Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come recuperare SMS cancellati Android

di

Stavi facendo un po’ di pulizia nella app Messaggi di Android e, senza volerlo, hai cancellato alcuni SMS a cui tenevi molto? Non disperare, forse sei ancora in tempo per recuperarli: se la porzione di memoria su cui erano salvati i messaggi non è stata ancora sovrascritta, cioè non è stata ancora utilizzata per archiviare nuovi dati, potresti riuscire a ripristinare i tuoi preziosi SMS.

Tutto quello che devi fare è rivolgerti ad alcune soluzioni, come quelle che trovi elencate di seguito, e adoperarle per “scandagliare” la memoria del tuo dispositivo: se i messaggi sono ancora presenti su di essa, riuscirai a visualizzarli e recuperarli in pochissimi minuti. In caso contrario, mi spiace, ma dovrai rinunciare alla possibilità di ritrovarli (a meno che tu non abbia effettuato un backup preventivo).

Allora, curioso di saperne di più? Sì? Ci contavo. Allora direi di mettere da parte le chiacchiere e passare subito all’azione: ritagliati qualche minuto di tempo libero, leggi i suggerimenti che trovi di seguito e scopri come recuperare SMS cancellati Android nella maniera più facile e veloce possibile. Sono sicuro che, in un modo o nell’altro, riuscirai nel tuo intento. A me non resta altro da fare, se non augurarti una buona lettura e buona fortuna per il recupero dei tuoi SMS!

Indice

Come recuperare SMS cancellati Android

Come recuperare SMS cancellati Android

Per errore hai cancellato un SMS davvero importante e hai la necessità di doverlo recuperare. Purtroppo, però, non sai proprio come recuperare SMS cancellati Android, dato che non ti è mai capitato di trovarti in questa situazione.

Per poter recuperare un SMS cancellato dal tuo smartphone Android avrai la necessità di utilizzare delle applicazioni di terze parti, che ti permetteranno di poter recuperare gli SMS cancellati. Di seguito ti mostrerò come procedere utilizzando i migliori software adatti a questo scopo. Che ne dici, iniziamo subito?

Jihosoft Android Data Recovery

Jihosoft Android Data Recovery

Il primo software di cui voglio parlarti oggi è Jihosoft Android Data Recovery, disponibile sia su Windows che su macOS, in grado di recuperare diverse tipologie di dati presenti sul tuo smartphone Android e si prefigura come una valida soluzione per recuperare sms cancellati Android senza backup.

Il software non è gratuito, infatti ha un prezzo di 49,95 dollari, ma ne esiste una versione di prova gratuita che ti permette di capire quali file sarà in grado di recuperare (per il recupero effettivo dei dati è richiesto il pagamento della licenza). La prima cosa che devi fare, dunque, è recarti sul sito ufficiale di Jihosoft Android Data Recovery, cliccare sul pulsante Free Trial e poi scegliere tra le versioni Windows o Mac, a seconda del tipo di computer che andrai a utilizzare per effettuare il recupero dei dati sullo smartphone.

Una volta scaricato il pacchetto d’installazione di Jihosoft Android Data Recovery, avvialo e segui la procedura a schermo per completare l’installazione, che durerà pochi secondi. Su Windows basta cliccare sempre su OK/Next e accettare le condizioni di licenza (I accept the agreement); su macOS stesso discorso, inserendo però alla fine la password dell’account utente (quello usato per fare login nel sistema operativo).

Al termine del setup, avvia l’applicazione sul tuo PC e, dalla sua schermata principale, clicca sulla voce Database, che si occupa del recupero di contatti, SMS e registro chiamate. Successivamente, collega il tuo smartphone al PC utilizzando un cavo USB.

Una volta connesso, il software ti richiederà di abilitare il debug USB sullo smartphone. Per farlo, apri l’app Impostazioni, tocca sulla voce Informazioni di sistema/Info telefono e sfiora diverse volte sulla voce Numero build fino a quando non compare a schermo un avviso che ti conferma di aver abilitato le Impostazioni sviluppatore: a volte può essere richiesto l’inserimento del codice di sblocco dello smartphone.

