Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Scopri le migliori offerte sul canale Telegram ufficiale. Guarda su Telegram

Migliori dissipatori ad aria: guida all’acquisto (2024)

di , 13 Maggio 2024

Hai assemblato da poco il tuo primo PC da gaming ed eri piuttosto soddisfatto del risultato ottenuto: il montaggio è “filato liscio” e, una volta premuto il pulsante di accensione, il computer si è avviato senza problemi, sei dunque passato all'installazione del sistema operativo. E poi? Cos'è successo?

Beh, in sostanza, appena avviati i primi giochi sulla macchina in questione, hai constatato che, sistematicamente, il processore equipaggiato sul PC tende a raggiungere temperature eccessivamente elevate e che poi le stesse si mantengono tali per l'intera durata delle varie sessioni di utilizzo. Come dici? Temi proprio che il problema sia dovuto al fatto che hai installato sul PC il dissipatore incluso di fabbrica nella confezione della tua CPU e vorresti, dunque, rimediare alla cosa con una soluzione di terze parti?

Benissimo! In tal caso credo possa esserti utile una panoramica esaustiva di quelli che sono alcuni dei migliori dissipatori ad aria attualmente in commercio. Non mancherò, inoltre, di proporti un elenco delle caratteristiche che dovresti prendere in considerazione quando scegli questo tipo di hardware. Che ne dici? La premessa appena esposta ti suona interessante a sufficienza? Sì? Perfetto! Allora direi che è giunto il momento di iniziare. Ti auguro una buona lettura!

Indice

Migliori dissipatori ad aria qualità prezzo

DeepCool AK400 ZERO DARK PLUS

DeepCool AK400 ZERO DARK PLUS

Vedi su Amazon
Cooler Master Hyper H412R

Cooler Master Hyper H412R

Vedi su Amazon
Noctua NH-D15

Noctua NH-D15

Vedi su Amazon
Dissipatore CPU upHere

Dissipatore CPU upHere

Vedi su Amazon
Intel i3/i5/i7 LGA115x

Intel i3/i5/i7 LGA115x

Vedi su Amazon
DeepCool AK620

DeepCool AK620

Vedi su Amazon
Cooler Master i50 for LGA 1700

Cooler Master i50 for LGA 1700

Vedi su Amazon
Thermalright PA120 SE ARGB

Thermalright PA120 SE ARGB

Vedi su Amazon
DeepCool AK400 DIGITAL

DeepCool AK400 DIGITAL

Vedi su Amazon
ARCTIC Freezer 34 eSports DUO

ARCTIC Freezer 34 eSports DUO

Vedi su Amazon

DeepCool AK400 ZERO DARK PLUS

Il DeepCool AK400 ZERO DARK PLUS è un dissipatore ad aria per CPU di alta qualità, caratterizzato da un design tutto nero che lo rende particolarmente elegante e raffinato. Questo modello si distingue per la sua efficienza nel raffreddamento, grazie a quattro heat pipe in rame da 6 mm a contatto diretto che trasferiscono rapidamente il calore. L'efficienza di raffreddamento raggiunge i 220w TDP, garantendo prestazioni eccellenti anche nelle situazioni più intense.

Un elemento distintivo del DeepCool AK400 ZERO DARK PLUS è l'esclusivo design delle alette a "scacchiera", che contribuisce a migliorare ulteriormente la dissipazione del calore. Inoltre, l'edizione a doppia ventola offre una potenza di raffreddamento ancora maggiore, con due ventole PWM da 120 mm che offrono ciascuna 59,46 CFM.

Uno dei punti di forza di questo prodotto è sicuramente il suo livello di rumore estremamente basso. Grazie ai cuscinetti antirumore posizionati negli angoli delle ventole, le vibrazioni sono ridotte al minimo e il livello di rumore non supera i 28 dB(A), rendendo il funzionamento del dissipatore praticamente impercettibile.

Il pannello decorativo sulla parte superiore delle alette dona all'AK400 ZERO DARK PLUS un aspetto unico e sofisticato. Nonostante le sue prestazioni elevate, questo modello ha dimensioni contenute (12,7 x 12,3 x 15,5 cm) che lo rendono compatibile con case ATX/ M-ATX e non bloccano gli slot per la RAM.

Il dissipatore AK400 ZERO DARK PLUS è privo di illuminazione RGB o ARGB, un dettaglio che lo rende ideale per chi preferisce uno stile di costruzione del PC più sobrio e minimalista. Infine, questo modello supporta i socket più recenti di Intel LGA 1700/1200/1151/1150/1155 AMD AM5/AM4, garantendo una grande versatilità e facilitando l'installazione.

DeepCool AK400 ZERO DARK PLUS, Dissipatore Aria per CPU Tutto Nero, 4 ...
Vedi offerta su Amazon

Cooler Master Hyper H412R

Il Cooler Master Hyper H412R è un dissipatore CPU a basso profilo, ideale per il raffreddamento di processori ad alte prestazioni in schede madri SFF compatte o case con spazio limitato. Grazie alla sua tecnologia a contatto diretto, questo dispositivo garantisce una dissipazione del calore rapida ed efficiente.

