Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come sbloccare un numero bloccato

di

Nei giorni scorsi hai provveduto a bloccare alcune numerazioni sul tuo telefono perché ti disturbavano un po’ troppo. Tuttavia se adesso sei qui mi pare evidente il fatto che tu ci abbia ripensato e vorresti quindi capire come sbloccare un numero bloccato.

Mi sbaglio? No, ecco. Allora facciamo così: concedimi qualche minuto del tuo prezioso tempo e permettimi di fornirti tutte le informazioni sull’argomento di cui hai bisogno. Vedrai che non solo in men che non si dica saprai perfettamente in che modo procedere, sia su smartphone che su telefono fisso, ma che, alla fine, potrai anche dirti ben felice e soddisfatto di quanto appreso. Scommettiamo?

Ah, quasi dimenticavo… ovviamente andando a sbloccare un numero di telefono non otterrai alcun avviso riguardo le chiamate e i messaggi eventualmente ricevuti da quest’ultimo in precedenza né la numerazione in oggetto verrà avvisata della cosa. Mi raccomando, tienine conto nel caso in cui dovessi provare a metterti in contatto a tua volta con la numerazione “incriminata”. Ora, però, basta chiacchierare e mettiamoci all’opera. Ti auguro, come mio solto, una buona lettura.

Indice

Come sbloccare un numero bloccato sullo smartphone

Tanto per cominciare, cerchiamo di capire come sbloccare un numero bloccato in precedenza sullo smartphone.

Trovi tutte le indicazioni di cui hai bisogno proprio qui di seguito. L’operazione è fattibile sia su Android che su iOS, o per meglio dire su iPhone. Nulla di complicato, non temere!

Sbloccare un numero bloccato su Android

Come sbloccare un numero bloccato

Se possiedi un cellulare Android e ti interessa capire come bloccare le chiamate in entrata, il primo passo che devi compiere è quello di prendere il tuo dispositivo, sbloccarlo, accedere alla schermata home dello stesso oppure al drawer e avviare il dialer (il tastierino numerico).

Successivamente, fai tap sulla scheda Rubrica (o su quella Telefono) poi premi sul pulsante (…) collocato in alto a destra e seleziona la voce Impostazioni (o la dicitura Impostazioni chiamata) dal menu che si apre.

A questo punto, sfiora la dicitura Blocca numeri (o su Rifiuto chiamata e su Elenco rifiuto automatico) dopodiché premi sul bottone (-) situato accanto al nominativo o al numero (se non presente in rubrica) che vuoi sbloccare ed è fatta. In alterativa, aggiungi il segno di spunta accanto al nominativo o ai nominativi delle persone di cui avevo deciso di bloccare il numero di telefono, fai tap sul bottone (…) collocato in alto a destra e poi premi sulla voce Elimina annessa al menu che ti viene mostrato.

Per quanto riguarda lo sblocco delle numerazioni per la ricezione degli SMS, fa’ così: apri l’app predefinita per l’invio e la ricezione dei messaggi facendo tap sulla relativa icona (solitamente è quella con il fumetto), premi sul pulsante (…) posto a destra e seleziona la voce Contatti bloccati dal menu che compare. Nella schermata successiva, individua il contatto da sbloccare e fai tap sulla voce Sblocca accanto al suo nome.

Nota: considerando che in circolazione ci sono diverse versioni di Android e che spesso i produttori di smartphone applicano delle personalizzazioni al sistema operativo, le indicazioni che ti ho appena fornito potrebbero risultare leggermente differenti per il tuo dispositivo. In sostanza, i menu a cui accedere e i passi da compiere son sempre gli stessi ma le voci possono cambiare leggermente.

Sbloccare un numero bloccato su iPhone

Sblocco numeri iPhone

Avevi bloccato un numero di telefono sul tuo iPhone e adesso ti piacerebbe capire come poterlo sbloccare? Non c’è problema, ti spiego tutto io. In primo luogo, prendi il tuo dispositivo, sbloccalo e accedi alla home screen, dopodiché fai tap sull’icona delle Impostazioni (quella a forma di ruota d’ingranaggio) e seleziona la voce Telefono oppure quella Messaggi.

Adesso, premi sulla dicitura Contatti bloccati, fai tap sulla voce Modifica situata in alto a destra nella nuova schermata visualizzata, identica il nominativo relativo alla persona di cui in precedenza avevi bloccato la numerazione o, se non presente in rubrica, direttamente il numero di telefono, premi sul pulsante circolare rosso comparso alla sua sinistra e poi sul bottone Sblocca che ti viene mostrato a destra.

Oltre che così come ti ho appena indicato, più sbloccare un numero bloccato sul tuo “melafonino” premendo sull’icona dell’app Contatti (quella con la rubrica telefonica) che trovi in home screen, facendo tap sul nome del contatto di tuo interesse che trovi nella rubrica di iOS e poi sulla dicitura Sblocca contatto presente nella parte in basso della scheda di quest’ultimo. Ecco fatto!

Come sbloccare un numero bloccato sul telefono fisso

Anche sul telefono fisso è possibile sbloccare un numero bloccato. La procedura può essere effettuata direttamente dall’apparecchio telefonico in uso (se la funzionalità è supportata) oppure mettendosi in contatto con il servizio clienti dell’operatore telefonico di riferimento.

