Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Scopri le migliori offerte sul canale Telegram ufficiale. Guarda su Telegram

Come ascoltare audiolibri

di

Ultimamente, ti sei reso conto di quanto i tuoi compiti quotidiani siano riusciti ad assorbire, interamente, la tua aggiornata: sebbene tu sia sempre stato un grande fan dei libri, ti ritrovi infatti a non aver più molto tempo da dedicare a questa tua passione, e ne sei molto dispiaciuto. Ti capisco, ma forse c’è un modo per rimediare al problema e non rinunciare alla produttività: se le cose stanno esattamente come le ho descritte, potresti trovare una valida alternativa alla lettura negli audiolibri.

Qualora non ne avessi mai sentito parlare, gli audiolibri sono dei file audio contenenti libri “letti” da altre persone: così facendo, potresti apprezzare un buon libro anche quando sei occupato, oppure troppo stanco, per leggerlo in autonomia. Che te ne pare allora? Come dici? Sei già entusiasta di questa soluzione e non vedi l’ora di provarla? Perfetto, allora questo è proprio il posto giusto da cui iniziare!

Nel corso di questa guida, ti illustrerò come ascoltare audiolibri utilizzando una serie di portali e app adatti allo scopo, la maggior parte dei quali completamente gratuiti. Dunque, senza esitare oltre, ritaglia qualche minuto del tuo tempo libero per te e leggi con molta attenzione tutto quanto ho da spiegarti sull’argomento: sono sicuro che, al termine di questa lettura, avrai acquisito le conoscenze necessarie per poter usufruire degli audiolibri nel modo più consono alle tue necessità. Detto ciò, non mi resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e… buon ascolto!

Indice

Come ascoltare audiolibri gratis

Non sei ancora certo che questo sistema possa appassionarti, per questo almeno in un primo momento vuoi fare un tentativo senza investire denaro. Nessun problema: di seguito troverai alcune ottime piattaforme che permettono di scaricare e/o ascoltare audiolibri gratis. Sono sicuro che, tra queste, ne troverai anche una adatta a te!

LibriVox

Sito LibriVox

Se t’interessa scaricare e ascoltare audiolibri senza sborsare un euro, LibriVox è il sito che fa per te: si tratta di un portale contenente un gran numero di titoli letti in diverse lingue (tra cui l’italiano) da parte di volontari.

Per poter accedere all’archivio in lingua italiana (che contiene oltre 130 titoli), collegati all’apposita sezione di LibriVox e scorri le varie pagine, avvalendoti dei numeri collocati in basso, alla fine della prima pagina dei titoli. Puoi effettuare una ricerca in base all’autore, al titolo, alla lingua o al genere: muoviti nelle schede cliccando su Author, Title, Genre/Subject, Language.

Sfoglia i risultati della ricerca e una volta individuata l’opera di tuo interesse, clicca sul pulsante Download situato in corrispondenza del suo nome, quindi segui le istruzioni e goditi l’ascolto del tuo audiolibro.

I contenuti scaricati da LibriVox sono tutti in formato MP3 e possono essere riprodotti utilizzando qualsiasi software o app con supporto a questo tipo di file. Se desideri maggiori indicazioni, leggi la mia guida sui programmi per MP3.

LiberLiber

LiberLiber, sito audiolibri

Un’altra validissima piattaforma per scaricare e ascoltare audiolibri gratis è LiberLiber. Se non lo conoscessi già, si tratta di uno dei più forniti siti italiani di questo tipo, che fornisce accesso gratuito a un gran numero di libri letti ad alta voce, in formato MP3 oppure OGG.

Per ottenerli, collegati alla sezione tematica del sito di LiberLiber, seleziona il nome dell’autore di tuo interesse e consulta le opere disponibili. Ci sono sia libri sia audiolibri, per cui fai attenzione: deve esserci la dicitura [audiolibro] accanto al titolo. Dopo aver individuato l’opera che desideri scaricare, clicca sui link. Nella schermata successiva puoi scegliere il formato da te preferito, ti basterà premere su quello di tuo interesse per avviare il download.

Se preferisci ottenere la lista completa degli audiolibri disponibili su LiberLiber, puoi recarti su questa pagina Web.

