Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come mettere più foto su Instagram

di

Hai da poco creato un tuo account su Instagram e tutto contento della cosa hai finalmente cominciato a postare sul famoso social tutti gli scatti e i video che, a tuo avviso, sono degni di nota. Parlando con un amico, sei poi venuto a conoscenza della possibilità, sempre offerta da Instagram, di creare delle storie e degli album con più immagini (e filmati), dunque ti sei precipitato sul Web per cercare ulteriori informazioni al riguardo

Come dici? Le cose sono andate esattamente in questo modo e vuoi sapere se posso spiegarti come mettere più foto su Instagram andando dunque a creare delle storie o degli album nel feed? Nessun problema, trovi spiegato tutto qui sotto. Ti assicuro che le operazioni che dovrai compiere per riuscire nel tuo intento sono estremamente semplici.

Inoltre, potrai agire sia dal tuo smartphone, tramite l’app di Instagram che — in alcuni casi — anche da PC, usando il sito ufficiale o l’applicazione di Instagram per Windows. Adesso però bando le ciance e passiamo all’azione. Buona lettura e buon divertimento!

Indice

Come mettere più foto su Instagram Stories

Uno degli strumenti interni al noto social network dedicato a foto e immagini, tra i più usati in assoluto, è Instagram Stories: si tratta di una funzione che permette all’utente di caricare foto e video, corredati da diverse feature, come musica, scritte, emoticon, GIF, hashtag e menzioni, che possono rimanere visibili per sole 24 ore. Le Storie di Instagram sono diventate uno strumento di comunicazione molto rilevante e, sebbene anche tu lo utilizzi, vorresti sapere come mettere più foto su Instagram Stories, per creare contenuti più coinvolgenti. Ecco, allora, subito spiegato come procedere da vari device.

Da smartphone

Come mettere più foto su Instagram nelle Stories

Considerato che Instagram nasce come app per utilizzo da smartphone (e da tablet, su Android) mettere più foto all’interno delle Storie utilizzando questi mezzi è facile e intuitivo.

Per prima cosa scarica l’app di Instagram: se hai un dispositivo Android la trovi su Google Play Store o su di uno store alternativo (se non disponi dei servizi Google), mentre se hai un iPhone la trovi su App Store.

Fatto ciò, avvia l’app e effettua l’iscrizione a Instagram, oppure accedi con le tue credenziali, quindi sfiora l’icona posta in alto a sinistra denominata La tua storia. All’interno dell’editor che si aprirà, fai tap sull’icona del fotogramma diviso in più parti, vedrai che troverai, successivamente, diverse icone di layout per comporre la tua storia con più foto all’interno. Sfiora la seconda icona che vedi, per visualizzare tutte le possibilità di suddivisione del frame in più immagini che hai a disposizione.

Una volta selezionato il layout desiderato hai due possibilità: osserva la sezione attiva e scatta una foto per volta, che verrà collocata all’interno dell’area stessa. In alternativa, sempre all’interno della sezione del layout attiva, volta volta puoi caricare delle immagini che hai già salvato nella Galleria di foto del tuo dispositivo mobile: per farlo usa l’icona della foto con il simbolo + (Aggiungi) collocata in basso a sinistra, sul display.

Una volta caricate più foto all’interno dell’editor, potrai anche decidere di apportare delle modifiche all’ingrandimento delle foto (crop), quindi fai tap sul simbolo della spunta per pubblicare la Storia.

Se non vuoi creare dei montaggi con più foto da mostrare contemporaneamente su schermo, ma semplicemente caricare più foto singole nella tua storia (mostrando una foto come storia a sé stante), procedi semplicemente al caricamento dei singoli scatti come fossero, appunto, storie singole e arricchiscili con gli elementi che preferisci.

A tal proposito, ti consiglio di leggere la mia guida su come mettere più foto nella stessa storia Instagram, per tutti i dettagli del caso.

Da PC

Come mettere più foto su Instagram nelle Storie da PC

So che ti piacerebbe utilizzare la funzione Instagram Stories anche da PC, soprattutto se, ad esempio, sei un professionista che lavora sui social network. Devo però darti una brutta notizia: al momento, non è possibile creare Storie Instagram da PC.

