Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come ascoltare audiolibri

di

Ultimamente, ti sei reso conto di quanto i tuoi compiti quotidiani siano riusciti ad assorbire, interamente, la tua aggiornata: sebbene tu sia sempre stato un grande fan dei libri, ti ritrovi infatti a non aver più molto tempo da dedicare a questa tua passione, e ne sei molto dispiaciuto. Ti capisco, ma forse c’è un modo per rimediare al problema e non rinunciare alla produttività: se le cose stanno esattamente come le ho descritte, potresti trovare una valida alternativa alla lettura negli audiolibri.

Qualora non ne avessi mai sentito parlare, gli audiolibri sono dei file audio contenenti libri "letti" da altre persone: così facendo, potresti apprezzare un buon libro anche quando sei occupato, oppure troppo stanco, per leggerlo in autonomia. Che te ne pare allora? Come dici? Sei già entusiasta di questa soluzione e non vedi l’ora di provarla? Perfetto, allora questo è proprio il posto giusto da cui iniziare!

Nel corso di questa guida, ti illustrerò come ascoltare audiolibri utilizzando una serie di portali e app adatti allo scopo, la maggior parte dei quali completamente gratuiti. Successivamente, ti spiegherò come ascoltare i contenuti scelti su smartphone, tablet e altri dispositivi di riproduzione più o meno utilizzati. Dunque, senza esitare oltre, ritaglia qualche minuto del tuo tempo libero per te e leggi con molta attenzione tutto quanto ho da spiegarti sull’argomento: sono sicuro che, al termine di questa lettura, avrai acquisito le conoscenze necessarie per poter usufruire degli audiolibri nel modo più consono alle tue necessità. Detto ciò, non mi resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e… buon ascolto!

Indice

Come ascoltare audiolibri gratis

Sei intenzionato a provare l’esperienza degli audiolibri per capire se questo sistema possa fare al caso tuo, ma, al momento, non vuoi investirvi denaro? Nessun problema: di séguito mi accingo a presentarti alcune ottime piattaforme che permettono di scaricare e/o ascoltare audiolibri gratis. Sono sicuro che, tra queste, ne troverai anche una adatta a te!

LibriVox

Come ascoltare audiolibri gratis

Se t’interessa scaricare e ascoltare audiolibri senza sborsare un euro, LibriVox è il sito che fa per te: si tratta di un portale contenente un gran numero di titoli letti in diverse lingue (tra cui l’italiano) da parte di volontari.

Per poter accedere all’archivio in lingua italiana (che contiene oltre 130 titoli), collegati all’apposita sezione di LibriVox e scorri le varie pagine, avvalendoti dei numeri collocati in basso. Una volta individuata l’opera di tuo interesse, clicca sul pulsante Download, situato in corrispondenza del suo nome.

Se lo desideri, puoi sfogliare l’elenco degli audiolibri disponibili in base all’autore, al titolo, al genere e alla lingua, servendoti delle varie schede collegate in cima alla pagina Web del portale.

I contenuti scaricati da LibriVox sono tutti in formato MP3, e possono essere riprodotti utilizzando qualsiasi software o app con supporto a questo tipo di file.

LiberLiber

Come ascoltare audiolibri

Un’altra validissima piattaforma per scaricare e ascoltare audiolibri gratis è LiberLiber. Se non lo conoscessi già, si tratta di uno dei più forniti siti italiani di questo tipo, che fornisce accesso gratuito a un gran numero di libri letti ad alta voce, in formato MP3 oppure OGG.

Per ottenerli, collegati alla sezione tematica del sito di LiberLiber, seleziona il nome dell’autore di tuo interesse e, dopo aver individuato l’opera che desideri scaricare (identificata dalla parola [audiolibro] all’interno del suo nome), clicca sui link relativi ai vari capitoli, in modo da avviarne l’ascolto.

Per scaricare i file MP3/OGG sul tuo dispositivo, invece, fai cli destro/tap prolungato sul link relativo al capitolo scelto e, dal pannello che si apre, scegli la voce Salva link con nome/Salva oggetto con nome.

Se preferisci ottenere la lista completa degli audiolibri disponibili su LiberLiber, puoi recarti su questa pagina Web.

Podcast

Come ascoltare audiolibri

Un altro sistema da tener presente per poter apprezzare audiolibri gratuiti su smartphone, tablet e PC, prevede l’iscrizione ai cosiddetti podcast. Se non ne avessi mai sentito parlare, un podcast è un insieme di trasmissioni registrate, provenienti in alcuni casi da un programma radiofonico o da una diretta video, rese poi disponibili per il download e la fruizione in differita.

