Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Miglior launcher Android

di

Trovi la home screen del tuo smartphone Android troppo confusionaria? Non riesci mai a trovare la app giusta al momento giusto? Ascoltami, la soluzione ai tuoi problemi si chiama launcher.

Un launcher – ma questo probabilmente già lo sai – è un’applicazione che va a sostituire la home screen originale di Android con una schermata personalizzabile, spesso caratterizzata da menu di accesso rapido, dock, widget e strumenti per semplificare la gestione delle app che rendono l’utilizzo del telefono molto più comodo.

In molti mi chiedono quale sia il miglior launcher Android ma ne esistono talmente tanti, validi e anche belli da vedere, che è impossibile “eleggerne” uno e conferirgli la palma di primo della classe. Facciamo così: adesso te ne segnalo alcuni fra i più validi. Provali e scegli tu quello che ti sembra più adatto alle tue esigenze.

In lizza per il titolo di miglior launcher Android c’è sicuramente Nova Launcher che riesce a offrire un invidiabile livello di personalizzazione per quanto riguarda ogni aspetto della home screen di Android. Include una dock scorrevole con 7 icone e un numero massimo di 3 pagine, supporta i temi di icone, i widget (quelli 1×1 si possono inserire in dock) e comprende tantissimi effetti di transizione per il passaggio da una pagina all’altra della schermata home. Supporta, inoltre, lo scrolling infinito e le trasparenze nel drawer delle applicazioni.

Il suo pannello delle impostazioni permette di modificare praticamente tutto quello che si vede sullo schermo: i margini del desktop, l’aspetto della barra di Google, le ombreggiature, lo sfondo, lo stile e gli effetti di animazione della dock, l’aspetto delle cartelle e molto altro ancora. È possibile anche aggiungere più app e cartelle alla home screen con un solo movimento. Come quasi ovvio che sia, supporta il backup e il ripristino delle impostazioni relative alla home screen.

Ne è disponibile una versione a pagamento, denominata Nova Launcher Prime, che costa 3 euro e offre funzionalità esclusive, quali la possibilità di aggiungere cartelle nel drawer, il supporto alle gesture e i badge con il numero di messaggi, email e altre comunicazioni non lette sulle icone delle applicazioni.

Miglior launcher Android

Sicuramente da provare è anche Action Launcher che probabilmente presenta qualche funzione in meno se confrontato con Nova (almeno nella sua versione base) ma ha un paio di caratteristiche molto originali che lo rendono interessantissimo.

In primis c’è un menu di accesso rapido a tutte le applicazioni e i widget installati sul telefono (disposti in ordine alfabetico) che compare facendo uno swipe verso destro nella prima pagina della home screen, poi ci sono dei collegamenti al Play Store e alle impostazioni di Android (nella parte alta dello schermo) e una sorta di home screen in miniatura con le icone delle proprie app preferite e una barra di ricerca che può essere richiamata con uno swipe verso sinistra sull’ultima pagina della schermata home.

Anche Action Launcher include una dock personalizzabile e offre ampie possibilità di personalizzazione all’utente. Fra queste, ti segnalo la funzione Cover che consente di creare delle cartelle avente l’icona di una delle app contenute al loro interno anziché le spesso anti-estetiche icone predefinite delle cartelle. Ne è disponibile una versione a pagamento (3,19 euro) con varie funzioni aggiuntive, come il ridimensionamento delle icone, il supporto ai temi di icone e la possibilità di richiamare i menu rapidi ad applicazioni e widget da qualsiasi app.

Migliori launcher Android

Il miglior launcher Android degli ultimi tempi, a giudizio di molti utenti, è  Smart Launcher che si contraddistingue per il suo stile minimal e per un pratico menu che suddivide automaticamente in categorie le applicazioni installate sul dispositivo.

Al primo avvio, Smart Launcher chiede all’utente di impostare le applicazioni predefinite per varie operazioni, come effettuare chiamate e scattare foto. Questo perché la sua schermata principale si presenta con delle icone di accesso rapide ordinate circolarmente, dalle quali è possibile accedere alle app predefinite per fotocameretelefono, musicaInternetgalleria e messaggi. Facendo doppio tap su una delle icone, è possibile attivare il collegamento a un’azione personalizzata o a una seconda app.

Facendo uno swipe verso destra si arriva nella schermata con l’elenco completo delle applicazioni installate sul terminale suddivise automaticamente in base alla loro categoria di appartenenza: comunicazionimultimediaInternet, accessori e così via. Da sottolineare che da questo menu è possibile scaricare rapidamente nuove app dal Play Store cliccando sul pulsante + di ciascuna schermata ed è possibile rimuovere le applicazioni presenti selezionando la loro icona per qualche istante e poi pigiando sul pulsate Disinstalla. Comodissimo. Ne è disponibile anche una versione Pro con funzioni aggiuntive (2,99 euro).

Migliori launcher per Android

Vai alla ricerca di esperienze “esotiche”? Allora prova a dare un’occhiata a Luncher8 che emula quasi alla perfezione la home screen in stile Metro di Windows Phone 8. Proprio come nel sistema operativo di Microsoft, ci sono dei live file con le foto dei propri contatti, gli impegni dell’agenda ecc.

È possibile cambiare il colore dei tasselli nelle impostazioni del launcher, mentre dimensioni e posizione possono essere regolati mantenendo il dito premuto su ciascun tassello. Al primo utilizzo, quando si pigia sull’icona del telefono, dei messaggi e sugli altri collegamenti predefiniti, Launcher8 chiede a quale applicazione associare il tile selezionato. Ne esiste anche una versione Pro (1,91 euro) con funzionalità aggiuntive.