Sebbene si possa raggiungere Instagram anche collegandosi al sito ufficiale del social network da browser, quindi accedere con le proprie credenziali oppure iscriversi e svolgere alcune operazioni, editare Storie rimane una prerogativa dei dispositivi mobili come smartphone e tablet.

L’unica cosa che puoi fare è sponsorizzare su Instagram con lo strumento ufficiale Facebook Business Suite che, tra le sue funzioni, permette anche di creare delle pubblicità a pagamento nelle storie di Instagram (e nei Reels).

Come mettere più foto nel Feed di Instagram

La funzione più “tradizionale” di Instagram, presente sin dalla nascita del social network in questione, è quella che permette all’utente di caricare immagini e contenuti multimediali nel cosiddetto Feed, cioè quella che si potrebbe definire la bacheca del network, dove osservare, scorrere, commentare e segnalare il proprio apprezzamento verso i contenuti condivisi dagli utenti seguiti. Se quello che ti stai chiedendo è, dunque, come mettere più foto nel Feed di Instagram, di seguito ti spiego come fare.

Da smartphone

Come mettere più foto su Instagram nel Feed da smartphone

Se vuoi mettere più foto nel Feed di Instagram da smartphone, sappi che non c’è niente di più semplice. Innanzitutto avvia l’app di Instagram ed effettua l’accesso.

Ora, premi sull’icona di + (Aggiungi) che trovi collocata in alto nel display. Una volta visualizzata la schermata dell’app, seleziona la voce Più elementi che sta a destra raffigurata dal pulsante con i due quadrati sovrapposti (che sta sempre a destra) e scegli quali elementi, presenti nella Galleria del tuo dispositivo, usare per l’album selezionandone le relative anteprime dall’elenco in basso.

Ciascuno degli elementi da aggiungere all’album che andrai a scegliere verrà numerato, in questo modo potrai renderti conto più facilmente di quante immagini (e/o video) hai scelto di include nel tuo “post multiplo”.

Successivamente pigia sull’icona della freccia, posta in alto, dopodiché scegli se applicare lo stesso filtro a tutti gli elementi parte dell’album oppure se selezionare per ogni singolo elemento quelli che più preferisci (puoi anche non applicare niente).

Nel primo caso, seleziona il filtro di tuo interesse dall’elenco in basso. Effettuandovi un ulteriore tap sopra puoi anche definirne l’intensità. Nel secondo caso, pigia sul pulsante con il cerchio bianco e quello nero che trovi nell’angolo in fondo a sinistra di ciascun elemento parte dell’album e seleziona il filtro che preferisci dall’elenco in basso nella nuova schermata che ti viene mostrata. Sempre dalla stessa schermata, puoi altresì fare tap sulla voce Modifica in modo da andare ad agire su ulteriori parametri dell’elemento di rifermento (Regola, Luminosità, Contrasto ecc.). Pigia, poi, sulla voce Fine (in alto a destra) per confermare e applicare le modifiche.

Effettuati tutti i passaggi di cui sopra, se finalmente ti ritieni pronto, puoi passare allo step successivo: condividere l’album. Per riuscirci, fai tap sulla dicitura Avanti che sta in alto a destra nella schermata di Instagram che visualizzi, digita l’eventuale didascalia da aggiungere al tuo album, pigia su Tagga le persone per taggare uno o più utenti nelle varie immagini (o nei video) e seleziona Aggiungi luogo per geolocalizzare il tuo post.

Indica inoltre se intendi condividere il tutto anche su Facebook, Twitter e/o Tumblr portando su ON i relativi interruttori ed effettuando l’acceso ai rispetti account in tuo possesso dopodiché pigia sulla dicitura Condividi posta in alto a destra.

Ecco fatto! Sei finalmente riuscito a portare a termine tutta la procedura per mettere più foto su Instagram, complimenti! Troverai dunque il tuo post costituito da più elementi direttamente nella Home di Instagram oltre che sul tuo profilo e potrai scorrere le varie immagini (e gli eventuali video) che lo compongono semplicemente pigiandovi sopra (solo nel secondo caso) o scorrendo verso destra o verso sinistra.