Podcast

Podcast

Un altro sistema da tener presente per poter apprezzare audiolibri gratuiti su smartphone, tablet e PC, prevede l’iscrizione ai cosiddetti podcast. Se non ne avessi mai sentito parlare, un podcast è un insieme di trasmissioni registrate, provenienti in alcuni casi da un programma radiofonico o da una diretta video, rese poi disponibili per il download e la fruizione in differita.

Di séguito, ti segnalo un paio di podcast dedicati agli audiolibri, ai quali puoi abbonarti in modo completamente gratuito. Essi funzionano con tutti i software in grado di ricevere aggiornamenti podcast (iTunes, Spotify, Google Podcasts e così via).

  • Ad alta voce – collegato a una celebre trasmissione di Radio Rai 3, questo podcast contiene la lettura, “ad alta voce”, di alcuni tra i più celebri romanzi della letteratura internazionale. Puoi iscriverti qui.
  • Audiofiabe per bambini – dedicato alla lettura di fiabe per i più piccoli, questo podcast include anche grandi classici come “Cenerentola”, “Pollicino” e “Cappuccetto rosso”. Puoi iscriverti qui.
  • Parole di storie – Fiabe – un podcast, in lingua italiana, che trasmette fiabe dedicate a grandi e piccini. Puoi iscriverti qui.

Storytel

Sito Storytel per audiolibri

Altro ottimo servizio dedicato agli audiolibri è Storytel, una piattaforma ricca di audiolibri dei generi più disparati, sia in lingua italiana che in inglese, e possibilità di ascolto in modalità offline. Il piano Unlimited ha un costo di 9,99 euro al mese per 1 utente. Il piano Unlimited+ invece consente l’uso a 2 utenti al prezzo di 14,99 euro al mese. Nel momento in cui scrivo, puoi usufruire di una prova gratuita di 14 giorni per Unlimited su app, mentre Unlimited+ ha una prova gratuita di 7 giorni da sito Web.

Gli audiolibri di Storytel possono essere ascoltati tramite PC (utilizzando il sito Web del servizio o l’applicazione per Windows) e attraverso le app per Android e iOS/iPadOS. Se è tua intenzione provare questo servizio, dopo esserti collegato al sito citato pocanzi scorri la pagina fino a trovare il pulsante Prova gratis per 7 giorni. Premilo. e segui le istruzioni per cominciare il tuo periodo di prova.

In alternativa installa l’app di Storytel sul tuo dispositivo e, dopo averla avviata, fai tap sul pulsante Esplora Storytel, successivamente seleziona le lingue che ti interessano e premi su Continua. Indica 3 o più categorie di tuo interesse o premi su Salta. Ora sei dentro, puoi consultare le opere disponibili prima di procedere con la registrazione.

Per iscriverti puoi premere su Profilo > Iscriviti dopo aver effettuato l’accesso con Esplora Storytel. Puoi registrarti con il tuo account Google, Facebook oppure usare il tuo indirizzo email per la registrazione. Fai la tua scelta e poi premi su Prova ora per avviare la prova gratuita. Accetta i termini del servizio apponendo una spunta e fai tap su Continua, segui le istruzioni e inserisci i dati richiesti fino a completare la registrazione.

Ti verrà chiesto di inserire anche i dati relativi al tuo metodo di pagamento, ma per non incappare in costi imprevisti, ricorda di annullare la sottoscrizione al servizio almeno 24 ore prima del termine del periodo di prova, collegandoti a questa pagina Web ed entrando nella sezione Le mie pagine > Account (si trova in alto).

Audible

Audible di Amazon

In caso ti stessi chiedendo come ascoltare audiolibri Amazon, sappi che la risposta è Audible, la piattaforma di Amazon interamente dedicata agli audiolibri. Al momento in cui scrivo questa guida, essa vanta oltre 10.000 titoli all’attivo (2.000 dei quali in italiano), “raccontati” da narratori e attori professionisti.

Sebbene si tratti di un servizio a pagamento (costa 9,99 euro al mese), Audible prevede un periodo di prova gratuita di 30 giorni, senza vincoli né rinnovi di obbligo. In ogni caso, è necessario fornire, in fase d’iscrizione, la propria carta di credito.

