pubblicare il contenuto. Ci vuole più a dirsi che a farsi, no?

Come condividere post su Instagram nelle Storie

Condividere post nelle Storie

Vuoi condividere i tuoi post nelle Storie su Instagram? In tal caso, la procedura da intavolare è diversa rispetto a quella vista insieme nelle precedenti righe per la condivisione nel Feed. Innanzitutto, pigia sulla tua immagine profilo con sotto scritto La tua storia presente nella Home di Instagram. In alternativa, fai tap sul pulsante [+] in alto a destra e poi premi sulla scheda Storia, collocata in basso.

Una volta fatto ciò, puoi scegliere se pubblicare come Storia un contenuto preso dal tuo rullino fotografico (facendo tap su una delle anteprime che visualizzi o andando a cercare il contenuto nella sua locazione precisa come ti ho spiegato in precedenza) oppure se scattare una foto/registrare un video facendo tap sul riquadro chiamato Fotocamera.

In questo secondo caso, puoi andare a creare la tua Storia Instagram sfruttando i filtri che preferisci tra i vari presenti a fondo schermo, oppure utilizzare le varie modalità al lato dello schermo: Crea che consente di sfruttare varie funzioni come l'aggiunta di testo, menzioni per il compleanno, GIF, domande, countdown ecc., Boomerang o Layout che sfrutta le griglie dove puoi inserire più foto.

Scegli inoltre se usare la fotocamera posteriore o quella frontale facendo tap sul pulsante con la doppia freccia e se abilitare o meno il flash premendo sul bottone con il fulmine. Per scattare la foto oppure per registrare il video, premi (e nel caso del video continua a tenere pigiato) sul pulsante circolare bianco che sta in basso ed è fatta.

A questo punto puoi eseguire ulteriori modifiche alla tua foto: con il tasto Aa puoi aggiungere del testo, mentre premendo sull'icona del quadrato con una faccina sorridente puoi aggiungere luoghi, menzioni, avatar, GIF e quant'altro.

Per concludere e quindi per condividere la tua Storia, pigia sul bottone La tua Storia che sta in basso a sinistra. Se poi vuoi condividere il tutto solo con gli amici più stretti, premi sul pulsante Amici più stretti che sta sempre in basso.

Una volta aggiunto un primo contenuto alla tua Storia, potrai inserire ulteriori pigiando e tenendo premuto sulla tua foto nella parte in alto della home di Instagram e selezionando la voce Aggiungi qualcosa alla tua storia dal menu che appare su schermo.

Come condividere post su Instagram nei Reel

Condividere post nei Reel

Come ti accennavo in precedenza i video caricati su Instagram vengono pubblicati come Reel visibili dai tuoi contatti sia sul tuo profilo sia nel loro Feed del social network. Di conseguenza, se pubblichi un video con la procedura descritta a inizio tutorial, esso verrà trasformato automaticamente in un Reel e ti offrirà la possibilità di eseguire molte modifiche dedicate a questo particolare tipo di video come l'aggiunta di filtri, scritte e musica. Maggiori info qui.

Una prima soluzione per condividere un post su Instagram nei Reel consiste quindi dell'avvalersi della normale procedura di pubblicazione nel Feed caricando un video.

In alternativa puoi andare a pubblicare un post direttamente nella sezione Reel, il che consente di poter montare maggiormente il contenuto: per fare ciò, tramite la Home di Instagram, fai tap sull'icona [+] e poi sulla scheda Reel collocata in basso. A questo punto puoi decidere di sfruttare la fotocamera (frontale o posteriore, facendo tap sull'icona delle frecce circolari, oppure entrambe facendo tap sul tasto Bilaterale) per andare a creare il tuo video.

Con il pulsante della nota musicale puoi andare ad aggiungere un brano musicale, impostarne il frammento che vuoi utilizzare e premere sulla voce Fine per rendere definitiva la modifica. Con il tasto Durata puoi invece impostare la durata del video tra quelle proposte, mentre con il pulsante Velocità puoi modificare la velocità di registrazione della clip. Inoltre con il tasto Layout puoi sfruttare le griglie e con Timer puoi impostare un un countdown prima che cominci il video. In ultimo, puoi sfruttare anche gli Effetti, rappresentati dalle icone circolari al fondo dello schermo.