Potrai comunque riconoscere facilmente gli album su Instagram (sia i tuoi che quelli altrui) poiché contrassegnati da un icona con due quadrati sovrapposti, nell’angolo in alto a destra del post. Inoltre, in fase di scorrimento, tutti gli elementi inclusi nel post vengono numerati.

Ti segnalo altresì che se vuoi, prima di pubblicare il tuo album puoi anche disabilitare l’inserimento dei commenti da parte di altri utenti. Per riuscirci, ti basta pigiare sulla voce Impostazioni avanzate che trovi nella parte in fondo dell’ultima schermata visualizzata prima della condivisione e portando poi su ON l’interruttore relativo alla voce Disattiva i commenti.

Da PC

Come mettere più foto su Instagram nel Feed caricare immagini

Se ti stai interrogando sulla possibilità di mettere più foto nel Feed di Instagram eseguendo tutti i passaggi necessari da PC, sappi che puoi sciogliere i tuoi dubbi in modo positivo. Ti dico subito come fare.

Per prima cosa, collegati al sito ufficiale di Instagram, quindi se non hai ancora un account devi effettuare l’iscrizione: per sapere come fare, leggi la mia guida su come registrarsi su Instagram. Altrimenti, se possiedi già un profilo sul social network, effettua l’accesso con le credenziali richieste o tramite Facebook.

Una volta all’interno del tuo account potrai vedere, nella parte superiore dello schermo, le Storie dei tuoi contatti e, subito sotto, il Feed di Instagram con foto, video e quant’altro. A questo punto clicca sul simbolo del + (Aggiungi), che vedi collocato in alto a destra. Noterai che si aprirà una finestra dove ti viene richiesto di trascinare le foto o i video che desideri mettere nel Feed, oppure usa il tasto Seleziona da computer.

Una volta scelte le foto, nella scheda successiva, potrai vedere un editor in cui ti sarà chiede di scegliere l’aspetto di forma delle immagini: scegli la dimensione che ti sembra più appropriata. Questo è già un buon metodo se t’interessa come mettere più foto intere su Instagram, senza per forza dover sottostare al tipico ritaglio quadrato (1:1) proposto di base dal canale. Potrai usare anche il cursore interno alla foto per adattarla ancor meglio. Esegui la stessa operazione per tutte le foto che vuoi mettere nel Feed di Instagram e premi il pulsante Avanti.

Ora puoi decidere di utilizzare le schede Filtri e Modifica, per applicare uno dei famosi effetti Instagram alle foto oppure intervenire su Luminosità, Contrasto, Saturazione, Temperatura, Dissolvenza, Vignettatura dell’immagine. Ti ricordo che non devi per forza utilizzare queste opzioni e che, in ogni caso, sono applicabili anche ai video. Quando sei soddisfatto del risultato ottenuto, clicca sul pulsante Avanti.

Adesso ti troverai nell’ultima schermata: qui potrai decidere se inserire dei Tag, semplicemente cliccando sulle foto, usare l’opzione Aggiungi luogo per geolocalizzare gli scatti, espandere il menu Accessibilità per inserire un testo alternativo che descrive ogni singola immagine del gruppo alle persone ipovedenti, oppure espandere il menu Impostazioni avanzate e attivare l’interruttore posto a fianco della voce Disattiva i commenti, se non desideri interazioni sotto il post che stai per pubblicare su Instagram.

Ottimo: adesso sei pronto per mettere più foto nel Feed di Instagram. Fai clic sul tasto Condividi e il gioco è fatto!

Ti segnalo anche che è disponibile l’applicazione PC di Instagram per Windows 10 e successivi: per ottenerla, collegati a questo link, scaricala premendo sul pulsante Ottieni del Microsoft Store e accedi ad essa, dopodiché ti rimando a quanto detto fin qui per il suo utilizzo, considerando che funziona proprio come la versione browser. Per saperne di più, leggi la mia guida su come usare Instagram sul PC e, nel caso fossi interessato anche ai video, leggi la mia guida su come caricare video su Instagram da PC.