Per quanto riguarda la fruizione dei contenuti, essa può avvenire direttamente dal sito Internet del portale, attraverso le app dedicate per Android e iOS/iPadOS e, infine, tramite alcuni modelli di e-reader Kindle (chiarirò quest’ultimo argomento più avanti in questa guida).

Per usufruire della prova gratuita di Audible da smartphone e tablet, provvedi a installare l’app sul tuo dispositivo, fai tap sul bottone per accedere con il tuo Account Amazon e utilizza il modulo che ti viene proposto per immettere le credenziali ad esso abbinate. Se avevi già installato sul dispositivo l’app ufficiale di Amazon, ti verrà chiesto se accedere ad Audible utilizzando il profilo configurato nella stessa.

Qualora, invece, non avessi ancora provveduto a creare un account Amazon (indispensabile per usufruire di Audible), puoi farlo rapidamente attenendoti ai passaggi che ti ho fornito in questa guida.

Ad accesso effettuato, seleziona uno dei metodi di pagamento disponibili sul profilo Amazon in uso e sfiora il pulsante Comincia ora, per attivare la sottoscrizione al servizio. Come già detto, i primi 30 giorni di fruizione dei contenuti sono gratuiti: se non intendi protrarre oltre l’abbonamento, devi disattivarlo prima della scadenza del periodo promozionale (puoi farlo da questa pagina).

Usare Audible non è affatto difficile: dopo aver completato l’iscrizione al servizio, dovresti accedere direttamente alla schermata principale dell’app, nella quale sono elencati i titoli più in voga del momento. In alternativa, puoi utilizzare il pulsante a forma di lente d’ingrandimento, per effettuare una ricerca specifica o, ancora, accedere alla sezione Esplora, per visualizzare il catalogo di Audible in base alle categorie previste.

Per ascoltare l’anteprima di un titolo, fai tap sul pulsante corrispondente all’audiolibro scelto; per aggiungerlo alla tua libreria personale, invece, fai tap prima sulla sua locandina e poi sul pulsante Aggiungi alla libreria, situato in fondo alla schermata proposta. Trovi i tuoi titoli nella scheda Libreria.

Se t’interessa usufruire di Audible dal PC, collegati a questa pagina, clicca sul pulsante Iscriviti — Gratis i primi 30 giorni e, dopo aver effettuato l’accesso, conferma il metodo di pagamento da usare per il rinnovo (tranquillo, disattivando l’abbonamento prima dei 30 giorni non pagherai nulla).

Giunto alla schermata principale del servizio, premi su Esplora e seleziona una categoria di tuo interesse. Ora seleziona il titolo di tuo interesse e avvia la riproduzione cliccando sul pulsante Ascolta ora ad esso corrispondente. Per cercare uno specifico titolo, invece, puoi usare la barra di ricerca.

Altri servizi per ascoltare audiolibri gratis

Altri servizi per ascoltare audiolibri gratis

Senza ombra di dubbio, quelli che ti ho mostrato finora rientrano nella lista dei migliori servizi dedicati al download e alla fruizione di audiolibri gratis, ma non sono gli unici: meritano menzione, a tal proposito, anche siti come LibriVivi, LibroAudio e Progetto Babele, che ospitano racconti e opere di vario genere, oltre che audiolibri scaricabili in formato MP3.

Se vuoi qualche informazione in più su questo tema, ti rimando alla lettura del mio approfondimento dedicato agli audiolibri gratis, nel quale ti ho fornito una dettagliata panoramica su queste e altre ottime piattaforme di questo tipo.

Come ascoltare audiolibri su Android

Come ascoltare audiolibri su Android

Una volta individuato il servizio di tuo interesse, puoi utilizzare il tuo smartphone il tuo tablet Android per ascoltare gli audiolibri che preferisci. All’atto pratico, non devi far altro che scaricare l’app relativa al portale da te scelto e sfogliare l’archivio offerto, fino a individuare il titolo di tuo interesse. Ti ho spiegato come usare le app di Storytel e Audible nei capitoli precedenti di questa guida.