Di séguito, ti segnalo un paio di podcast dedicati agli audiolibri, ai quali puoi abbonarti in modo completamente gratuito. Essi funzionano con tutti i software in grado di ricevere aggiornamenti podcast (iTunes, Spotify, Google Podcasts e così via).

  • Ad alta voce – collegato a una celebre trasmissione di Radio Rai 3, questo podcast contiene la lettura, "ad alta voce", di alcuni tra i più celebri romanzi della letteratura internazionale. Puoi iscriverti qui.
  • Audiofiabe per bambini – dedicato alla lettura di fiabe per i più piccoli, questo podcast include anche grandi classici come "Cenerentola", "Pollicino" e "Cappuccetto rosso". Puoi iscriverti qui.
  • Parole di storie – Fiabe – un podcast, in lingua italiana, che trasmette fiabe dedicate a grandi e piccini. Puoi iscriverti qui.

Storytel

Come ascoltare audiolibri gratis

Altro ottimo servizio dedicato agli audiolibri è Storytel, una piattaforma ricca di audiolibri dei generi più disparati, sia in lingua italiana che in inglese, e possibilità di ascolto in modalità offline. Al momento in cui scrivo questa guida, il servizio ha un costo di 9,99€/mese, ma può essere provato gratuitamente per 14 giorni, senza obbligo di rinnovo.

Gli audiolibri di Storytel possono essere ascoltati tramite PC (utilizzando il sito Web del servizio o l’applicazione per Windows 10) e attraverso le app per Android e iOS.

Se è tua intenzione provare questo servizio, installa l’app di Storytel sul tuo dispositivo e, dopo averla avviata, fai tap sul pulsante Registrati e inizia la prova gratuita. Giunto alla schermata successiva, indica un indirizzo email valido e una password da usare per accedere al servizio e sfiora il pulsante Inizia la prova gratuita.

In alternativa, puoi utilizzare il pulsante relativo a Facebook, per effettuare l’accesso con le credenziali in uso sul social network, velocizzando così l’iscrizione al servizio.

Ora, specifica il tuo Paese di residenza, fai tap sul pulsante Fatto/Conferma e, dopo aver accettato le condizioni d’uso del servizio, scegli se aderire o meno alla ricezione di messaggi promozionali, rispondendo nel modo più appropriato al messaggio d’avviso che compare su schermo.

A questo punto, tocca il pulsante Portami ai libri! e provvedi a effettuare la seconda fase dell’iscrizione: entra dunque nella casella email specificata in precedenza, apri il messaggio ricevuto da Storytel e pigia il pulsante Inizia la prova gratuita, che trovi al suo interno.

Superato anche questo step, immetti i dati della tua carta (ricordando che non ti sarà addebitato nulla, fino al termine dei 14 giorni di periodo promozionale), apponi il segno di spunta accanto alla voce Accetto le Condizioni aggiuntive Unlimited e, per concludere l’iscrizione, fai tap sul pulsante Attiva abbonamento.

Per non incappare in costi imprevisti, ricorda di annullare la sottoscrizione al servizio almeno 24 ore prima del termine del periodo di prova, collegandoti a questa pagina Web ed entrando nella sezione Le mie pagine > Account (si trova in alto).

La procedura d’iscrizione tramite PC è del tutto simile a quanto visto poc’anzi: per iniziare, collegati al sito Internet di Storytel, clicca sul pulsante Prova Storytel e provvedi a specificare i tuoi dati, seguendo gli stessi passaggi spiegati in precedenza (fatta eccezione per la conferma del metodo di pagamento, che avverrà in modo "diretto" e senza passare per l’email di verifica).

Audible

Come ascoltare audiolibri

All’interno di una guida che parla di come ascoltare audiolibri, non si può non dare attenzione ad Audible, la piattaforma di Amazon interamente dedicata agli audiolibri. Al momento in cui scrivo questa guida, essa vanta oltre 10.000 titoli all’attivo (2.000 dei quali in italiano), "raccontati" da narratori e attori professionisti.

Sebbene si tratti di un servizio a pagamento (costa 9,99€/mese), Audible prevede un periodo di prova gratuito di 30 giorni, senza vincoli né rinnovi di obbligo. In ogni caso, è necessario fornire, in fase d’iscrizione, la propria carta di credito.

