Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Migliori radio: guida all’acquisto

di

La radio è, ed è sempre stata, un potentissimo mezzo di comunicazione, capace di catturare l’attenzione delle persone e intrattenerle in diverse situazioni: quante volte ti ha tenuto compagnia nei tragitti in macchina, durante il lavoro, o in beati momenti di relax?

Non a caso la sua popolarità è incrementata molto negli ultimi anni, e nemmeno l’avvento dei social media e delle piattaforme di streaming hanno potuto intaccare il suo fascino. Anzi, la radio è stata fortemente coinvolta dall’evoluzione tecnologica degli ultimi anni, che ha comportato importanti cambiamenti anche nelle tecnologie di diffusione del segnale radiofonico: oggigiorno, infatti, grazie all’avvento del digitale, è possibile usufruire di un audio di altissima qualità ed è possibile collegarsi alle proprie stazioni preferite via Internet.

Ma se oggi sei qui e stai leggendo questo post, probabilmente già lo sai e, anzi, sei alla ricerca di consigli su come scegliere le migliori radio tra quelle attualmente in commercio. Ho indovinato? Bene, allora non ti rimane che proseguire nella lettura dei prossimi paragrafi: in pochi minuti, ti guiderò nella scelta del tuo prossimo acquisto e avrai così le idee più chiare sui diversi modelli che il mercato propone attualmente, sia per quanto riguarda le radio portatili che le autoradio. Buona lettura e buon acquisto!

Indice

Come scegliere una radio

I nuovi modelli di radio, portatili o per auto, sono diventati dei veri e propri concentrati di tecnologia: è importante farsi un’idea precisa delle varie funzionalità di cui potrebbero disporre, in modo da individuare l’apparecchio perfetto per le proprie esigenze. Vediamo, dunque, come scegliere una radio, analizzando aspetti fondamentali come il sintonizzatore, i parametri relativi alla qualità audio, la connettività, l’alimentazione e gli eventuali accessori.

Sintonizzatore

antenna DAB

La prima caratteristica di cui tenere conto è certamente il sintonizzatore, ovvero l’interfaccia che si occupa di agganciare il segnale radio: devi sapere, infatti, che al giorno d’oggi ne esistono diverse tipologie. Se fino a non molto tempo fa le trasmissioni avvenivano tutte in analogico, attraverso l’elaborazione delle onde radio nelle modalità AM/FM, la recente rivoluzione digitale che ha interessato tutto il mondo delle telecomunicazioni ha portato all’introduzione dell’innovativo standard Digital Audio Broadcasting (DAB).

Quest’ultimo, infatti, ha permesso alle stazioni radiofoniche di trasmettere il segnale mediante una codifica digitale: in particolare, la sua evoluzione, nota con l’acronimo DAB+, ha contribuito a migliorare in maniera significativa la qualità audio durante l’ascolto, riducendo anche di molto le interferenze tipiche della trasmissione analogica.

Inoltre, la sua applicazione ha comportato alcuni vantaggi di non poco conto, come l’aggiornamento automatico della stazione in funzione della localizzazione del ricevente o la possibilità di ricevere informazioni multimediali, come testo o immagini, che possono essere agevolmente inserite in una trasmissione di tipo digitale: in questo caso, tuttavia, la radio dovrà essere dotata anche di un display e di un software in grado di elaborarle.

Fatte queste opportune premesse, dunque, il consiglio è quello di accertarsi della presenza dell’etichetta DAB+, anche se l’interfaccia in questione è già diventata obbligatoria a partire dal gennaio 2020 su tutti i nuovi modelli in vendita.

Qualità audio

cassa radio

Per essere certi di poter usufruire di una buona qualità audio su una radio non è sufficiente fare riferimento alla presenza del DAB+: sebbene questo elemento garantisca di per sé una certa pulizia nella riproduzione, grazie anche all’implementazione dell’algoritmo di compressione HE-AAC che permette di arrivare a una definizione sonora pari a quella di un CD, è importante verificare allo stesso tempo anche le caratteristiche del suo sistema di amplificazione.

