Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Settimana del Black Friday
Scopri le migliori offerte dell'Amazon Black Friday 2018. Vedi le offerte Amazon

Come proiettare un video

di

Hai deciso di allestire una piccola sala video all’interno della tua casa ma prima di dare il via ai “lavori” vorresti qualche consiglio sul proiettore giusto da acquistare e qualche delucidazione relativa alla gestione del dispositivo dal PC? Perfetto, sei capitato nel posto giusto al momento giusto.

Con la guida di oggi, vedremo infatti come proiettare un video attraverso il PC usando un proiettore che offra un buon rapporto qualità/prezzo. Ti assicuro che è un’operazione molto più semplice di quello che immagini, quindi non perdiamo altro tempo e mettiamoci subito all’opera!

Prima di vedere in dettaglio come proiettare un video attraverso il PC, devi procurarti un buon proiettore in grado di assolvere a questo compito e devi attrezzare le pareti di casa tua (o del locale in cui effettuare la proiezione) in modo che la resa delle immagini sia ottimale.

Per quanto riguarda il proiettore, ce ne sono tantissimi sul mercato e adatti un po’ a tutte le tasche. Tuttavia, i migliori compromessi tra prezzo e funzionalità sono quelli che offrono una riproduzione dei contenuti in HD (con supporto HDMI) ed hanno un prezzo non inferiore ai 190–200 euro. Ce ne sono anche alcuni che permettono di riprodurre i video in maniera nativa, senza utilizzare il PC, inserendo nel proiettore una memory card o una chiavetta USB con il film da vedere. Sta a te scegliere la soluzione più adatta alle tue esigenze. Ad ogni modo, puoi acquistare il tuo prossimo proiettore in qualsiasi negozio di elettronica o anche su Internet, tramite Amazon o altri siti affidabili.

In merito alla preparazione degli ambienti, il mio consiglio è quello di acquistare un telo di proiezione e di montarlo nella stanza in cui dovrai eseguire le proiezioni. In alternativa, se vuoi risparmiare qualche soldo, puoi dipingere una parete di casa – quella su cui proiettare i video – usando una vernice bianca matt opaca e non satinata.

Dopo aver acquistato il proiettore ed aver attrezzato adeguatamente la stanza in cui eseguire le proiezioni, per proiettare un video attraverso il PC devi collegare il dispositivo al computer usando un cavo HDMI oppure tramite le porte VGA/DVI (a seconda del tipo di proiettore e di PC a tua disposizione). Una volta stabilito il collegamento fisico tra proiettore e computer, devi occuparti della configurazione software.

Se utilizzi un PC Windows, recati quindi nel Pannello di controllo, cerca il termine proiettore nella barra di ricerca rapida (collocata in alto a destra) e fai click sulla voce Connetti a proiettore presente nei risultati della ricerca. In questo modo, potrai scegliere se duplicare sul proiettore quello che accade sul desktop del PC (Duplica), se utilizzare il proiettore come un’estensione della scrivania del computer (Estendi) oppure se utilizzare il proiettore come unico desktop di Windows (tramite l’opzione Solo proiettore).

Le stesse opzioni, sono disponibili anche nel menu di scelta rapida che compare premendo la combinazione di tasti Win+P su Windows 7 e superiori. Per maggiori informazioni, leggi la mia guida su come proiettare immagini sul muro.

Se utilizzi un Mac, devi utilizzare un adattatore Mini DisplayPort per collegare il computer al proiettore, dopodiché devi aprire le Preferenze di sistema, cliccare sull’icona del Monitor ed impostare da lì le preferenze relative al tipo di proiezione da eseguire. Per esempio, se vuoi proiettare quello che accade sullo schermo del Mac duplicando la sua Scrivania, devi selezionare la scheda relativa alla disposizione del desktop nelle preferenze di sistema e mettere il segno di spunta accanto alla voce Duplica monitor. Per maggiori info, consulta il mio tutorial su come proiettare con Mac.

Ora non ti rimane che avviare la riproduzione del tuo video preferito e godertelo sulla parete di casa grazie al proiettore che hai acquistato. Buon divertimento!