Se, invece, hai optato per il download degli audiolibri in formato MP3/OGG, puoi riprodurli avvalendoti di una specifica app per ascoltare musica, come VLC o Poweramp. In tal caso, potrebbe tornarti utile la sezione dedicata ai riproduttori musicali offline della mia guida sui programmi per musica per Android.

Infine, se avevi già scaricato alcuni audiolibri sul computer e, adesso, vorresti trasferirli sul tuo dispositivo Android, puoi farlo seguendo i passaggi che ti ho illustrato nel mio tutorial su come caricare musica su Android.

Come ascoltare audiolibri su iPhone

Come ascoltare audiolibri su iPhone

Le “dritte” che ti ho fornito poc’anzi, nella sezione del tutorial relativa all’ascolto degli audiolibri su Android, sono valide anche per iPhone.

Per essere più chiari, per ascoltare audiolibri sul tuo “melafonino”, devi semplicemente scaricare l’app del servizio da te scelto (ad es. Storytel o Audible) e, seguendo le istruzioni presenti nelle sezioni dedicate di questa guida, accedere alla tua libreria personale e avviare la riproduzione di un libro.

Se, invece, preferisci avvalerti dei siti Web che offrono la possibilità di ascoltare gli audiolibri in formato MP3/OGG, come quelli che ti ho elencato poco fa, devi semplicemente recarti sul portale da te scelto e fare tap sul link all’audio per avviarne immediatamente la riproduzione.

Infine, qualora avessi già scaricato gli audiolibri sul computer e volessi trasferirli nella memoria dell’iPhone, puoi utilizzare iTunes su Windows o il Finder su Mac, per portare a termine quest’operazione: ti ho spiegato come fare nel mio tutorial su come passare musica da PC a iPhone.

Come ascoltare audiolibri con Alexa

Come ascoltare audiolibri con Alexa

Se disponi di uno smart speaker della linea Amazon Echo, sappi che puoi servirtene facilmente per ascoltare gli audiolibri che preferisci, magari mentre svolgi le tue routine quotidiane.

In che modo? Te lo spiego subito. Se hai già attivato un abbonamento al servizio Audible e hai associato l’Echo con lo smartphone o il tablet di cui disponi, puoi chiedere all’assistente vocale Alexa di avviare la lettura di uno dei titoli a disposizione nella tua libreria personale.

Per far sì che ciò accada, non devi far altro che impartire il comando vocale “Alexa, leggi [titolo audiolibro”] e attendere che la lettura del libro venga avviata sullo speaker.

Inoltre, Alexa è in grado di fornirti la lista degli audiolibri a tua disposizione (“Alexa, quali sono i miei audiolibri?”), di saltare nel capitolo successivo del libro correntemente in lettura (“Alexa, vai al prossimo capitolo”) o, ancora, di impostare un timer di auto-interruzione della lettura (“Alexa, interrompi la lettura tra X minuti”).

Se, invece, non usi Audible, ma preferisci affidarti ad altri servizi del genere, puoi avviare la riproduzione del libro in questione direttamente dallo smartphone o dal tablet associati allo speaker Echo, utilizzando quest’ultimo al pari di una cassa Bluetooth.

C’è ancora un’alternativa da valutare: le skill. Apri l’app di Alexa sul tuo dispositivo Android o iOS/iPadOS, premi su Altro > Skill e giochi e fai tap sulla lente d’ingrandimento. Ora scrivi “audiolibri” per consultare quelle di tuo interesse. Tra le migliori skill di Alexa, per esempio, c’è Libro Parlato che permette l’ascolto di audiolibri.

Come ascoltare audiolibri con Kindle

Come ascoltare audiolibri con Kindle

Hai in dotazione un e-reader Kindle e vorresti capire come avvalertene per ascoltare audiolibri? Allora questa è la sezione del tutorial che fa al caso tuo.

Dopo aver aver preventivamente collegato al Kindle un paio di cuffie o degli altoparlanti esterni (in quanto il dispositivo di Amazon non è dotato di speaker integrati per la riproduzione dei contenuti), puoi usare la funzione di accessibilità VoiceView per ascoltare quanto vedi su schermo, quindi il testo dei libri presenti nella tua libreria Kindle.