Lo scambiatore di calore principale del Hyper H412R presenta una matrice piatta e 4 tubi di calore (Ø 6mm) che accelerano la conducibilità termica. Il dissipatore di calore in alluminio impilato è caratterizzato da alette distanziate con precisione per garantire una minima resistenza al flusso d'aria, permettendo così a un elevato volume di aria fredda di fluire attraverso il dissipatore di calore.

Una delle caratteristiche più apprezzate di questo prodotto è la ventola PWM silenziosa da 92 mm, che garantisce il massimo flusso d'aria e prestazioni ottimizzate (34,1 CFM ± 10%, 1,79 mm H2O ± 10%) pur funzionando con bassi livelli di rumorosità (29,4 dBA). Inoltre, il Cooler Master Hyper H412R è dotato di un connettore di alimentazione a 4 pin e ha una tensione di 12 Volt, con una potenza in watt di 2.4 watt.

La compatibilità con AMD e Intel è un altro punto di forza del Hyper H412R. La confezione include staffe di montaggio universali per Intel (LGA 1700, 1200, 1151, 1150, 1155, 1156) e AMD (AM5, AM4), rendendo il dispositivo adatto a una vasta gamma di processori. Inoltre, la pasta termica è inclusa nella confezione, facilitando ulteriormente l'installazione del dissipatore.

Il materiale in plastica utilizzato per la realizzazione del Cooler Master Hyper H412R garantisce una buona resistenza e durata nel tempo. Le dimensioni dell'articolo sono LxPxA: 8,4 x 13,7 x 10,2 cm, il che lo rende un'ottima soluzione per chi ha bisogno di un sistema di raffreddamento compatto ed efficiente.

Cooler Master Hyper H412R Dissipatore CPU -Sistema a Basso Profilo, Te...
Vedi offerta su Amazon

Noctua NH-D15

Il Noctua NH-D15 chromax.black è un dissipatore a doppia torre per CPU di alta qualità, caratterizzato da un design tutto nero che si abbina perfettamente a molte combinazioni di colori e LED RGB. Questo prodotto è stato collaudato e premiato con oltre 300 riconoscimenti da siti web e riviste internazionali di hardware, confermando la sua eccellente reputazione nel settore.

Il design a doppia torre extralarge da 140 mm, dotato di 6 heatpipe e doppie ventole, offre una massima silenziosità di raffreddamento, al pari di molti radiatori ad acqua all-in-one. Questo lo rende ideale per overclocker e utenti molto sensibili al rumore. Le ventole utilizzate sono le rinomate e pluripremiate NF-A15 da 140 mm, che includono adattatori LNA a basso rumore (Low-Noise Adaptor) e sistema PWM per il controllo automatico della velocità. Ciò garantisce massime prestazioni di raffreddamento sotto carico e un'estrema silenziosità al minimo.

Il Noctua NH-D15 chromax.black include anche la pasta termo conduttiva NT-H1 di fascia alta e il sistema di montaggio SecuFirm2 per una facile installazione su Intel LGA1700, LGA1200, LGA115x, LGA2011, LGA2066 e AMD AM4, AM5. Il livello di rumore del dissipatore è di soli 19,2 dB, mentre la velocità massima di rotazione delle ventole raggiunge le 1500 rivoluzioni al minuto.

Il dissipatore è realizzato con materiali di alta qualità, come rame per la base e le heatpipe, alluminio per le alette di raffreddamento e giunture saldate e placcatura in nichel. Questa combinazione di materiali garantisce un'ottima durata e prestazioni nel tempo.

Inoltre, il Noctua NH-D15 chromax.black è compatibile con dispositivi desktop e supporta una tensione di 12 Volt. Il tipo di connettore di alimentazione utilizzato è a 4 pin, garantendo una connessione sicura e stabile.

La rinomata qualità Noctua rende questo dissipatore una scelta di lusso per processori Intel Core i9, i7, i5, i3 (ad esempio 13900, 13700, 13600) e AMD Ryzen (ad esempio 7950X3D, 7900X3D, 7800X3D, 7700). In conclusione, il Noctua NH-D15 chromax.black è un dissipatore di calore per CPU altamente performante e silenzioso, ideale per chi cerca un prodotto affidabile e di alta qualità nel settore del raffreddamento dei componenti informatici.

Noctua NH-D15 chromax.black, Dissipatore a Doppia Torre per CPU (140 m...
Vedi offerta su Amazon

Dissipatore CPU upHere

Il upHere Dissipatore CPU Nero è un dispositivo di raffreddamento per computer desktop, dotato di una doppia ventola PWM da 92mm e quattro tubi di calore. Il suo design elegante e compatto lo rende adatto a case per PC con spazio limitato, garantendo al contempo prestazioni di raffreddamento estreme.

