Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come verificare se lo SPID è attivo

di

Diverso tempo fa hai deciso di attivare un’identità digitale rivolgendoti a uno dei gestori autorizzati da AgID (Agenzia per l’Italia Digitale), in modo da poter accedere ai servizi della Pubblica Amministrazione disponibili, come quelli erogati dall’INPS o dall’Agenzia delle Entrate, comodamente da casa. In realtà, è passato un bel pò dall’ultima volta che l’hai utilizzato, tanto che ora nutri qualche dubbio sul fatto che sia ancora valido.

Ora, dunque, dato che non ricordi bene il funzionamento di questo sistema di riconoscimento, ti stai giustamente chiedendo come verificare se lo SPID è attivo. Ebbene, anche in questo caso puoi tranquillamente fare riferimento a me: nei prossimi paragrafi, infatti, ti rinfrescherò un pò la memoria sulla procedura da seguire per accedere alla tua area personale sul sito dell’Identity Provider prescelto, dove sono presenti tutte le informazioni che cerchi.

Come dici? Non ricordi le credenziali del tuo account? Nessun problema, ho pensato anche a questo, e infatti troverai incluse anche le istruzioni per eseguire il recupero della password e dell’username. Tutto chiaro? Perfetto, in tal caso non mi resta che augurarti buona lettura!

Indice

Come capire se lo SPID è attivo

logo SPID

Prima di cominciare, desidero informarti che la validità dello SPID, una volta ottenuto, non decade mai. Alcuni provider prevedono una validità di due anni al termine della quale l’identità digitale viene rinnovata automaticamente. Tuttavia, potrebbe essere prevista una scadenza in relazione alle credenziali: in questo caso, dunque, occorre procedere periodicamente al cambio della password. Non temere, però: è il provider stesso che informa preventivamente i propri utenti di questa occorrenza via email o tramite un’apposita notifica generata all’atto dell’accesso.

Per facilitarti il compito, ad ogni modo, ho suddiviso la guida in appositi capitoli dedicati ai vari gestori autorizzati: ti basterà individuare quello al quale ti sei rivolto tempo addietro per la certificazione della tua identità digitale per ottenere sùbito le istruzioni di cui necessiti. Qualora dovessi riscontrare che il tuo SPID non è attivo, ad esempio perché non hai completato la fase di registrazione e, dunque, avessi necessità di ottenerne uno, qui puoi trovare tutto ciò che ti occorre sapere per procedere.

SPID Poste

schermata di accesso a PosteID

Se hai attivato l’identità digitale presso il provider Poste Italiane e, dunque, disponi anche di un codice PosteID e dell’omonima app compatibile con dispositivi Android e iOS/iPadOS, tramite la quale viene eseguita la verifica di secondo livello, non ci metterai molto a ottenere una risposta alla tua domanda su come sapere se lo SPID è attivo.

Come dici? Hai dimenticato anche il codice PosteID? In tal caso ti consiglio di eseguire una procedura di recupero di questa essenziale informazione: non temere, non è nulla di particolarmente complesso, ma se hai bisogno di supporto per portare a termine l’operazione, consulta pure la mia guida dedicata all’argomento cliccando sul link fornito poc’anzi.

Una volta entrato in possesso del codice PosteID, collegati a questa pagina del sito di Poste e clicca sul pulsante Accedi collocato nel riquadro di destra. Alla schermata successiva, quindi, inserisci il tuo username e la password per completare l’accesso di primo livello e clicca nuovamente sul pulsante Accedi, dopodiché pigia il pulsante Prosegui per ricevere la notifica sull’app PosteID sul tuo smartphone: ti basterà eseguire un tap su quest’ultima e immettere il codice PosteID per completare la verifica di secondo livello.

Se non ricordi assolutamente le credenziali di accesso, pigia sulla dicitura Hai dimenticato il nome o la password? mostrata nella pagina che ti ho linkato al paragrafo precedente, quindi scegli quale delle due informazioni ti occorre recuperare selezionando con un clic la relativa opzione e premi sul pulsante Procedi: riceverai una email con un link che ti reindirizzerà a una pagina Internet che ti permetterà nel primo caso di ottenere l’informazione desiderata o, per quanto riguarda la password, di eseguirne il reset.

In alternativa, puoi anche inquadrare il codice QR mostrato nel riquadro di destra della pagina di accesso: ti basterà avviare l’app PosteID, pigiare la voce Autorizza con QR code mostrata nella schermata di avvio (in questa fase potresti dover fornire le relative autorizzazioni per l’accesso a tale funzione), centrare l’immagine in questione nell’apposito riquadro mostrato nella fotocamera e, per finire, immettere il codice PosteID nell’app.

