Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come registrare video dal PC

di

Utilizzala qualche volta! Parlo della Webcam del tuo computer. Sai che puoi utilizzare la webcam del tuo computer per registrare video dal PC in un attimo? Farlo non è così difficile, se hai gli strumenti giusti! Come dici? Vorresti utilizzarla ma non hai idea degli strumenti a cui affidarti? Nessun problema, ci sono qui io per aiutarti.

Sei abbastanza pratico con il PC e vorresti anche sapere come registrare video, per mostrare ai tuoi parenti l’esecuzione di una particolare procedura informatica, come l’installazione e la configurazione di una macchina virtuale, ad esempio? Registrare video dal PC è una passeggiata! Non ci credi? Beh allora ti suggerisco di metterti seduto comodo e di prenderti qualche minuto di tempo libero per leggere con calma questa mia guida.

In questo tutorial ti spiegherò nel dettaglio come registrare video dal PC. Ti spiegherò quali strumenti utilizzare per Windows e Mac per registrare video dal PC utilizzando e sfruttando a pieno la tua Webcam. In alternativa e per maggiore completezza d’informazione, ti spiegherò nei minimi dettagli quali sono i programmi disponibili per Windows e Mac su cui poter fare completo affidamento per registrare lo schermo del PC. Sono sicuro che, se seguirai attentamente le mie istruzioni, troverai l’utilizzo di questi software molto facile e intuitivo. Inoltre confido nel fatto che troverai questo tutorial molto esaustivo e che, dopo aver imparato le procedure per registrare video dal PC, sarai felice di condividere le tue conoscenze con amici bisognosi di una dritta analoga. Sei pronto per incominciare? Sì? Benissimo! Desidero augurarti una buona lettura.

Come registrare video dal PC – Tramite Webcam (Windows/Mac)

Photo Booth (Mac)

Per prima cosa vediamo come registrare un video dal PC, utilizzando un Mac e l’applicazione Photo Booth, strumento predefinito dei Mac pensato per chi ha esigenze di base. Desidero parlarti di Photo Booth per iniziare questa guida in quanto si tratta dell’applicazione predefinita per l’acquisizione di video dalla Webcam del Mac. Si tratta di un software storico e piuttosto noto, già preinstallato sui computer Apple che, nonostante le funzionalità di base, ritengo sia di  praticità innegabile. Puoi infatti utilizzare Photo Booth per scattare foto e realizzare video con la Webcam, e all’occorrenza, avere anche a disposizione una vasta gamma di effetti speciali.

In sostanza, se stai cercando uno strumento che ti permetta di registrare video dal PC in poco tempo, senza lunghe e noiose procedure di configurazione, non pensarci su e utilizza Photo Booth.

Detto questo, vediamo insieme come utilizzare il software nelle righe che seguono. Dal momento che Photo Booth si trova preinstallato in tutti i Mac, per utilizzarlo non dovrai fare altro che avviarlo. Fai quindi clic sul LaunchPad, individua e fai clic sull’icona di Photo Booth. Una volta che il programma si sarà avviato, nella finestra che si apre, dovrai ora fare clic sull’icona della pellicola cinematografica situata a sinistra in basso. Prima di registrare, scegli se eventualmente applicare degli effetti di base al video. Per farlo, fai clic sul pulsante Effetti.

Dopo che avrai dato un tocco di originalità all’anteprima della registrazione, sei pronto per registrare video dal PC. Farlo è semplicissimo: avvia la registrazione premendo sul pulsante rosso e tondo situato al centro con il simbolo di una videocamera. Quando hai finito di registrare per interrompere, fai clic su Stop. Attendi ora qualche secondo e potrai rivedere il tuo filmato; ti basterà fare clic sulle miniature collocate in fondo alla finestra di Photo Booth. Il file, in maniera predefinita, verrà salvato nella cartella Immagini > Libreria di Photo Booth, ma eventualmente puoi spostarlo in altri percorsi, a tua discrezione.

