Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Programmi per progettare case gratis italiano

di

Adori i programmi di grafica 3D, hai creatività, molto talento e, giusto giusto, un po’ di tempo libero… in più a breve cambierai casa e, visto che dovrai completamente ristrutturarla, prima di andarci a vivere, hai pensato che potresti coniugare tutti questi fattori per progettare in maniera amatoriale l’interno della tua nuova abitazione, utilizzando un software. Beh, se le cose stanno effettivamente così e hai queste intenzioni, sappi che hai la mia più completa approvazione.

Dal momento che, come ti ho detto, sono particolarmente entusiasta della tua decisione, voglio poterti essere realmente d’aiuto nella realizzazione di questo obiettivo che ti sei prefissato. In che modo? Semplice: con questa mia guida, dandoti qualche suggerimento che — spero — ti sarà molto utile. Di seguito, infatti, ti proporrò alcune soluzioni per l’home design al tempo stesso potenti ma facili da usare.

Come dici? Temi di andare incontro all’uso di strumenti troppo costosi con un’interfaccia non tradotta in italiano? Non hai assolutamente nulla di cui allarmarti! Quelli che voglio indicarti, infatti, sono tutti programmi per progettare case gratis italiano. Insomma, che vuoi di più? Immagino che, dopo queste premesse, tu non veda l’ora di iniziare, vero? D’accordo, hai ragione, basta chiacchiere e mettiamoci all’opera. Ti auguro una buona lettura e ti faccio un grandissimo in bocca al lupo per ogni cosa.

Indice

Migliori programmi per progettare case gratis italiano

Ti interessa capire quali sono i migliori programmi per progettare case gratis italiano disponibili su piazza? Allora continua pure a leggere, li trovi segnalati proprio qui di seguito. Ce ne sono per Windows, macOS e Linux.

Sweet Home 3D (Windows/macOS/Linux)

Sweet Home 3D

Tra i programmi per progettare case gratis in italiano di maggiore spicco rientra senza dubbio alcuno Sweet Home 3D. Si tratta, infatti, di una soluzione di facile utilizzo che consente di progettare l’ambiente interno e quello esterno delle abitazioni, disegnando il tutto in 2D e visualizzano poi l’anteprima del risultato ottenuto in 3D. Incluse numerosi oggetti, elettrodomestici ed elementi per il mobilio, tutti perfettamente organizzati in apposite categorie. La sua interfaccia è completamente tradotta, è gratuito ed è disponibile per Windows, macOS e Linux. Da notare, però, che per Mac c’è anche una variante a pagamento (costa 14,99 euro e si può scaricare direttamente dal Mac App Store) che comprende un maggior numero di elementi d’arredo.

Per eseguire il download di Sweet Home 3D sul tuo computer, visita il relativo sito Web, clicca sul collegamento Scarica Sweet Home 3D e fai clic sul pulsante Download che trovi nella nuova pagina visualizzata.

Completato il download, se stai usando Windows, apri il file .exe ottenuto e, nella finestra che vedi comparire sul desktop, clicca sui pulsanti e OK. In seguito, premi sul bottone Avanti (per quattro volte consecutive), spunta la casella accanto alla voce Accetto i termini del contratto di licenza, clicca sul pulsante Avanti (per altre quattro volte di fila) e concludi il setup premendo sui bottoni Installa e Fine.

Se stai usando macOS, invece, apri il pacchetto .dmg ottenuto e sposta l’icona del programma nella cartella Applicazioni del Mac, dopodiché facci clic destro sopra, seleziona la voce Apri dal menu visualizzato e clicca sul bottone Apri nella finestra comparsa, così da avviare il programma andando ad aggirare le limitazioni volute da Apple verso le applicazioni di sviluppatori non certificati (operazione che va effettuata solo al primo avvio).

Ora che visualizzi la finestra principale di Sweet Home 3D, inizia a servirti degli strumenti e delle funzioni annesse all’interfaccia, che è organizzata nel seguente modo: a destra c’è l’area per la visualizzazione del progetto, con in alto la sezione dedicata alla planimetria e in basso quella per visualizzare il tutto in 3D; a sinistra trovi le sezioni per la scelta degli oggetti di arredo e degli accessori che si possono selezionare e le relative caratteristiche; in cima ci sono le barre con i pulsanti e i menu per aggiungere pareti, stanze e via discorrendo.