Per determinare la potenza in uscita di una radio portatile, ad esempio, ti consiglio di verificare i watt nominali che vengono dichiarati dal produttore e le dimensioni dei driver e dell’altoparlante, espresse solitamente in millimetri o centimetri: non sono parametri sufficienti per certificare la resa sonora del dispositivo, ma forniscono sicuramente un’indicazione utile.

Per quanto riguarda l’autoradio, invece, ovviamente molto dipenderà dall’impianto presente nel veicolo. Oltre al parametro relativo ai watt, comunque, è importante determinare anche il numero di canali per i quali sono predisposte.

Connettività

connettività

La connettività è diventata un elemento imprescindibile in qualsiasi apparecchiatura di moderna concezione: più questa è evoluta, più possibilità avrai di interfacciare la radio con altri dispositivi.

Nelle radio portatili è essenziale la presenza di un’uscita jack da 3,5 mm, per permettere il collegamento delle cuffie. Soprattutto nelle autoradio, invece, il jack in questione potrebbe essere utile per consentire la riproduzione di contenuti da una sorgente esterna grazie alla presenza di una presa AUX IN.

Se vuoi usufruire di connettività wireless, verifica che la radio sia dotata di un modulo Bluetooth: questa caratteristica renderà più versatile il dispositivo, permettendo l’ascolto di contenuti provenienti da qualsiasi sorgente dotata a sua volta di questo standard di comunicazione senza fili.

Le porte USB sono un altro elemento che potrebbe fare comodo in diverse circostanze, in particolare se desideri riprodurre musica archiviata su memorie esterne come le chiavette USB.

Alimentazione

alimentazione

Sono varie le possibili modalità di alimentazione delle radio portatili: molte dispongono ancora di un alloggio per le pile stilo di tipo AA o le mini-stilo AAA, ma sono presenti sempre più modelli dotate di batteria ricaricabile e porta Mini-USB per il collegamento a un caricabatterie a muro o un power bank).

Queste ultime sono molto comode anche per il trasporto e risultano certamente più convenienti anche da un punto di vista economico. Infine, se non hai particolari esigenze di mobilità, potresti valutare l’acquisto di una radio con predisposizione al collegamento alla rete elettrica, che solitamente avviene tramite un cavo di alimentazione a due poli fornito in dotazione con il dispositivo.

Accessori

display autoradio DAB

Molte radio sono dotate di accessori aggiuntivi che arricchiscono la dotazione del dispositivo con diverse comode funzionalità: su diversi modelli è spesso presente, ad esempio, un display che, a seconda delle dimensioni, può mostrare informazioni come data, ora e canale sintonizzato, o anche i metadati testuali relativi alle trasmissioni DAB (come il titolo della canzone che stai ascoltando, della stazione sintonizzata o del programma in onda).

Altre funzioni che potrebbero rivelarsi particolarmente utili nelle radio portatili sono quelle relative all’orologio: oltre alla gestione dell’ora, quindi, valuta anche la possibilità di impostare una sveglia e un timer, comodi soprattutto in ambito domestico. Infine, ti consiglio di considerare con attenzione la presenza di appositi tasti rapidi per la memorizzazione e selezione dei canali preferiti.

Per quanto riguarda le autoradio, va fatto un discorso a parte in relazione alle dimensioni: si parla di modelli a 1 DIN quando il corpo dell’apparecchio ha dimensioni più compatte (lo standard è 178 x 50 mm): in questo caso potrebbe essere presente un display incorporato che può arrivare fino a circa 4 pollici, o uno schermo LCD a scomparsa da 7 pollici.

Le autoradio 2 DIN più moderne, invece, occupano uno spazio maggiore che permette sempre l’integrazione di uno schermo da 7 pollici. Quest’ultimo, dunque, quando presente (quindi sia nei modelli 1 DIN che 2 DIN) è di norma touch-screen e può essere dotato di funzionalità Android Auto e navigatore GPS.

