Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Programmi per raddrizzare foto

di

I migliori programmi per raddrizzare foto.

Paint .Net

1paint-net.jpg

Paint .Net è un’applicazione gratuita per il fotoritocco disegnata per tutti coloro che non se la sentono di impegnarsi nell’utilizzo di software professionali, come Photoshop, ma non vogliono rinunciare a correggere ed abbellire le proprie foto digitali al computer. Ha un’interfaccia utente molto intuitiva tradotta completamente in italiano ed include numerose funzioni avanzate, come la correzione degli occhi rossi, la regolazione di luminosità, contrasto, colori e la possibilità ruotare/zoomare le immagini per raddrizzare foto venute male. Supporta tutti i principali formati di file grafici e non richiede risorse hardware particolarmente avanzate per funzionare. Scarica da qui.

Photoshop

2photoshop.jpg

Chi è che non conosce Photosop? Si tratta del software di fotoritocco per antonomasia usato da tutti i più grandi fotografi, pubblicitari e grafici del mondo per dar vita a lavori grafici di altissimo profilo. Nonostante ciò è facilmente utilizzabile anche dai neofiti e può essere sfruttato anche per operazioni di fotoritocco basilari, come il ritaglio delle immagini, la correzione di colori, luminosità, ecc. e raddrizzare foto che sono venute con una cattiva prospettiva. Il software è a pagamento ma è disponibile in una versione di prova gratuita che permette di testarne tutte le funzioni per un periodo di 30 giorni. È compatibile con Windows e Mac OS X. Scarica da qui.

Raccolta Foto

3raccolta-foto.jpg

Raccolta Foto è un software gratuito sviluppato da Microsoft e distribuito nel pacchetto di applicazioni gratuite Windows Essentials che permette di visualizzare, gestire e modificare le foto in maniera estremamente semplice e veloce. Include una serie abbastanza vasta di filtri 1-click che consentono anche agli utenti meno esperti di modificare e correggere le foto digitali con un solo click. Fra questi c’è anche un filtro per raddrizzare foto venute male. Supporta tutti i principali formati di file grafici e l’importazione di immagini da fotocamere digitali, smartphone ed altri dispositivi. Scarica da qui.

GIMP

4gimp.jpg

GIMP è un programma di fotoritocco gratuito ed open source che grazie alle sue tantissime funzioni si è guadagnato abbastanza velocemente l’appellativo di migliore alternativa free a Photoshop. Ha un’interfaccia utente molto semplice da usare (tradotta completamente in italiano) ed include tantissimi strumenti per il disegno. A ciò vanno aggiunti i molti filtri che permettono di operare sulle foto in maniera originale e professionale, proprio come si fa in Photoshop. Tra le sue funzioni naturalmente non manca quella per raddrizzare foto. È disponibile per Windows, Mac OS X e Linux. Scarica da qui.

XnView

5xnview.jpg

XnView è un potente viewer di foto digitali che ha dalla sua il supporto a quasi tutte le tipologie di immagini digitali esistenti (400 formati in input e 50 in output) ed una vasta gamma di funzioni aggiuntive che lo rendono molto più di un visualizzatore di immagini. Fra queste ci sono la possibilità di rinominare in serie le foto, ridimensionarle, convertirle e raddrizzare foto venute storte usando lo strumento di rotazione incluso nel software. È disponibile solo per Windows anche se ne esiste un portino per Mac OS X e Linux che sembra promettere abbastanza bene. Scarica da qui.

Fotor

6fotor.jpg

Fotor è un’applicazione Web per il fotoritocco che permette di modificare e correggere le foto digitali direttamente online (senza installare programmi sul computer). Funziona con tutti i principali sistemi operativi e browser ed include numerosi strumenti, fra cui quello per raddrizzare foto scattate con una cattiva prospettiva. È molto efficace ed intuitivo anche per chi non ha mai usato un software di grafica e/o fotoritocco in vita sua. Prova da qui.