Per maggiori dettagli in merito al funzionamento del programma, ti consiglio di consultare la sezione del sito di Sweet Home 3D dedicata alla documentazione: ci trovi guide utente e vari tutorial video che possono rivelarsi utili.

DreamPlan (Windows/macOS)

DreamPlan

Un altro tra i programmi per progettare case gratis in italiano che voglio suggerirti di prendere in considerazione è DreamPlan. Si tratta di un software che viene distribuito gratuitamente, ma solo per uso personale, il quale permette di realizzare planimetrie di case e appartamenti, in modo abbastanza semplice e veloce e scegliendo tra svariati set di colori, trame, complementi d’arredo, decorazioni ecc. Permette altresì di creare paesaggi esterni e giardini. L’interfaccia è perfettamente localizzata e funziona sia su Windows che su macOS.

Per scaricare il programma sul tuo computer, visita il relativo sito Web e fai clic sul pulsante Scarica ora (se stai usando Windows) oppure su quello Download per Mac (se stai usando macOS).

A download avvenuto, se stai impiegando Windows, avvia il file .exe ottenuto, clicca sul pulsante nella finestra che si è aperta sul desktop, scegli l’opzione Continua a installare in Italiano, seleziona la voce relativa all’accettazione delle condizioni di licenza e premi sul bottone Avanti.

Se stai usando macOS, invece, estrai in una posizione a piacere l’archivio ZIP ottenuto, apri il pacchetto .dmg contenuto al suo interno e fai clic sul pulsante Accetto nella finestra che compare, per accettare le condizioni di utilizzo del programma. Successivamente, trascina l’icona di DreamPlan nella cartella Applicazioni di macOS, facci clic destro sopra, seleziona la voce Apri dal menu contestuale e poi quella Apri nella finestra che compare, così da avviare il programma andando però ad aggirare le limitazioni imposte da Apple verso gli sviluppatori non certificati (operazione che va effettuata solo al primo avvio).

Ora che, a prescindere dall’OS impiegato, visualizzi la schermata iniziale del programma sullo schermo del computer, per avviare la creazione di un nuovo progetto vuoto premi sul bottone Avvia progetto vuoto. Se vuoi puoi anche aprire uno dei tanti progetti già pronti all’uso disponibili, facendo clic sul pulsante Visualizza progetto di esempio.

In seguito, potrai finalmente cominciare a dedicarti alla progettazione della tua abitazione, agendo tramite l’interfaccia dell’editor del software, la quale risulta essere così organizzata: a destra c’è l’area per visualizzare ed esplorare il progetto e la barra degli strumenti per modificare la modalità di visualizzazione, per nascondere e mostrare gli oggetti ecc.; a sinistra ci sono i menu che permettono di visualizzare e modificare le proprietà degli elementi selezionati; in alto c’è la toolbar per aggiungere stanze, finestre, porte, pavimenti e via discorrendo e ancora più sopra ci sono le schede per selezionare la categoria di elementi da aggiungere, per passare alla funzione che consente di realizzare la planimetria, per salvare ed esportare il progetto ecc.

Se poi ha bisogno di tracciare una planimetria, ti segnalo che puoi raggiungere direttamente la sezione del programma utile allo scopo, facendo clic sul pulsante Traccia planimetria che visualizzi subito dopo aver avviato DreamPlan.

Se qualcosa nell’uso del programma non ti è chiaro o comunque se desideri approfondire il funzionamento di DreamPlan, ti consiglio di dare un’occhiata alla sezione del sito Internet del software dedicata ai tutorial e quella in cui è presente la documentazione d’uso.

SketchUp

SketchUp

Quando si parla di software per l’home design è praticamente impossibile non fare il nome di SketchUp. Nel caso in cui non ne avessi mai sentito parlare sino a ora, si tratta di un rinomato software per il disegno tecnico e la modellazione 3D, il quale permette di realizzare planimetrie e lavori vari legati al settore ingegneristico, urbanistico e allo sviluppo di videogiochi. La sua interfaccia è anche in italiano e si può usare sia su Windows che su macOS. Va però tenuto conto del fatto che è una soluzione commerciale (presenta costi a partire da 119 dollari/anno), ma ho scelto comunque di parlartene in questa mia guida in quanto si può provare gratuitamente e senza obbligo d’acquisto per 30 giorni.

Per eseguire il download di SketchUp sul tuo computer, visita il relativo sito Web e fai clic sul bottone Prova SketchUp. Nella nuova pagina che ti viene mostrata, seleziona la scheda corrispondente all’uso che intendi fare del software e fai clic sul pulsante Inizia la prova gratuita di SketchUp Studio.