Se preferisci unire dei contenuti già registrati — come foto o video — nel tuo Reel, invece, non devi far altro che premere sul riquadro Galleria (collocato in basso a sinistra) fare tap sull'elemento di tuo interesse, impostarne la durata e premere, in ultimo, sul tasto Aggiungi in alto a destra, per poi ripetere l'operazione con tutti i contenuti che desideri inserire.

Una volta che il Reel è pronto, per pubblicarlo, fai tap sul tasto Avanti (in basso a destra) e, nella schermata che si apre, scegli se modificare la copertina, aggiungere una didascalia, taggare le persone, aggiungere un luogo o una raccolta fondi e fai tap sul tasto Condividi. Se non sei troppo sicuro del tuo lavoro, e vuoi salvarlo per rivederlo in un altro momento, premi invece sul tasto Salva bozza.

Come condividere post su Instagram tramite Direct

Condividere post come Direct Message

Se invece vuoi scoprire come condividere un post su Instagram sotto forma di messaggio privato, vale a dire mediante Direct, il primo passo che devi compiere è quello di fare tap sul pulsante con l'aeroplano di carta che trovi nella parte in alto a destra della schermata principale dell'applicazione.

Una volta fatto ciò, seleziona il nome dell'utente a cui vuoi inviare i tuoi contenuti (se non riesci a trovarlo puoi aiutarti con il campo Cerca) e fai tap sul pulsante con la macchinetta fotografica. A questo punto, i passaggi da compiere per la creazione del post sono praticamente gli stessi visti insieme nel passo precedente per quel che concerne le Storie.

Per cui, scatta la foto oppure registra un video selezionando prima uno dei filtri tra quelli presenti a fondo schermo o, ancora, digita un testo selezionando l'opzione Testo. Dopodiché apporta ulteriori eventuali personalizzazioni alla foto, al video oppure al testo servendoti degli strumenti ad hoc su schermo, sempre attenendoti alle indicazioni che ti ho fornito per quel che concerne le Storie. Per concludere, regola le opzioni relative alla riproduzione selezionando l'opzione che preferisci tra quelle in basso e fai tap sulla voce Invia. Ecco fatto!

Oltre che così come ti ho indicato poc'anzi, ti segnalo che volendo puoi condividere dei messaggi diretti su Instagram richiamando la funzione per postare le Storie e scegliendo poi, in fase di condivisione, prima l'opzione Invia messaggio e poi il nome dell'utente di riferimento.

Come condividere post su Instagram in due

Condividere post collaborativi

Desideri creare un post condiviso su Instagram perché hai avviato una collaborazione con un amico? Nessun problema, basta procedere con la condivisione del contenuto come visto in precedenza e, subito prima di pubblicare il contenuto, fare tap sulla voce Tagga persone.

Dopodiché non dovrai far altro che premere sulla dicitura Invita collaboratore, digitare il nome utente della persona in questione e premere sul simbolo della spunta o sulla voce Fine, per poi pubblicare il post.

Così facendo il post verrà pubblicato sul tuo profilo e il collaboratore riceverà una notifica utile per confermare di essere l'autore aggiuntivo di quel post. Gli basterà quindi fare tap sui tasti Controlla/Recensisci e Accetta, per approvare la pubblicazione di tale contenuto anche sul suo profilo. Per informazioni in più in merito alla questione, ti lascio alla lettura di come si fa il post condiviso su Instagram.

Come condividere post su Instagram dal computer

Condividere post Instagram da PC

Condividere un post su Instagram è un'operazione fattibile anche da computer servendosi del sito ufficiale del social network o dell'applicazione per Windows 10 o Windows 11 presente nel Microsoft Store. In tal caso, però, l'unica tipologia di contenuto condivisibile sono le foto e video nel Feed o inviate tramite Direct. La procedura da seguire è praticamente la stessa in entrambi su entrambi i differenti mezzi.

Per cui, per condividere post su Instagram tenendo conto di quanto ti ho appena accennato, collegati alla pagina Web del social, se necessario accedi con il tuo profilo e clicca sull'icona [+] posta in alto a destra. A questo punto premi sul pulsante Seleziona dal computer e cerca tra le cartelle del tuo PC il contenuto da pubblicare.

Una volta trovato, selezionalo, impostane il formato (facendo clic sull'icona dei due triangoli collocata a sinistra), se vuoi scegli quanto zoommare con l'icona della lente di ingrandimento e premi sulla voce Avanti. Se vuoi optare per una selezione multipla di contenuti premi invece sull'icona del quadrato (in basso a destra) e poi su quella +.