Migliori radio DAB

Dopo questa utile panoramica sulle caratteristiche che occorre valutare in fase di acquisto di una nuova radio portatile, è venuto il momento di passare all’azione. Nei prossimi paragrafi, infatti, ti mostrerò una selezione delle migliori radio DAB, in modo da facilitarti nella scelta del tuo nuovo dispositivo.

Raddy RD23

Raddy RD23

Se ami camminare, fare jogging, o comunque vuoi ascoltare la radio durante i tuoi spostamenti, sicuramente un modello tascabile come il Raddy RD23 può fare al caso tuo. Si tratta di un dispositivo estremamente compatto, in grado di captare i segnali DAB, DAB+, FM: in qualsiasi circostanza, dunque, sarai in grado di ricevere le tue frequenze preferite grazie alla funzionalità di sintonizzazione automatica.

È dotata di batterie ricaricabili, di connettività Bluetooth per il collegamento ad auricolari wireless o allo smartphone, ma anche di un connettore jack da 3,5 mm per le cuffie. Il piccolo display LCD risulta molto comodo per visualizzare le informazioni base relative alla stazione radio selezionata, ma anche per la regolazione del dispositivo, che può essere eseguita facilmente tramite i pulsanti a disposizione.

Ocean Digital DK23C

Ocean digital

Se sei alla ricerca di una radio particolarmente compatta e sottile, il modello portatile DK23C di Ocean Digital risulta molto leggero e facile da trasportare. Il sintonizzatore è DAB, DAB+ o FM e la radio è dotata di un comodo display da 2,4 pollici e di un driver in grado di diffondere l’audio anche in spazi di piccole dimensioni, come una cucina o una camera da letto.

Per quanto riguarda l’ascolto in cuffia, invece, è presente l’ingresso per un jack da 3,5 mm. La batteria è ricaricabile attraverso una porta di tipo USB-C compatibile con caricabatterie o power bank dotati di tale standard. I pulsanti presenti sotto al display permettono di selezionare facilmente le frequenze, impostare dei preset con le stazioni preferite e accedere alla funzionalità di sleep timer.

Ocean Digital DK23C Radio digitale portatile Dab/Dab + / FM con displa...
Vedi offerta su Amazon

Sony XDR-S41D

sony xdrs41d

Se cerchi una radio in grado di garantire una buona resa audio anche in ambienti più grandi, ma allo stesso tempo versatile e ricca di funzionalità, il modello XDR-S41D di Sony potrebbe rivelarsi un’ottima scelta. Si tratta di un dispositivo pensato soprattutto per l’uso domestico, in quanto l’alimentazione avviene mediante quattro batterie AA o con l’adattatore per il collegamento alla rete elettrica in dotazione.

È dotata anch’essa di sintonizzatore in grado di agganciare segnali di tipo DAB, DAB+ e FM, di un piccolo display LCD che riporta i dettagli relativi alla stazione e al programma in ascolto. La cassa è mono, ed è in grado di sviluppare una potenza in uscita di 650 mW. Utile la presenza del Bluetooth per il collegamento wireless a dispositivi esterni, dei tasti per la memorizzazione di 5 stazioni DAB e 5 stazioni FM e delle funzionalità di timer e sveglia.

Sony Xdr-S41D - Radio Portatile Fm/Dab/Dab+, Nero
Vedi offerta su Amazon

Philips R5505/10

Philips R5505

Se sei alla ricerca di una radio funzionale e allo stesso tempo dotata di un’estetica elegante, ti consiglio di valutare il modello R5505/10 di Philips. Il suo design si sposa perfettamente con l’ambiente domestico grazie alla presenza di un cabinet di legno chiaro, che protegge un altoparlante full-range da 3 pollici (5W di potenza in uscita) e un display digitale LCD. Quest’ultimo, oltre a mostrare le informazioni relative alla stazione e al programma che si sta ascoltando, permette di visualizzare la funzionalità di timer, molto utile se, ad esempio, sei solito utilizzare la radio in cucina.

