Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come scaricare audiolibri da Rai 3

di

Sei appassionato di audiolibri e, per questo motivo, ascolti frequentemente le letture ad alta voce proposte da Radio Rai 3. A tal proposito, vorresti usufruire di questi contenuti anche nelle situazioni in cui non hai la possibilità di connetterti a Internet, ma non sai se è possibile farlo.

Non ti preoccupare: se ti domandi come scaricare audiolibri da Rai 3, sappi che la risposta al tuo quesito è affermativa e che oggi sono qui per aiutarti. Nei prossimi capitoli di questo mio tutorial, infatti, ti fornirò tutte le informazioni utili all’argomento indicandoti, passo dopo passo, come procedere per effettuare il download degli audiolibri in questione da smartphone e tablet, ma anche da computer.

Detto ciò, se adesso sei impaziente di saperne di più e non vedi l’ora di iniziare, mettiti seduto bello comodo e prenditi giusto qualche minuto di tempo libero. Leggi con attenzione quanto sto per spiegarti, in modo da riuscire facilmente e velocemente nell’intento che ti sei proposto. Ti auguro una buona lettura e, soprattutto, un buon ascolto!

Indice

Informazioni preliminari

Rai play radio 2

Prima di spiegarti come scaricare audiolibri da Rai 3, devo fornirti alcune informazioni preliminari al riguardo. Devi infatti sapere che Radio Rai 3 mette a disposizione una selezione di audiolibri principalmente relativi ai grandi classici della letteratura italiana e straniera, che vengono proposti all’interno del programma radiofonico Ad alta voce.

Proprio per questo motivo, molte delle letture si discostano dal classico formato di audiolibro tradizionale, in quanto spesso, seppur ascoltabili in streaming dal sito Web ufficiale di Rai Play Radio e tramite l’omonima app per Android e iOS/iPadOS, vengono letti a puntate e sono fruibili sotto forma di singoli podcast. Purtroppo, però, per una questione di diritti, non tutti gli audiolibri si possono scaricare gratuitamente, per poter effettuare l’ascolto in modalità offline.

Inoltre, è necessario specificare che viene privilegiata la possibilità di effettuare il download dei contenuti tramite l’app RaiPlay Radio per dispositivi mobili, che puoi ottenere gratuitamente dal Play Store di Android o dall’App Store di iOS usando i link che ti ho fornito qualche riga più su.

Tutto ciò che devi fare per installare l’app in questione è premere sul pulsante Installa del Play Store di Android. Nell’App Store di iOS, invece, devi pigiare sul pulsante Ottieni e poi devi sbloccare l’installazione dell’app tramite il Face ID, il Touch ID o la password del tuo account iCloud. Per maggiori informazioni al riguardo, fai riferimento alla mia guida su come scaricare RaiPlay nella quale ti ho parlato anche nel dettaglio dell’installazione dell’app RaiPlay Radio.

Infine, devi sapere che per riuscire nell’intento che ti sei proposto, devi creare un account RaiPlay Radio: ti spiegherò come riuscirci nei successivi capitoli di questo mio tutorial.

Come scaricare audiolibri da Rai 3

Fatte le dovute premesse relative al servizio di audiolibri messo a disposizione da Radio Rai 3, vediamo nel dettaglio come procedere con il download dei contenuti dall’app RaiPlay Radio per dispositivi mobili e dal sito ufficiale del servizio (da PC).

Da smartphone e tablet

Rai Play Radio app

Se desideri scaricare gli audiolibri di Rai 3 su smartphone e tablet, come detto in precedenza, puoi innanzitutto avvalerti dell’app RaiPlay Radio.

Per iniziare, quindi, avvia l’app in questione sul tuo dispositivo (pigiando sulla sua icona situata nella home screen e/o nel drawer), dopodiché pigia sulla voce Mia radio situata nel menu in basso e fai tap sul pulsante Registrati per effettuare la creazione gratuita di un account, compilando tutti i dati presenti all’interno del modulo che ti viene proposto e premendo poi sul pulsante Registrati.

Se invece sei già in possesso di un account, premi sul pulsante Accedi ed effettua il login con i dati il tuo account, premendo poi nuovamente sul pulsante Accedi. Puoi anche effettuare il login tramite i social network Facebook e Twitter o tramite Google, pigiando sugli appositi pulsanti che ti vengono mostrati.

