Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Launcher Android

di

Fra i vantaggi che si hanno utilizzando un dispositivo Android piuttosto che un iPhone o un Windows Phone c’è la possibilità di personalizzare il proprio device fin nei minimi dettagli. E quando si parla di personalizzazione del “robottino verde” è impossibile non pensare ai launcher.

I launcher Android sono delle applicazioni che sostituiscono la home screen dello smartphone favorendo un accesso più rapido ad app e informazioni. Al loro interno si possono trovare wallpaper, widget, icone e tanti altri strumenti che permettono di modellare la schermata iniziale del telefonino in base ai propri gusti.

Se non ne hai mai provato uno, dovresti rimediare. Assolutamente. Facciamo una cosa: scorri la lista dei launcher che sto per proporti e scarica quelli che ti sembrano più adatti alle tue esigenze. Ti assicuro che non vorrai più tornare indietro alla classica home screen di Android!

Uno dei launcher Android più popolari degli ultimi tempi si chiama Buzz Launcher, è totalmente gratuito e ha come principale peculiarità il supporto a temi grafici comprensivi di widget e applicazioni “suggerite”. Si tratta di app la cui icona compare automaticamente nella home screen ma che vengono scaricate realmente sul device solo se l’utente fornisce il suo espresso consenso. I temi sono disegnati dagli stessi utenti del launcher e vengono raccolti in uno store dal quale possono essere scaricati con un paio di semplici “tap”.

Se vuoi provare Buzz Launcher, scaricalo dal Google Play Store e segui la procedura di configurazione guidata che parte al primo avvio. Dopo aver premuto il pulsante Iniziamo, seleziona l’Homepack (ossia il tema grafico) che vuoi usare per la tua home screen e pigia su Conferma per salvare le impostazioni. Dopodiché vai avanti e imposta Buzz come launcher predefinito sul tuo smartphone seguendo le indicazioni presenti su schermo.

Ad operazione completata, verrai messo al cospetto della tua nuova home screen. Come accennato in precedenza, vedrai delle icone relative ad applicazioni e widget non presenti ancora sul tuo smartphone (contraddistinte dalla presenza di una freccia bianca al loro fianco): per installare tali contenuti, seleziona le loro icone e premi il pulsante Controlla ed installa in Google Play.

Se vuoi modificare l’aspetto della schermata, richiama il menu di Buzz Launcher facendo uno swipe verso il basso con due dita. Potrai così aggiungere nuove icone e widget a quest’ultima, personalizzarne lo sfondo e modificare la pagina selezionata (attivando/disattivando barra di stato, dock bar e altro ancora). Per scaricare nuovi temi da Internet, pigia sull’icona Homepack Buzz, seleziona quello che ti piace di più e premi i pulsanti Scarica e Conferma per applicarli al tuo Android.

Launcher Android

Un altro launcher Android gratuito che vale sicuramente la pena provare è EverythingMe che è stato disegnato con lo scopo di velocizzare al massimo l’accesso ad app e informazioni sul telefonino. In che modo? In primis con la cosiddetta prediction bar.

La prediction bar è una linea di icone collocata immediatamente sopra la barra dock, nella quale vengono visualizzate applicazioni diverse a seconda dell’orario del giorno. In questo modo – per fare qualche esempio – al mattino vengono visualizzate le app con le notizie e i to-do, nell’orario di ufficio le applicazioni per il lavoro, la sera le app per trovare locali interessanti e così via.

A velocizzare l’accesso a dati e applicazioni ci sono, inoltre, una comoda barra di ricerca unificata (che permette di trovare app, indirizzi, numeri di telefono e altre info) e delle cartelle “intelligenti” all’interno delle quali vengono categorizzate automaticamente le app installate sul telefono.

Qualora dal Google Play Store non fosse possibile scaricare il launcher, preleva il pacchetto APK dell’applicazione dal sito XDA e installalo manualmente sul telefono. Per compiere quest’operazione, devi attivare il supporto alle applicazioni di origini sconosciute dal menu Impostazioni > Sicurezza del tuo device.

Miglior launcher Android

Se vai alla ricerca di un launcher Android comodo ma che sia innanzitutto leggero e senza troppi fronzoli, dai un’occhiata a Smart Launcher. Dopo averlo scaricato gratuitamente dal Google Play Store e fatto partire, SL ti chiederà quali sono le applicazioni che usi per effettuare chiamate e scattare fotografia fra quelle installate sul tuo telefono.

Al termine del wizard iniziale, verrai catapultato nella schermata con l’elenco delle app presenti sullo smartphone. A differenza del launcher predefinito di Android, Smart Launcher categorizza automaticamente le applicazioni e le suddivide in cartelle (comunicazioni, Internet, Giochi ecc.) che possono essere sfogliate usando l’apposita barra collocata sulla sinistra dello schermo.

La home screen vera e propria presenta un widget con data e orario nella parte alta dello schermo e, più in basso, una serie di 6 icone: Fotocamera, Telefono, Musica, Internet, Foto e Messaggi. Tutti gli elementi possono essere modificati o sostituiti tenendo il dito premuto per qualche secondo su di essi.

Smart Launcher può essere personalizzato con vari temi scaricabili gratis da Internet, basta premere il tasto Menu del telefono, recarsi in Preferenze > Tema grafico > Scaricabile e scegliere la home screen che si preferisce. Nelle impostazioni della app è inoltre possibile attivare il supporto ai widget, alle animazioni e alle gesture. Smart Launcher è disponibile anche in una versione Pro con funzioni aggiuntive che costa 2,99 euro.

Launcher Android gratis

Per concludere, impossibile non fare un accenno a Nova Launcher. In assoluto uno dei launcher per Android più scaricati dal Play Store e più amati dagli utenti del “robottino verde”. Ha praticamente tutto quello che può servire per personalizzare la home screen del telefono: widget, pacchetti di icone, animazioni spettacolari, effetti di trasparenza e molto altro ancora.

È disponibile in una versione di base gratuita e una a pagamento che costa 3 euro e include funzioni avanzate, come per esempio le gesture e la possibilità di creare cartelle nel drawer delle applicazioni. Risulta meno leggero di soluzioni essenziali à la Smart Launcher ma comunque fluido e generalmente reattivo.