Per quanto riguarda la fruizione dei contenuti, essa può avvenire direttamente dal sito Internet del portale, attraverso le app dedicate per Android e iOS e, infine, tramite alcuni modelli di e-reader Kindle (chiarirò quest’ultimo argomento più avanti in questa guida).

Per usufruire della prova gratuita di Audible da smartphone e tablet, provvedi a installare l’app sul tuo dispositivo, fai tap sul bottone per accedere con il tuo Account Amazon e utilizza il modulo che ti viene proposto per immettere le credenziali a esso abbinate. Se avevi già installato sul dispositivo l’app ufficiale di Amazon, ti verrà chiesto se accedere ad Audible utilizzando il profilo configurato nella stessa.

Qualora, invece, non avessi ancora provveduto a creare un account Amazon (indispensabile per usufruire di Audible), puoi farlo rapidamente attenendoti ai passaggi che ti ho fornito in questa guida.

Ad accesso effettuato, seleziona uno dei metodi di pagamento disponibili sul profilo Amazon in uso e sfiora il pulsante Comincia ora, per attivare la sottoscrizione al servizio. Come già detto, i primi 30 giorni di fruizione dei contenuti sono gratuiti: se non intendi protrarre oltre l’abbonamento, devi disattivarlo prima della scadenza del periodo promozionale (puoi farlo da questa pagina).

Usare Audible non è affatto difficile: dopo aver completato l’iscrizione al servizio, dovresti accedere direttamente alla schermata principale dell’app, nella quale sono elencati i titoli più in voga del momento. In alternativa, puoi utilizzare il pulsante a forma di lente d’ingrandimento, per effettuare una ricerca specifica o, ancora, accedere alla sezione Store > Esplora (richiamabile sfiorando il pulsante ☰, posto in alto a sinistra su Android, oppure utilizzando l’omonima scheda situata in basso su iOS), per visualizzare il catalogo di Audible in base alle categorie previste.

Per ascoltare l’anteprima di un titolo, fai tap sul pulsante ► corrispondente all’audiolibro scelto; per aggiungerlo alla tua libreria personale, invece, fai tap prima sulla sua locandina e poi sul pulsante Aggiungi alla libreria, situato in fondo alla schermata proposta.

Per accedere alla tua libreria personale, su Android, fai tap sul pulsante ☰ e poi sulla voce Libreria situata nel menu che compare; su iOS, invece, devi fare tap sul pulsante Libreria, situato in basso.

Se t’interessa usufruire di Audible dal PC, collegati al sito Internet della piattaforma, clicca sul pulsante Iscriviti o entra con il tuo account Amazon e, dopo aver effettuato l’accesso, conferma il metodo di pagamento da usare per il rinnovo (ricordando che i primi 30 giorni di fruizione sono gratis).

Giunto alla schermata principale del servizio, puoi avviare la riproduzione di un audiolibro, cliccando sul pulsante Ascolta ora a esso corrispondente. Per cercare uno specifico titolo, invece, puoi usare la barra di ricerca collocata in alto a destra; infine, per accedere alle categorie, puoi spostare il mouse sulla voce Esplora, collocata in alto.

Altri servizi per ascoltare audiolibri gratis

Altri servizi per ascoltare audiolibri gratis

Senza ombra di dubbio, quelli che ti ho mostrato finora rientrano nella lista dei migliori servizi dedicati al download e alla fruizione di audiolibri gratis, ma non sono gli unici: meritano menzione, a tal proposito, anche siti come LibriVivi, LibroAudio e Progetto Babele, che ospitano racconti e opere di vario genere, oltre che audiolibri scaricabili in formato MP3.

Se vuoi qualche informazione in più su questo tema, ti rimando alla lettura del mio approfondimento dedicato agli audiolibri gratis, nel quale ti ho fornito una dettagliata panoramica su queste e altre ottime piattaforme di questo tipo.

Come ascoltare audiolibri su Android

Come ascoltare audiolibri su Android

Una volta individuato il servizio di tuo interesse, puoi utilizzare il tuo smartphone il tuo tablet Android per ascoltare gli audiolibri che preferisci. All’atto pratico, non devi far altro che scaricare l’app relativa al portale da te scelto e sfogliare l’archivio offerto, fino a individuare il titolo di tuo interesse. Ti ho spiegato come usare le app di Storytel e Audible nei capitoli precedenti di questa guida.