Accendi, dunque, il dispositivo Bluetooth e attiva la modalità di associazione. Fai lo stesso sul Kindle, tenendo premuto il pulsante di accensione per 9 secondi e poi premi due dita distanziate tra loro sullo schermo per un secondo. Attendi e segui le istruzioni di VoiceView. Ad associazione avvenuta, VoiceView sarà attiva. Puoi anche entrare nel menu, selezionare Impostazioni > Accessibilità > VoiceView e attivare il pulsante. Allo stesso modo puoi spegnerlo per disattivare la funzione di lettura schermo.

Se, invece, hai un tablet Fire puoi avvalerti della funzione Da Testo a Voce, disponibile su FireOS 5 e versioni successive (se è disponibile sul tuo dispositivo vedrai la dicitura Da Testo a Voce: abilitato nella pagina del prodotto). Se hai già effettuato l’iscrizione ad Audible, tutto ciò che devi fare per ascoltare gli audiolibri su Kindle è configurare nell’e-reader lo stesso account Amazon usato per il summenzionato servizio (se non hai già provveduto in tal senso) e aggiungere gli audiolibri che preferisci alla tua libreria personale, mediante il sito di Audible o la sua app per smartphone e tablet. Completata quest’operazione, non ti resta che prendere il Kindle, sbloccarlo e accedere alla relativa Libreria: lì troverai anche gli audiolibri aggiunti alla libreria di Audible, pronti per essere ascoltati.

Per attivare la lettura Da Testo a Voce su tablet Fire, apri un eBook dalla libreria del Kindle, tocca la parte centrale dello schermo per richiamare il menu delle opzioni e premi il pulsante Aa, in modo da entrare nell’area dedicata alle impostazioni di lettura. Successivamente, tocca la voce Altro e attiva l’interruttore corrispondente alla funzione Da Testo a Voce e il gioco è fatto: ora accedi nuovamente alla barra degli strumenti di lettura, toccando lo schermo e, infine, premi il pulsante Riproduci, per attivare la lettura del testo visualizzato a schermo. Puoi anche intervenire sulla Velocità di narrazione, premendo il pulsante apposito.

Come dici? Vorresti sapere come “trasformare” il tuo libro in audiolibro dall’app Kindle su smartphone e tablet? C’è una soluzione anche a questo, basta utilizzare la sintesi vocale. Su Android puoi usare la funzione di accessibilità TalkBack, che “legge” quanto presente su schermo (compresi, eventualmente, gli eBook dell’app Kindle). Per abilitarla, recati in Impostazioni > Altre impostazioni > Accessibilità. Su alcuni device potresti dover selezionare la scheda Vista. Quindi premi su TalkBack e accendi il relativo pulsante.

Su iPhone e iPad puoi servirti quindi di VoiceOver. La prima cosa da fare è recarti nelle Impostazioni del dispositivo e premere su Accessibilità. Adesso fai tap su VoiceOver per attivarla. In questo modo il cellulare leggerà ad alta voce tutto ciò che ci sarà sullo schermo, di conseguenza anche l’eBook quando lo apri. Puoi disattivare VoiceOver leggendo la mia guida.

Bada bene, cambierà anche il modo d’uso del telefono e alcune funzioni saranno disattivate. Puoi disattivare TalkBack in qualsiasi momento.

Come ascoltare audiolibri in macchina

Come ascoltare audiolibri in macchina

Se effettui lunghe trasferte lavorative in auto e, mentre sei alla guida, vorresti rilassarti ascoltando un buon libro, sappi che puoi ottenere questo risultato in modo semplicissimo.

All’atto pratico, non devi far altro che scegliere un portale dedicato agli audiolibri e, dopo aver configurato l’app relativa al servizio (o aver scaricato i file MP3 dei tuoi libri preferiti) sullo smartphone o sul tablet, abbinare quest’ultimo all’impianto stereo dell’automobile, attenendoti ai passaggi necessari per il tuo caso.

Se, per esempio, la tua auto è dotata di computer di bordo compatibile con Android Auto o Apple CarPlay, devi collegare il tuo dispositivo “portatile” all’automobile, servendoti della procedura guidata prevista dal computer di bordo, per poi avviare la riproduzione del libro tramite l’app del servizio scelto (o del lettore MP3 installato sul telefono o sul tablet).