Uno dei punti di forza di questo prodotto è il suo raffreddamento efficiente. Grazie ai quattro heat pipe a contatto diretto e al design ad alette impilate, offre una resistenza minima al flusso d'aria, migliorando notevolmente le capacità di trasferimento del calore. Questo significa che il tuo processore sarà sempre mantenuto alla giusta temperatura, anche durante le sessioni di utilizzo più intense.

La presenza di due ventole PWM è un altro elemento distintivo. Queste ventole da 92mm offrono un basso rumore per il controllo automatico della velocità, garantendo un funzionamento ultra-silenzioso. Questa caratteristica è particolarmente apprezzata da coloro che desiderano un ambiente di lavoro o di gioco tranquillo e senza distrazioni.

Un altro aspetto degno di nota è la sua compatibilità con la RAM al 100%. Grazie al suo design compatto, il dissipatore d'aria per cpu A94K può essere installato in tutti i banchi di memoria RAM, anche nei case per PC con spazio limitato. Questo lo rende un'ottima scelta per chi ha bisogno di massimizzare l'utilizzo dello spazio disponibile.

Inoltre, il dissipatore upHere supporta una vasta gamma di socket CPU, grazie alle sue staffe di montaggio universali. Queste supportano sia Intel LGA:1700/1200/1156/1155/1151/1150/775 AMD: AM5/AM4/FM2/FM1/AM3+/AM3/AM2+/AM2, rendendolo un dispositivo versatile e adatto a molte configurazioni hardware.

Infine, la facilità di installazione è un altro punto a favore del dissipatore upHere. Grazie alla piastra posteriore e alle clip altamente resistenti e migliorate, oltre al nuovo kit di montaggio ottimizzato, l'installazione è molto semplice. Questo ti permetterà di risparmiare tempo e fatica, consentendoti di concentrarti su ciò che conta davvero: ottenere le migliori prestazioni dal tuo PC.

upHere Dissipatore CPU Nero con 4 tubi di calore,a torre singola con d...
Vedi offerta su Amazon

Intel i3/i5/i7 LGA115x

Il dissipatore di calore e ventola Intel i3/i5/i7 LGA115x E97379-003 è un componente essenziale per il tuo computer desktop. Progettato per garantire un'efficace dissipazione del calore, questo prodotto si distingue per la sua elevata compatibilità con le CPU Intel i3, i5 e i7.

Realizzato in alluminio, materiale noto per le sue eccellenti proprietà termiche, il dissipatore di calore assicura una gestione ottimale delle temperature, contribuendo a mantenere stabili le prestazioni del tuo sistema. Il design compatto, con dimensioni di 11,9L x 10,4L x 7,1H cm, permette un facile alloggiamento all'interno del case del PC, senza intralciare gli altri componenti.

La ventola integrata gioca un ruolo fondamentale nel raffreddamento del processore. Con un livello di rumorosità di soli 30 dB, garantisce un funzionamento silenzioso, consentendoti di lavorare o giocare senza distrazioni. La ventola è alimentata a 12 Volt e ha un wattaggio di 65 watt, offrendo un equilibrio ideale tra efficienza energetica e potenza di raffreddamento.

Un altro punto di forza di questo prodotto è il connettore pin 4-pin Fan Connettore. Questa caratteristica rende l'installazione della ventola un processo semplice e veloce, permettendoti di collegarla direttamente alla scheda madre del tuo PC.

In termini di design, il dissipatore di calore e ventola Intel presenta un aspetto pulito e professionale. L'alluminio lucido conferisce un tocco di eleganza al tuo sistema, mentre la robustezza del materiale assicura una lunga durata nel tempo.

Nonostante le sue prestazioni elevate, il dissipatore di calore e ventola Intel i3/i5/i7 LGA115x E97379-003 ha un peso di soli 181 grammi. Questo lo rende non solo efficiente, ma anche incredibilmente leggero, minimizzando l'ingombro all'interno del tuo PC.

Intel i3/i5/i7 LGA115x CPU dissipatore di calore e ventola E97379-003
Vedi offerta su Amazon

DeepCool AK620

Il DeepCool AK620 è un dissipatore ad aria per CPU di alta qualità, ideale per chi cerca prestazioni ottimali e un design minimalista. Questo modello non dispone di illuminazione RGB o ARGB, rendendolo perfetto per PC con un'estetica più sobria.

La caratteristica principale del DeepCool AK620 è il suo potente sistema di raffreddamento. Dotato di un fondo in rame puro con sei pezzi nichelati da 6 mm, massimizza la dissipazione del calore, garantendo una capacità di raffreddamento totale di 260 W TDP. Questa caratteristica lo rende particolarmente adatto anche per CPU overcloccate in PC compatti.

