Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come trovare i preferiti su Android

di

Sei alle prime armi con il mondo Android e stai riscontrando diverse difficoltà nell’uso del browser e della rubrica presenti sul tuo nuovo smartphone? Beh, non ti preoccupare: i primi tempi è difficile un po’ per tutti abituarsi all’uso di sistemi operativi e applicazioni differenti rispetto a quelli che si era abituati ad usare in precedenza.

In ogni caso, dimmi un po’, qual è il problema che ti sta facendo “disperare” di più di tutti? Come dici? Non riesci a ritrovare i siti e i contatti che hai salvato nei preferiti? Ma si tratta di un gioco da ragazzi! Non ci credo che tu non ci riesca. Forse c’è qualche problema nelle impostazioni del browser o dell’app Contatti che ti impedisce di visualizzare correttamente i tuoi contenuti preferiti. Facciamo una cosa: prenditi cinque minuti di tempo libero, leggi le indicazioni che sto per darti e prova a metterle in pratica: ti assicuro che così facendo risolverai tutti i tuoi problemi legati a segnalibri e contatti preferiti.

Vedremo prima come trovare i preferiti su Android usando tutti i browser più diffusi (Chrome, Firefox, Edge e Internet Samsung) e poi vedremo come gestire i contatti preferiti nella rubrica di sistema. Scommetto che al termine della lettura ti rimprovererai da solo e ti chiederai come hai fatto a non risolvere da solo una problematica tanto semplice!

Indice

Trovare i preferiti in Chrome per Android

Come trovare i preferiti su Chrome per Android

Chrome è il browser predefinito di molti terminali Android, quindi mi sembra doveroso iniziare da lui. Se tu utilizzi Chrome e non sai come accedere ai preferiti salvati in quest’ultimo, fai così: avvia l’app pigiando sulla sua icona presente in home screen o nella schermata con la lista di tutte le applicazioni installate sul dispositivo, fai tap sul pulsante ⋮ collocato in alto a destra nella barra degli strumenti del browser e seleziona la voce Preferiti dal menu che compare.

A questo punto, dovresti essere al cospetto dei segnalibri che hai salvato in Chrome (se non sai come aggiungere un sito ai preferiti in Chrome, basta visitare quest’ultimo e pigiare prima sul pulsante ⋮ collocato in alto a destra e poi sull’icona ⭐️ presente nel menu che compare). Per effettuare una ricerca tra i segnalibri e trovare i preferiti su Android, pigia sull’icona 🔍 collocata in alto a destra e utilizza la barra che compare per digitare il titolo o l’indirizzo del sito preferito che vuoi trovare. Facile, vero?

Come trovare i preferiti su Chrome per Android

Nonostante tu abbia attivato la sincronizzazione dei preferiti sul tuo computer, non riesci a trovare i segnalibri che hai salvato in Chrome dal PC? Niente panico, probabilmente nelle impostazioni di Chrome su Android c’è qualche opzione disattivata che ti impedisce di visualizzare i segnalibri salvati da Windows o macOS.

Per rimediare al problema, pigia sul pulsante ⋮ di Chrome per Android e accedi alle Impostazioni dell’app. Dopodiché pigia sul tuo nome presente in cima alla schermata che si apre, poi sulla voce Sincronizzazione e, se non c’è, metti il segno di spunta accanto all’opzione Sincronizza tutto (se vuoi sincronizzare tutte le impostazioni di Chrome con il PC, tra cui anche i segnalibri) oppure accanto all’opzione Preferiti, se vuoi sincronizzare solo i segnalibri e altre impostazioni di tua preferenza (che puoi scegliere sempre dallo stesso menu). Adesso attendi qualche secondo e dovresti vedere i preferiti salvati dal PC comparire nella versione Android di Chrome.

Come trovare i preferiti su Chrome per Android

Se nel menu Impostazioni di Chrome non trovi il tuo nome, bensì l’opzione Accedi a Chrome, significa che il browser non è ancora associato al tuo account Google. Pigia quindi sulla voce in questione ed effettua il login con i dati del tuo account Google (lo stesso che usi in Chrome sul computer). Ad accesso effettuato, attiva la sincronizzazione dei preferiti come spiegato poc’anzi. Se qualche passaggio non ti è chiaro e/o vuoi qualche informazione in più su come sincronizzare preferiti Chrome, consulta il tutorial che ho dedicato all’argomento.