A questi punto, devi preoccuparti di creare un account per usufruire dei servizi offerti. Per riuscirci, compila il campo di testo visualizzato con il tuo indirizzo email, premi sul pulsante Prossimo e segui le indicazioni proposte sullo schermo. In alternativa, puoi effettuare la registrazione con l’account Google oppure con l’account Apple.

Ad accesso eseguito, rispondi alle domande in merito al settore in cui operi e ai tuoi interessi, descrivi le caratteristiche della tua azienda e fornisci le altre informazioni richieste, selezionando le varie opzioni disponibili e premendo di volta in volta sul pulsante Continua. Per concludere, seleziona la voce Confermo per accettare le condizioni di utilizzo del programma e fai clic sul pulsante Inizia la prova.

Attendi, dunque, che venga portato a termine il download del pacchetto d’installazione di SketchUp. In seguito, se il sistema operativo che stai usando è Windows, apri il file .exe ottenuto e, nella finestra che ti viene mostrata sul desktop, clicca sui pulsanti , Avanti (per due volte consecutive) e Installa. Concludi poi il setup facendo clic sul bottone Fine.

Se stai usando macOS, invece, apri il pacchetto .dmg ottenuto, sposta l’icona di SketchUp nella cartella Applicazioni del computer, facci clic destro sopra, seleziona la voce Apri dal menu contestuale e premi sul bottone Apri in risposta alla finestra che compare, al fine di andare ad aggirare le limitazioni di Apple verso le applicazioni di sviluppatori non certificati (operazione che va effettuata solo alla prima esecuzione)

Dopo aver avviato SketchUp, accetta le condizioni di utilizzo del software selezionando l’apposita casella, clicca sui pulsanti Continue e Accedi, effettua il login al tuo account e chiudi la scheda del browser che si è aperta e torna nella finestra del programma.

A questo punto, scegli uno dei modelli disponibili e attendi l’apertura dell’editor di SketchUp, la cui interfaccia risulta essere così organizzata: al centro c’è l’area per il progetto; in alto è presente la barra con i menu a tendina per salvare, importare ed esportare progetti ecc.; più in basso c’è un menu con le icone che fungono da scorciatoia; a sinistra si trova la barra con gli strumenti di lavoro maggiormente usati nella progettazione.

Per ulteriori dettagli e approfondimenti, ti suggerisco di leggere la mia guida incentrata specificamente su come usare SketchUp. Potrebbe altresì esserti d’aiuto consultare la sezione del sito del programma dedicata al supporto, ai suggerimenti e ai tutorial.

Altri programmi per progettare case gratis italiano

Room Aranger

Nessuno dei programmi per progettare case gratis in italiano che ti ho già indicato ti ha convinto in modo particolare? Vorresti che ti segnalassi altre soluzioni appartenenti alla categoria? Detto, fatto! Le trovi nell’elenco qui sotto.

  • Room Arranger (Windows/macOS/Linux) — software di natura professionale che consente di progettare case e arredare interni in 3D, proponendo numerosi oggetti ed elettrodomestici suddivisi per ambienti. È interessante soprattutto perché permette di avviare nuovi progetti partendo da schemi o disegni esistenti e di stampare in scala gli ambienti progettati. La sua interfaccia utente è totalmente tradotta in italiano e funziona su Windows, macOS e Linux. È a pagamento (costa 19,95 dollari), ma ho scelto comunque di segnalartelo in questa mia guida in quanto è scaricare la versione di prova gratuita funzionante per 30 giorni.
  • pCon.planner (Windows) — ottimo programma gratuito solo per sistemi operativi Windows che consente pure ai non esperti del settore di progettare case in 3D. È molto semplice da usare, è tradotto completamente in italiano e la sua interfaccia utente è decisamente intuitiva. Eventualmente è disponibile anche in variante Pro, che offre strumenti extra è che è stata pensata per un uso professionale.
  • Planner 5D (macOS) — applicazione specifica per Mac che consente di creare planimetrie in 2D e in 3D, mettendo a disposizione dei suoi utilizzatori un catalogo costituito da oltre 5.000 articoli e immagini realistiche dei progetti. Funziona mediante drag-and-drop e la sua interfaccia è tradotta integralmente in italiano. Di base è gratis, ma vengono proposti acquisti in-app (al costo base di 9,99 euro/mese) per sottoscrivere l’abbonamento per sbloccare tutte le funzioni offerte.