Il dissipatore è dotato di due ventole DeepCool FK120 PWM da 120 mm ad alta velocità, con cuscinetti fluidodinamici. Queste offrono 1850RPM e 68,99CFM ciascuna, realizzando un efficiente sistema di raffreddamento ad aria. Inoltre, i cuscinetti antirumore sugli angoli delle ventole prevengono le vibrazioni e mantengono il livello di rumorosità sotto i 28dB(A), anche a pieno carico.

Il design del dissipatore di calore a doppia torre "a scacchiera" del DeepCool AK620 lo rende altamente riconoscibile e garantisce un'efficace dissipazione del calore. L'altezza di 160 mm è compatibile con la maggior parte dei case ATX/M-ATX, tuttavia si consiglia di verificare il limite di altezza del dissipatore CPU del case del PC prima dell'acquisto.

Un altro punto di forza del DeepCool AK620 è la sua larghezza totale di 138 mm, che non blocca la maggior parte degli slot per la RAM. Se gli slot per la RAM sono troppo alti per essere compatibili, è possibile sganciare la ventola e regolarla più in alto.

Infine, la serie AK620 supporta ampiamente i più recenti socket Intel LGA 2066/2011-v3/2011/1700/1200/1151/1150/1155 AMD AM5/AM4, rendendolo un'opzione versatile per diversi tipi di configurazioni.

DeepCool AK620 Dissipatore Aria per CPU ad Alte Prestazionicon 6 Heatp...
Vedi offerta su Amazon

Cooler Master i50 for LGA 1700

Il Cooler Master i50 è un sistema di raffreddamento a aria per CPU che si distingue per il suo design compatto e le sue prestazioni ottimizzate. Questo dispositivo, progettato specificamente per socket Intel LGA 1700, offre una soluzione di raffreddamento efficiente e silenziosa, ideale per case mini-ITX e Small Form Factor (SFF), nonché per PC tower sottili.

La caratteristica principale del Cooler Master i50 è il suo dissipatore di calore con alette in alluminio. Questa struttura a basso profilo fornisce un flusso d'aria centralizzato che garantisce un'ampia dissipazione del calore. Inoltre, l'altezza libera di soli 60,8 mm lo rende particolarmente adatto per sistemi compatti.

Un altro elemento distintivo di questo prodotto è la sua ventola da 92 mm. Questa ventola, nonostante le sue dimensioni ridotte, è in grado di garantire un flusso d'aria massimo di 40,87 CFM e una pressione statica di 1,93 mm H2O. Ciò significa che il Cooler Master i50 può offrire prestazioni ottimali mantenendo al contempo livelli di rumorosità molto bassi, con un massimo di 26,8 dBA.

Dal punto di vista estetico, il Cooler Master i50 si presenta con un design sobrio e raffinato. Il colore nero e la forma compatta lo rendono la scelta perfetta per sistemi basati sulle prestazioni che richiedono un'estetica semplice ma elegante.

Infine, è importante sottolineare la compatibilità del Cooler Master i50 con il socket Intel LGA 1700. Questo dettaglio tecnico lo rende un dispositivo di raffreddamento ideale per le CPU più recenti di Intel, garantendo al contempo una facile installazione e un'ottima adattabilità.

Cooler Master Sistema di Raffreddamento a Aria CPU i50 per Socket Inte...
Vedi offerta su Amazon

Thermalright PA120 SE ARGB

Il Thermalright PA120 SE ARGB è un raffreddatore ad aria per CPU di alta qualità, dotato di sei dissipatori di calore e una doppia ventola PWM TL-C12C-S da 120 mm. Questo dispositivo si distingue per la sua eccellente tecnologia AGHP, che lo rende compatibile con i processori AMD AM4 AM5 e Intel 1700/1150/1151/1200.

La struttura del Thermalright PA120 SE ARGB è robusta e ben costruita, grazie all'uso di alluminio come materiale principale. Le sue dimensioni sono di 12,5 x 13,49 x 15,49 cm, il che lo rende abbastanza compatto e facile da installare in qualsiasi case di computer desktop.

Una delle caratteristiche più impressionanti di questo raffreddatore è la sua doppia ventola PWM. Queste ventole hanno una velocità massima di rotazione di 1550 rivoluzioni al minuto, offrendo un flusso d'aria massimo di 66,17 CFM. Nonostante la loro potenza, le ventole rimangono sorprendentemente silenziose, con un livello di rumore di soli 25,6 dB.

Il Thermalright PA120 SE ARGB utilizza la tecnologia AGHP, che impiega sei tubi di calore da 6 mm per risolvere l'effetto gravità inverso causato dall'orientamento verticale/orizzontale. Questa tecnica permette al raffreddatore di gestire un TDP che va da 120 a 265 W, garantendo prestazioni di raffreddamento estreme per la tua CPU.

Un altro punto forte di questo prodotto è la sua compatibilità. Il socket di raffreddamento della CPU supporta diverse piattaforme di socket CPU, tra cui Intel:1150/1151/1155/1156/1200/1700/17XX e AMD:AM4 AM5. Ciò significa che puoi utilizzare questo raffreddatore con una vasta gamma di processori, rendendolo un'opzione versatile per molti utenti.

