Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come proiettare da iPad

di

Hai realizzato una bella presentazione con Keynote per iPad, vorresti proiettarla in pubblico su una parete o un televisore ma non sai come fare? In effetti il tablet di casa Apple non dispone di porte per la connessione diretta a proiettori o TV ma esistono vari modi per raggiungere lo scopo.

È possibile acquistare degli adattatori per collegare fisicamente l’iPad a televisori o proiettori oppure sfruttare la tecnologia AirPlay per riprodurre i contenuti del tablet su TV e computer tramite Wi-Fi. Per saperne di più, ecco come proiettare da iPad in dettaglio.

Se vuoi sapere come proiettare da iPad presentazioni, foto o video utilizzando un proiettore, devi acquistare un adattatore in grado di collegare quest’ultimo al tablet di casa Apple. Gli adattatori sono molto semplici da utilizzare ma purtroppo non sono particolarmente economici.

Se utilizzi un iPad, un iPad 2 o un iPad Retina di 3a generazione, devi acquistare un adattatore Apple a 30 pin a VGA (se vuoi collegare il tablet ad un proiettore VGA o un vecchio televisore) oppure un adattatore AV digitale Apple a 30 pin (se vuoi collegare il tablet ad un proiettore o un TV con supporto HDMI). Il primo costa 30,00 euro, il secondo 39,00 euro ed entrambi possono essere utilizzati anche con iPhone 4/4S ed iPod Touch di 4a generazione. Risoluzione video fino a 720p.

Se possiedi un iPad Retina di 4a generazione oppure un iPad Mini, per proiettare il contenuto del dispositivo su un TV o una parete, attraverso un proiettore, devi acquistare un adattatore da Lightning ad AV digitale al prezzo di 49,00 euro. L’adattatore funziona con tutti i televisori e i proiettori con supporto HDMI e consente di proiettare anche i contenuti di iPhone 5 ed iPod Touch di 5a generazione. Risoluzione video fino a 1080p.

Disponi di una Apple TV? Allora sappi che puoi proiettare da iPad ad un televisore anche attraverso quest’ultima risparmiando i soldi dell’adattatore. Basta sfruttare la tecnologia AirPlay, che consente di riprodurre in tempo reale foto, presentazioni, video e tutto quello che accade sullo schermo del tablet via Wi-Fi.

Per sfruttare la tecnologia AirPlay sul tuo iPad, devi avere il tablet e la Apple TV connessi alla stessa rete wireless. A questo punto, premi per due volte consecutive il tasto Home dell’iPad, scorri la barra del multitasking verso sinistra e pigia prima sul pulsante dell’AirPlay (quello con l’icona dello schermo) e poi sulla voce Apple TV, accertandoti che sia attivata anche lo switch Duplicazione.

Sfruttando la medesima tecnologia, è possibile proiettare il contenuto di iPad anche su computer Mac e Windows. Per fare ciò occorre installare applicazioni di terze parti, come AirServer che è a pagamento ma è disponibile in una versione di prova gratuita della durata di 7 giorni. Una volta installati sul PC e avviati, questi software consentono di scegliere il computer come dispositivo di destinazione dell’AirPlay su iPad (o anche iPhone), proprio come visto prima con l’Apple TV.