Debut Video Capture (Windows/Mac)

Vuoi un software più completo che ti permetta di registrare video dal PC, utilizzando la Webcam? D’accordo, nessun problema. Il consiglio che posso darti, in questo specifico caso, è quello di utilizzare il software Debut Video Capture. Ho scelto di parlarti di questo programma, in particolar modo, in quanto si tratta di un software di acquisizione video molto completo, ma allo stesso tempo leggero e facile da utilizzare, che è disponibile sia per Windows che Mac.

Registrare un video con la Webcam, utilizzando Debut Video Capture è molto semplice e intutivo, te lo spiego nelle righe che seguono. Per prima cosa però scarica il software dal sito ufficiale, affinché tu possa vedere passo per passo il funzionamento, tramite i procedimenti indicati. Per scaricare il programma, una volta che ti sarai recato sul sito ufficiale, premi il pulsante Download Now. Hai scaricato il client d’installazione? Benissimo, adesso avvialo per fare partire l’installazione. Fai doppio clic sul file .exe scaricato e poi premi su Si e poi su Avanti. Tutto qui. Come hai visto, la procedura d’installazione è praticamente immediata.

Per registrare un video con la Webcam, utilizzando Debut Video Capture, avvia per prima cosa il programma, se ancora non l’hai fatto. Una volta avviato, tutto quello che dovrai fare è fare un clic sulla voce Webcam: in questo modo si avvierà l’accensione della Webcam collegata al tuo PC. Prima di avviare la registrazione, che ne dici di dare una rapida occhiata alla voce Record Web Camera? Ti consiglio di utilizzare il menu a tendina per personalizzare il formato di registrazione (avi o mp4 ad esempio). Se invece desideri maggiori opzioni di personalizzazione, non dimenticare di dare uno sguardo ai pulsanti Video Option e Encoder Option: potrai modificare diverse opzioni aggiuntive prima di far partire la registrazione tramite il tuo PC.

Hai già personalizzato la tua registrazione in un batter d’occhio e ora non vedi l’ora di scoprire come entrare effettivamente in azione? Ottimo! Per iniziare a registrare premi il pulsante tondo di colore rosso (se ci appoggi il mouse sopra puoi notare che si chiama Record) Per mettere in pausa puoi utilizzare i più classici pulsanti Pause o Stop: li riconoscerai senz’altro, hanno la loro tradizionale forma (rispettivamente due linee verticali e un quadrato).

Come hai potuto apprendere, Debut Video Capture è un ottimo software per registrare video dal PC, utilizzando la Wecam. Inoltre è un programma che puoi scaricabile del tutto gratuitamente dal sito ufficiale.

In futuro, se utilizzerai spesso Debut Video Capture, puoi valutare di acquistare la versione a pagamento del software che ti permetterà di avere accesso a funzionalità aggiuntive. Debut Video Capture (versione Home Edition) è disponibile al prezzo di 40 dollari, mentre la versione Debut Video Capture Pro Edition costa a prezzo pieno 50 dollari. Ti segnalo però che il software è molto spesso offerto in sconto alla metà del prezzo.  Al momento in cui scrivo questo tutorial, infatti il software viene venduto con un taglio di prezzo del 50%.

Come registrare video dal PC – Registrare lo schermo (Windows/Mac)

QuickTime Player (Mac)

Vorresti registrare lo schermo del tuo Mac e utilizzare uno strumento davvero semplice? Nessun problema. Voglio infatti spiegarti come registrare video dal Mac, registrando lo schermo del tuo computer, utilizzando l’applicazione predefinita QuickTime Player.

Ancora una volta si tratta di un’applicazione già installata su Mac quindi avvia l’applicazione mediante la sua icona presente nel Launchpad. Una volta avviata, seleziona la voce File > Nuova registrazione schermo tramite la barra dei menu che trovi situata nella parte alta dello schermo.

Nella finestra che si apre, clicca sulla freccetta bianca situata vicino al pulsante rosso per la registrazione. Si aprirà un piccolo menu a tendina che ti permetterà di decidere se eventualmente desideri catturare l’audio tramite la voce Microfono e evidenziare i clic del mouse durante la realizzazione dello schermo (voce Mostra i clic del mouse nella registrazione). Una volta impostati i parametri della registrazione, ti basterà premere il pulsante Rec (il pallino rosso che trovi al centro di QuickTime Player). Dovrai inoltre scegli se desideri registrare l’intero schermo del computer facendo clic al centro della Scrivania di Mac, oppure se desideri catturare soltanto una porzione dello schermo e, in questo specifico caso, ti verrà chiesto di selezionarla con il mouse.

