Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come verificare la mia residenza online

di

Sei andato in banca per richiedere un finanziamento, o magari devi partecipare a un bando o effettuare una compravendita immobiliare e ti è stato richiesto un certificato di residenza? Non ti preoccupare, non c'è alcun bisogno di recarsi in Comune e avere a che fare con lunghe telefonate per prendere appuntamento o file interminabili presso l'ufficio dei Servizi Demografici.

Se ti sei mai chiesto “come verificare la mia residenza online”, infatti, questa guida ti aiuterà a fare chiarezza sulla questione. Ti spiegherò come richiedere questo tipo di certificato comodamente da casa e come avanzare domanda per il cambio di residenza, qualora ti servisse. Basta affidarsi agli appositi servizi erogati dal Ministero dell'Interno per interfacciarsi con l'Anagrafe Nazione della Popolazione Residente (ANPR), il registro anagrafico centrale della Repubblica Italiana.

A breve ti illustrerò la procedura passo passo, spiegandoti dettagliatamente di cosa hai bisogno per accedere alla tua area riservata e per poter così visualizzare i dati o richiederne delle modifiche. La guida è molto semplice e sono sicuro che con questi consigli riuscirai in pochi minuti a completare tutte le richieste di cui hai bisogno. Buona lettura!

Indice

Come vedere la mia residenza online

Come verificare la mia residenza online

I servizi offerti dalla piattaforma online dell'ANPR sono gratuiti e gestiti dalla Pubblica Amministrazione, di conseguenza per potervi accedere ti sarà necessario uno strumento a scelta tra SPID, Carta d'Identità Elettronica con relativo PIN oppure Carta Nazionale dei Servizi, da utilizzare con un apposito lettore per smart card. Se ancora non disponi di nessuna di queste modalità di accesso puoi seguire le guide relative che ho pubblicato sul sito, cliccando sulle singole parole che ho scritto poco fa.

Per prima cosa dovrai collegarti sul portale dei Servizi al Cittadino e selezionare il metodo di login che preferisci tra quelli citati prima, premendo poi sui tasti Entra Con SPID, Entra con CIE o Entra con CNS e seguendo le istruzioni che ti vengono fornite per finalizzare l'accesso. Se hai difficoltà a entrare nel sito non preoccuparti e dai un'occhiata ai miei tutorial specifici, che descrivono le procedure passo passo.

Una volta effettuato il login ti troverai di fronte a una pagina con l'elenco di tutti i servizi attivi, denominata Scrivania cercando nella sezione Visura e Autocertificazioni puoi trovare il pulsante Consulta i tuoi dati anagrafici, che ti permetterà di visualizzare tutti le informazioni a te relative: dalle generalità allo Stato Civile o il tipo di documento d'identità in possesso.

Tramite il menu sulla sinistra puoi spostarti tra le varie informazioni, suddivise per tipologia. Cliccando sull'ultima voce in basso, Residenza/Altri Recapiti, potrai trovare finalmente risposta alla domanda “come verificare la mia residenza online”. Visualizzerai infatti i dati della tua residenza.

Come verificare la mia residenza online

In caso tu abbia necessità di una semplice autocertificazione puoi generarne automaticamente una con tutte le informazioni a te necessarie premendo sul pulsante Stampa Autocertificazione che vedi sulla destra nella medesima pagina.

Si aprirà una schermata in cui scegliere i dati da includere nel documento, scegliendo anche di inserire o meno le estremità del documento d'identità attraverso l'apposita casella da spuntare, che risulteranno precompilate se il tuo Comune le ha comunicate al servizio, o immettendo delle note aggiuntive che puoi scrivere nella casella di testo in basso e che verranno aggiunte all'autocertificazione.

Premendo su Conferma dopo pochi secondi verrà automaticamente avviato il download del file PDF creato per te ad hoc.

Come verificare la mia residenza online

Se hai notato con stupore che qualche informazione elencata nella tua area personale risulta scorretta o non aggiornata puoi avviare una pratica di rettifica premendo sull'apposito pulsante posto in cima alla pagina che si apre cliccando sulla sezione Visura e Autocertificazioni.

Accettando la dichiarazione, che chiarisce alcuni aspetti come il fatto che questo specifico servizio di correzione dati non permette di effettuare richieste per il cambio di nome, cognome o residenza, potrai andare a modificare i campi errati e successivamente inviare la richiesta, con la possibilità di allegare della documentazione per provare la veridicità delle tue modifiche.

Il Ministero ha rilasciato una guida apposita per la procedura che puoi trovare a questo indirizzo.

Come richiedere un certificato di residenza online

Come verificare la mia residenza online

Nel caso tu abbia bisogno invece di un vero e proprio Certificato di residenza, devi spostarti nella pagina Certificati, sempre utilizzando il menu superiore del sito ANPR; ti ricordo che se hai necessità di richiedere un certificato storico dovrai obbligatoriamente recarti presso lo sportello del tuo comune di residenza, o di iscrizione AIRE se sei residente all'estero.

Inizialmente ti verranno proposte delle brevi condizioni generali, che ti consiglio di leggere e che dovrai accettare spuntando la casella sotto. Successivamente puoi procedere richiedendo un certificato per te o uno per un membro della tua famiglia premendo il giusto tasto: in quest'ultimo caso ti verrà proposto l'elenco dei familiari e potrai selezionare quello per cui vuoi richiedere il documento premendo sull'icona a forma di freccia, accanto al Codice Fiscale.

Ti ricordo, inoltre, che in fondo a questa pagina puoi visualizzare uno storico dei certificati richiesti e riscaricarli con l'icona a forma di freccia, situata a destra.

Come verificare la mia residenza online

Si aprirà una pagina in cui dovrai selezionare il Certificato che ti interessa e la sua tipologia, scegliendo tra quello in carta libera con esenzione specifica da bollo o quello in bollo (con esenzione del pagamento dell'imposta fino al 31/12/2022), e potrai poi selezionare se ricevere il file via email o scaricarlo direttamente dal sito.

In quest'ultimo caso premi su Anteprima per generare il documento che verrà visualizzato sotto e sbloccare il tasto Ottieni Certificato, che avvierà dopo pochi secondi il download dal tuo browser.

Come cambiare residenza online

Come verificare la mia residenza online

Se ti stai per trasferire e devi richiedere un cambio di residenza sarai contento di sapere che anche questo è tranquillamente richiedibile online, sempre tramite il portale della ANPR. In questo caso ho realizzato una guida apposita che spiega, oltre ai passaggi in dettaglio, tutti i documenti necessari per inoltrare la richiesta e come fare per includere i propri membri della famiglia nella stessa pratica.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.