Se, invece, per qualsiasi motivo non dovessi momentaneamente avere modo di utilizzare l’app PosteID, dopo aver eseguito l’accesso con le credenziali di primo livello clicca sulla voce Accedi tramite codice SMS sottostante per usufruire di uno degli 8 accessi mensili garantiti per questa modalità di riconoscimento: dovrai confermare l’intenzione nella seguente finestra premendo l’opzione Prosegui con SMS, e nell’arco di pochi secondi riceverai un messaggio sul tuo numero di telefono certificato contenente un codice di 6 cifre temporaneo che dovrai riportare nella successiva schermata del browser, premendo infine il bottone Prosegui per completare l’operazione.

verifica stato servizio SPID Poste Italiane

Insomma, come vedi le possibilità per accedere sono molteplici. Se hai seguito con attenzione le mie istruzioni dovresti essere riuscito ad accedere senza problemi, e potrai sùbito consultare tutte le informazioni che ti riguardano scorrendo la schermata relativa alla scheda Il tuo profilo SPID: qui è indicato, infatti, lo stato di attivazione dei 3 livelli di accesso disponibili.

Ad ogni modo, Poste Italiane ha previsto un supporto clienti dedicato alla risoluzione di qualsiasi problematica relativa all’attivazione/gestione dello SPID: ti basterà, infatti, chiamare il numero 06.977.977.77, attivo dal lunedì al sabato (esclusi i festivi), dalle ore 08:00 alle ore 20:00. Per altre modalità di contatto, ho realizzato una guida dedicata nella quale ti espongo tutte le procedure per contattare un operatore di Poste Italiane.

Aruba

area personale account Auba

Se ti stai chiedendo come faccio a sapere se lo SPID è attivo? e il provider con il quale hai eseguito la certificazione dell’identità è Aruba, la soluzione è assolutamente a portata di clic: ti basterà, infatti, accedere alla tua area personale sul sito del gestore per ottenere sùbito l’informazione desiderata.

Per cominciare, dunque, collegati a questa pagina del sito di Aruba e immetti nome utente e password del tuo account Aruba (non, quindi, quelle dello SPID stesso) negli appositi campi, quindi pigia il pulsante Accedi sottostante. Se non ricordi username o password, clicca sulle rispettive voci Non ricordi lo username e Non ricordi la password poste a fianco.

Nel primo caso occorre compilare almeno uno dei campi mostrati nella schermata successiva con le informazioni richieste (codice fiscale, Partita IVA o indirizzo email), per poi premere il bottone Prosegui posto in basso a destra, e selezionare infine uno dei canali di contatto registrati, completando anche la verifica Captcha richiesta nelle varie schermate: riceverai, dunque, un SMS o una email al recapito indicato contenente l’informazione desiderata.

Per quanto riguarda la password, invece, per richiederne il reset dovrai dapprima indicare dal menu a tendina il servizio login @aruba.it, immettere la username nel campo a fianco, completare la verifica Captcha con il codice di verifica mostrato in basso, pigiare sul bottone Prosegui e selezionare una delle modalità di contatto indicate: in questo caso, riceverai via SMS o email un link che ti rimanderà alla pagina per effettuare il ripristino della password.

stato SPID Aruba

Una colta completata l’accesso, premi il pulsante Gestisci contenuto all’interno del riquadro SPID: in tal modo potrai visualizzare direttamente lo stato attuale del tuo SPID. Se riscontri che quest’ultimo è attivo, ma non ricordi le relative credenziali, fai pure riferimento a questa mia guida dedicata per recuperarle.

Qualora dovessi avere necessità di contattare Aruba per chiedere chiarimenti sullo stato del tuo SPID, pigia pure sul link che ti ho appena postato per scoprire quali sono i canali dedicati dal provider in questione.

Infocert

accesso area personale SPID Infocert

Se desideri verificare lo stato di attivazione del tuo SPID Infocert, collegati alla pagina principale del sito del provider in questione, quindi passa con il cursore del mouse sul pulsante Area clienti collocato in alto a destra. A seguire, immetti username e password del tuo account Infocert (fai attenzione, in quanto potrebbero non corrispondere alle credenziali dello SPID) nei rispettivi campi e pigia il bottone Accedi.