Hai finito di registrare lo schermo del Mac? D’accordo, allora adesso puoi interrompere la registrazione. Nella barra dei menu in alto, trovi il pulsante Stop. Premilo e potrai visualizzare l’anteprima del video che hai registrato. Hai visto com’è stato semplice?

Una v0lta che avrai registrato lo schermo del Mac, tramite QuickTime Player, puoi salvare il video ottenuto in maniera altrettanto intuitiva. Per farlo, ritorna nel menu in alto di QuickTime Player e clicca su File e poi su Esporta dal menu a tendina. Tramite la finestra che andrà ad aprirsi potrai facilmente selezionare una tra le varie risoluzioni disponibili. Scegli quindi in completa autonomia se salvare alla risoluzione 480p720p o 1080p. Non dimenticare inoltre di indicare la cartella in cui desideri salvare il file video appena creato e concludi il procedimento di salvataggio facendo clic sul pulsante Salva.

Open Broadcaster Software – OBS Studio (Windows/Mac/Linux)

Se desideri registrare lo schermo del PC e cerchi un programma che sia il più completo possibile e adatto sia per Windows che per Mac, ti consiglio di rivolgerti senza alcuna esitazione a Open Broadcaster Software. Si tratta di un programma totalmente gratuito ed open source che viene utilizzato per registrare lo schermo del PC ma anche per trasmettere la registrazione in diretta streaming. Le sue ampie opzioni di personalizzazioni e la possibilità di realizzare registrazioni combinate tra Webcam e schermo del PC, fanno di questo software uno strumento molto completo che viene utilizzato spesso dai videogiocatori che amano realizzare streaming del proprio gameplay.

Per registrare lo schermo del PC con Open Broadcaster Software la prima cosa che devi fare è quella di scaricare il programma dal sito ufficiale. Premi poi sul pulsante verde Download OBS Studios e scarica la versione del software per il tuo sistema operativo.

Fai quindi doppio clic sul file appena scaricato in modo tale da iniziare la procedura di installazione del software. Per installare OBS Studio fai clic in sequenza su , su Next, su I Agree, Next, Install e poi infine su Finish per concludere l’installazione.

Ad installazione completata, avvia OBS facendo doppio clic sulla sua icona dal desktop. A questo dovrai configurare il software per registrare lo schermo del PC. Come farlo? Te lo spiego subito. Per prima cosa fai clic su File > Impostazioni, seleziona la voce Output dalla barra laterale di sinistra, e controlla che, in corrispondenza della voce Modalità di Output sia selezionata la voce Semplice. Adesso non ti resta che indicare la cartella in cui desideri salvare la registrazione dello schermo e puoi farlo facendo clic su Percorso Registrazione. Inoltre, tramite il menu a tendina Qualità di registrazione controlla che vi sia la voce Stessa della diretta. Adesso scegli a tuo piacimento il formato del video della registrazione (per esempio, io ti consiglio MP4) e premi poi sui pulsanti Applica e poi su OK per salvare le preferenze.

Dopo aver fatto questa procedura preliminare, dovrai indicare quali sono le fonti che il programma deve utilizzare per la cattura dei video. Per farlo, fai clic con il tasto destro del mouse sul riquadro bianco che trovi in corrispondenza della voce Origini, seleziona la voce Aggiungi e poi Cattura schermo dal menu a tendina che compare per realizzare una registrazione del desktop. Infine, lascia le altre impostazioni predefinite attive e quindi clicca due volte sul bottone OK nelle due finestre che si andranno ad aprire successivamente.

Ci sei quasi: adesso dovrai soltanto regolare i livelli del volume per Microfono e Altoparlante e Audio Desktop in corrispondenza della sezione Mixer. Per finire, fai clic sul pulsante Avvia registrazione per iniziare a registrare un video che mostri lo schermo del tuo PC. A registrazione ultimata torna sulla schermata di OBS e clicca sul pulsante Ferma registrazione.