Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Siti per disegnare gratis

di

Hai l’esigenza di realizzare alcune creazioni grafiche ma non hai la possibilità di installare alcunché sul computer, perché lo spazio su disco è prossimo allo zero? Sei alla ricerca di un sito che ti consenta di progettare una casa o di realizzare un abito personalizzato senza spendere un euro, ma proprio non sai dove sbattere la testa? Non disperare, potresti aver finalmente trovato la soluzione ai tuoi problemi!

Nel corso di questo tutorial, infatti, avrò cura di elencarti una serie di siti per disegnare gratis appartenenti a diverse categorie (disegni a mano libera, planimetrie e abiti), funzionanti direttamente da browser, senza installare alcun programma aggiuntivo sul PC.

Come dici? È proprio quello di cui avevi bisogno? Allora cos’altro aspetti a iniziare? Mettiti bello comodo e dedica qualche minuto del tuo tempo alla lettura di questa guida: sono sicuro che riuscirai a individuare, tra le righe a venire, il sito che più si adatta alle tue esigenze. Detto ciò, non mi resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e… buon disegno!

Indice

Siti per disegnare gratis online

Tanto per cominciare, andiamo a scoprire insieme quelli che sono alcuni dei migliori siti per disegnare gratis online: mi auguro che siano in grado di soddisfare le tue esigenze.

Sketchpad

Siti per disegnare gratis online

Uno dei migliori e più completi siti Web per realizzare semplici disegni online è sicuramente Sketchpad: si tratta di un portale che consente di disegnare, sia a mano libera che usando forme personalizzate, su una lavagna bianca interattiva. Di base, il servizio è gratuito, ma è possibile sottoscrivere un abbonamento di tipo Premium per sbloccare alcune funzioni aggiuntive (a partire da circa 4$ ogni 3 mesi).

Ad ogni modo, per poter usare Sketchpad, collegati alla sua home page e attendi che il piano di lavoro (inizialmente un’immagine trasparente) venga mostrato su schermo: per creare un nuovo file, premi poi sul pulsante [+] situato sulla barra laterale di sinistra e utilizza la schermata successiva per scegliere il motivo di sfondo e le dimensioni dell’immagine che ti appresti a creare. Al bisogno, puoi modificare anche un’immagine già esistente, premendo sul pulsante Importa situato in alto.

L’interfaccia di Sketchpad è estremamente intuitiva: gli strumenti di disegno (cursore, ritaglio, matita, forma, immagine personalizzata, testo e secchiello) sono tutti visualizzati sulla barra laterale di sinistra; premendo su ciascuna delle loro icone verrà visualizzato un piccolo pannello in sovrimpressione, contenente le barre e le caselle di regolazione (ad es. dimensione del pennello, colore, forma, ecc.).

Una volta completato il tuo lavoro, puoi scaricarlo in diversi formati (JPEG, PNG, PDF, SVG e .Sketchpad, per importarlo sull’omonimo programma per computer) premendo sull’icona del Floppy disk, visibile in basso. È stato davvero semplice, non credi?

Altri siti per disegnare gratis online

Altri siti per disegnare gratis online

Oltre alla soluzione che ti ho indicato poco fa, esistono tantissimi altri siti Internet che consentono di realizzare piccoli o grandi lavori grafici online. Di seguito te ne elenco alcuni.

  • ABCya Paint: si tratta di un gioco online dedicato ai più piccoli, che consente, con estrema semplicità, di riportare le proprie idee su una tela bianca. Tra gli strumenti utilizzabili figurano pennelli di vario tipo, forme, timbri e molto, molto altro.
  • Painter: è uno sito per il disegno online dedicato a chi ha bisogno del minimo indispensabile: matita, aerografo e gomma. È possibile definire colore, spessore e intensità di ciascuno strumento, oltre che salvare i lavori realizzati in formato .PNG.
  • Photopea: è una piattaforma di editing grafico online, le cui potenzialità e interfaccia ricalcano quelle del software GIMP. È possibile realizzare i propri lavori da zero, partendo da modelli predefiniti oppure da immagini già presenti sul computer. La piattaforma è completamente gratuita e consente il salvataggio e l’esportazione dei disegni. Ti ho descritto meglio come funziona in questo tutorial.

Siti per disegnare planimetrie gratis

A dispetto di quanto si potrebbe pensare, non è raro imbattersi in siti per disegnare planimetrie — arredate e non — in forma gratuita. Di seguito ti elenco quelli che, a mio avviso, rappresentano i migliori della categoria.