A questo punto, se lo desideri, imposta i filtri ed esegui le modifiche — come visto in precedenza da smartphone — e premi nuovamente sul tasto Avanti. Ora non ti resta che scrivere una didascalia nell'apposito campo di testo, scegliere se taggare le persone, aggiungere un luogo o una raccolta fondi, e cliccare sulla voce Condividi.

Per inviare contenuti multimediali tramite Direct, sfruttando il tuo computer, puoi invece premere sull'icona dell'aeroplanino di carta presente nella Home di Instagram, quindi selezionare il contatto o cercarlo tramite l'apposita barra e, una volta cliccato sul suo profilo per impostarlo come destinatario, premere sull'icona della fotografia (presente nel campo di digitazione del messaggio) per selezionare dal PC il contenuto da inviare. Semplice, no?

Le stesse operazioni puoi inoltre eseguirle anche dall'applicazione ufficiale di Instagram per Windows, non ci sono infatti particolari differenze.

Come condividere post Instagram su Facebook

Post-crossing con Facebook

Ti piacerebbe fare cross-posting e pubblicare in contemporanea i tuoi contenuti sia su Instagram sia su Facebook? Niente di più facile! Devi sapere che durante la procedura di pubblicazione di un post nel Feed di Instagram o di una Storia puoi facilmente procedere con la doppia pubblicazione.

Tutto quello che devi fare, prima di premere sul tasto Condividi, è spostare su ON la levetta relativa a Facebook, dopodiché (se è la prima volta che provi a condividere tra i due social network) premi sul tasto Continua, se necessario accedi con le credenziali di Facebook (oppure attendi che si avvii l'app di Facebook con l'accesso già eseguito al tuo profilo, se la utilizzi), poi premi di nuovo sul pulsante Continua per abilitare le funzioni collegate, seleziona il tuo profilo tra quelli presenti in elenco e, in ultimo, fai tap sul tasto Aggiungi [tuo nome profilo di Instagram].

Ora, in automatico, il tuo smartphone tornerà alla schermata di Instagram relativa alla condivisione del post e potrai vedere la levetta di Facebook impostata su ON e il nome del profilo sul quale verrà pubblicato il contenuto, oltre che su Instagram.

Vuoi sapere, invece, come condividere post Instagram su pagina Facebook? La procedura è identica a quella vista in precedenza, fatta eccezione per la selezione del profilo: dovrai scegliere quello della tua pagina Facebook e non quello relativo al tuo profilo personale. Se desideri condividere un post di Instagram sulla pagina Facebook di qualcun altro mi dispiace deluderti, non puoi farlo con nessuna funzione automatica.

Al massimo, in tal caso, puoi incollare il link del post (premendo sull'icona dei tre punti orizzontali e poi sull'icona Link) e andarlo a copiare manualmente su Facebook tramite app per smartphone (Android/iOS/iPadOS) o sito Internet ufficiale.

In caso di dubbi o problemi

Centro assistenza Instagram

Hai seguito scrupolosamente tutti i passaggi su riportati su come condividere un post su Instagram ma qualcosa non ti è ancora chiaro oppure hai riscontrato dei problemi? Mi spiace molto ma… non gettare ancora la spugna! Se vuoi un consiglio, prima di darti per vinto rivolgiti al centro di assistenza ufficiale del celebre social.

Collegandoti alla relativa home page puoi infatti trovare numerose risposte ai quesiti più comuni che potrebbero fugare i tuoi dubbi sul da farsi. Seleziona dunque un argomento tra quelli a sinistra e poi la domanda pertinente che trovi nella parte destra della schermata dopodiché leggi le indicazioni fornite.

Se lo ritieni opportuno, puoi anche eseguire una ricerca per keyword digitando la parola chiave di di riferimento nel campo apposito posto in alto e selezionando poi il suggerimento pertinente (se disponibile) tra quelli che compaiono.

Puoi raggiungere il centro assistenza di Instagram anche tramite l'app per device mobile e per computer. In entrambi i casi, ti basta visitare la sezione dedicata al tuo profilo pigiando sull'icona della tua foto profilo o dell'omino che sta in basso a destra, pigiare sul pulsante […] che sta in alto e premere sulle opzioni Impostazioni e Assistenza.

Per maggiori info sul da farsi e per quel che concerne le varie altre possibilità di contattare Instagram, ti invito a leggere il mio post dedicato in via specifica a come contattare Instagram.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.