Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come stampare da iPad

di

L'iPad può sostituire un computer portatile in numerose circostanze senza far sentire la mancanza di una tastiera fisica o di una porta USB, tuttavia ci sono alcune operazioni che risultano ancora poco intuitive per chi non è particolarmente pratico con i dispositivi tecnologici. Tu, per esempio, hai provato a stampare un documento dal tuo iPad ma non ci sei riuscito in nessun modo: il tablet non riesce a “vedere” la stampante nonostante questa sia accesa e connessa correttamente alla rete wireless di casa.

Non disperare! Probabilmente non hai una stampante che permette di stampare di default tramite l'iPad o, molto più semplicemente, non l'hai configurata correttamente. Insomma, si tratta di problemi che si possono risolvere in una manciata di minuti. Che ne dici, allora, se ti chiarisco un po' le idee sull'argomento e proviamo a scoprire, insieme, come stampare da iPad? Ti assicuro che non è difficile.

Tutto quello di cui hai bisogno è una stampante dotata del supporto ad AirPrint (il sistema di stampa wireless esclusivo dei dispositivi Apple) o, in alternativa, se la tua stampante è sprovvista del supporto ad AirPrint, delle applicazioni che consentano all'apparecchio di comunicare a distanza con l'iPad. Pensa, organizzando per bene le cose potresti riuscire perfino a stampare dall'iPad usando una stampante che non dispone del supporto Wi-Fi! Interessante, vero? Allora non perdiamoci più in chiacchiere e passiamo subito all'azione: qui sotto ci sono tutte le informazioni di cui hai bisogno.

Indice

Come stampare da iPad a stampante

Hai davvero la necessità di stampare un documento che hai redatto tramite il tuo iPad, ma finora non sei riuscito nel tuo intento e non riesci proprio a capire quale sia il problema.

Non ti preoccupare, sono qui proprio per aiutarti. Nel corso dei prossimi paragrafi ti darò tutte le indicazioni di cui necessiti per riuscire a capire come stampare da iPad a stampante, sia utilizzando la tecnologia AirPrint, sia utilizzando l'app ufficiale realizzata dal produttore della stampante.

Come stampare da iPad con AirPrint

Come stampare da iPad con AirPrint

Di recente hai acquistato una nuova stampante e ti sei assicurato che fosse presente il supporto ad AirPrint, ovvero la funzione nativa presente su iPhone e iPad che ti permette di poter stampare direttamente dal dispositivo alla stampante semplicemente collegandoli alla medesima rete Wi-Fi. Tuttavia, non hai la minima idea su come stampare da iPad con AirPrint.

Dopo aver connesso sia iPad che stampante alla medesima rete Wi-Fi (potrebbero esserti utili le mie guide su come collegare la stampante al Wi-Fi e come navigare con iPad), ti basterà individuare il file o la foto che desideri stampare dal tuo iPad e fare tap sul pulsante di condivisione. Dal menu che appare a schermo tocca sulla voce Stampa: nella schermata che si apre tocca sulla voce Stampante e seleziona la tua stampante dall'elenco che appare.

Adesso non ti rimane che decidere il Numero di copie che desideri stampare, se abilitare o meno la Stampa a colori e Fronte/retro, le Dimensioni pagina (ad esempio A4) e fare tap sul pulsante Stampa posto in alto a destra. In pochi secondi vedrai che la stampante inizierà il processo di stampa.

Come stampare da iPad senza AirPrint

Come stampare da iPad senza AirPrint

La tua stampante non è supporta AirPrint, per cui non riesci in alcun modo a stampare direttamente dal tuo iPad. Tuttavia, si tratta comunque di una stampante abbastanza recente e dotata di supporto alla connettività Wi-Fi, per cui vorresti capire come stampare da iPad senza AirPrint.

In questo caso ti basterà utilizzare l'app ufficiale disponibile per ogni modello di stampante e che puoi scaricare direttamente da App Store. Nel mio caso, dato che utilizzo una stampante Epson, ti illustrerò come stampare da iPad con stampante Epson, ma le indicazioni che sto per darti sono applicabili più o meno per tutte le stampanti. Qualora utilizzassi una stampante HP, ad esempio, puoi consultare il mio tutorial su come stampare dal cellulare alla stampante.

