Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

TIMmusic: come funziona

di

TIMmusic è un servizio di streaming musicale disponibile in esclusiva per i clienti TIM di rete fissa e rete mobile. Consente di accedere a un catalogo composto da oltre 25 milioni di brani appartenenti a ogni genere, epoca e nazionalità. Poi offre anteprime esclusive di cantanti italiani e internazionali, playlist radio elaborate da cantanti famosi, AlbumStory con i commenti degli artisti e playlist dedicate a svariati argomenti e generi musicali. Il tutto riproducibile senza consumare traffico dati sotto rete 3G e 4G e potendo usufruire della funzione di download, che consente l'ascolto dei brani offline.

L'abbonamento al servizio, che ammonta a pochi euro al mese, può essere pagato tramite bolletta se si è clienti di rete fissa TIM oppure, se si è clienti di rete mobile TIM, tramite addebito sul credito residuo o RID bancario. Il rinnovo avviene automaticamente ogni 4 settimane e si può disattivare in qualsiasi momento senza costi aggiuntivi.

Se vuoi saperne di più, continua a leggere: qui sotto trovi spiegato come funziona TIMmusic, quali sono i requisiti necessari ad accedere al servizio, i costi da sostenere, i dispositivi compatibili e molto altro ancora. Ti assicuro che in men che non si dica imparerai tutto quello che c'è da sapere su questa valida alternativa a Spotify, Apple Music e a tutti gli altri servizi di streaming musicale che attualmente vanno per la maggiore.

Indice

Prezzi TIMmusic

TIMmusic come funziona

A differenza di Spotify o Apple Music, TIMmusic non offre una trial gratuita. Questo significa che il servizio è esclusivamente a pagamento, ma i nuovi utenti possono usufruire di uno sconto che porta a 1,99 euro il canone delle prime 4 settimane. Chi non ha un abbonamento attivo e/o non utilizza una linea TIM, può accedere al servizio e ascoltare solo 30 secondi di ciascun brano.

I piani di abbonamento per TIMmusic sono attualmente due: uno con ascolti limitati e funzione di download inibita e uno, più completo, con funzione di download e ascolti illimitati. Eccoli entrambi in dettaglio.

  •  TIMmusic Gold – per 3,99 euro/4 sett. (scontati a 1,99 euro per le prime 4 settimane) dà libero accesso a tutto il catalogo del servizio senza interruzioni pubblicitarie, ma propone un numero massimo di 250 ascolti al mese e non permette di scaricare i brani offline. È sottoscrivibile solo da parte dei clienti di rete mobile TIM.
  •  TIMmusic Platinum – per 7,99 euro/4 sett. (scontati a 1,99 euro per le prime 4 settimane) dà libero accesso a tutto il catalogo del servizio, senza limiti di ascolto, senza interruzioni pubblicitarie e con la possibilità di scaricare i brani offline. È sottoscrivibile sia dai clienti di rete mobile TIM sia da quelli di rete fissa.

Come già anticipato, TIMmusic non consuma traffico dati sotto rete 3G/4G TIM. Questo però vale solo se viene utilizzato su rete mobile TIM e su territorio italiano. In roaming il traffico dati si paga in base al proprio piano tariffario.

I metodi di pagamento accettati dal servizio sono quelli menzionati in apertura del post: bolletta del telefono (se si è clienti di rete fissa TIM); credito residuo (se si è clienti di rete mobile TIM) oppure RID bancario (sempre se si è clienti di rete mobile TIM). L’abbonamento su SIM TIM mobile prevede il pagamento anticipato ogni 4 settimane dalla data di sottoscrizione.

È bene sottolineare che gli abbonamenti da linea fissa e da linea mobile sono separati: se si attiva TIMmusic su linea mobile, si può accedere al servizio solo da app (su PC risultano riproducibili solo 30 secondi di ciascun brano). Viceversa, se si attiva TIMmusic su linea fissa, si può accedere al servizio solo da PC (su smartphone e tablet risultano riproducibili solo 30 secondi di ciascun brano).

Dispositivi compatibili

TIMmusic come funziona

TIMmusic è accessibile dalla maggior parte dei computer, degli smartphone e dei tablet.

Per accedere al servizio da computer, puoi utilizzare un qualsiasi browser fra quelli più diffusi (es. Chrome, Firefox o Safari) senza installare alcun software esterno e senza utilizzare alcun plugin particolare. Devi solo collegarti al sito TIMmusic.it usando la tua linea di rete fissa TIM e autenticarti con il tuo account (tra poco vedremo meglio come).

Su smartphone e tablet puoi accedere a TIMmusic utilizzando le applicazioni ufficiali del servizio: Android (smartphone), Android (tablet), iPhone, iPad e Windows 10 Mobile.