In termini di design, il Thermalright PA120 SE ARGB non delude. Le sue ventole sono dotate di effetti di luce ARGB colorati e meravigliosi, che aggiungono un tocco di stile al tuo sistema. Inoltre, il raffreddatore lascia spazio per il chip di memoria (RAM), assicurando che non ci siano interferenze con altri componenti del tuo PC.

Thermalright PA120 SE ARGB Raffreddatore ad aria per CPU, 6 dissipator...
Vedi offerta su Amazon

DeepCool AK400 DIGITAL

Il DeepCool AK400 DIGITAL è un dissipatore ad aria per CPU di alta qualità, che combina prestazioni eccellenti con un design elegante e moderno. Questo modello si distingue per il suo schermo digitale integrato, che mostra in tempo reale la temperatura e l'utilizzo della CPU del sistema. Un dettaglio davvero innovativo, che non solo offre un controllo immediato delle prestazioni, ma aggiunge anche un tocco di stile al tuo PC.

Uno dei punti di forza del DeepCool AK400 DIGITAL è sicuramente la sua potenza di raffreddamento. Grazie ai suoi quattro heatpipes da 6 mm e a un TDP complessivo di 220 W, questo dissipatore è in grado di garantire un'elevata efficienza di raffreddamento, mantenendo la CPU sempre alla giusta temperatura. Inoltre, lo schermo digitale lampeggia come avviso quando la temperatura della CPU supera i 90℃ (194℉), offrendo così una protezione extra contro il surriscaldamento.

Il design del DeepCool AK400 DIGITAL è altrettanto impressionante. Le sue linee pulite e minimaliste sono arricchite da due sottili strisce LED ARGB, che creano un affascinante effetto luminoso. Il risultato è un look cyber molto attuale, che si integra perfettamente con qualsiasi configurazione di PC.

La ventola FK120 da 120 mm FDB ad alta velocità del DeepCool AK400 DIGITAL è un altro elemento chiave. Con i suoi 1850 giri al minuto e un flusso d'aria di 68,99 CFM, questa ventola garantisce un raffreddamento ad aria efficiente. Inoltre, grazie ai cuscinetti antirumore negli angoli della ventola, il livello di rumorosità rimane sempre sotto i 28 dB(A), anche a pieno carico.

Il DeepCool AK400 DIGITAL è compatibile con la maggior parte dei case per PC, grazie alla sua altezza di 156 mm. Supporta ampiamente LGA1700/1200/1151/1150/1155 e AM5/AM4 con una staffa adeguata inclusa nella confezione. Infine, per garantire che il pannello di vetro rimanga intatto durante l'installazione, il produttore raccomanda di lasciare la pellicola protettiva sul display fino al completamento dell'installazione.

DeepCool AK400 DIGITAL, Dissipatore Aria per CPU con Schermo che Mostr...
Vedi offerta su Amazon

ARCTIC Freezer 34 eSports DUO

Il ARCTIC Freezer 34 eSports DUO è un dissipatore di processore semi-passivo che offre prestazioni di raffreddamento eccezionali. Questo dispositivo, dotato di due ventole da PWM 120 mm, è compatibile sia con Intel che AMD, rendendolo estremamente versatile.

Una delle sue caratteristiche principali è la compatibilità LGA1700. Questo significa che il Freezer 34 eSports DUO (bianco) può essere utilizzato con i nuovi processori Intel Alder Lake - Socket LGA1700, offrendo così un'ampia gamma di opzioni per gli utenti.

In termini di dispersione del calore, questo prodotto eccelle grazie alla sua struttura ottimizzata. I tubi di calore sono distribuiti in modo uniforme e il design del dissipatore è stato migliorato con l'aggiunta di 54 alette di raffreddamento, garantendo una dissipazione del calore ideale.

La superficie di contatto dei tubi di calore non copre l'intero diffusore, ma si trova esattamente dove si trova il processore DIE. Questo dettaglio, sebbene possa sembrare insignificante, è fondamentale per garantire le eccellenti performance di questo dispositivo.

Un altro aspetto degno di nota è la presenza della pasta termica MX-4 pre-applicata. Questa pasta termica è inclusa nel pacchetto e garantisce i migliori risultati di raffreddamento grazie alle sue eccellenti performance.

Infine, la compatibilità di questo prodotto è notevole. Grazie alle sue dimensioni compatte (124 mm x 157 mm x 86 mm), anche i moduli RAM con dissipatori di calore più grandi possono essere montati senza essere bloccati dal dissipatore. Questo significa che non dovrai preoccuparti di eventuali problemi di spazio o di installazione.

ARCTIC Freezer 34 eSports DUO - Dissipatore CPU semi-passivo con 2 ven...
Vedi offerta su Amazon

Come scegliere un dissipatore ad aria

Quelli che vedi in alto sono alcuni dei migliori dissipatori ad aria attualmente acquistabili; ciò perché, in linea di massima, hanno un prezzo contenuto e sono in grado di garantire prestazioni ottimali. Nei prossimi capitoli esamineremo in dettaglio la compatibilità, le dimensioni, la capacità di dissipazione e altre caratteristiche rilevanti relative a questo genere di componentistica.

