Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come modificare file PDF con Mac

di

Hai ricevuto alcuni documenti in formato PDF via email, avresti bisogno di modificarli per aggiungere ad essi appunti ed evidenziazioni e non sai come fare? Utilizzi un Mac? Allora, credimi, non hai assolutamente nulla di cui preoccuparti.

OS X, il sistema operativo di casa Apple, può contare su una vasta gamma di applicazioni che consentono di alterare liberamente il contenuto dei documenti PDF, spesso in maniera gratuita. Se vuoi, posso segnalartene qualcuno fra i migliori e spiegarti come modificare file PDF con Mac utilizzandoli.

Se stai cercando delle soluzioni relative a come modificare file PDF con Mac, sappi che non devi guardare troppo lontano. Una delle migliori applicazioni che permettono di alterare gratuitamente il contenuto dei file PDF, è infatti Anteprima, che si trova preinstallata in tutte le versioni di OS X e con la quale il sistema operativo di Apple apre i documenti PDF in maniera predefinita.

Per modificare un PDF con anteprima, non devi far altro che aprirlo e cliccare sull’icona della matita che si trova in alto a destra. Si aprirà una toolbar con all’interno tutti gli strumenti per editare il documento: cliccando sulle forme geometriche, le frecce e i fumetti potrai inserire questo tipo di elementi nei fogli del PDF, cliccando sull’icona Aa potrai inserire dei testi personalizzati nel documento, mentre usando il pulsante S avrai la possibilità di inserire una firma autografa nel file. Leggi la mia guida su come firmare un documento digitale per saperne di più.

Puoi anche evidenziare il testo contenuto nel documento PDF e ruotare le sue pagine in qualsiasi direzione. Nel primo caso, basta selezionare con il mouse i passaggi da evidenziare, fare click destro e selezionare il colore dell’evidenziatore dal menu che si apre. Per girare le pagine, invece, puoi usare i comandi Ruota a destra e Ruota a sinistra presenti nel menu Strumenti di Anteprima. Leggi il mio tutorial su come ruotare un PDF Mac se hai bisogno di girare più pagine contemporaneamente. Le modifiche verranno salvate automaticamente sul file originale.

pdf1

Se hai bisogno di modificare file PDF con Mac agendo su più documenti contemporaneamente, ti consiglio di rivolgerti a PDF Toolkit+. Si tratta di una delle migliori applicazioni del settore che permette di unire e dividere i documenti PDF, comprimerli, estrarre testi, immagini e molto altro ancora. La puoi trovare sul Mac App Store al prezzo di 1,79 euro.

Utilizzarla PDF Toolkit+ è un vero gioco da ragazzi (anche perché è completamente in italiano). Tutto quello che devi fare è selezionare la scheda del software relativa alla funzione che vuoi sfruttare (Concatena per unire più PDF in un solo documento, Dividi/estrai pagine per dividere o estrarre le pagine, Comprimi per ridurre il peso dei file, ecc.), trascinare i documenti da modificare nella finestra dell’applicazione e cliccare sul pulsante per avviare l’elaborazione dei file (es. Concatena, Elabora, ecc.). Ciascuna funzione può essere calibrata in base alle proprie preferenze per ottenere risultati estremamente precisi.

pdf2

Per finire ti segnalo LibreOffice, un’ottima suite per la produttività gratuita ed open source considerata da molti come la migliore alternativa free a Microsoft Office. È in grado di modificare i documenti PDF liberamente, come se si trattasse di file di Word. Per scaricare LibreOffice sul tuo Mac, collegati al sito Internet dell’applicazione e clicca sui primi due link presenti nella pagina che si apre (es.LibreOffice_4.1.2_MacOS_x86.dmg e LibreOffice_4.1.2_MacOS_x86_langpack_it.dmg).

A download completato, apri il pacchetto d’installazione della suite (es. LibreOffice_4.1.2_MacOS_x86.dmg) e trascina l’icona di LibreOffice nella cartella Applicazioni di OS X. Dopodiché apri il pacchetto contenente il language pack italiano per LibreOffice e fai doppio click sul file che contiene per installare la lingua italiana nella suite. Ad operazione completata, potrai modificare i PDF con questo ottimo software seguendo le indicazioni che trovi nella mia guida su come scrivere su un file PDF.