Come attivare TIMmusic

Ora che conosci i piani in abbonamento di TIMmusic e i dispositivi compatibili con il servizio, puoi attivare la tua sottoscrizione scegliendo una delle tante modalità disponibili.

Online

TIMmusic come funziona

Se vuoi attivare TIMmusic su linea mobile, puoi agire direttamente online collegandoti al sito Internet del servizio e cliccando sul pulsante Attiva che si trova in alto.

Nella pagina che si apre, metti il segno di spunta accanto alla voce relativa a TIM Music Gold o TIM Music Platinum (a seconda del tipo di abbonamento che intendi sottoscrivere) e pigia sul pulsante Prosegui. Dopodiché compila il modulo che ti viene proposto (Dati linea) digitando il tuo numero di cellulare nei campi Telefono e Ripeti telefono, il tuo indirizzo e-mail nell'apposito campo di testo e mettendo il segno di spunta accanto alla voce Acconsento (per accettare le condizioni d'uso del servizio).

TIMmusic come funziona

A questo punto, scegli un metodo di pagamento tra credito residuo, carta di credito e PayPal e autenticati con il tuo account TIM compilando l'apposito form che si trova in basso a sinistra. Se non hai ancora un account TIM, clicca sul pulsante Richiedi codice (in basso a destra) e digita il codice di sicurezza che riceverai via SMS nel campo di testo sottostante. Per concludere, pigia sul pulsante Conferma acquisto e l'attivazione di TIMmusic dovrebbe andare a buon fine.

Telefonicamente

TIMmusic come funziona

Se hai bisogno di attivare TIMmusic su una linea di rete fissa, puoi contattare il 187 e seguire le indicazioni della voce guida per richiedere l'accesso al servizio. Entrando più in dettaglio, quello che devi fare è ascoltare il messaggio di benvenuto del servizio, accedere alla sezione altre richieste (pigiando sul tasto corrispondente, che dovrebbe essere il 3), richiedere informazioni sulla linea e la fattura (tramite il tasto 1) e parlare con un operatore scegliendo l'opzione altrimenti premi [numero tasto] (che dovrebbe essere il 2).

Se devi attivare TIMmusic su linea mobile, puoi rivolgerti al 119. Avvia quindi il dialer del tuo smartphone, chiama il 119 e segui le indicazioni della voce guida. Pigia quindi sul tasto corrispondente all'opzione per parlare con un operatore (che dovrebbe essere il 2) e richiedi all'operatore che ti risponderà l'attivazione del servizio TIMmusic.

Se qualche passaggio non ti è chiaro o non riesci a trovare la combinazione giusta di tasti da premere, segui le indicazioni che trovi nel mio tutorial su come parlare con un operatore TIM.

Nei negozi TIM

TIMmusic come funziona

Se preferisci, puoi richiedere l'attivazione di TIMmusic anche recandoti in un negozio TIM e fornendo tutti i dati necessari al completamento dell'operazione: numero di telefono, carta di identità, dati della SIM (in caso di attivazione su numero mobile) e così via.

Se vuoi trovare il negozio TIM più vicino a casa tua, collegati al sito Internet dell'operatore e compila il modulo collocato sulla sinistra con il tuo indirizzo di residenza.

Come usare TIMmusic

Dopo aver attivato il tuo abbonamento a TIMmusic, puoi cominciare a usare il servizio sui dispositivi compatibili con il tipo di sottoscrizione che hai scelto (quindi smartphone e tablet se hai attivato il servizio su linea mobile oppure PC se hai attivato il servizio su linea fissa). Ecco come fare in dettaglio.

Da smartphone e tablet

Se vuoi utilizzare TIMmusic sul tuo smartphone o sul tuo tablet, devi scaricare la app dallo store del tuo dispositivo. Avvia quindi Play Store (se utilizzi un terminale Android), App Store (se utilizzi un iPhone o un iPad) o Windows Store (se utilizzi un Windows Phone), cerca TIMmusic e procedi all'installazione della app selezionando l'icona di quest'ultima dai risultati della ricerca e pigiando sul pulsante Ottieni/Installa.

TIMmusic come funziona

Adesso devi disattivare per un attimo il Wi-Fi e connetterti a Internet tramite rete 3G/4G: in questo modo consentirai a TIMmusic di identificare la tua linea e, di conseguenza, di identificarti all'interno della app. Quest'operazione andrà poi ripetuta almeno una volta alla settimana per non perdere l'accesso.

Dopo aver disconnesso il Wi-Fi, apri dunque la app di TIMmusic, pigia sul pulsante OK per due volte consecutive (per saltare la presentazione iniziale) e assicurati che l'applicazione ti abbia "riconosciuto". Per effettuare questa verifica, pigia sul pulsante che si trova in alto a sinistra e controlla il nome che si trova in cima o in fondo alla barra che compare di lato: se compare la voce Cliente non riconosciuto, significa che la app non ha riconosciuto il tuo numero di telefono. In tal caso devi provare a chiuderla completamente (se non sai come fare, leggi i miei tutorial su come chiudere applicazioni iPhone e come chiudere applicazioni Android) e a ripetere la procedura di autenticazione. Se invece compare la voce Cliente non abbonato, significa che la app ti ha "riconosciuto" ma che sulla tua linea non risulta ancora attivo l'abbonamento a TIMmusic. In tal caso ti invito, invece, a contattare l'assistenza di TIM e a chiedere spiegazioni al riguardo.

