Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla Scopri il programma

Come impedire telefonate commerciali

di

Sei stanco di essere disturbato, quasi sempre nei momenti meno opportuni, da telefonate commerciali che ti propongono ogni tipo di prodotto possibile e immaginabile? Non ne puoi più di signorine e giovanotti dal tono suadente che ti vogliono convincere a tutti i costi a cambiare operatore telefonico, servizio di fornitura elettrica, pay TV e chi più ne ha più ne metta? Forse posso darti una mano. Mi chiedi come? Leggi questa mia guida su come impedire telefonate commerciali e lo scoprirai subito.

Sebbene sia diventato quasi impossibile arginare del tutto le telefonate da parte dei servizi di telemarketing, ho raccolto per te una serie di consigli su come evitare chiamate di questo tipo che dovrebbero aiutarti a vivere un po’ più tranquillo e a ricevere meno promozioni a mezzo telefonico. Se il tuo problema riguarda principalmente la linea fissa puoi appellarti al Registro Pubblico delle Opposizioni oltre che richiedere la rimozione del tuo numero dall’elenco del telefono. Per quel che concerne la linea mobile, invece, è possibile far riferimento ad apposite app e funzionalità “di serie” adatte proprio allo scopo in questione. In entrambi i casi, metti in pratica le mie dritta ed incrocia le dita affinché il telefono cominci a suonare solo quando ne vale veramente la pena!

Allora? Si può sapere che cosa ci fai ancora li impalato? Prenditi qualche minuto di tempo libero tutto per te, mettiti ben comodo ed inizia subito a concentrarti sulla lettura di questo tutorial. Sono certo che alla fine potrai dirti ben felice e soddisfatto di quanto appreso e che, addirittura, sarai pronto a fornire eventuali consigli a tutti i tuoi amici bisognosi di ricevere indicazioni analoghe. Scommettiamo?

Vai direttamente a ▶︎ Impedire telefonate commerciali sulla linea fissaImpedire telefonate commerciali sulla linea mobile

Impedire telefonate commerciali sulla linea fissa

Registro Pubblico delle Opposizioni

Come evitare telefonate pubblicitarie

Come ti dicevo, uno dei metodi più semplici per impedire telefonate commerciali è registrare la propria utenza presso il Registro Pubblico delle Opposizioni. Si tratta di un servizio totalmente gratuito patrocinato dal Ministero dello Sviluppo Economico che permette di tutelare la propria privacy e richiedere il blocco delle telefonate da parte degli operatori di telemarketing.

Il servizio vale per tutti i numeri inclusi negli elenchi pubblici, quindi la maggior parte dei numeri di rete fissa e anche i cellulari iscritti al DBU (database unico). Dopo esserti iscritto ad esso, a meno che tu non abbia dato esplicitamente il consenso a ricevere telefonate pubblicitarie in qualche contratto di abbonamento a TV, servizi Web, ecc., gli operatori di telemarketing non potranno più chiamarti.

Per cominciare, collegati alla pagina iniziale del servizio dopodiché fai clic sulla scheda Area abbonato che si trova in alto a sinistra e clicca prima sull’icona Web e poi sulla voce link che trovi in corrispondenza della dicitura Gentile Abbonato, per iscrivere tramite web la tua numerazione nel Registro Pubblico delle Opposizioni, dovrai compilare e inviare il modulo elettronico presente al seguente annessa alla sezione Iscrizione.

Compila il modulo che ti viene proposto immettendo in esso tutti i tuoi dati personali (nome, cognome, numero di telefono ecc.), ricopia il codice di verifica nel campo Digitare il testo mostrato: e pigia il pulsante Invia per confermare la tua iscrizione al Registro Pubblico delle Opposizioni.

A procedura di registrazione completata, ti verrà mostrata una pagina riepilogativa contenente il codice identificativo della tua pratica. Ti consiglio di prendere nota del codice in questione poiché potrebbe tornarti utile in futuro.

Oltre che così come ti ho appena indicato, puoi iscriverti al Registro Pubblico delle Opposizioni anche via telefono, mediante raccomandata A/R, mediante fax oppure tramite email. Nel primo caso, ti basta fare una chiamata al numero verde 800 265 265 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00) dalla numerazione su cui intendi evitare telefonate pubblicitarie e fornire al risponditore automatico i tuoi dati, quali: nome e cognome, data e luogo di nascita, codice fiscale e un indirizzo di posta elettronica (facoltativo).

