Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Programmi per visualizzare foto

di

Il visualizzatore di immagini incluso in Windows non ti soddisfa? Ogni volta che fai doppio click su un file PNG o un file JPG, il tuo computer impiega una vita per aprirlo? Probabilmente hai bisogno di un nuovo software per la visualizzazione delle foto. Che tu ci creda o no, ce ne sono a bizzeffe, molti dei quali sono gratuiti e incredibilmente rapidi nell’apertura delle immagini (oltre che ricchi di funzioni interessanti che non sono disponibili nel visualizzatore di immagini di Windows).

Allora, che ne dici? Ti va di investire qualche minuto del tuo tempo libero e di scoprire, grazie alle mie indicazioni, alcuni dei migliori programmi per visualizzare foto disponibili attualmente su piazza? Come già accennavo, ce ne sono davvero per tutti i gusti e tutte le esigenze. Devi solo scegliere quello che ti sembra più adatto alle tue necessità e installarlo seguendo le istruzioni che trovi di seguito.

Come dici? Utilizzi un Mac e non un PC Windows? Nessun problema. Tra i software che ho scelto di proporti oggi ce ne sono anche alcuni per macOS. Direi, dunque, di non perderci ulteriormente in chiacchiere e di passare subito all’azione. Da’ un’occhiata a tutte le applicazioni elencate qui sotto e installa quella che ti “ispira” di più!

IrfanView (Windows)

IrfanView è uno dei programmi per visualizzare foto più leggeri e flessibili disponibili per Windows. Si tratta di un’applicazione gratuita – per usi non professionali – che supporta tutti i principali formati di file grafici permettendo non solo di visualizzarli in maniera rapidissima, ma anche di organizzarli e modificarli in vari modi.

Programmi per visualizzare foto

Entrando più in dettaglio, IrfanView consente di aggiungere scritte ed effetti speciali alle immagini, modificare i colori, convertire le foto da un formato all’altro, tagliare/ridimensionare le immagini e molto altro ancora. Può essere tradotto in italiano e le sue vastissime funzionalità possono essere ampliate ulteriormente grazie all’ausilio dei plugin disponibili in Rete. Scarica da qui.

Se vuoi approfondire il funzionamento di IrfanView, da’ un’occhiata ai miei tutorial su come convertire PNG in JPG e come comprimere JPG in cui ti ho spiegato come sfruttare al meglio le potenzialità di questo software.

XnView MP (Windows/Mac/Linux)

XnView MP è un programma per la visualizzazione e la gestione delle foto digitali molto avanzato che supporta circa 500 formati di file in lettura (compresi i file RAW delle fotocamere digitali) e oltre 70 formati di file in output. Consente di effettuare tutte le modifiche più comuni alle immagini e di modificarne i dati EXIF. Supporta inoltre le funzioni per rinominare le foto in modalità batch e convertirle in vari formati.

Programmi per visualizzare foto

Altra cosa molto importante da sottolineare è che XnView MP è compatibile con tutti i principali sistemi operativi per computer: Windows, macOS e Linux ed è disponibile anche in versione portable, quindi può essere utilizzato senza effettuare processi d’installazione e può essere trasportato agevolmente su qualsiasi chiavetta USB. Scarica da qui.

Nota: il software è utilizzabile gratuitamente solo per scopi personali o legati all’ambiente educational/non-profit. Per utilizzarlo in ambito professionale occorre acquistare una licenza con prezzi a partire da 26 euro.

FastStone Image Viewer (Windows)

FastStone Image Viewer è un programma per la visualizzazione di foto molto popolare compatibile con tutte le versioni di Windows. Dispone di un’interfaccia utente estremamente curata personalizzabile tramite skin e del suo supporto a quasi tutti i formati di file grafici esistenti: BMP, JPEG, JPEG 2000, GIF animate, PNG, PCX, PSD, EPS, TIFF, WMF, ICO, TGA. Inoltre supporta i file RAW delle fotocamere digitali, permettendo di visualizzarli e di modificarli con una miriade di effetti diversi.

Programmi per visualizzare foto

Tra le tantissime funzioni di questo software ci sono anche quelle per modificare i dati EXIF, convertire le immagini da un formato all’altro in pochissimi click e confrontare due immagini per evidenziarne le differenze. FastStone Image Viewer è disponibile in due versioni: una standard e una portable che può essere utilizzata senza noiose procedure d’installazione. Scarica da qui.

