Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come recuperare SMS cancellati Android

di

Stavi facendo un po’ di pulizia nella app Messaggi di Android e, senza volerlo, hai cancellato alcuni SMS a cui tenevi molto? Non disperare, forse sei ancora in tempo per recuperarli.

Se la porzione di memoria su cui erano salvati i messaggi non è stata ancora sovrascritta, cioè non è stata ancora utilizzata per archiviare nuovi dati, potresti riuscire a ripristinare i tuoi preziosi SMS.

Tutto quello che devi fare è scaricare il programma che sto per consigliarti, collegare lo smartphone al computer e seguire le istruzioni per recuperare SMS cancellati Android che trovi di seguito.

Il software che ti consiglio di provare si chiama EaseUS MobiSaver for Android ed è stato progettato per recuperare messaggi, foto, contatti, video e musica dai telefonini equipaggiati con il sistema operativo Android. È a pagamento, tuttavia ne è disponibile una versione di prova gratuita che ha come unica limitazione quella di poter esportare un solo file alla volta. Questo significa che dovrai selezionare un solo messaggio alla volta, scegliere la cartella del PC in cui salvarlo e ripetere l’operazione per tutti gli SMS da recuperare (abbastanza noioso se hai molti messaggi da ripristinare!).

EaseUS MobiSaver for Android è molto facile da utilizzare ma per utilizzarlo occorre che sul telefono siano attivi sia il root che il debug USB. Il root è un processo mediante il quale si ottengono i permessi da amministratore sullo smartphone, serve a modificare più a fondo il sistema: ti ho spiegato come eseguirlo nella mia guida su come effettuare il root su Android.

Il debug USB è una modalità speciale per il collegamento dei dispositivi Android al computer. Per attivarla, recati nelle Impostazioni del sistema operativo, seleziona la voce Info sul telefono dal menu che si apre e pigia sulla dicitura Numero buid per sette volte consecutive. Recati dunque nel menu Impostazioni > Opzioni sviluppo e apponi il segno di spunta accanto alla voce debug USB per completare l’operazione.

Adesso puoi passare al download di EaseUS MobiSaver for Android. Collegati quindi al sito Internet del programma e clicca sul pulsante Free download, dopodiché apri il pacchetto d’installazione denominato emsa-free.exe e clicca prima su e poi su Next.

Metti quindi il segno di spunta accanto alla voce I accept the agreement, pigia sul pulsante Next per tre volte consecutive e togli la spunta dall’opzione Partecipate in the Costumer Experience Improvement Program per non inviare statistiche d’uso anonime ad EaseUS.

Per concludere, fai click sui pulsanti Next, Install, Installa e Finish, collega il telefono al computer tramite cavo USB e avvia la scansione del dispositivo con EaseUS MobiSaver for Android pigiando sul pulsante Start presente nella schermata iniziale del software.

Sullo schermo dello smartphone compariranno degli avvisi relativi al collegamento con il computer: apponi il segno di spunta accanto alla voce Consenti sempre da questo computer e pigia sempre su OK. Dopodiché, quando compare l’avviso di SuperSU (o SuperUser), pigia su Concedi per autorizzare l’esecuzione di MobiSaver con permessi di root.

Bene. Ora attendi che la scansione del telefono giunga al termine, seleziona la voce Messages dalla barra laterale di sinistra e metti il segno di spunta accanto al titolo dell’SMS da recuperare. Successivamente, pigia sul pulsante Recover, scegli la cartella in cui esportare il messaggio e il gioco è fatto. Ripeti l’operazione per tutti gli SMS che desideri recuperare. I file verranno salvati sotto forma di documenti HTML visualizzabili con qualsiasi browser.

Se vuoi evitare che situazioni del genere si ripresentino in futuro, ascolta il mio consiglio e installa SMS Backup & Restore. Si tratta di un’applicazione gratuita che permette di creare una copia di sicurezza di tutti gli SMS presenti sul telefono e li ripristina all’occorrenza.

Come funziona? Nulla di più facile. Dopo aver scaricato la app sul tuo smartphone, pigia sul pulsante OK per accettarne le condizioni d’uso e richiama subito la funzione di Backup.

Nella schermata che si apre, scegli di salvare i messaggi sulla scheda di memoria esterna (se disponibile) o in un’altra cartella di tua scelta, pigia su OK e imposta un backup di tutte le conversazioni. Procedi premendo sempre su OK ed entro pochi secondi otterrai una perfetta copia di sicurezza dei tuoi messaggi.

Se vuoi, puoi anche pianificare un backup automatico degli SMS: basta selezionare la voce Impostazioni dal menu della app (l’icona on i tre puntini in alto a destra), spostarsi su Backup pianificati e impostare su ON la levetta che si trova in alto a destra nella schermata che si apre.

Per recuperare SMS cancellati Android, pigia sul pulsante Ripristina di SMS Backup & Restore e seleziona il file di backup creato in precedenza. Ci vorranno pochi istanti per portare a termine l’operazione.