Compatibilità socket e dimensioni

Dissipatore ad aria Mini-ITX

Prima di domandarsi quale sia il miglior dissipatore ad aria in commercio, occorre anzitutto prestare particolare attenzione alla compatibilità del dissipatore stesso, onde evitare di acquistare un componente di fatto inutilizzabile. Devi sapere, infatti, che alcuni processori sono compatibili soltanto con determinati dissipatori e altri processori lo sono soltanto con altri.

Di fatto, la compatibilità tra processore e dissipatore è determinata dal socket di quest'ultimo. Con questo termine si fa riferimento al connettore, integrato sulla scheda madre, che “ospita” fisicamente il processore una volta che questo viene montato. Ogni socket ha dimensioni e caratteristiche peculiari, il che rende necessario che i dissipatori abbiano supporti specifici per gli stessi (in modo che possano poi essere montati senza problemi sul socket).

Il socket, altresì, determina anche la compatibilità tra scheda madre e processore; per farti alcuni esempi, AM4 è il socket compatibile con i processori AMD Ryzen 3, Ryzen 5, Ryzen 7 e Ryzen 9 realizzati con le architetture Zen ed Excavator, mentre LGA 1200 è il socket compatibile con i processori Intel i3, i5, i7 e i9 prodotti con l'architettura Comet Lake.

Molti dissipatori hanno comunque supporti che li rendono compatibili con diversi tipi di socket e, a volte, perfino sia con socket AMD che con socket Intel. Quando scegli un modello, pertanto, “restringi” la scelta soltanto a quelli che possono essere montati sulla tua scheda madre. Esamina, dunque, la confezione di quest'ultima: sul retro e nel manuale di istruzioni dovresti trovare specificato il nome del socket installato sulla stessa.

Se hai smarrito la scatola suddetta, ti basta digitare [nome modello e marca scheda madre] socket su Google e aprire la pagina Web creata dal produttore della motherboard. Una volta individuato il socket, controlla che il nome di quest'ultimo sia riportato anche tra le specifiche del dissipatore che hai intenzione di acquistare: in questo modo sarai certo che lo stesso sarà compatibile con il tuo PC. Ti stai chiedendo quale sia il miglior dissipatore ad aria LGA 1200? Leggi con attenzione i prossimi capitoli del tutorial e non avrai problemi a individuare il modello che fa al caso tuo.

Lo stesso vale anche nel caso dei migliori dissipatori ad aria LGA 1700. Hai notato un modello in particolare ma quest'ultimo non è compatibile con il socket della tua scheda madre? Non disperare: in qualche caso, potrebbero essere disponibili in commercio alcuni adattatori per ovviare all'incomodo; anche in questo caso ti basta cercare dunque su Google. Ti stai chiedendo qual è il miglior dissipatore ad aria socket 1150? In commercio sono disponibili vari modelli validi, tra i quali anche quelli che ti ho consigliato all'inizio del tutorial.

Altresì, analizza con attenzione quanto riportato sulla scheda delle specifiche in merito alle dimensioni del dissipatore che sei intenzionato ad acquistare: alcuni modelli sono particolarmente alti e, dunque, non possono essere montati all'interno di case “stretti”. In questo caso, puoi misurare fisicamente lo spazio all'interno del tuo computer o, ancora meglio, cercare su Google il nome del modello del tuo case e controllare le dimensioni massime supportate per i dissipatori.

Oltretutto, quando questi ultimi sono molto ingombranti (come nel caso dei modelli a doppia torre, ossia quelli che hanno il radiatore, o heatsink, diviso in due “porzioni” distinte), potrebbero crearsi problemi con i banchetti di RAM (specie se questi ultimi sono alti): il dissipatore risulta fisicamente impossibile da montare perché il suo corpo va a “scontrarsi” con le RAM.

In questi casi, i modelli più adatti allo scopo potrebbero essere quelli studiati per le schede madri Mini-ITX e che hanno un radiatore sottile “sospeso” sul socket mediante le heatpipe, delle quali ti parlerò nel prossimo capitolo. Se ne hai la possibilità, effettua misurazioni accurate in modo da non incappare in spiacevoli “incidenti di percorso”.

Capacità di dissipazione

Dissipatore ad aria doppia torre

I dissipatori ad aria, come quelli a liquido, sono ideati per mantenere entro una determinata soglia la temperatura del processore, mentre lo stesso è in funzione, e prevenire il fenomeno del thermal throttling. Quest'ultimo avviene solitamente quando la CPU (ma lo stesso può accadere anche nel caso della GPU), a causa delle temperature troppo elevate (che potrebbero danneggiarla e che vengono generate dal funzionamento stesso del processore, il quale, in determinati frangenti di utilizzo, assorbe elevati quantitativi di energia), riduce automaticamente le proprie prestazioni.