Qualora la tua automobile disponesse, invece, di un “normale” impianto stereo, o di un computer di bordo non dotato di sistema Smart, non disperare: puoi comunque raggiungere l’obiettivo che ti sei prefissato in modo semplice!

Tutto ciò che devi fare, in questo caso, è collegare il telefono o il tablet all’impianto stereo servendoti di un sistema di connessione meno “moderno”: tramite Bluetooth, tramite cavo AUX o, ancora, utilizzando un adattatore per lettore di cassette. Ti ho parlato di queste possibilità nella mia guida su come collegare il telefono alla macchina.

LENCENT Trasmettitore FM Bluetooth per Auto Radio Adattatori Vivavoce ...
Vedi offerta su Amazon
Amazon Basics Cavo Auxiliary audio stereo (connettore da 3,5 mm maschi...
Vedi offerta su Amazon
Philips SWA 2066 W/10 Adattatore per cassette per Autoradio (CD/casset...
Vedi offerta su Amazon

Una volta stabilito il collegamento, non ti resta che avviare la riproduzione del libro che desideri ascoltare, dallo smartphone e del tablet, per poterne apprezzare la lettura direttamente dagli altoparlanti installati nell’automobile. A prescindere dal metodo di connessione che sceglierai di usare, assicurati di avviare la riproduzione degli audiolibri soltanto quando sei fermo: una distrazione mentre sei alla guida potrebbe rivelarsi molto pericolosa. Tienilo sempre a mente!

Come ascoltare audiolibri su Kobo

Come ascoltare audiolibri su Kobo

Vuoi sapere come ascoltare gli audiolibri su Kobo? Devi sapere che è necessario iscriversi al servizio per accedere agli audiolibri. L’abbonamento ha un costo di 9,99 euro al mese e puoi disdire quando vuoi, ma è previsto anche un periodo di prova gratuita di 30 giorni. Sei interessato a un solo audiolibro e non vuoi abbonarti? Puoi farlo. Quando selezioni un audiolibro, infatti, nella relativa pagina c’è il pulsante Acquista ora sotto a Compra l’audiolibro, dove è disponibile anche il prezzo.

Per registrarti, collegati al sito Web e premi sul pulsante Crea account, in alto a destra. Inserisci i campi richiesti e premi su Continua, in alternativa puoi effettuare l’accesso con il tuo account laFeltrinelli, IBS.it oppure Libraccio.it.

Restando sul sito Web, premi su Audiolibri e scegli la categoria di tuo interesse oppure clicca su Sfoglia tutti gli audiolibri. Scorri i titoli per trovarne uno che ti piace e quando ne trovi uno cliccaci sopra. Per ascoltarlo devi essere abbonato oppure puoi acquistare il singolo audiolibro (dal pulsante Acquista ora) nella pagina del prodotto.

Da app (Android, disponibile anche su store alternativi, e iOS/iPadOS), invece, dopo averla scaricata e installata, aprila e scegli se registrarti da zero premendo su Crea account, oppure accedere con l’account Google o Facebook. Una volta dentro ti verrà proposta la prova gratuita: per iniziarla premi su Avvia la prova gratuita.

Trovi la sezione Audiolibri in alto nella scheda Home, puoi sfogliare i titoli e sfiorare quello che ti piace. Se sei abbonato o hai iniziato la prova gratuita potrai avviare l’ascolto, in alternativa puoi acquistare il prodotto singolo con il pulsante Acquista ora.

Non sei convinto che ti piacerà? Sia su sito Web sia su app, nella pagina dell’audiolibro trovi il pulsante Riproduci campione per ascoltarne una breve anteprima.

Come ascoltare audiolibri su RaiPlay

Come ascoltare audiolibri su RaiPlay

Ti hanno suggerito di usare RaiPlay per ascoltare audiolibri e ti è sembrato subito molto strano: non eri a conoscenza di questo servizio. Così sei finito in questa guida a caccia di istruzioni su come ascoltare audiolibri su RaiPlay. Sono certo che la prima cosa che hai fatto è stato recarti sul sito di RaiPlay con i programmi e le serie on demand: strada sbagliata.