Successivamente, dalla schermata principale delle Impostazioni recati in Sistema > Opzioni sviluppatore, imposta su ON la levetta di attivazione relativa alla voce Debug USB e fai tap sul pulsante OK dal pop-up che appare a schermo per consentire la connessione al PC.

Hai abilitato il debug USB ma il programma richiede comunque la sua abilitazione? Probabilmente devi installare i driver ADB sul tuo PC. Per farlo, scarica il file eseguibile ADB Installer dal forum di XDA Developers (uno dei più popolari fra gli smanettoni del mondo Android).

Dopo aver scaricato il pacchetto, ti basterà estrarre il file con estensione .exe presente al suo interno e fare doppio clic su di esso per avviare l’installazione: rispondi Y (yes) con la tastiera a ogni domanda che ti viene posta nell’installer e attendi il termine della procedura.

Dopo pochi secondi il programma proverà a stabilire la connessione tra smartphone e PC e sullo smartphone apparirà una schermata che ti richiederà l’accesso a determinati permessi: fai tap sul pulsante Continua per proseguire. Successivamente tocca sul pulsante Effettua backup dei miei dati, come suggerito dal programma, e in pochi secondi la connessione sarà stabilita.

Dal PC fai clic sul pulsante Start e attendi che la procedura di scansione dello smartphone venga completata (potrebbe richiedere diversi minuti). Una volta terminata la scansione, nel menu laterale troverai le voci Contacts (contatti), Call History (registro chiamate) e Messages (messaggi) seguite dal numero di file recuperati.

In questo caso, dato che vuoi recuperare solo gli SMS, deseleziona le voci Contacts e Call History e tocca sul pulsante Recover posto in basso a destra: adesso devi necessariamente inserire il codice della licenza. Una volta inserito, il file di recupero verrà salvato sul tuo PC.

SMS Backup & Restore

SMS Backup & Restore

Non hai a disposizione un PC per eseguire la procedura di recupero che ti ho mostrato nel precedente capitolo, per cui ti stai chiedendo come recuperare SMS cancellati Android senza PC.

In questo caso posso proporti l’utilizzo dell’applicazione SMS Backup & Restore, disponibile sul Play Store e su store alternativi per i dispositivi privi di servizi Google.

Contrariamente a quanto avviene con il software per PC, però, l’app in questione non può recuperare in maniera autonoma un SMS cancellato, ma può farlo solo se in precedenza si è eseguito un backup con questa applicazione. Inoltre, diventa molto utile se vuoi trasferire tutti gli SMS da uno smartphone all’altro. Insomma, è una soluzione da usare come prevenzione per evitare situazioni in cui non si riesca più a recuperare un SMS cancellato.

Una volta installata l’app, aprila e tocca sul pulsante Iniziamo posto in basso; fai quindi tap sul pulsante Consenti dal pop-up che appare a schermo (per consentire l’accesso a determinati permessi) e premi sul pulsante Imposta un backup per effettuare un backup completo degli SMS.

Nella schermata successiva, tocca sul pulsante Avanti, decidi se abilitare anche il backup sul cloud (su Google Drive, Dropbox o OneDrive), tocca su pulsante Avanti e imposta un Programma backup ricorrente, scegliendo tra Giornaliero, Settimanale o a un determinato Orario.

Infine, tocca sul pulsante Avvia backup e attendi che l’operazione venga portata a termine. L’app andrà a effettuare un backup di tutti gli SMS presenti sullo smartphone e lo caricherà anche sul servizio cloud da te selezionato.

Hai cancellato per errore un SMS importante e vorresti recuperarlo? Nessun problema, ti basterà aprire l’applicazione, toccare sul pulsante menu posto in alto a sinistra e successivamente sulla voce Ripristina dal menu che appare a schermo.

