Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Programmi per unire PDF

di

Hai bisogno di unire due o più file in formato PDF ma non sai quali programmi utilizzare? Ti hanno inviato un documento PDF suddiviso in più parti, vorresti unirlo in un singolo file ma non sai come fare? Nessun problema, sei capitato nel posto giusto al momento giusto.

Nel tutorial di oggi, infatti, ti illustrerò alcuni dei migliori programmi per unire PDF e ti spiegherò come utilizzarli. Che tu abbia un PC Windows, un Mac o un computer equipaggiato con Linux, stai sicuro che troverai una soluzione adatta a te e che imparerai ad usarla in maniera così rapida e semplice che ne resterai sorpreso. Come dici? Ti stai chiedendo qual è il prezzo medio delle applicazioni di questo tipo? Te lo dico subito: zero euro.

Sì, hai letto bene! La maggior parte dei software di cui ti parlerò oggi si può scaricare a costo zero. E non è finita qui! Ci sono anche delle soluzioni online che permettono di unire i file PDF direttamente dal browser, senza installare programmi sul PC: ci si collega ad essi, si selezionano i file da unire e il gioco è fatto. Se vuoi saperne di più, continua a leggere: trovi tutte le informazioni di cui hai bisogno proprio qui sotto!

PDF Merge Tool (Windows)

Se utilizzi un PC Windows e cerchi una soluzione ultra-veloce per unire i file PDF, puoi rivolgerti a  PDF Merge Tool: una piccola applicazione gratuita che consente di unire due o più documenti PDF senza affrontare noiose procedure d'installazione. Si scarica, si estrae in una cartella (o su una chiavetta USB) e si usa.

Per scaricare PDF Merge Tool sul tuo PC, collegati dunque al sito SourceForge (che ospita il programma) e fai clic sulla voce PDF_Merge_Tool_NoInstall_v1.0.0.zip. Apri dunque il pacchetto zip che viene scaricato sul tuo computer, estraine il contenuto in una cartella qualsiasi e avvia l'eseguibile PDF Merge Tool.exe .

Programmi per unire PDF

A questo punto, prendi i PDF che intendi unire e trascinali nella finestra di PDF Merge Tool. Qualora il trascinamento non dovesse funzionare, pigia sul pulsante Add e seleziona "manualmente" i PDF da unire. Successivamente, utilizza i pulsanti Move up (sposta in alto) e Move down (sposta in basso) per riordinare i documenti come più preferisci e fai clic sul pulsante Merge! per salvare il documento unito.

PDFill PDF Tools (Windows)

Se cerchi una soluzione più completa per l'unione dei PDF, puoi rivolgerti a PDFill PDF Tools: un'utility gratuita che permette di modificare i file PDF su Windows in vari modi. Consente di unire PDF rimuovendo le pagine inutili, dividere i documenti PDF in più parti, aggiungere intestazioni, note a piè di pagina, aggiungere watermark, estrapolare immagini e molto altro ancora, il tutto senza limitazioni, watermark o schermate pubblicitarie che interrompono il lavoro.

Per scaricare PDFill PDF Tools sul tuo PC, collegati al sito ufficiale del programma e clicca prima sul pulsante Download now che si trova in alto a destra (sotto la voce Get this tool only) e poi sul pulsante Download Now che si trova al centro della pagina che si apre. Dopodiché apri il pacchetto d'installazione del software (PDFill_PDF_Tools_FREE.exe) e clicca prima su  e poi su Next

Apponi quindi il segno di spunta accanto alla voce I accept the terms in the License Agreement, clicca su Next, rimuovi la spunta dalle voce relative agli altri software PDFill per evitarne l'installazione (non sono dannosi, ma non ti servono) e concludi il setup facendo clic prima su Next due volte consecutive e poi su Install e Finish. Se durante il setup vengono scaricati GhostScript e .Net Framework, non allarmarti: si tratta di due componenti gratuiti senza i quali PDFill FREE PDF Tools non può funzionare (non sono contenuti promozionali insomma!).

Programmi per unire PDF

Ad installazione completata, avvia PDFill PDF Tools e clicca sul pulsante Merge PDF files. Trascina quindi i PDF da unire nella finestra che si apre (oppure clicca sul pulsante Add a PDF file e selezionali "manualmente"), utilizza i pulsanti Move up (sposta in alto) e Move down (sposta in basso) per disporli nell'ordine che più preferisci e salva il documento di output facendo clic sul pulsante Save as.

Programmi per unire PDF

Adobe Acrobat Pro (Windows/Mac)

Adobe Acrobat Pro è la versione a pagamento di Adobe Reader, uno dei lettori di PDF più famosi al mondo. Include un mucchio di funzionalità avanzate, fra cui quelle per unire PDF, dividerli e modificarli in vari modi (ad esempio aggiungendo testi, immagini, forme geometriche ed evidenziazioni).