Se non ricordi la password, clicca sulla sottostante voce Hai dimenticato la password?, inserisci l’indirizzo email del tuo account, apponi il segno di spunta nel box relativo alla funzione Non sono un robot e premi il bottone Avanti, quindi seleziona una delle opzioni di contatto disponibili e premi nuovamente il pulsante Avanti: riceverai una email con un link temporaneo che ti rimanderà a una pagina del sito di Infocert utile la definizione di una nuova password.

Una volta completata l’accesso, posiziona il cursore sulla funzione Prodotti collocata in alto a destra e seleziona dal menu a tendina la voce SPID per verificare lo stato del servizio, oppure agisci dal pannello di sinistra, all’interno della categoria SPID, cliccando sull’apposita funzione per la gestione del servizio.

Se hai bisogno di maggiori delucidazioni sullo stato di attivazione del tuo SPID, o hai riscontrato problemi durante il recupero delle credenziali, non posso fare altro che rimandarti all’assistenza del gestore: in questa pagina del sito di Infocert puoi trovare tutti i canali di contatto dedicati.

TIM

schermata di accesso TIM id

Per sapere se il tuo TIM id è attivo, collegati a questa pagina del sito del provider e clicca sul pulsante Accedi ivi presente, quindi inserisci la username e la password definiti in fase di registrazione e premi il bottone Entra. Se non ricordi una delle due credenziali, pigia sulla voce Nome utente dimenticato? o Password dimenticata? in base alle tue esigenze e compila i campi dei moduli che ti verranno proposti, immettendo anche il segno di spunta nel box relativo alla funzione Non sono un robot.

Se i dati inseriti sono corretti, ti verrà recapitato un SMS con un codice che dovrai inserire nell’apposito campo mostrato sul browser per visualizzare la username. Per quanto riguarda la password, invece, questa ti verrà fornita a mezzo email.

Qualora dovessi riscontrare problemi in questa fase, puoi eventualmente chiedere assistenza al numero verde 800.405.800 (Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 09:00 alle 18:30), accedendo all’opzione 3 del menu proposto dalla voce guida. In alternativa, puoi richiedere informazioni inviando una email all’indirizzo supportotimid@telecomitalia.it.

Sielte

schermata accesso SPID Sielte

Per verificare se il tuo Sielte id è attivo, ti consiglio di eseguire l’accesso da questa pagina del sito del provider, immettendo quindi il codice fiscale a la relativa password. Se non ricordi quest’ultimo dato, pigia sulla sottostante voce Recupero password, compila il campo Codice Fiscale al passaggio successivo e rispondi alle domande Sei in possesso dell’email e Sei in possesso del numero di cellulare cliccando sulle opzioni o No, dopodiché premi sul pulsante Prosegui.

La procedura, a questo punto, varia in base alle risposte fornite al passaggio precedente: in questa guida dedicata, ad ogni modo, ti illustro tutti i vari scenari possibili. Ti segnalo, comunque, che è possibile eseguire la medesima procedura anche dall’app Sielte, compatibile con dispositivi Android (anche su store alternativi) e iOS/iPadOS.

Se riscontri particolari problemi, ti suggerisco di utilizzare uno dei canali di contatto messi a disposizione dal provider in questa pagina dedicata all’assistenza clienti, o di chiamare il numero 095.7171301, attivo dal lunedì al sabato, dalle 09:00 alle 18:00.

Namirial

schermata accesso namirial ID

È possibile verificare lo stato dell’identità SPID fornita da Namirial eseguendo l’accesso con le credenziali definite in fase di registrazione al provider in questione direttamente sul suo sito istituzionale: per farlo, dunque, per prima cosa collegati a questa pagina del sito di Namirial e premi sul pulsante Accedi, quindi, al passaggio successivo, inserisci Nome utente e password e clicca nuovamente sul bottone Accedi.

Se hai bisogno di recuperare le credenziali, clicca sulla dicitura Nome utente dimenticato o Password dimenticata in base alle tue esigenze, quindi segui la procedura guidata per ottenere le informazioni di cui necessiti: eventualmente, puoi anche fare riferimento alle istruzioni fornite in questa mia guida dedicata.

Per qualsiasi altra esigenza inerente il recupero delle credenziali o la verifica dello stato di attivazione del tuo SPID, Namirial ha previsto un Contact Center dedicato che risponde al numero 02.30459063, attivo dal lunedì al sabato (tranne i festivi) dalle 09:00 alle 19:00, contattabile anche via email all’indirizzo supportospid@namirial.com.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.