Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come scaricare le mappe di Google Maps

di

Google Maps è uno strumento formidabile quando ci si deve recare in un luogo che non si conosce bene. Sarebbe un compagno di viaggio ideale anche in auto, ma spesso non si dispone della connessione Internet necessaria a consultarlo con il proprio smartphone o con il computer portatile. In questi casi, la soluzione migliore sarebbe visualizzare le mappe, salvarle e stamparle per portarle con sé in forma cartacea. Sì, ma come si fa?

Te la do io la risposta, con Google Map Saver. Si tratta di un ottimo programma gratuito per Windows che permette di salvare le mappe di Google Maps in locale sotto forma di immagini, in modo da poterle stampare liberamente senza sprechi di inchiostro e avendo a disposizione solo la parte di mappa che realmente ci interessa. Se vuoi scoprire come salvare le mappe di Google Maps utilizzandolo, segui pure le “dritte” che sto per darti.

Se vuoi scoprire come salvare le mappe di Google Maps, il primo passo che devi compiere è collegarti al sito Internet di Google Map Saver e cliccare sul pulsante blu DOWNLOAD GMS che si trova a metà pagina. Nella pagina che si apre, clicca ancora una volta sul pulsante DOWNLOAD GMS (in fondo alla pagina) per scaricare il programma sul tuo PC.

A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il  programma gms_v1_0_3.exe appena scaricato, clicca sul pulsante Esegui per autorizzare l’esecuzione del programma e ti ritroverai immediatamente al cospetto della schermata principale di Google Map Saver. Il programma, infatti, non ha bisogno di installazioni per poter funzionare correttamente.

Per salvare le mappe di Google Maps con Google Map Saver, non devi far altro che seguire le istruzioni illustrate nella prima schermata del programma. Digita quindi il nome della città e del Paese di cui vuoi salvare la mappa nel campo Location/POI (es. Roma, Italia), specifica le dimensioni che deve avere la mappa salvata nel campo Resolution (lasciando su Window Size, sarà salvata una mappa grande quanto la finestra visualizzata sul desktop), il livello di ingrandimento della mappa nel campo Zoom, il tipo di mappa da visualizzare nel campo Map Type (scegli Map per la mappa semplice, Satellite per la visione dal satellite senza indicazioni, Hybrid per la visualizzazione satellitare con indicazioni o Terrain per una mappa semplice più dettagliata) e clicca sul pulsante GO! per visualizzare la mappa.

A questo punto, attendi qualche secondo affinché Google Map Saver carichi la mappa di Google da te richiesta, se vuoi naviga in un punto specifico di quest’ultima che desideri salvare e, quando diventa disponibile, clicca sul pulsante Save Capture as per salvare la mappa visualizzata sul tuo PC. Nella finestra che si apre, seleziona la cartella in cui salvare la mappa, clicca su Salva e il gioco è fatto. Per impostazione predefinita, il programma salva le mappe in formato JPG, ma puoi scegliere anche altri formati di immagine scorrendo il menu a tendina collocato accanto al pulsante per salvare la mappa.