Per concludere, ti segnalo che un altro modo per trovare velocemente i segnalibri salvati in Chrome è digitarne il titolo o l’indirizzo nella barra degli indirizzi del browser: i segnalibri compariranno nella lista dei suggerimenti di Chrome.

Trovare i preferiti in Firefox per Android

Come trovare i preferiti su Firefox per Android

Hai deciso di usare Firefox come browser predefinito sul tuo terminale Android? Nessun problema. Anzi, accedere ai preferiti e trovarli è più semplice che mai nel navigatore di casa Mozilla.

Per visualizzare la lista completa dei segnalibri che hai salvato in Firefox, non devi far altro che avviare l’app selezionando la sua icona presente in home screen (o nella lista con tutte le app installate sul dispositivo in uso), pigiare sul pulsante ⋮ collocato in alto a destra nella schermata che si apre e selezionare la voce Segnalibri dal menu che viene visualizzato sul device

Come trovare i preferiti su Firefox per Android.

Missione compiuta! Sei appena giunto nella pagina di gestione dei preferiti di Firefox, all’interno della quale ci sono i segnalibri che hai salvato dal tuo smartphone o tablet (se non sai come aggiungere un sito ai segnalibri, basta visitarlo, pigiare sul pulsante ⋮ collocato in alto a destra e selezionare l’icona ⭐️ dal menu che si apre), più una cartella, denominata segnalibri pc desktop, che contiene i preferiti aggiunti a Firefox da computer.

Se non vedi la cartella relativa ai segnalibri salvati da PC o quest’ultima risulta vuota, assicurati di aver attivato il servizio Firefox Sync sul computer (andando nel menu ☰ > Opzioni/Preferenze > Account Firefox) e che l’opzione relativa ai Segnalibri sia attiva.

Dopodiché passa su Android, pigia sul pulsante ⋮ di Firefox, accedi alle impostazioni del browser selezionando l’apposita voce dal menu che compare, pigia sul tuo indirizzo email e, se non c’è ancora, metti il segno di spunta accanto alla voce Segnalibri. Se non vedi il tuo indirizzo email nel menu delle impostazioni di Firefox, significa che non hai ancora attivato Firefox Sync su Android e quindi devi effettuare l’accesso al servizio (usando le stesse credenziali usate sul PC) pigiando sull’apposita voce.

Come trovare i preferiti su Firefox per Android

Una volta caricati i tuoi segnalibri all’interno di Firefox, puoi cercarli usando direttamente la barra degli indirizzi del browser: una volta digitato il titolo o l’indirizzo di un sito preferito, infatti, questo comparirà tra i suggerimenti di Firefox contrassegnato dall’icona ⭐️.

Trovare i preferiti in Edge per Android

Come trovare i preferiti su Edge per Android

Microsoft ha portato Edge, il browser predefinito di Windows 10, anche su Android. Se tu sul computer usi Edge e ora vuoi imparare a gestire i segnalibri di questo browser anche su Android, eccoti spiegato come fare.

Per prima cosa, avvia Edge selezionando la sua icona dalla home screen del tuo smartphone/tablet o dalla schermata con la lista di tutte le app installate sul dispositivo. Dopodiché pigia sul pulsante ★≡ collocato in alto a destra, seleziona l’icona ⭐️ dalla schermata che si apre (in alto a sinistra) e sfoglia i preferiti che sono salvati attualmente nel browser. Per cercare tra i segnalibri, pigia sull’icona 🔍 e usa la barra di ricerca che compare in alto.

Se non sai come aggiungere un nuovo preferito ad Edge per Android, visita il sito di tuo interesse, pigia sul pulsante ★≡ collocato in alto a destra e seleziona la voce Add current page to Favorites (aggiungi la pagina corrente ai Preferiti) dalla schermata che si apre.

Come trovare i preferiti su Edge per Android

Accedendo alla lista dei preferiti di Edge, non hai trovato i segnalibri che avevi salvato sul PC? Probabilmente non hai attivato la sincronizzazione dei dati sul computer o sullo smartphone.