Floorplanner

Siti per disegnare planimetrie gratis

Floorplanner è un servizio Web completo pensato per la progettazione e la realizzazione di planimetrie in due e tre dimensioni di abitazioni, uffici e molto altro, anche su più livelli: data la sua vasta fornitura di complementi d’arredamento con i quali “riempire” le proprie piantine, esso rappresenta sicuramente uno dei migliori siti gratis per disegnare e arredare casa.

Va comunque segnalato che Floorplanner prevede anche la possibilità di sottoscrivere un piano a pagamento, con prezzi a partire da 4€/mese, che consente di sbloccare funzionalità aggiuntive rispetto a quelle di base; per usare il servizio, anche in forma gratuita, è comunque necessario creare un account.

Fatte tutte le dovute precisazioni del caso, lascia che ti spieghi come usare Floorplanner: per prima cosa, collegati alla sua pagina principale, premi sul pulsante Sign up for free e completa il modulo di registrazione, fornendo i dati richiesti; per velocizzare il tutto, puoi scegliere di effettuare l’accesso tramite Google, Facebook o Apple, usando gli appositi pulsanti. Infine, completa la creazione dell’account aprendo l’email che ti è stata inviata dal servizio e premendo poi sul pulsante di attivazione in esso presente.

Completata la fase di registrazione, segui la procedura di configurazione iniziale che ti viene mostrata, specificando il tuo nome, avatar, la lingua e l’unità di misura che preferisci. Successivamente, premi sul pulsante Successivo e indica il motivo per il quale stai iniziando a usare Floorplanner (ad es. Uso personale).

Superato anche questo step, premi sul pulsante per Creare un progetto e scegli se usare la procedura di creazione guidata di una nuova planimetria, caricare un’immagine già esistente oppure iniziare da zero; se necessario, attieniti alle indicazioni che ricevi su schermo, per configurare il progetto a seconda delle tue preferenze.

Una volta terminati i passaggi iniziali, dovresti visualizzare l’editor principale del sito, al centro del quale è posta la rappresentazione grafica del progetto, con le misure e i vari elementi aggiunti; ciascun elemento può essere modificato cliccando sulla relativa anteprima, tramite il menu in sovrimpressione che compare.

Nella parte sinistra della finestra, vi sono tutte le funzioni per tracciare stanze, pareti e superfici, oltre che i pulsanti per aggiungere i complementi d’arredo; in alto, invece, vi sono i pulsanti di modifica e quelli per cambiare la visuale; in basso risiedono infine i controlli dedicati agli strumenti di misurazione.

Una volta terminato il disegno della planimetria, lo si può salvare cliccando sull’icona del floppy disk collocata in alto; per esportare il progetto sotto forma di immagine 2D, clicca invece sul pulsante Esporta immagine 2D, specifica il formato di salvataggio e le opzioni di compressione e finalizza il tutto premendo sul pulsante Esporta immagine.

SmartDraw

Siti per disegnare planimetrie gratis

Un’altra soluzione che puoi tener presente è SmartDraw: si tratta di un servizio online che consente di realizzare planimetrie di abitazioni e costruzioni commerciali, ma anche diagrammi, grafici, disegni CAD, mappe concettuali e molto altro. Il servizio può essere usato gratuitamente previa creazione di un account ma, per sbloccare alcune funzioni avanzate, è necessario sottoscrivere un piano a pagamento (a partire da 9,95$/mese).

Per poterne usufruire, collegati alla relativa home page, fai clic sul bottone Start now e compila il modulo che ti viene proposto specificando un indirizzo email valido e una password per proteggere l’account; se preferisci, puoi scegliere di velocizzare la procedura effettuando l’accesso con Google mediante l’apposito pulsante.

A login completato, seleziona la voce Floor Plans — Commercial oppure Floor Plans — Residential, a seconda del tipo di planimetria di tuo interesse (edificio commerciale oppure abitazione) e seleziona il template di partenza che preferisci, tra quelli proposti. In alternativa, puoi partire da zero cliccando sulla voce Floor Plan.

A seguito di questa operazione, dovresti accedere all’editor del servizio, che è composto in questo modo: al centro si trova l’area dedicata all’anteprima del progetto, agli elementi aggiunti e alle relative impostazioni; a sinistra è visibile la barra strutturale, mediante la quale è possibile aggiungere pareti, complementi d’arredo e altri elementi; e, per terminare, in alto figurano i menu e i pulsanti dedicati alle operazioni di modifica (copia, incolla, annulla, ripeti, ecc.), alla gestione dei colori e ai testi.

Per salvare la planimetria online, scaricarla oppure stamparla, serviti del menu File situato in alto a sinistra; per condividere il progetto, clicca invece sul pulsante Share.

Altri siti per disegnare planimetrie gratis

Altri siti per disegnare planimetrie gratis

I siti che ti ho proposto non rispondono alle tue necessità? In questo caso, ti consiglio di rivolgerti a una delle piattaforme alternative che ti propongo di seguito, altrettanto funzionali.