Come mettere più foto su Instagram Reels

Tra le funzioni più recenti introdotte su Instagram, il social network per gli amanti della fotografia e dei video (ma non solo), c’è quella chiamata Reels: si tratta di un semplice editor che consente all’utente di eseguire dei montaggi video, anche in maniera istantanea, della durata di 15 secondi: dato che, volendo, si possono usare anche le foto, a questo punto vorresti sapere come mettere più foto su Instagram Reels. Ti spiego subito in che modo fare.

Da smartphone

Come mettere più foto su Instagram nei Reels

L’opzione Instagram Reels nasce per realizzare brevi montaggi video, tuttavia può essere utilizzata anche con le foto, seppur non proprio con lo stesso effetto: ecco come fare da smartphone e anche da tablet.

Apri l’app di Instagram, accedi al tuo profilo e seleziona l’icona + (Aggiungi) che trovi in alto a destra. Ciò fatto, osserva la parte bassa del display e individua il menu, quindi scorri le voci da destra a sinistra fino alla voce Reel.

Una volta all’interno dell’editor, decidi la durata del Reel: l’opzione di base è configurata su 15 secondi, potrai ampliarli in 30 secondi oppure 60 secondi. Una volta portato a termine questo passaggio, fai tap sul simbolo della freccetta che indica verso il basso e scegli la voce Layout video: ora seleziona la configurazione che preferisci.

Nella pagina che si aprirà, scegli l’icona relativa all’azione Seleziona più foto e poi sfiora la freccetta che indica verso il basso, situata accanto alla voce Video e scegli un album di foto presente all’interno della tua Galleria foto sullo smartphone sul tablet, da cui prelevare le immagini. Quando sei soddisfatto del risultato, fai tap sul simbolo del Reel e pubblicalo. Maggiori informazioni qui.

Da PC

Come mettere più foto su Instagram nei Reels da PC

Non riesci a capire come mettere più foto su Instagram Reels da PC? Purtroppo devo avvertirti che di base non è possibile farlo, perché anche questa funzione è pensata per essere sfruttata da smartphone e tablet, proprio come Instagram Stories, di cui ti ho parlato in un capitolo precedente. Per saperne di più leggi la mia guida su come funziona Instagram Reels.

Modificare, archiviare ed eliminare gli album creati

Come mettere più foto su Instagram

Sei finalmente riuscito a mettere più foto su Instagram ma a ben guardare l’album creato c’è qualcosa che non ti convince e vorresti apportarvi delle modifiche? Si può fare ma, purtroppo, le foto (ed i video) parte della raccolta non sono editabili. Le uniche cose che puoi modificare sono infatti il luogo, la didascalia e i tag delle persone. Poi, se hai abilitato i commenti e se altri utenti li hanno inseriti puoi cancellarli. Puoi anche disattivarne e abilitarne l’inserimento in base a quanto impostato in precedenza. Vediamo più in dettaglio in che modo procedere.

Per apportare modifiche a un album su Instagram, provvedi innanzitutto a recarti sul tuo profilo, dopodiché pigia sull’anteprima del post con più immagini sul quale andare ad agire. Fatto ciò, premi sul pulsante (…) che si trova in alto a destra e seleziona la voce Modifica dal menu che appare.

Adesso, se vuoi modificare o aggiungere il luogo che hai impostato per l’album, fai tap sul nome dello stesso in alto oppure, nel secondo caso, sulla scritta Aggiungi il luogo… ed effettua nuovamente la procedura di geolocalizzazione. Se invece vuoi cambiare o aggiungere la didascalia, pigia sull’apposito campo in basso e modifica e/o inserisci il testo desiderato.

Se poi vuoi taggare altri utenti nei tuoi scatti, individua la foto parte dell’album sulla quale andare ad agire, pigia sula voce Tagga le persone presente nella parte in basso a sinistra della foto, tocca sul punto esatto dell’immagine in cui cui inserire il tag e seleziona l’utente di tuo interesse dall’elenco proposto oppure cercalo tramite l’apposito campo che sta in alto. Per eliminare un tag, invece, devi fare tap sulla “x” accanto al suo nome in foto.