Migliori programmi per progettare case gratis italiano online

Non vuoi o non puoi scaricare e installare nuovi software sul tuo computer e, dunque, ti piacerebbe capire se esistono dei programmi per progettare case gratis in italiano fruibili direttamente dalla finestra del browser? La risposta è affermativa! Eccone alcuni dei migliori.

Home Planner IKEA

IKEA Home Planner

Parlando di quali siano i migliori software e strumenti del Web per progettare case, bisogna per prima cosa citare l’Home Planner di IKEA, un rinomato strumento disponibile online con un’interfaccia utente completamente in lingua italiana. Come è facilmente intuibile dal nome, si tratta di una soluzione sviluppata dalla nota azienda d’arredamento. La sua caratteristica principale è l’estrema facilità di utilizzo e, chiaramente, l’integrazione con i prodotti venduti dal “colosso svedese”. Inoltre, è totalmente gratis.

Per potertene servire, dirigiti sulla relativa pagina Web, seleziona il configuratore di tuo interesse e acconsenti all’eventuale installazione del plugin del Planner di IKEA. Decidi quindi se avvalerti di uno dei modelli preimpostati disponibili (in tal caso, attieniti alla procedura guidata eventualmente proposta per apportare le modifiche desiderate) oppure se creare il tuo progetto partendo da zero.

Dopo aver compiuto i passaggi di cui sopra, ti ritroverai dinanzi l’editor del servizio, il quale risulta strutturato nel seguente modo: in alto trovi le sezioni Planimetria (per accedere alla planimetria) e quella Progetto (per visualizzare il progetto in 3D); al centro c’è l’area dedicata al progetto; a destra c’è la barra mediante la quale si possono aggiungere ulteriori elementi e modificare quelli esistenti.

In alto a sinistra trovi poi il pulsante con le tre linee in orizzontale che puoi cliccare a modifiche concluse per decidere, mediante il menu che si apre, se salvare localmente il progetto realizzato oppure condividerlo. Dallo stesso menu puoi altresì avviare la creazione di un nuovo progetto e aprirne uno già esistente.

Altri programmi per progettare case gratis italiano online

Floor Planner

Cerchi ulteriori programmi per progettare case gratis in italiano fruibili online? Allora metti alla prova le altre soluzioni appartenenti alla categoria che ho provveduto a elencarti qui sotto. Spero vivamente che, alla fine, tu riesca a trovare qualcosa in grado di soddisfarti.

  • Floorplanner — servizio online tramite il quale è possibile realizzare facilmente le proprie planimetrie e che mette a disposizione dei suoi utilizzatori una sconfinata libreria di arredamenti per arricchire le piantine delle abitazioni. L’interfaccia è in italiano e di base è gratuito, ma eventualmente sono anche disponibili dei piani a pagamento (con prezzi a partire da 4 euro/mese) che consentono sbloccare diverse funzionalità aggiuntive.
  • Smartdraw — si tratta di un servizio Web grazie al quale è possibile realizzare planimetrie di case e uffici, ma anche altri altri tipi di progetti, come disegni CAD, diagrammi, mappe mentali, grafici ecc. La sua interfaccia è disponibile in italiano e di base è a costo zero, ma per sbloccare le funzioni aggiuntive va sottoscritto l’abbonamento a pagamento (al costo di 9,95 dollari/mese).
  • HomeStyler — è un’altra applicazione funzionante da Web, con interfaccia in italiano e tramite cui poter creare planimetrie 2D e 3D, in maniera semplice e immediata. Dispone di una libreria piena zeppa di articoli d’arredamento, vernici e pavimenti e permette anche di importare modelli personalizzati. Di base è a costo zero, ma ci sono pure dei piani a pagamento (con prezzi a partire da 29,90 dollari/mese) per sbloccare delle funzioni extra.

App per progettare case gratis italiano

Cercare parola con smartphone Android

Non hai il computer a portata di mano e ti piacerebbe sapere se oltre ai programmi per progettare case gratis in italiano fruibili da desktop che ti ho segnalato nelle righe precedenti esiste anche qualche app ad hoc per smartphone e tablet? La risposta è affermativa! Se vuoi approfondire il discorso, ti invito a fare riferimento alla mia guida sulle app per progettare casa per Android e iOS/iPadOS.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.