  • Planner5d: è una piattaforma online dedicata alla progettazione di planimetrie dedicate ad abitazioni, anche su più piani, ricca di funzionalità e strumenti avanzati. Di base, il servizio si può usare gratuitamente, ma per sbloccare un maggior numero di trame, rendering e altri elementi bisogna sottoscrivere un piano a pagamento (a partire da 5€/mese).
  • IKEA Home Planner: come puoi facilmente capire dal nome, si tratta dello strumento ufficiale messo a disposizione dal colosso svedese dell’arredamento, che consente di configurare camere e intere abitazioni usando i complementi d’arredo prodotti dall’azienda. È gratuito.
  • SketchUp Free: è la controparte Web dell’omonimo software per computer, dedicato al disegno tecnico 2D e alla modellazione 3D di planimetrie dedicate a case e interi edifici. È un portale gratuito. Se ti interessa approfondirne il funzionamento, dà uno sguardo al mio tutorial su come usare SketchUp.

Siti per disegnare vestiti gratis

Hai tutta l’intenzione di di dare sfogo alla tua naturale propensione per il mondo della moda e sei intenzionato a scoprire qualche sito che ti consenta di disegnare vestiti? Allora potresti trovare utili le soluzioni che mi appresto a fornirti.

Tailornova

Siti per disegnare vestiti gratis

Tailornova è un sito Web pensato espressamente per la realizzazione di abiti completi a partire dai bozzetti, generando veri e propri modelli da scaricare, tagliare e cucire. È possibile disegnare i propri vestiti in maniera del tutto gratuita ma, per poter salvare i progetti e scaricare i template, bisogna registrarsi al servizio, sempre a costo zero.

La registrazione gratuita a Tailornova consente di archiviare progetti 2D illimitati e scaricare un massimo di 2 modelli stampabili; per bypassare questo limite, bisogna sottoscrivere un piano in abbonamento (con prezzi a partire da 29$/mese), oppure acquistare ciascun template al costo di 14$.

Ad ogni modo, per iniziare subito a progettare i tuoi abiti, collegati al sito Web di Tailornova e clicca sul pulsante Design Now; indica dunque se realizzare un vestito da donna (womenswear) oppure da uomo (menswear), specifica il tipo di abito da realizzare (vestito, maglietta, salopette, camicia e così via) e clicca sul bottone Let’s start, per aprire l’editor integrato.

Adesso, prendi visione del tutorial iniziale, se lo desideri, oppure clicca sulla X situata in alto a destra, per chiuderlo; ora, non ti resta che servirti dei pulsanti che trovi sulla barra laterale di sinistra, per definire i dettagli del tuo abito (forma, maniche, colore, tessuto e così via). Puoi personalizzare l’area del vestito su cui intervenire usando le voci Front, Back e Both.

Se preferisci, puoi partire da un modello preimpostato (ad es. Woven, Bust and waist darts, ecc.) selezionandolo da quelli proposti in alto; per agire nel dettaglio sulle misure dell’abito, clicca invece sul pulsante Customize fit.

Una volta completato il lavoro, puoi salvarlo cliccando sul pulsante Design e poi sull’opzione Save/Save as…. se, invece, intendi scaricare il modello stampabile, clicca sul bottone Download, situato in alto.

In entrambi i casi, è richiesta la registrazione gratuita al servizio: premi dunque sul pulsante Sign in, poi sulla voce Sign up! e completa il modulo successivo con le informazioni richieste (indirizzo email e password da usare a protezione dell’account), per creare un account e scaricare il modello in formato PDF, DXF o DXF-AAMA.

Altri siti per disegnare vestiti gratis

Siti per disegnare vestiti gratis

Come dici? Ritieni che la creazione di un abito “da zero” sia fin troppo complessa e ti farebbe più comodo poter creare e ordinare abiti preconfezionati, personalizzati per colori e stampe? In questo caso, ti saranno utili le piattaforme che trovi elencate di seguito.

  • Teeser: si tratta di un servizio online espressamente dedicato alla creazione e alla stampa di magliette e body personalizzati. È dotato anche di un negozio online, che consente di vendere le proprie creazioni.
  • Burgerprint: altro ottimo sito Internet che consente di creare e ordinare abiti personalizzati: magliette, felpe, polo, giacche, pantaloni, gilet, grembiuli e molto altro.
  • Personalizzalo: è un portale principalmente dedicato alla stampa di cover personalizzate, tuttavia consente di creare, in poco tempo e a prezzi modici, anche magliette, T-Shirt e felpe personalizzate per uomo, donna e bambino.
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.