Se invece vuoi iscriverti al Registro Pubblico delle Opposizioni via raccomanda A/R o tramite fax, devi innanzitutto scaricare sul computer l’apposito modulo. Successivamente dovrai stampare il modulo e compilarlo in ogni sua parte fornendo i dati richiesti. In seguito, nel caso della raccomandata, dovrai inviare il tutto all’indirizzo Gestore del Registro Pubblico delle Opposizioni – Abbonati – Ufficio Roma Nomentano – Casella postale 7211 – 00162 Roma (RM), nel caso del fax dovrai invece provvedere a spedire tutta la documentazione richiesta al numero 06 54224822. Ricordarti di allegare al modulo anche una copia di un tuo documento di riconoscimento in corso di validità!

Anche per iscriverti al Registro Pubblico delle Opposizioni tramite email devi scaricare sul tuo computer il modulo indicato poc’anzi. Successivamente devi poi stamparlo, compilarlo in ogni sua parte, efettuane la scansione ed inviarlo come allegato in formato PDF all’indirizzo di posta elettronica abbonati.rpo@fub.it.

La registrazione al Registro Pubblico delle Opposizioni per impedire telefonate commerciali dovrebbe essere accettata entro 15 giorni. Se dopo tale periodo continui a ricevere chiamate “indesiderate”, prova a controllare lo stato della pratica usando il codice che ti è stato fornito al termine della registrazione. Se non risulti iscritto al registro, è probabile che tu abbia dato in maniera più o meno diretta il consenso alla ricezione di chiamate pubblicitarie abbonandoti ad un servizio online o a un servizio telefonico. In questi casi, puoi richiedere agli operatori dei call center che ti chiamano per scopi promozionali di comunicarti la lista dalla quale hanno estratto il tuo numero di telefono e cancellare la tua utenza da quell’elenco.

Se invece risulti già iscritto, puoi provare ad inviare una richiesta al Garante per la protezione dei dati personali scaricando sul tuo computer il modulo per la segnalazione di ricezione telefonate pubblicitarie su utenze riservate e quello per inerente la segnalazione telefonate pubblicitarie su un’utenza iscritta al Registro Publico delle Opposizioni. I moduli vanno poi stampati, compilati e spediti all’indirizzo Garante per la protezione dei dati personali – Piazza di Monte Citorio, 121 – 00186 Roma (RM) (riportato anche sui moduli stessi) tramite raccomanda A/R.

Rimozione del numero dall’elenco del telefono

Come impedire telefonate commerciali

Un altro metodo, forse un tantino più drastico di quello che ti ho già indicato, ma decisamente efficace per impedire telefonate commerciali è la richiesta di rimozione del proprio numero dall’elenco telefonico. Facendo in questo modo eviterai che la tua numerazione possa finire nelle mani di eventuali disturbatori!

Puoi richiedere la cancellazione del tuo nominativo dai nuovi elenchi e dai servizi online ad essi correlati contattando il servizio clienti del tuo operatore telefonico e/o utilizzando l’apposita modulistica presente sui siti di tutti i principali gestori nazionali.

Se non sai come fare per contattare il servizio clienti dei principali operatori italiani puoi scoprire in che modo procedere leggendo queste mie guide sull’argomento: come parlare con operatore TIM (per metterti in contatto con TIM, ex Telecom Italia), come contattare operatore Vodafone (per metterti in contatto con Vodafone), numero per chiamare Wind (per metterti in contatto con Infostrada) e come parlare con operatore Fastweb (per metterti in contatto con Fastweb).

Per reperire la modulistica, invece, clicca sui seguenti collegamenti relativi all’operatore di riferimento, scarica il modulo visualizzato sul tuo computer, stampalo, compilalo e spediscilo all’indirizzo riportato sullo stesso. Se non sai come fare per scaricare il modulo, fai clic sul pulsante Scarica che trovi collocato accanto al suo titolo e poi sulla voce qui presente in fondo al riquadro che si apre. Se il modulo non viene scaricato sul computer ma aperto direttamente nel browser, clicca sull’icona della freccia o su quella del floppy disk per avviarne subito il download.

Nota: Nel caso specifico di Fastweb il modulo è disponibile solo ed esclusivamente online per cui non occorre né scaricarlo né spedirlo a mezzo posta. Viene spedito direttamente via Web.

Impedire telefonate commerciali sulla linea mobile

TrueCaller

Come impedire telefonate commerciali

Se poi ogni tanto ricevi delle telefonate commerciali anche sul tuo cellulare, puoi rivolgerti a TrueCaller. Si tratta di un’applicazione gratuita disponibile per AndroidiPhone e Windows Phone che, basandosi su un database dei seccatori noti, fornisce informazioni sulle chiamate ricevute e consente di bloccare. Per usufruire di TrueCaller, è bene che tu lo tenga a mente, è tuttavia necessario registrarsi al servizio ed accettare che il proprio numero di cellulare diventi rintracciabile nel database pubblico dello stesso.