Per avviare l'unione di due o più file in formato PDF, devi recarti nel menu File che si trova in alto a sinistra e selezionare le voci Crea > Combina file in un unico PDF da quest'ultimo.

Programmi per unire PDF 

Nella schermata che si apre, pigia sul pulsante Aggiungi, seleziona i PDF da unire e disponibili nell'ordine che più preferisci spostando le loro miniature. Ad operazione completata, clicca sul pulsante Combina che si trova in alto a destra, seleziona l'icona del floppy disk situata in alto a sinistra e scegli la cartella in cui esportare il file di output.

Programmi per unire PDF

Anteprima (Mac)

Se utilizzi un Mac, puoi unire i tuoi documenti PDF usando Anteprima: l'applicazione predefinita di macOS per la visualizzazione (e la modifica) di immagini e documenti elettronici.

Per unire i PDF con Anteprima, non devi far altro che aprire il primo documento che vuoi unire, attivare la visualizzazione delle miniature dal menu Vista (che si trova in alto) e trascinare gli altri PDF da unire nella barra laterale di Anteprima.

Programmi per unire PDF

A questo punto, richiama il comando di stampa dal menu File (oppure premi la combinazione di tasti cmd+p sulla tastiera del tuo Mac), espandi il menu a tendina PDF collocato in basso a sinistra, seleziona la voce Salva come PDF da quest'ultimo e scegli la cartella in cui esportare il documento di output.

PDF Toolkit+ (Mac)

Se trovi che Anteprima sia un po' troppo macchinoso, puoi unire i PDF su Mac usando PDF Toolkit+. Qualora non ne avessi mai sentito parlare, si tratta di un piccolo ma potentissimo software che permette di unire, dividere e ottimizzare i PDF in maniera semplicissima. Purtroppo non è gratis: si deve acquistare dal Mac App Store per 1,99 euro, ma ti assicuro che vale ogni centesimo del suo prezzo.

Per unire due o più PDF con PDF Toolkit+, avvia il programma, seleziona la scheda Concatena di quest'ultimo e trascina i documenti da unire nel riquadro File da concatenare che si trova sulla sinistra.

Programmi per unire PDF

Dopodiché utilizza il mouse per disporre i file nell'ordine che preferisci di più e pigia sul pulsante Concatena per scegliere la cartella in cui salvare il PDF di output.

PDF Shuffler (Linux)

Utilizzi un computer equipaggiato con Linux e più in particolare con Ubuntu? Allora puoi unire i tuoi PDF con PDF Shuffler: un'applicazione gratuita disponibile nel Software Center della tua distro.

Programmi per unire PDF

Ad installazione completata, per unire due o più PDF con PDF Shuffler, avvia il programma, clicca sul pulsante + collocato in alto a sinistra e scegli i PDF da unire. Riordina dunque i documenti usando il mouse sulle loro miniature, pigia sull'icona dell’hard disk e scegli la cartella in cui esportare il documento di output.

SmallPDF (Online)

Non ti va di scaricare dei programmi sul tuo PC? In questo caso puoi rivolgerti a delle soluzioni online, come SmallPDF che permette di unire, dividere, convertire e modificare i file PDF in vari modi agendo direttamente dal browser. È gratuito, non richiede registrazioni obbligatorie ed è molto facile da utilizzare. Tuttavia presenta alcune limitazioni: innanzitutto non permette di elaborare più di due concatenazioni al giorno (a meno di non sottoscrivere un abbonamento pay da 6$/mese), poi pur tutelando al massimo la privacy degli utenti (cancella i file caricati sui suoi server a poche ore dall'upload) è meglio non usarlo per documenti che contengono informazioni personali, numeri di carte di credito o altri dati sensibili. Ma questa è una precauzione che vale per tutti i servizi online e, più in generale, per tutti i servizi sui quali non possiamo avere un controllo diretto.

Detto ciò, per unire dei PDF usando SmallPDF, collegati al servizio usando il link che ti ho appena fornito e trascina i documenti da unificare nella finestra del browser. Dopodiché sposta le miniature dei PDF in modo da disporle nell'ordine che più preferisci (attiva la modalità pagina se vuoi cambiare l'ordine delle singole pagine nei documenti) e pigia sul pulsante Unire PDF!

Programmi per unire PDF

Attendi quindi qualche secondo affinché il PDF di output venga elaborato e clicca sul pulsante  Scarica il file per scaricare il file sul tuo computer.

Qualora SmallPDF non dovesse soddisfarti, puoi provare iLovePDF che funziona in maniera molto simile e, pur presentando dei limiti di upload, non richiede registrazioni obbligatorie per poter essere utilizzato.