Se, invece, hai optato per il download degli audiolibri in formato MP3/OGG, puoi riprodurli avvalendoti di una specifica app per ascoltare musica, come VLCPoweramp. In tal caso, potrebbe tornarti utile la sezione dedicata ai riproduttori musicali offline della mia guida sui programmi per musica per Android.

Infine, se avevi già scaricato alcuni audiolibri sul computer e, adesso, vorresti trasferirli sul tuo dispositivo Android, puoi farlo seguendo i passaggi che ti ho illustrato nel mio tutorial su come caricare musica su Android.

Come ascoltare audiolibri su iPhone

Come ascoltare audiolibri su iPhone

Le "dritte" che ti ho fornito poc’anzi, nella sezione del tutorial relativa all’ascolto degli audiolibri su Android, sono valide anche per iPhone.

Per essere più chiari, per ascoltare audiolibri sul tuo "melafonino", devi semplicemente scaricare l’app del servizio da te scelto (ad es. Storytel o Audible) e, seguendo le istruzioni presenti nelle sezioni dedicate di questa guida, accedere alla tua libreria personale e avviare la riproduzione di un libro.

Se, invece, preferisci avvalerti dei siti Web che offrono la possibilità di ascoltare gli audiolibri in formato MP3/OGG, come quelli che ti ho elencato poco fa, devi semplicemente recarti sul portale da te scelto e fare tap sul link all’audio per avviarne immediatamente la riproduzione.

Infine, qualora avessi già scaricato gli audiolibri sul computer e volessi trasferirli nella memoria dell’iPhone, puoi utilizzare il software iTunes, per portare a termine quest’operazione: ti ho spiegato come fare nel mio tutorial su come trasferire musica da iPhone a PC.

Come ascoltare audiolibri con Alexa

Come ascoltare audiolibri con Alexa

Se disponi di uno Smart speaker della linea Amazon Echo, sappi che puoi servirtene facilmente per ascoltare gli audiolibri che preferisci, magari mentre svolgi le tue routine quotidiane.

In che modo? Te lo spiego subito. Se hai già attivato un abbonamento al servizio Audible e hai associato l’Echo con lo smartphone o il tablet di cui disponi, puoi chiedere all’assistente vocale Alexa di avviare la lettura di uno dei titoli a disposizione nella tua libreria personale.

Echo Dot (3ª generazione) - Altoparlante intelligente con integrazione...
Vedi offerta su Amazon
Ti presentiamo Echo Show 5 – Schermo compatto e intelligente con Alexa...
Vedi offerta su Amazon
Echo Plus (2ª generazione) – Hub per Casa Intelligente integrato e suo...
Vedi offerta su Amazon
Echo Input, Nero – Aggiungi Alexa al tuo altoparlante – È richiesto un...
Vedi offerta su Amazon

Per far sì che ciò accada, non devi far altro che impartire il comando vocale "Alexa, leggi [titolo audiolibro”] e attendere che la lettura del libro venga avviata sullo speaker.

Inoltre, Alexa è in grado di fornirti la lista degli audiolibri a tua disposizione ("Alexa, quali sono i miei audiolibri?"), di saltare al capitolo successivo del libro correntemente in lettura ("Alexa, vai al prossimo capitolo") o, ancora, di impostare un timer di auto-interruzione della lettura ("Alexa, interrompi la lettura tra X minuti").

Se, invece, non usi Audible, ma preferisci affidarti ad altri servizi del genere, puoi avviare la riproduzione del libro in questione direttamente dallo smartphone o dal tablet associati allo speaker Echo, utilizzando quest’ultimo al pari di una cassa Bluetooth.

Ove possibile, puoi aprire l’app di Alexa sul tuo dispositivo Android o iOS e installare la skill in grado di controllare l’app associata al servizio di audiolibri, o al lettore audio che utilizzi di solito.

Come ascoltare audiolibri con Kindle

Come ascoltare audiolibri con Kindle

Hai in dotazione un e-reader Kindle e vorresti capire come avvalertene per ascoltare audiolibri? Allora questa è la sezione del tutorial che fa al caso tuo. Ti dico, fin da subito, che hai almeno due strade possibili: utilizzare il servizio Audible oppure avvalerti della funzione Da Testo a Voce.

Prima di andare avanti, è però doveroso, da parte mia, fare una precisazione sulla compatibilità dei Kindle con l’ascolto degli audiolibri: la maggior parte degli e-reader di Amazon prevede questa possibilità, ma sono esclusi il Kindle Voyage, il Kindle di 7a generazione e i Kindle Paperwhite di 5a, 6a e 7a generazione.