Si tratta, in sintesi, di una sorta di “extrema ratio” per evitare di compromettere le funzionalità del processore, il che potrebbe avvenire, in linea di massima, al superamento dei 90°: le frequenze di quest'ultimo, dunque, si abbassano fino a quando la CPU non raggiunge una temperatura complessiva considerata come “sicura”.

Nella maggior parte dei casi il thermal throttling si verifica con l'overclocking, una pratica (potenzialmente rischiosa) che, nel caso dei processori, è sempre meno diffusa, e che consiste nell'aumentare “manualmente” le frequenze dello stesso per ottenere prestazioni maggiori.

Ad ogni modo, per cercare di massimizzare la “aspettativa di vita” della propria CPU è bene mantenerne sempre il più possibilmente basse le temperature ed è proprio in questo caso che “entra in gioco” il dissipatore che, mediante le heatpipe (i tubi in rame che contengono acqua utilizzata come liquido refrigerante) che aderiscono alla CPU (per mezzo della pasta termica), conducono calore e lo “trasferiscono” dal processore al radiatore (ossia la componente del dissipatore costituita da sottili alette impilate l'una sull'altra).

Il calore assorbito dal radiatore viene poi disperso all'interno del case mediante una o più ventole (delle quali ti parlerò in dettaglio nel corso del prossimo capitolo) montate sullo stesso. Solitamente, quando ci si riferisce alle prestazioni di un dissipatore, si utilizza l'acronimo TDP (che sta per Thermal Design Power).

Questo valore, che viene misurato in watt (W), è indice della quantità di calore dissipata. In linea teorica, basterebbe confrontare tale valore riportato sulle specifiche del processore e la stessa specifica all'interno della scheda tecnica del dissipatore: se il TDP dichiarato per il processore che utilizzi è inferiore al TDP dichiarato per il dissipatore che hai intenzione di abbinare allo stesso, quest'ultimo non dovrebbe avere problemi a raffreddare la CPU in qualsiasi circostanza. In caso contrario, la CPU potrebbe raggiungere temperature troppo elevate e incorrere nel rischio di thermal throttling (oltre a causare l'eccessivo utilizzo della ventola del dissipatore).

Tuttavia, nella realtà dei fatti, il concetto di TDP è utilizzato in modo piuttosto ambiguo e non univoco, sia da parte dei produttori di CPU, sia dai produttori dei dissipatori: es. si parla, a volte, di questo concetto in termini di potenza massima assorbita (misurata, come detto già, in watt) dal processore per periodi di tempo significativi; altre volte, sempre in merito al TDP, si propone invece di distinguere tra watt “termici” e watt “elettrici”, con il valore in questione che riguarderebbe soltanto i watt “termici”.

Al di là di questi aspetti piuttosto controversi, quello che ti invito a fare, quando scegli un modello, è non affidarti unicamente ai watt riportati accanto alla voce “TDP” sulle varie schede tecniche dei prodotti. Questi valori, infatti, potrebbero essere in qualche modo fuorvianti.

Cerca quindi di esaminare con attenzione, laddove presenti, i possibili abbinamenti tra CPU e dissipatori suggeriti dagli stessi produttori di questi ultimi; inoltre leggi anche le recensioni disponibili in rete e sugli store, così come anche i pareri riportati sui forum. Insomma: prima di procedere all'acquisto, effettua accurate ricerche su Google.

In linea di massima, più è ampio il radiatore di un dissipatore e numerose le heatpipe, maggiore saranno le prestazioni dello stesso. Il più delle volte, per i processori di fascia bassa (es. i Ryzen 3 e gli i3 di Intel), sono sufficienti modelli a torre singola dalle dimensioni piuttosto contenute (soprattutto se il fare overclocking non rientra tra le tue intenzioni) con 3 o 4 heatpipe. Lo stesso si può dire nel caso dei processori di fascia media (es. i Ryzen 5 e gli i7 di Intel): i migliori dissipatori ad aria economici con buone prestazioni sono perfettamente in grado di gestire questi ultimi.

Per quanto riguarda invece le CPU di fascia medio-alta e alta (es. i Ryzen 7/9 e Intel i7/i9), dato che solitamente le stesse generano in molti casi considerevoli quantitativi di calore, è bene considerare l'acquisto di modelli con radiatori voluminosi (magari a doppia torre) con 6 o più heathpipe. Tieni presente, comunque, che per quanto riguarda i processori Ryzen della serie 2000 e 3000, i dissipatori inclusi “di serie” nelle confezioni degli stessi erano tutto sommato sufficienti a scenari “standard” di utilizzo in ambito gaming e produttività.