Adesso decidi da quale percorso ripristinare il backup, se dal Backup in locale o da uno dei servizi di cloud disponibili (qualora tu lo abbia attivato in precedenza). Dopo qualche secondo l’app caricherà l’ultimo backup disponibile, ma se preferisci puoi anche selezionarne uno meno recente toccando sulla voce Seleziona un altro backup. Una volta scelto il backup che preferisci, tocca sul pulsante Ripristina posto in basso e imposta temporaneamente l’app SMS Backup & Restore come app predefinita per la gestione degli SMS dal pop-up che appare a schermo.

Dopo qualche secondo la procedura di ripristino terminerà e ti basterà recarti nell’app Messaggi del tuo smartphone, abilitarla nuovamente come predefinita tramite il pop-up che appare a schermo e ritrovare l’SMS che avevi cancellato per errore.

Come recuperare messaggi cancellati WhatsApp Android

Come recuperare messaggi cancellati WhatsApp Android

Per sbaglio hai cancellato un messaggio WhatsApp molto importante, o addirittura un’intera chat. Adesso sei davvero disperato, perché era per te molto importante, per cui ti stai chiedendo come recuperare messaggi cancellati WhatsApp Android.

Non disperare, devi sapere che WhatsApp abilita di default un’opzione di backup giornaliero in locale, oltre alla possibilità di salvare il backup su Google Drive. Se non hai disattivato il backup automatico, è molto probabile che riuscirai facilmente a recuperare il messaggio che hai cancellato o addirittura un’intera chat.

Come dici? Non vedi l’ora di capire come procedere? In questo caso ti consiglio di dare un’occhiata al mio tutorial sull’argomento, dove ti mostro nel dettaglio tutta la procedura da seguire.

Come recuperare messaggi cancellati Messenger Android

Come recuperare messaggi cancellati Messenger Android

Non riesci più a ritrovare un messaggio inviato su Messenger a un determinato contatto, ma non riesci a capire se lo hai cancellato o semplicemente archiviato. Il messaggio in questione era davvero molto importante per te, per cui stai cercando in tutti i modi di capire come recuperare messaggi cancellati Messenger Android.

In questo caso puoi provare a utilizzare l’app ufficiale di Messenger, disponibile al download sul Play Store (o store alternativi), per tornare indietro nella chat fino a cercare di individuare il messaggio che avevi perso. In alternativa, qualora tu lo avessi archiviato per errore, ti basterà accedere alla sezione Archivio di Messenger tramite un browser Web come Google Chrome, abilitando la funzione Sito desktop.

Infine, se ti sei accorto di averlo davvero cancellato per errore, puoi provare a recuperarlo cercandolo all’interno del file della cache di Messenger per Android, utilizzando un qualsiasi app di Gestione file, spesso presente di default sugli smartphone Android.

Per maggiori informazioni sulle procedure da seguire, ti rimando al mio tutorial su come recuperare messaggi Messenger cancellati, dove troverai spiegato tutto nel dettaglio.

Come recuperare messaggi Instagram cancellati Android

Come recuperare messaggi Instagram cancellati Android

Utilizzi tantissimo Instagram, tanto che spesso lo utilizzi come una vera e propria app di messaggistica. Purtroppo per errore hai cancellato un messaggio importante e ora vorresti capire come recuperare messaggi Instagram cancellati Android, non è vero?

In questo caso ho brutte notizie per te. Instagram non esegue una copia in locale delle tue chat, per cui quando cancelli un messaggio quest’ultimo viene automaticamente rimosso anche dai server di Instagram, per cui non può essere recuperato in alcun modo.

La cosa, invece, è diversa se ti riferisci a foto o video che magari avevi ricevuto in una chat su Instagram, ma che ora non ritrovi più. Devi sapere che le immagini o i video che scarichi dalla chat di Instagram vengono salvati nella memoria del tuo dispositivo, per cui puoi recuperarli anche se sono stati rimossi dalla chat in questione.

Come dici? Ti riferivi proprio a una foto o un video e vuoi capire come recuperarli? Nessun problema, in questo caso dai un’occhiata al mio tutorial su come recuperare le chat di Instagram, dove troverai la procedura da seguire nei minimi dettagli.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.