Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come mettere i filtri facciali su Instagram

di

Instagram è il tuo social network preferito e ormai lo utilizzi quotidianamente per pubblicare foto e video. Tuttavia, nonostante tu sappia ormai usare a occhi chiusi tutte le sue funzionalità principali, non hai ancora compreso quale sia il “segreto” di alcuni utenti che segui, i quali riescono ad abbellire i contenuti che pubblicano usando alcuni filtri che funzionano in tempo reale trasformando i loro volti.

Come dici? Le cose stanno proprio così e, quindi, vorresti sapere come mettere i filtri facciali su Instagram? In tal caso non preoccuparti, sono qui per aiutarti. In questo tutorial, infatti, voglio illustrati come usare i principali strumenti di Instagram per aiutarti ad aggiungere creare post, storie o reel esteticamente accattivanti e/o divertenti grazie ai filtri e agli effetti integrati direttamente nel celebre social network di proprietà del gruppo Meta.

Scommetto che adesso non vedi l’ora di sapere come riuscirci, vero? Benissimo: mettiti seduto bello comodo, prendi in mano il tuo dispositivo e ritagliati qualche minuto di tempo libero, in modo da leggere con attenzione le procedure indicate in questo mio tutorial; vedrai che riuscire nell’intento che ti sei proposto sarà facilissimo. Ti auguro una buona lettura e, soprattutto, un buon divertimento!

Indice

Come mettere i filtri su Instagram

Fatte le premesse necessarie, vediamo subito come mettere i filtri facciali su Instagram nelle foto e nei video da condividere nei post, nelle storie o nei reel, impiegando l’app di Instagram per Android e iOS, la quale permette di disporre in maniera completa di tutte le funzionalità del social network fotografico.

Inoltre, a seguire, ti illustrerò le operazioni che, seppur limitatamente, possono essere messe in atto per applicare dei filtri alle foto o ai video pubblicati su Instagram da computer, impiegando l’app del social network per Windows 10/11 o il suo sito Web di Instagram.

Come mettere i filtri Instagram sulle foto

Come mettere i filtri Instagram sulle foto

Per mettere i filtri di Instagram sulle foto puoi innanzitutto creare una storia tramite l’app del social network, in modo da avere a disposizione un vasto database di filtri da applicare all’immagine da pubblicare in questa sezione del social network.

Per riuscirci, avvia l’app di Instagram sul tuo dispositivo e accedi al tuo account, se necessario. Fatto ciò, fai uno swipe da sinistra a destra nella schermata iniziale, per avviare l’editor delle storie. A questo punto scatta una foto o importane una dalla memoria del tuo smartphone e poi pigia l’icona della scintilla in alto a destra per applicare uno tra filtri predefiniti o uno tra quelli salvati.

Inoltre, puoi sfogliare il database dei filtri per salvarne altri da utilizzare: scorri fino in fondo e premi il tasto Sfoglia effetti in modo da vedere quelli creati dagli utenti nella Galleria degli effetti. Dopo aver individuato un filtro fai tap sullo stesso per visualizzarne l’anteprima e premi l’icona del segnalibro per aggiungerlo alla lista di quelli salvati e poterlo impiegare anche in un secondo momento.

In alternativa, puoi applicare dei filtri alle foto da pubblicare nei post; in questo caso però, i filtri sono dei preset di modifica dei parametri delle foto come luminosità, contrasto o saturazione. Per farlo puoi agire da smartphone e anche da computer: premi il tasto (+), seleziona la foto da caricare e premi su Avanti.

Scegli, quindi, il filtro da impiegare tra quelli visualizzati e premi sul pulsante Avanti per proseguire, scrivendo una didascalia di accompagnamento per il post. Infine, premi il tasto Condividi per pubblicare il risultato finale. In caso di dubbi o problemi fai riferimento al mio tutorial in cui ti spiego come usare i filtri su Instagram.

Come mettere filtro Instagram su video

Come mettere filtro Instagram su video

Vorresti mettere dei filtri Instagram nei video? In tal caso sarai felice di sapere che puoi applicare i filtri delle storie anche ai video registrati o importati nell’editor delle stesse, seguendo le stesse operazioni che ti ho illustrato nel capitolo precedente. In alternativa, come sto per spiegarti, puoi creare un Reel tramite l’app del social network e avere a disposizione lo stesso database di filtri ed effetti delle storie.

Per riuscirci, avvia l’app del social network e accedi al tuo account, se necessario. Fatto ciò, premi il tasto (+) e poi pigia il pulsante Reel. Adesso, registra un video o importane uno dalla galleria del tuo smartphone, impostandone la durata e aggiungendo un brano musicale.

Poi, premi l’icona della scintilla e, nel menu visualizzato, seleziona il filtro da applicare al filmato: per trovarne altri, pigia l’icona della lente d’ingrandimento, in modo da fare una ricerca per parole chiave (per esempio Face o Hair per cercare rispettivamente filtri che modifichino il volto o i capelli). Infine, dopo aver montato e personalizzato il video tramite gli strumenti avanzati dell’editor multimediale, premi il pulsante Avanti, scrivi una didascalia e pigia il tasto Condividi per pubblicare il video.

Per maggiori informazioni fai riferimento al mio tutorial in cui ti spiego come fare Reel su Instagram.

App per mettere i filtri su Instagram

App per mettere i filtri su Instagram

Vorresti che ti consigliassi altre app per mettere i filtri facciali alle tue foto o ai tuoi video di Instagram? Nessun problema: qui sotto ne trovi diverse che potrebbero fare al caso tuo.

  • Facebook (Android/iOS/iPadOS): anche tramite l’app di Facebook puoi creare delle storie e modificare le foto o i video con un vasto database di filtri ed effetti (Esplora). Inoltre, puoi condividere i contenuti simultaneamente anche su Instagram, apponendo il segno di spunta sull’apposta levetta situata nella sezione Privacy. Maggiori info qui.
  • TikTok (Android/iOS/iPadOS): questo social network altrettanto popolare dispone anch’esso di una vasta gamma di filtri ed effetti e può essere una soluzione altrettanto utile per creare contenuti esteticamente accattivanti da condividere anche su Instagram. Maggiori info qui.
  • YouCam Fun (Android/iOS/iPadOS): è un’app gratuita che presenta un vastissimo numero di effetti e filtri applicabili in tempo reale. Le immagini scattate o i video realizzati possono essere condivisi su Instagram, utilizzando l’apposita funzione di condivisione presente al suo interno.

Prima di lasciarti, voglio ricordarti che, se sei un’amante dei selfie, dovresti dare un’occhiata anche al mio tutorial sulle app per abbellire selfie, sono sicuro che potresti trovare utile anche la lettura di quest’ultimo approfondimento.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.