Caratteristiche delle ventole e rumorosità

Dissipatore ad aria

Oltre a quanto visto finora, dovresti valutare anche le ventole installate su un dissipatore. Generalmente, le prestazioni di queste ultime vengono misurate in termini di flusso d'aria. Quest'ultimo valore è espresso in CFM (Cubic Feet Per Minute, ossia piedi cubici al minuto), che sta a indicare il volume d'aria spostato da una ventola alla massima velocità di rotazione della stessa.

Le dimensioni e il design delle ventole influiscono sul CFM. Per quanto riguarda le ventole, la maggior parte dei modelli integra quelle con diametro di 120mm, ma non mancano i modelli da 100mm e da 140mm (solitamente, questi ultimi sono i più prestanti e costosi).

Solitamente, le ventole migliori sono quelle in grado di abbinare un alto CFM a un basso livello di rumorosità. Quest'ultimo valore viene misurato in dB(A) o in dB (decibel); i modelli più silenziosi sono in grado di mantenersi tra i 20 e i 30 dB nella maggior parte degli scenari di utilizzo (un livello di rumorosità paragonabile a quello del fruscio delle foglie o a quello dei bisbigli). Alcuni modelli, tuttavia, superano i 40 dB (paragonabili al rumore della pioggia di moderata intensità o a quello di un frigorifero in funzione).

I cuscinetti (es. quelli a fluido dinamico e a doppia sfera), possono ridurre notevolmente i rumori prodotti dalle ventole. Sulla rumorosità influisce anche la velocità massima di rotazione delle ventole che viene misurata in RPM (Revolutions Per Minute, ossia giri al minuto): le ventole più piccole possono arrivare anche a 2.000 o 3.000 RPM, mentre quelle più ampie si mantengono, in linea di massima tra i 1.000 e i 1.500 RPM.

Inoltre, fai anche attenzione al numero di ventole integrate: solitamente, la maggioranza dei dissipatori ne integra una singola, ma quelli più prestanti ne hanno due (in questo caso, controlla bene i livelli di rumorosità). Per approfondire quanto appena detto, ti invito a dare un'occhiata anche alla mia guida all'acquisto sulle migliori ventole per PC.

Materiali

Dissipatore ad aria rame

Infine, se sei alla ricerca del miglior dissipatore aria qualita prezzo, valuta anche il materiale di realizzazione del radiatore che. come detto, assorbe il calore trasferito dalle heatpipe. La maggior parte dei modelli in commercio ha equipaggiati radiatori in alluminio. Quest'ultimo ha un buon grado di conducibilità termica e risulta adatto a fornire prestazioni sufficienti nella stragrande maggioranza dei casi, il tutto a prezzi, in linea di massima, contenuti.

Se, tuttavia, sei alla ricerca delle migliori prestazioni di raffreddamento in assoluto (e, magari, intendi anche overclockare la tua CPU), potresti valutare l'acquisto di un dissipatore con il radiatore in rame. Quest'ultimo materiale ha infatti quasi il doppio della conducibilità termica dell'alluminio e, se accoppiato a buone ventole, è in grado di garantire prestazioni di raffreddamento eccellenti (in genere questi modelli, tuttavia, sono rari e costosi). Valuta, poi, nel complesso anche la qualità costruttiva generale del dissipatore e la superficie di contatto tra le heatpipe e il processore; quest'ultima deve essere sufficientemente ampia.

Altre caratteristiche

Dissipatore ad aria nero

Solitamente, un dissipatore ad aria non è troppo complesso da montare. Alcuni modelli, tuttavia, includono dei supporti piuttosto “ostici” da fissare al socket e che risultano poco intuitivi, specie per chi è alle prime armi con l'assemblaggio. Se ti trovi in quest'ultima situazione e nessuno più esperto di te può fornirti un aiuto, valuta attentamente le recensioni degli utenti che hanno comprato il modello verso il quale ti sei orientato.

Solitamente, i pareri espressi dai clienti sui negozi online forniscono utili spunti su quanto sono chiare le istruzioni incluse nella confezione dei vari modelli e il livello complessivo di difficoltà del montaggio. Il tuo case ha la paratia laterale in vetro in modo da tenere sempre in “bella mostra” le componenti all'interno?

In questo caso, potresti pensare anche che l'occhio voglia la propria parte: ad esempio, se la maggior parte dei componenti all'interno del tuo PC, potresti valutare l'acquisto di un dissipatore interamente nero (i modelli di questa tipologia iniziano a essere sempre più diffusi); stessa cosa per le componenti bianche (i dissipatori disponibili in questa colorazione sono molto meno numerosi rispetto a quelli argentati o neri).

Non mancano, poi, i modelli muniti di illuminazione RGB e che, magari, è configurabile anche tramite i software rilasciati da vari produttori di componentistica PC. Proprio grazie a questi ultimi, è a volte possibile anche regolare manualmente la velocità di rotazione della ventola (o delle ventole) del dissipatore per ridurre il rumore e impostare dei livelli di temperatura entro i quali far sì che la stessa inizi a girare al massimo della velocità.

In qualità di affiliati Amazon, riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul nostro sito.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.