Ad accesso effettuato, premi sulla voce Programmi situata nel menu in basso e, dall’elenco che ti viene mostrato, seleziona il programma denominato Ad alta voce.

Fatto ciò, devi individuare l’audiolibro che ti interessa scaricare tramite le schede dell’app: Puntate e podcast, per esempio, include l’elenco di audiolibri che vengono letti a puntate; la scheda In primo piano mostra l’elenco degli audiolibri messi in risalto e, infine, la sezione Tutti gli audiolibri permette di individuare l’elenco completo degli audiolibri disponibili.

Dopo aver individuato l’audiolibro di tuo interesse, premi sull’icona (…) dopodiché nel menu che ti viene mostrato, pigia sulla voce Scarica il contenuto, per effettuare il download dell’audiolibro sul tuo dispositivo.

Al termine del download automatico, per ascoltarlo, pigia sulla voce Mia radio situata nel menu in basso dell’app, poi fai tap sulla voce Scaricati per vedere l’elenco di tutti i contenuti di cui hai effettuato il download. Infine, per avviare la riproduzione, fai tap sul contenuto di tuo interesse. Non pensavi che sarebbe stato così facile, vero?

Da computer

Rai Play Radio Web

Se intendi procedere da computer, devi innanzitutto collegarti al sito Web RaiPlay Radio tramite il browser che solitamente utilizzi per navigare su Internet.

Dopo esserti collegato al sito in questione, premi sull’icona ☰ situata nell’angolo in alto a sinistra e, nel menu che ti viene mostrato, fai clic sulla voce Accedi o su quella Registrati, in modo da effettuare, rispettivamente, l’accesso al tuo account o la registrazione gratuita, attraverso la compilazione del modulo che ti viene mostrato.

Al termine della procedura di login o di registrazione, premi nuovamente sull’icona ☰ situata nell’angolo in alto a sinistra e, nel menu che ti viene mostrato, fai clic sulla voce Programmi e podcast.

Adesso, nell’elenco di tutti i programmi disponibili (elencati in ordine alfabetico), fai clic sulla voce Ad alta voce, per accedere al programma relativo agli audiolibri e alle puntate dei podcast dedicate alla lettura dei classici della letteratura italiana e straniera.

A questo punto, tramite la sezione del programma in questione, individua l’audiolibro che ti interessa scaricare: puoi farlo tramite la sezione Home o quella denominata Puntate e podcast, che mostra un elenco dei principali audiolibri e delle principali letture a puntate, fruibili tramite podcast, ma anche tramite le altre sezioni visibili nel menu di sinistra.

In particolar modo, facendo clic sulla voce Audiolibri, puoi vedere l’elenco completo in ordine alfabetico di tutte le letture le quali, come detto, sono molto spesso suddivise in puntate.

Fatto ciò, individua il contenuto che ti interessa scaricare, per visualizzarlo. Dopodiché, nel caso in cui l’audiolibro si trovasse nella sezione Puntate e podcast, per scaricarlo premi sulla voce Podcast (se disponibile). In alternativa, premi sul pulsante Opzioni e, nel menu che ti viene mostrato, fai clic sulla voce Scarica contenuto (se disponibile).

Per quanto riguarda gli audiolibri all’interno della sezione audiolibri, invece, la procedura è differente e non tutti i contenuti multimediali sono scaricabili da computer. Dopo aver individuato il contenuto multimediale di tuo interesse, fai quindi clic sulla sua immagine di copertina, per visualizzare l’elenco delle puntate e, per scaricarle, fai clic prima sull’icona (…) e poi sul pulsante Scarica contenuto.

Nel caso in cui non ti venisse mostrato il pulsante per effettuare il download, prova a utilizzare l’app RaiPlay Radio seguendo le indicazioni che ti ho fornito nel capitolo precedente: per alcuni contenuti è infatti possibile effettuare il download da dispositivi mobili ma non da computer.

Gli audiolibri scaricati da computer sono in formato .mp3 e vengono salvati nella cartella scelta come destinazione per i contenuti scaricati tramite browser, solitamente la cartella Download. Per riprodurli, facendo doppio clic sugli stessi, puoi avvalerti di uno dei tantissimi programmi supportati, come per esempio VLC per Windows, macOS e Linux: un software gratuito e open source molto popolare di cui ti ho parlato nel dettaglio in tantissimi miei tutorial.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.