Ad ogni modo, se hai già effettuato l’iscrizione ad Audible, tutto ciò che devi fare per ascoltare gli audiolibri su Kindle è configurare nell’ereader lo stesso account Amazon usato per il summenzionato servizio (se non hai già provveduto in tal senso) e aggiungere gli audiolibri che preferisci alla tua libreria personale, mediante il sito di Audible o la sua app per smartphone e tablet.

Completata quest’operazione, non ti resta che prendere il Kindle, sbloccarlo e accedere alla relativa Libreria: lì troverai anche gli audiolibri aggiunti alla libreria di Audible, pronti per essere ascoltati.

La funzione Da Testo a Voce (o Text-to-Speech), integrata in alcuni dispositivi Kindle (come i Fire e i Fire HD), consente, invece, la lettura degli eBook mediante il sintetizzatore vocale incluso nel sistema operativo di suddetti dispositivi. Va detto, però, che questa possibilità è prevista soltanto per determinati titoli in lingua inglese; oltretutto, la voce narrante non sarà molto espressiva.

Ad ogni modo, per attivare la lettura Da Testo a Voce, apri un eBook dalla libreria del Kindle, tocca la parte centrale dello schermo, per richiamare il menu delle opzioni, e premi il pulsante Aa, in modo da entrare nell’area dedicata alle impostazioni di lettura.

Successivamente, tocca la voce Altre opzioni, sposta su Acceso l’interruttore corrispondente alla funzione Da Testo a Voce e il gioco è fatto: ora accedi nuovamente alla barra degli strumenti di lettura, toccando lo schermo e, infine, premi il pulsante Riproduci, per attivare la lettura del testo visualizzato a schermo.

Qualunque sia il metodo di fruizione degli audiolibri da te scelto, devi aver preventivamente collegato al Kindle un paio di cuffie o degli altoparlanti esterni, in quanto il dispositivo di Amazon non è dotato di speaker integrati per la riproduzione dei contenuti.

Come ascoltare audiolibri in macchina

Come ascoltare audiolibri in macchina

Se effettui lunghe trasferte lavorative in auto e, mentre sei alla guida, vorresti rilassarti ascoltando un buon libro, sappi che puoi ottenere questo risultato in modo semplicissimo.

All’atto pratico, non devi far altro che scegliere un portale dedicato agli audiolibri e, dopo aver configurato l’app relativa al servizio (o aver scaricato i file MP3 dei tuoi libri preferiti) sullo smartphone o sul tablet, abbinare quest’ultimo all’impianto stereo dell’automobile, attenendoti ai passaggi necessari per il tuo caso.

Se, per esempio, la tua auto è dotata di computer di bordo compatibile con Android AutoApple CarPlay, devi collegare il tuo dispositivo "portatile" all’automobile, servendoti della procedura guidata prevista dal computer di bordo, per poi avviare la riproduzione del libro tramite l’app del servizio scelto (o del lettore MP3 installato sul telefono o sul tablet).

In alcuni casi, a seconda della configurazione degli apparati e delle app in uso, puoi portare a termine quest’operazione direttamente dal display del computer di bordo installato nell’automobile. Ad ogni modo, per ulteriori delucidazioni sui sistemi Android Auto e Apple CarPlay, puoi far riferimento alle guide tematiche che ho dedicato a questi ultimi.

Qualora la tua automobile disponesse, invece, di un "normale" impianto stereo, o di un computer di bordo non dotato di sistema Smart, non disperare: puoi comunque raggiungere l’obiettivo che ti sei prefissato in modo semplice!

Tutto ciò che devi fare, in questo caso, è collegare il telefono o il tablet all’impianto stereo servendoti di un sistema di connessione meno "moderno": tramite Bluetooth, tramite cavo AUX o, ancora, utilizzando un adattatore per lettore di cassette. Ti ho parlato di queste possibilità nella mia guida su come collegare il telefono alla macchina.

Una volta stabilito il collegamento, non ti resta che avviare la riproduzione del libro che desideri ascoltare, dallo smartphone e del tablet, per poterne apprezzare la lettura direttamente dagli altoparlanti installati nell’automobile.

A prescindere dal metodo di connessione che sceglierai di usare, assicurati di avviare la riproduzione degli audiolibri soltanto quando sei fermo: una distrazione mentre sei alla guida potrebbe rivelarsi molto pericolosa. Tienilo sempre a mente!