Per cominciare ad impedire telefonate commerciali con TrueCaller, provvedi innanzitutto a scaricare l’app da Google Play Store, App Store o Microsoft Store a seconda del dispositivo in tuo possesso ed avviala facendo tap sulla sua icona che verrà aggiunta alla schermata del dispositivo in cui risultano raggruppate tutte le applicazioni.

Successivamente segui la procedura guidata per la creazione del tuo account che ti viene mostrata a schermo inserendo il tuo numero di cellulare. Attendi poi qualche secondo affinché venga effettuata la verifica del numero e compila il modulo con i tuoi dati personali.

A questo punto, devi attivare l’identificazione dei seccatori noti e il blocco automatico delle chiamate provenienti da quest’ultimo. Se quello che stai utilizzando è un dispositivo Android, puoi fare ciò recandoti nella scheda Blocca di TrueCaller e pigiando sul pulsante Attiva il blocco. In seguito, selezionando la voce Impostazioni di blocco potrai scegliere se bloccare automaticamente solo le chiamate provenienti dai maggiori seccatori o anche quelle provenienti dai numeri privati.

Se invece stai usando un iPhone, recati nelle Impostazioni di iOS (l’icona con la ruota di ingranaggio che si trova in home screen), vai su Telefono, pigia su Blocco chiamate e identificazione e attiva la levetta relativa a TrueCaller. Successivamente apri l’applicazione di TrueCaller, seleziona la scheda ID indesiderati e pigia prima sul pulsante Abilita e poi su OK per due volte di seguito.

Effettuando i passaggi di cui sopra sei finalmente riuscito ad attivare la funzione per identificare le chiamate in entrata ma non quella per bloccarle e quindi per impedire telefonate commerciali. Per fare ciò, devi raggruppare la blacklist di TrueCaller in un unico contatto e aggiungere quest’ultimo alla blacklist interna di iOS. Recati quindi nella scheda Altro di TrueCaller, seleziona le voci Impostazioni, fai tap su Maggiori seccatori e porta su ON la levetta relativa all’opzione Salva come contatto (potresti dover concedere a TrueCaller il permesso di accedere alla rubrica).

Ad operazione completata, recati nuovamente in Impostazioni di iOS, fai tap su Telefono, poi su Blocco chiamate e identificazione, pigia su Blocca contatto e pigia sul contatto denominato SECCATORE.

Nota: Nel caso in cui decidessi di disinstallare TrueCaller, ricordati di disattivare il tuo account e di richiedere la rimozione del numero dall’elenco pubblico del servizio. Per maggiori info sul da farsi puoi consultare il sito ufficiale della app.

Bloccare un numero

Come non ricevere telefonate pubblicitarie

Se desideri impedire telefonate commerciali andando a bloccare solo ed esclusivamente dei recapiti telefonici ben precisi puoi affidarti all’apposita funzione già inclusa in Android, iOS e Windows Phone.

  • Se utilizzi uno smartphone Android, apri l’applicazione Contatti e crea un nuovo contatto con il numero da bloccare. Puoi anche inserire più numeri all’interno dello stesso contatto, in modo da bloccarli tutti contemporaneamente. Successivamente seleziona il contatto che hai appena creato e pigia prima sull’icona della matita e poi sul pulsante (…) in alto a destra. Per concludere, metti il segno di spunta accanto alla voce Tutte le chiamate a segreteria. Tutte le chiamate provenienti dai numeri inclusi nel contatto verranno dirottate verso la segreteria (o sentiranno il segnale di occupato, se non hai la segreteria attiva). Per approfondimenti, dai un’occhiata anche al mio tutorial su come bloccare chiamate Android.
  • Se utilizzi un iPhone, accedi alla sezione Impostazioni di iOS, seleziona le voci Telefono, tappa su Blocco chiamate e identificazione da quest’ultimo, pigia sul pulsante Blocco contatto e seleziona i contatti da bloccare. Se non hai ancora aggiunto i numeri da bloccare alla rubrica del telefono puoi rimediare aprendo l’applicazione Contatti e pigiando sul pulsante + (simbolo più) collocato in alto a destra. Per maggiori informazioni sul da farsi, puoi leggere il mio post su come bloccare contatto iPhone.
  • Se utilizzi un Windows Phone, puoi bloccare un numero aprendo il dialer (la app in cui componi i numeri di telefono) e selezionando la scheda chiamate dalla schermata che ti viene mostrata. Tieni quindi premuto il dito sul numero che vuoi bloccare e seleziona la voce blocca numero dal menu che si apre. Per concludere, rispondi ok all’avviso che compare su schermo e il gioco è fatto.

Qualora successivamente dovessi ripensarci, indipendentemente dalla piattaforma mobile da te utilizzata, potrai tornare sui tuoi passi recandoti nel menu relativo al blocco delle chiamate, selezionando il numero da sbloccare e pigiando sull’opzione per rimuovere quest’ultimo dalla blacklist.