RaiPlay mette a disposizione degli audiolibri, sì, ma il servizio si chiama RaiPlay Sound. Puoi consultare il catalogo collegandoti a questa pagina Web, dove trovi già l’elenco dei titoli disponibili.

Non è necessaria la registrazione, ma se desideri creare playlist te lo consiglio. Usa il pulsante Registrati e scegli se continuare con un account già in tuo possesso (Facebook, Twitter, Google, Apple, Huawei ID) oppure premi su Crea un account Rai e compila i campi richiesti. Se hai già un account Rai, allora premi su Accedi e inserisci le tue credenziali.

Puoi effettuare una selezione scegliendo una voce sotto a Esplora sottogeneri per restringere il campo. I titoli sono in ordine alfabetico, ma premendo su Elenco A/Z puoi cliccare sulla voce Più popolari e visualizzare l’elenco in ordine di gradimento da parte degli altri utenti.

Hai trovato un audiolibro che potrebbe piacerti? Benissimo, cliccaci sopra: nella pagina corrispondente vedrai subito davanti a te il tasto Play (è un cerchio azzurro con un triangolo dentro), premilo per avviare la riproduzione. Con il pulsante dei due quadrati sovrapposti puoi aprire l’audiolibro in un’altra finestra. C’è il pulsante per il volume, per andare indietro di 10 secondi oppure avanti di 10 secondi.

Facendo clic sui tre puntini potrai fare altro, per esempio c’è Aggiungi alla playlist. Accanto ai tre puntini, invece, c’è il pulsante con una freccia che esce da un rettangolo per condividere l’audiolibro.

Non hai molto tempo a disposizione? Niente paura, puoi suddividere l’ascolto per episodi: scorri la pagina, sotto al player c’è la sezione Episodi con il tasto Play disponibile per ciascuno di essi. Comodo, non trovi?

RaiPlay Sound è disponibile anche come app per Android (disponibile anche su store alternativi) e iOS/iPadOS. Il suo funzionamento è molto simile a quello appena visto per la versione Web. Premi su Esplora, in basso, scegli la categoria e sfoglia i titoli per trovarne uno che ti piace. Quando lo avrai trovato, premi su di esso e avvia la riproduzione premendo su Play, proprio come visto poco fa per la versione Web.

Anche da app, nella pagina principale trovi i pulsanti Accedi oppure Registrati in caso desiderassi usare l’app con un account.

Come ascoltare audiolibri in inglese

Come ascoltare audiolibri in inglese

Hai bisogno di perfezionare la tua conoscenza della lingua inglese e hai pensato di servirti degli audiolibri, da affiancare magari alle serie TV. D’altronde si sa, è uno dei metodi più consigliati per ampliare il vocabolario e migliorare nella comprensione della lingua così come la pronuncia. Fin qui tutto bene, ma come ascoltare audiolibri in inglese?

In realtà è davvero molto semplice. Puoi usare anche i servizi visti in questa guida, nei paragrafi precedenti. Tutto ciò che devi fare, in ciascuna app o ciascun sito, è individuare la voce Lingua per selezionare quella inglese. Potrebbe essere un parametro di ricerca, come su LibriVox oppure potresti trovarlo nei filtri della ricerca stessa.

Trovi tanti audiolibri in lingua inglese anche su Archive.org, con diversi filtri per fare una ricerca mirata. Un altro sito molto utile per la scelta di un audiolibro in inglese è Audiobookss: collegati al sito e clicca su Menu > English Audiobook, quindi scegli quello di tuo interesse e fai clic su Read More. Nella pagina successiva individua il lettore e premi su Play per iniziare l’ascolto.

Anche su OpenCulture puoi trovare audiolibri in lingua inglese, ti basta entrare nella sezione Audio Books e sceglierne uno. Per ascoltarlo, premi su Free MP3, Free Zip File oppure FreeiTunes in corrispondenza, scegli in base al pulsante disponibile e alle tue esigenze.

Hai bisogno di una fiaba per i tuoi bambini? Allora consulta StoryNory, entra nel Menu e premi sulla voce di tuo interesse, per sfogliare i titoli.

In qualità di affiliati Amazon, riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul nostro sito.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.