Il sintonizzatore è in linea con gli standard relativi alle trasmissioni digitali (DAB/DAB+) ma anche con quelle di tipo FM. La connessione Bluetooth consente di collegare in modalità wireless anche eventuali dispositivi esterni, mentre la presenza dei pulsanti sulla parte anteriore dell’apparecchio permette di memorizzare fino a 20 stazioni radio e interagire facilmente con la loro selezione e con l’impostazione del volume. L’alimentazione può avvenire mediante l’inserimento di pile (non incluse), ma è consigliabile utilizzarle solo temporaneamente quando non è disponibile una presa per l’allaccio alla corrente, che invece avviene mediante il cavo di alimentazione CA/CC in dotazione.

Philips R5505/10 Radio Portatile con Bluetooth, Cabinet in Legno, DAB+...
Vedi offerta su Amazon

Philips M2505/10

Philips M5505

Sei alla ricerca di una radio portatile che possa garantire una resa audio di ottima qualità? In questo caso ti consiglio di valutare il modello M2505/10 di Philips. Le sue dimensioni piuttosto contenute (11cm x 22cm x 40cm), hanno consentito comunque l’integrazione di due driver Full Range da 2,75 pollici dotati di Bass Reflex, in grado di sviluppare un’ottima potenza (2 x 5W) e di riprodurre in maniera nitida sia le trasmissioni catturate dal sintonizzatore DAB+, DAB e FM, sia la musica proveniente da sorgenti esterne, collegabili tramite la connessione Bluetooth o l’ingresso AUX.

Questo modello è anche montabile a parete, ed è controllabile tramite un telecomando in dotazione. La radio è dotata di display LCD dalla luminosità regolabile e di funzionalità di radiosveglia e timer. Inoltre, permette di memorizzare 20 stazioni DAB+ e 20 FM. L’alimentazione, infine, avviene con un cavo CA in dotazione per il collegamento alla rete elettrica.

Philips DAB+ M2505/10 Radio Bluetooth, DAB+/UKW, Bluetooth Multipairin...
Vedi offerta su Amazon

Migliori radio per auto DAB

Sei alla ricerca di una nuova autoradio che sia in grado di sintonizzarsi anche con le frequenze digitali? Dai un’occhiata alle migliori radio per auto DAB che sto per proporti nei prossimi paragrafi: sono certo che troverai il modello che fa per te.

ANKEWAY DAB-DR9

ankeway DAB-DR9

Se vuoi optare per un’autoradio da 1DIN economica, sicuramente il modello DAB-DR9 di ANKEWAY può essere un’ottima soluzione. Il sintonizzatore permette una ricezione stabile e cristallina dei segnali DAB, DAB+ e FM, ma anche nella riproduzione tramite la porta USB, il connettore AUX o l’alloggiamento per schede microSD, di contenuti MP3,WAV,APE o FLAC.

Fondamentale la possibilità di usufruire della connettività Bluetooth 5.0 che permette, oltre a eseguire lo streaming wireless, anche di effettuare chiamate in vivavoce. Viene fornito anche un telecomando a volante per un controllo agevole alla guida del dispositivo, per il quale va comprata separatamente la batteria di tipo CR2025. La potenza in uscita dichiarata dal produttore è di 60W.

ANKEWAY 2021 Nuovo DAB/DAB+ Autoradio Bluetooth 5,0 Stereo 1 DIN Car R...
Vedi offerta su Amazon

Majestic DAB-443

Majestic DAB-443

Un altro modello DIN1 particolarmente interessante è il DAB-443 prodotto da Majestic che, oltre a permettere la sintonizzazione di frequenze DAB, DAB+ e FM, consente di riprodurre anche contenuti MP3 tramite gli ingressi USB, AUX-IN e microSD, nonché tramite il lettore CD, nascosto dal frontalino estraibile e ribaltabile.