Nota: il programma è utilizzabile gratuitamente solo per scopi personali, educativi o nell’ambito delle organizzazioni non-profit. Per utilizzarlo in ambito professionale occorre acquistare una licenza al costo di 34,95$.

ACDSee (Windows)

Anche se non più popolare come qualche anno fa, ACDSee rimane uno dei punti di riferimento nel panorama dei programmi per visualizzare foto su Windows. Supporta tutti i principali formati di foto digitali (comprese le immagini RAW delle fotocamere digitali) consentendo di organizzare i propri album in maniera estremamente facile e veloce.

Le foto presenti nella libreria di ACDSee possono essere catalogate con dei tag personalizzati e possono essere cercate in base ai dati EXIF, alla località geografica in cui sono state scattate e in base ad altri parametri. Da sottolineare, poi, il pieno supporto ai touch-screen che consente di “sfogliare” le immagini in molto naturale su tutti i computer touch equipaggiati con Windows 8.x e Windows 10.

Programmi per visualizzare foto

ACDSee è a pagamento, ma è disponibile in una versione di prova gratuita che permette di testarne tutte le funzioni per un periodo di 16 giorni. Include anche strumenti avanzati per la modifica delle foto, filtri speciali e molte altre funzioni destinate ai fotografi (e più in generale agli appassionati di fotografia) per ottenere scatti dall’aspetto professionale. La sua interfaccia è estremamente intuitiva ed è suddivisa in schede: quella Gestisci in cui organizzare la propria collezione di foto, quella Visualizza in cui sfogliare velocemente le immagini contenute in una determinata cartella o in un determinato album e quella Modifica con tutti i filtri e gli effetti da applicare alle foto. C’è poi la scheda 365 che consente di accedere a tutti i servizi cloud legati ad ACDSee. Scarica da qui.

Nota: per utilizzare la versione di prova gratuita di ACDSee è necessario creare un account gratuito sul network ACDSee utilizzando il proprio indirizzo di posta elettronica. Si riceve così un codice necessario all’attivazione della trial.

JPEGView (Windows)

JPEGView è la soluzione ideale per chi va alla ricerca di un visualizzatore di immagini minimalista, estremamente rapido ed efficiente. È completamente gratuito, open source e si può usare liberamente anche per fini commerciali. Supporta i file JPEG, BMP, PNG, WEBP, TGA, GIF e TIFF consentendo non solo di visualizzarli “al volo”, ma anche di modificarli andando ad agire su colori, esposizione e altri parametri.

Programmi per visualizzare foto

Altra cosa importante da sapere è che JPEGView è un software portatile, il che vuol dire che può essere utilizzato senza affrontare noiose procedure d’installazione e può essere trasportato su qualsiasi drive USB. È compatibile con tutte le versioni di Windows a 32 e 64 bit (basta assicurarsi di avviare l’eseguibile corretto fra i due disponibili nella cartella del software). Scarica da qui.

Zoner Photo Studio (Windows)

Un altro software “fotografico” che va assolutamente preso in considerazione è Zoner Photo Studio, il quale permette di visualizzare e organizzare in maniera molto efficiente tutti i principali formati di file grafici. Supporta la catalogazione delle foto tramite tag, informazioni geografiche, voti e parole chiave; consente di convertire tutti i principali formati di file grafici; ridimensiona e ritaglia le foto e consente di condividerle sui social network.

Programmi per visualizzare foto

Sono disponibili due versioni di questo software: una di base gratuita e una a pagamento (con 30 giorni di prova gratuita) che include strumenti avanzati per la creazione di slideshow e cattura dello schermo, permette di elaborare le immagini in serie, compara le foto, supporta l’HDR e include tantissime funzioni avanzate per l’editing fotografico. Scarica da qui.

Se vuoi approfondire il funzionamento di Zoner Photo Studio e vuoi delle informazioni aggiuntive su quest’ultimo, da’ un’occhiata al mio tutorial su come archiviare le foto.

Nota: per utilizzare la versione gratuita di Zoner Photo Studio, bisogna attivare la propria copia del software fornendo il proprio indirizzo email e cliccando sul link di conferma che si riceve tramite posta elettronica. In questo modo si può generare la password da usare per accedere al programma.