Per rimediare al problema, avvia Edge sul tuo computer, pigia sul pulsante collocato in alto a destra, seleziona la voce Impostazioni dalla barra che compare di lato e assicurati che la levetta sotto la dicitura Account sia attivata (se non lo è, attivata tu). Se poi non risulta configurato alcun account nel browser, rimedia al problema collegando il tuo account Microsoft al PC: trovi spiegato come fare nel mio tutorial su come cambiare account Microsoft.

A questo punto, passa sul tuo dispositivo Android, avvia Edge, pigia sul pulsante collocato in basso a destra e seleziona la voce Settings (impostazioni) dal menu che compare. Nella schermata che si apre, fai tap sul tuo nome presente nella schermata che si apre, assicurati che la levetta relativa alla funzione Sync (sincronizzazione) sia impostata su ON e, se necessario, attiva l’opzione Sync your favorites and reading list between phone and PC (sincronizza i preferiti e la reading list tra telefono e PC) che si trova un po’ più in basso.

Come trovare i preferiti su Edge per Android

Se nel menu delle impostazioni di Edge non vedi il tuo nome, non hai ancora collegato il browser al tuo account Microsoft. Pigia quindi sulla relativa opzione ed effettua il login usando lo stesso account che hai configurato sul computer.

Trovare i preferiti nel browser Samsung per Android

Come trovare i preferiti sul browser Samsung

Se hai un dispositivo Samsung e utilizzi il browser prodotto dalla casa coreana, puoi accedere ai preferiti semplicemente avviando quest’ultimo e pigiando sul pulsante Preferiti che si trova in basso a destra. Si aprirà una pagina con tutti i siti che hai aggiunto ai segnalibri con, in alto, l’icona 🔍 per consentirti la ricerca all’interno di questi ultimi.

Un altro modo per accedere ai segnalibri del browser Samsung è digitarne il titolo o l’indirizzo nella barra degli indirizzi: i risultati relativi ai preferiti vengono contrassegnati con l’icona ⭐️ accanto al loro nome.

Non sai come aggiungere un segnalibro nel browser Samsung? Nulla di più facile: visita il sito di tuo interesse, pigia sul pulsante ⋮ collocato in alto a destra e seleziona la voce Aggiungi ai Preferiti dal menu che compare.

Per attivare la sincronizzazione dei segnalibri tra più device, invece, pigia sul pulsante ⋮ collocato in alto a destra, seleziona la voce Aggiungi ai Preferiti dal menu che compare e vai su Sincronizza con Samsung Cloud. Se ti servono maggiori informazioni su come accedere a Samsung Cloud, consulta il tutorial che ho scritto sull’argomento.

Trovare i preferiti nei Contatti di Android

Come trovare i contatti preferiti su Android

La tua intenzione non è trovare i segnalibri nel browser, bensì accedere velocemente ai contatti che hai aggiunto ai preferiti nella rubrica di Android? Non ti preoccupare, si tratta di un’altra operazione altrettanto semplice. Tutto ciò di cui hai bisogno è l’applicazione Contatti del tuo smartphone e trenta secondi di tempo libero, forse anche meno!

Dopo aver avviato l’app Contatti, se questa non ti mostra già la lista dei nominativi preferiti in cima alla schermata (i nominativi preferiti dovrebbero essere contraddistinti dall’icona ⭐️ accanto al primo di essi), pigia sul pulsante ⋮ che si trova in alto a destra e seleziona la voce Personalizza visualizzazione dal menu che compare.

Nella schermata che si apre, metti il segno di spunta accanto alla voce Personalizza, seleziona la casella Starred in contacts e pigia sul pulsante Salva. In questo modo dovresti riuscire a visualizzare la lista dei tuo contatti preferiti nella schermata principale dell’app Contatti, in cima alla lista dei nominativi presenti in rubrica.

Se vuoi aggiungere un nuovo contatto ai preferiti e non ricordi come fare, seleziona quest’ultimo nella rubrica e fai tap sull’icona ★ collocata in alto a destra. Più facile di così?