Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come mettere in loop un video su Instagram

di

Instagram è il tuo social network preferito, ma nonostante tu ne faccia ormai un utilizzo quotidiano, sei consapevole di non riuscire a stare dietro a tutte le sue numerose funzioni, in continua evoluzione. A tal proposito, sei alla ricerca di una soluzione che ti permetta di pubblicare un video su Instagram, facendo però in modo che la riproduzione continui automaticamente.

Beh, se le cose stanno esattamente così e vuoi sapere come mettere in loop un video su Instagram, non preoccuparti: nei prossimi capitoli di questo mio tutorial ti fornirò tutte le informazioni utili relativamente all’argomento in questione e, inoltre, ti spiegherò, passo dopo passo, come riuscirci, attraverso l’utilizzo delle diverse funzionalità messe a disposizione dal noto social network fotografico di proprietà di Facebook.

Se, dunque, sei impaziente di saperne di più e non vedi l’ora di iniziare, mettiti seduto bello comodo e prenditi giusto qualche minuto di tempo libero, in modo tale da leggere con attenzione tutte le procedure che sto per fornirti. Mettile in pratica e vedrai che riuscirai facilmente e velocemente nell’intento che ti sei proposto. Scommettiamo? Arrivati a questo punto, non mi resta altro che augurarti una buona lettura e un buon divertimento!

Indice

Informazioni preliminari

Tanti loghi Instagram

Prima di spiegarti come mettere in loop un video su Instagram, devo fornirti alcune informazioni preliminari al riguardo.

Innanzitutto, devi sapere che, in passato, i video pubblicati su Instagram non andavano in loop: quando si visualizzava un filmato, la sua riproduzione si interrompeva automaticamente alla sua fine. A seguito di alcuni aggiornamenti, però, il social network ha introdotto la funzionalità di riproduzione automatica continua per i video, pertanto la loro riproduzione va in loop automaticamente da sola.

Si tratta di una funzionalità disponibile nativamente, non è necessario effettuare alcuna operazione per attivarla. Tuttavia, è bene specificare che la riproduzione automatica continua dei video pubblicati su Instagram è supportata soltanto per quanto riguarda la pubblicazione di questi contenuti nei post e nei reels, non nelle Storie.

Difatti, nel caso in cui ti stessi chiedendo come mettere un loop in video su Instagram nelle storie, devi sapere che ciò non è possibile, nel vero senso del termine, dato che la riproduzione di un video pubblicato nelle storie non va in loop. In questa sezione di Instagram, però, è possibile avvalersi di una soluzione alternativa, cioè della funzione boomerang che, come ti spiegherò nel capitolo dedicato all’argomento, risulta utile per creare dei brevi video che vanno in loop per un numero determinato di volte per poi terminare.

Fatte le dovute premesse del caso, nei successivi capitoli di questa mia guida ti spiegherò nel dettaglio come pubblicare un video in loop nei post e nei reels di Instagram, in modo tale che tu possa avvalerti della funzionalità nativa del social network che riproduce automaticamente i video all’infinito.

Come mettere loop su Instagram

Come anticipato, per mettere un loop un video su Instagram occorre pubblicarlo nei post o nei reels, in quanto queste sezioni del social network supportano automaticamente la riproduzione automatica continua dei contenuti. In alternativa, puoi creare un video in loop nelle storie, utilizzando la funzionalità boomerang. Trovi tutte le indicazioni su come procedere nei prossimi capitoli.

Nei post

Instagram video iphone

Per mettere in loop un video su Instagram nei post devi, come detto, soltanto pubblicare il filmato in questa sezione del noto social network fotografico.

Per riuscirci, avvia innanzitutto l’app di Instagram pigiando sulla sua icona situata nella home screen e/o nel drawer del tuo dispositivo, ed effettua l’accesso al tuo account, se necessario. Fatto ciò, nella schermata relativa al tuo profilo, premi sul pulsante (+) e fai tap sulla voce Post, in modo da aprire l’editor relativo alla pubblicazione di questi ultimi.

Adesso individua, tramite la Galleria del tuo dispositivo, il video che vuoi pubblicare, selezionalo facendo tap sullo stesso e premi poi sul pulsante Avanti per due volte consecutive.

A questo punto, scrivi la didascalia di accompagnamento per il filmato nel relativo campo di testo e fai poi tap sul pulsante Condividi, in modo da pubblicarlo. Facile, vero? In caso di dubbi o problemi, fai riferimento alla mia guida in cui ti spiego più nel dettaglio come pubblicare video su Instagram.

Nei reels

Come funziona Instagram Reels1

Puoi pubblicare un video in loop su Instagram anche nei reels, una sezione del social network che ospita video la cui durata massima può essere di 30 secondi.

Per riuscirci, avvia l’app del social network fotografico e, nella sezione relativa al tuo profilo, fai tap sul pulsante (+), poi premi sulla voce Reel.

A questo punto, imposta la durata del video (minimo 15 secondi e massimo 30 secondi) e carica il filmato, selezionandolo dalla Galleria del tuo dispositivo e facendo tap sulla voce Aggiungi. Dopodiché se desideri, scegli un brano musicale da usare come sottofondo, tramite la sezione con l’icona della nota musicale.

Fatto ciò, premi sul pulsante con la freccia verso destra, apponi eventuali modifiche al filmato e, infine, premi sul pulsante Condividi, per pubblicarlo. Per saperne di più sull’utilizzo di questo strumento, fai riferimento alla mia guida in cui ti parlo di come funziona Instagram Reels.

Nelle storie

Boomerang Instagram

Dato che, come anticipato, non è possibile mettere un video in loop su Instagram nelle storie, voglio spiegarti come utilizzare una funzionalità alternativa che, chiamata Boomerang, permette di creare brevi video che vanno in loop per un determinato numero di volte (per poi interrompersi).

Per avvalertene, dopo aver avviato l’app di Instagram sul tuo smartphone, premi sul pulsante (+) situato in corrispondenza della schermata relativa al tuo profilo e pigia poi sulla voce Storia, per aprire il relativo editor.

Adesso, fai tap sulla voce boomerang e registra il video da postare, premendo sul pulsante tondo situato al centro. Fatto ciò, dopo aver eventualmente modificato la storia appena registrata, tramite gli strumenti predefiniti di Instagram, ad esempio gli adesivi (l’icona faccina quadrata) e i testi in sovrimpressione (il simbolo Aa), premi sul pulsante La tua storia per pubblicare il video.

In caso di dubbi o problemi, oppure per maggiori informazioni su come fare video boomerang su Instagram, riferimento alla mia guida dedicata in maniera più specifica all’argomento.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.