Ulteriori differenti passaggi vanno poi messi in pratica nel caso in cui sia tua intenzione annullare l’iscrizione effettuata in passato al Registro Pubblico delle Opposizioni. Ad ogni modo, non temere: qui sotto trovi spiegato come procedere in tutti i casi.

Sbloccare un numero bloccato dalle impostazioni del telefono

Telefono

Se quello in tuo possesso è un telefono di rete fissa dotato di un menu delle impostazioni (come ad esempio può esserlo un cordless), per sbloccare un numero bloccato ti basta accedere a quest’ultimo, recarti nella sezione relativa alla gestione delle telefonate, individuare la sezione dedicata alla black list, selezionare le numerazioni o i nominativi (se presenti nella rubrica dell’apparecchio) di tuo interesse e richiamare il menu mediante cui effettuarne lo sblocco.

Ad esempio, sui cordless appartenenti alla gamma Gigaset, per sbloccare un numero precedentemente inserto in lista nera ti basta premere sul tasto Non disturbare (quello con la manina) presente sul tastierino, scegliere la voce Black List dal menu sul display e confermare la selezione effettuata premendo al centro del pulsante direzionale sul dialer (il tastierino numerico), selezionando Modifica, Numeri bloccati e poi la dicitura Cancella la voce. In seguito, sarà sufficiente selezionare il numero di telefono da sbloccare e premere sul bottone OK per confermare l’esecuzione dell’operazione.

Sbloccare un numero bloccato con il gestore telefonico

Se invece possiedi un telefono fisso non dotato di menu con le impostazioni, molto probabilmente in passato hai provveduto a bloccare un dato numero rivolgendoti al servizio clienti del gestore telefonico della tua linea. Per cui, per effettuare l’operazione inversa, ovvero per eseguire lo sblocco di una data numerazione, dovrai, anche in tal caso, fare esplicita richiesta della cosa al tuo operatore di rete fissa.

Se non sai come metterti in contatto con il servizio clienti del tuo operatore, puoi consultare le mie guide sull’argomento – quelle che trovi indicate qui di seguito – per scoprire in che modo procedere.

Una volta in contatto con il servizio clienti, richiedi esplicitamene la disattivazione “da remoto” del blocco delle chiamate applicato verso specifici numeri (che dovrai indicare).

Tieni presente che, poiché a differenza di quanto è possibile fare andando ad agire dalle impostazioni del telefono, il servizio di blocco delle numerazioni in questi casi può essere a pagamento e può prevedere l’utilizzo della segreteria telefonica, andando a sbloccare uno o più numeri inseriti precedentemente in black list potresti non dover più pagare il costo del servizio (se lo avvi effettivamente sostenuto) e potresti vederti disattivata la segretaria (se ti era stata attivata per usufruire della cosa).

Annullare l’iscrizione al Registro Pubblico delle Opposizioni

Come evitare telefonate pubblicitarie

Se invece il tuo problema erano solo ed esclusivamente le chiamate pubblicitarie e per questo ti eri iscritto al Registro Pubblico delle Opposizioni – il servizio gratuito servizio patrocinato dal Ministero dello Sviluppo Economico che permette di rimuovere il proprio numero di telefono dalla disponibilità degli operatori dei call center, come ti ho spiegato in dettaglio nella mia guida su come evitare telefonate pubblicitarie ma ora ci hai ripensato, ti informo che puoi annullare in qualsiasi momento la richiesta fatta.

Per riuscirci, devi metterti nuovamente in contatto con il Registro Pubblico delle Opposizioni e devi fornire il codice utenza che ti è stato fornito al momento dell’iscrizione attraverso l’email o la modalità telefonica. Se lo hai smarrito, più recuperare il codice utenza chiamando il numero verde 800 265 265 dalla numerazione telefonica iscritta. Puoi contattare il Registro Pubblico delle Opposizioni per la revoca in vari modi, quelli indicati di seguito.

  • Tramite Internet, compilando il modulo raggiungibile tramite questa pagina Web.
  • Tramite telefono, chiamando il numero 800 265 265.
  • Tramite raccomandata, scaricando l’apposito modulo da questa pagina Web, stampandolo, compilandolo e inviandolo all’indirizzo Gestore del Registro Pubblico delle Opposizioni – Abbonati” – Ufficio Roma Nomentano – Casella Postale 7211 – 00162 Roma RM con la fotocopia di un documento di riconoscimento valido.
  • Tramite fax, scaricando, stampando e compilando sempre il modulo di cui sopra e inviandolo al numero 06 54224822 con annessa la fotocopia di un documento di riconoscimento valido.
  • Tramite email, scaricando, stampando e compilando sempre il modulo che ti ho indicato poc’anzi e inviandolo all’indirizzo di posta elettronica abbonati.rpo@fub.it.

Come sbloccare un numero bloccato su WhatsApp

Icona app WhatsApp

Sei finito su questo mio tutorial perché ti interessava capire come sbloccare un numero bloccato nell’app di WhatsApp? Beh, anche in tal caso si tratta di una procedura abbastanza semplice da effettuare e per la messa a segno della quale non sono richieste competenze tecniche particolari. Basta intervenire sulle impostazioni dell’applicazione. Per tutti i dettagli del caso, ti rimando alla lettura della mia guida incentrata specificamente proprio su come sbloccare contatti WhatsApp.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.