La potenza indicata dal produttore è di 180W (4 canali da 45 W). Permette una connettività di tipo Bluetooth per il collegamento di dispositivi compatibili con questo standard di comunicazione wireless, in modo da abilitare la riproduzione di contenuti audio in streaming e per effettuare chiamate in vivavoce. Il display integrato consente, oltre alla visualizzazione delle informazioni sulla stazione radio, la visualizzazione della rubrica telefonica e del registro chiamate.

Majestic DAB-443 - Autoradio RDS FM/DAB+ PLL, Bluetooth, Lettore CD/MP...
Vedi offerta su Amazon

XOMAX XM-D750

XOMAX xm-d750

Se sei alla ricerca di un’autoradio DAB+ da 1DIN dotata di schermo LCD touch screen da 7 pollici, puoi sicuramente prendere in considerazione questo modello di XOMAX con frontalino estraibile, che permette la riproduzione di svariate tipologie di contenuti audiovisivi provenienti da sorgenti esterne come DVD e CD (da inserire nell’apposito lettore), USB (tramite l’ingresso dedicato) e AUX IN (mediante il collegamento di un dispositivo via cavo AUX).

Per quanto riguarda la connettività wireless l’autoradio è dotata di Bluetooth per la riproduzione in streaming di contenuti da uno smartphone o tablet, ma anche per attivare la funzione di vivavoce. In dotazione è presente anche un telecomando a volante e la predisposizione per le videocamere fronte e retro. La potenza di questo modello è di 240W (4 canali da 60 W).

XOMAX XM-D750 Autoradio con Touch Screen da 18 cm / 7" I DVD, CD, USB,...
Vedi offerta su Amazon

VANKU 1201

vanku 1201

Se la tua automobile permette l’installazione di un’autoradio 2DIN e sei alla ricerca di un dispositivo in grado di ricevere il segnale DAB e DAB+ oltre a quello FM, ti suggerisco di considerare il modello 1201 prodotto da VANKU, dotato di un display LCD da 7 pollici tramite il quale è possibile usufruire di numerose funzionalità Android Auto nella versione 10.

Il processore Octa-core, la RAM da 4GB e la ROM da 64GB di cui questo dispositivo è dotato promettono delle prestazioni di ottimo livello e garantiscono stabilità al suo funzionamento. La connettività è particolarmente ricca grazie alla presenza dell’alloggiamento per microSD e a quella del Bluetooth 5.0, dell’antenna Wi-Fi integrata e di quella GPS per l’attivazione delle funzionalità di navigatore. La potenza in uscita dell’audio è di 200W (4 canali da 50 W).

Sony XAV-1550ANT

Sony XAV-1550ANT

Una delle migliori radio per auto DAB da 2DIN è sicuramente la XAV-1550ANT di Sony. Si tratta di un modello con sistema operativo Android 10.0, dotato di display antiriflesso da 6,2 pollici e di sintonizzatore per DAB e DAB+ con antenna dedicata. Sono molteplici le possibilità messe a disposizione da questa autoradio: grazie all’app WebLink Host, ad esempio, è possibile effettuare facilmente il mirroring dello smartphone, in modo da avere a disposizione subito tutte le funzionalità più utilizzate sul proprio dispositivo mobile.

Inoltre, grazie alla connettività Bluetooth, il modello XAV-1550ANT consente di effettuare chiamate in vivavoce e ascoltare musica in streaming da dispositivi dotati di questo standard di comunicazione wireless. La potenza massima espressa dal dispositivo è di 220W (55W distribuiti su 4 canali). In aggiunta è presente anche un ingresso USB per il collegamento e il caricamento di contenuti da memorie esterne.

Sony XAV-1550ANT - SintoMonitor 2DIN, Ricezione DAB/DAB+/FM, Antenna D...
Vedi offerta su Amazon
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.