In tutti i casi, a modifiche completate, premi sulla voce Fine che trovi in alto a destra. Tutti i cambiamenti apportati all’album sono in tempo reale per cui saranno applicati all’istante.

Se, invece, desideri cancellare un commento altrui, pigia sull’ara dedicata ai commenti presente sotto il post con più foto (o video), effettua uno swipe da destra verso sinistra sul commento da rimuovere e pigia sul pulsante rosso con il cestino.

Per quanto riguarda poi la possibilità di disattivare o abilitare i commenti all’album, devi premere sempre sul pulsante (…) collocato nella parte in alto a destra dello stesso e devi selezionare la voce Disattiva i commenti oppure quella Attiva i commenti in base alla scelta precedentemente effettuata.

Se invece sei incerto sul fatto di lasciare ancora oppure no il tuo album su Instagram, puoi effettuarne l’archiviazione sfiorando il bottone (…) e scegliendo la voce Archivia dal menu che compare. Potrai poi recuperarlo se e quando lo vorrai recandoti nuovamente sulla schermata principale del tuo profilo così come visto insieme qualche riga più su, facendo tap sul simbolo dell’orologio con la freccia, in alto a destra, poi sulla voce Archivio, scegliendo Post dal relativo menu di cui sopra, sfiorando il bottone (…) e selezionando Mostra nel profilo.

Qualora, invece, tu abbia le idee chiare sul da farsi e voglia eliminare definitivamente un dato album creato, pigia sula relativa anteprima, tocca sempre sul bottone (…) che sta in alto e scegli la voce Elimina per due volte di seguito dal menu che vedi comparire su schermo. Ecco fatto!

Consigli per creare album accattivanti

Album

Ora che sei finalmente riuscito a capire come mettere più foto su Instagram, lascia che ti dia alcuni consigli per creare album accattivanti, grazie ai quali potrai eventualmente attirare maggiormente l’attenzione altrui postando le tue immagini (ore che i tuoi video) sotto forma di album. Eccoli.

  • Usa gli hashtag giusti — scegliere degli hashtag giusti è fondamentale per far conoscere le proprie foto al pubblico di Instagram, per questo ti consiglio di valutare con molta attenzione le etichette da “appiccicare” ai tuoi scatti prima di condividerli online. Fondamentalmente, sono due le linee guida di cui tener conto: pertinenza e popolarità.
  • Crea un tuo stile — cerca di definire un tuo stile di fotografia ben preciso usando inquadrature, effetti, filtri e soggetti a hoc. Se vuoi qualche esempio di fotografie “ad effetto” capaci di attirare l’attenzione altrui, avvia l’app Instagram, pigia sul bottone con la lente di ingrandimento e dai un’occhiata alle immagini più apprezzate del momento. Cerca dunque di individuare gli elementi in comune dei vari scatti e di farli tuoi per poterli usare al momento opportuno.
  • Condividi anche su altri socia — un altro valido sistema per far valere i tuoi post con più foto (e non solo) su Instagram consiste nel condividerli anche su altri social network, ad esempio Facebook e Twitter. Si tratta di un’operazione che puoi effettuare sia al momento della condivisione dell’album che successivamente, richiamando l’apposito menu.
  • Interagisci con gli altri iscritti — essendo Instagram un social network, alla base di tutto vi è l’interazione. Se vuoi che i tuoi post con più immagini (e non soltanto quelli) vengano apprezzati devi cecare di entrare in contatto il più possibile anche con gli altri utilizzatori del servizio, ad esempio commentando foto altrui e taggando altri utenti, il tutto sempre con una buona dose di buonsenso e senza eccessi.
  • Sponsorizza i post — pensa d’investire qualche euro per far apparire i tuoi album in evidenza nel Feed altrui.

Per ulteriori approfondimenti e dettagli, puoi fare riferimento al mio articolo su come spopolare su Instagram.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.