Nel caso di Epson, la prima cosa da fare è scaricare l'app Epson Smart Panel disponibile gratuitamente su App Store. Una volta scaricata e installata l'app, bisogna aprirla, toccare sul pulsante Accetto nella schermata dedicata alle Condizioni d'uso e poi su OK.

Successivamente bisogna procedere con la configurazione della stampante: per riuscirci basta toccare sul pulsante Successivo, quindi su Consenti quando utilizzi l'app e Successivo. Bisogna poi procedere facendo tap su Consenti e Connetti a un prodotto già su Wi-Fi, qualora la stampante fosse già collegata alla rete Wi-Fi, o Configura un nuovo prodotto, qualora si volesse eseguire la configurazione da zero. Nella schermata successiva bisogna selezionare la stampante dall'elenco che appare e poi premere sul pulsante OK, per terminare la configurazione.

Giunto nella schermata principale dell'app, non rimane che fare tap sulla scheda Stampa foto o Stampa documenti, a seconda del file che si desidera stampare, e toccare su una voce tra Seleziona foto o Seleziona documento: una volta selezionato il file da stampare, bisogna toccare sul pulsante Stampa posto in basso a destra.

Prima di eseguire la stampa, inoltre, è possibile modificare alcuni parametri facendo tap sul pulsante con l'icona di un ingranaggio posto in alto a destra.

Come stampare da iPad con cavo USB

Come stampare da iPad con cavo USB

Possiedi una stampante meno recente, che non dispone del supporto ad AirPrint e non riesci nemmeno a sfruttare la connettività Wi-Fi, dato che non possiedi una linea Internet a casa. Per cui, l'unica alternativa che hai per poter stampare è utilizzare il cavo USB. Tuttavia, non hai la minima idea su come stampare da iPad con cavo USB.

Purtroppo in questo caso ho brutte notizie da darti: su iPadOS non è possibile procedere con la stampa utilizzando un cavo USB che colleghi direttamente la stampante al tuo iPad.

L'unica alternativa che ti rimane, se magari non puoi utilizzare la rete Wi-Fi con la tua stampante, è quella di utilizzare la tecnologia Wi-Fi Direct: in questo modo riuscirai a stampare da iPad anche se non sono connessi alla medesima rete Wi-Fi. Chiaramente, la tua stampante deve essere dotata di tale supporto e per verificarlo ti basterà verificare che sulla stampante sia presente un pulsante con l'icona di due frecce che si rincorrono (potrebbe essere leggermente differente sulla tua stampante). In alternativa, puoi verificarlo cercando il tuo modello all'interno del sito ufficiale del produttore della tua stampante.

Per avviare la procedura di abbinamento ti basterà tenere premuto il pulsante apposito sulla stampante, oppure, se è dotata di uno schermo LCD, puoi selezionare la voce Connettività Wi-Fi Direct dal menu utilizzando i tasti appositi.

Una volta fatto questo, prendi il tuo iPad, apri l'app Impostazioni, riconoscibile dall'icona di un ingranaggio, recati sulla voce Wi-Fi e seleziona la rete Direct-XXX dove al posto di “XXX” troverai il nome della tua stampante.

Una volta eseguita la connessione non devi far altro che procedere con la stampa del documento o della foto seguendo le medesime indicazioni che ti ho dato nel precedente capitolo. Se riscontri difficoltà nell'utilizza la connettività Wi-Fi Direct, ti consiglio di dare un'occhiata anche al mio tutorial sull'argomento, dove troverai tutte le indicazioni di cui necessiti.

In alternativa, se hai una rete Wi-Fi a casa ma la tua stampante non dispone di supporto wireless, puoi provare a collegarla al router e “trasformarla” in una stampante Wi-Fi come ti ho spiegato nel mio tutorial su come collegare stampante in rete.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.