TIMmusic come funziona

Ad accesso effettuato, puoi navigare nei contenuti di TIMmusic semplicemente scegliendoli dalla schermata iniziale della app oppure puoi cercare brani, album, artisti e playlist di tuo interesse pigiando sull'icona della lente d'ingrandimento che si trova in alto a destra.

Nel menu principale di TIMmusic puoi trovare un'immagine di copertina che mostra, a rotazione, i contenuti più interessanti del momento. Scorrendo la schermata, invece, puoi consultare l'elenco con le ultime novità, le top charts con le classifiche più interessanti del momento, puoi sfogliare i contenuti in base ai vari generi musicali, puoi ascoltare le playlist dedicate a vari momenti della giornata o puoi ascoltare dei contenuti esclusivi.

Tra i contenuti esclusivi di TIMmusic, come già accennato in precedenza, ci sono le RadioPlaylist realizzate dagli artisti, gli AlbumStory con i commenti di cantanti e musicisti ai propri lavori e altro ancora. Per accedervi, pigia sull'opzione Vedi tutte che si trova accanto alla voce Contenuti esclusivi (in fondo alla schermata principale di TIMmusic), dopodiché seleziona il contenuto di tuo interesse per avviarne la riproduzione.

TIMmusic come funziona

Per avviare la riproduzione di un brano nella app di TIMmusic, non devi far altro che selezionare l'album o la playlist che lo contiene e pigiare sul suo titolo. Pigiando sul pulsante (…) situato sulla destra, invece, puoi invece aggiungere il brano alla coda di riproduzione, a una playlist personalizzata, alla tua libreria (opzione Salva), scaricarlo offline (se il tuo abbonamento lo consente) e condividerlo sui social.

I contenuti aggiunti ai preferiti e le playlist create diventano tutte accessibili dal menu La mia musica, che puoi trovare facilmente facendo tap sul pulsante collocato in alto a sinistra. Nel medesimo menu trovi anche l'opzione per ascoltare le radio basate su vari generi musicali.

TIMmusic come funziona

Puoi aggiungere anche interi album, playlist o artisti alla tua libreria semplicemente selezionandoli in TIMmusic e pigiando sull'icona del cuore.

Sul player non ci credo ci sia molto da dire: lo trovi in fondo allo schermo e include tutti i comandi più comuni dei player musicali: play/pausa, avanti, indietro, ripetizione, modalità shuffle ecc.

Da computer

Se vuoi usare scoprire come funziona TIMmusic da PC, apri il tuo browser preferito e collegati al sito TIMmusic.it (devi usare la linea di rete fissa TIM associata all'abbonamento TIMmusic). Dopodiché clicca sul pulsante Accedi che si trova in alto a destra e registrati al servizio. Per registrarti, fai clic sulla voce Registrati su TIMMUSIC e compila il modulo che ti viene proposto inserendo il tuo indirizzo email e la tua password (da digitare due volte). Scegli quindi se accettare o rifiutare le varie informative relative alla privacy (leggile tutte con attenzione!) e clicca sul pulsante Registrati per completare il tuo processo di iscrizione a TIMmusic.

Se hai già un account TIMvision o TIMreading, puoi accedere a TIMmusic direttamente con quello senza dover effettuare una registrazione ad hoc per il servizio.

TIMmusic come funziona

Ad iscrizione effettuata, accedi al tuo account e comincia a navigare nei contenuti di TIMmusic sfruttando tutti i collegamenti presenti nella pagina iniziale del servizio (in maniera simile a quanto spiegato prima per la app destinata a smartphone e tablet). In alto c'è un'immagine di copertina che, a rotazione, mostra i contenuti più interessanti del momento. Più in basso ci sono i nuovi album e le playlist più ascoltate, mentre di lato, sulla destra, ci sono i singoli più recenti.

Selezionando le schede Sezioni, Playlist e La mia musica puoi accedere alle sezioni di TIMmusic con le RadioPlaylist degli artisti, le playlist dedicate a varie attività o generi musicali e i contenuti presenti nella tua libreria, mentre usando la barra di ricerca posizionata in alto al centro puoi trovare album, brani e playlist in maniera libera.

TIMmusic come funziona

Per avviare la riproduzione di un brano, non devi far altro che trovarlo in TIMmusic e pigiare sul pulsante ▶︎ che compare sul suo titolo quando ci passi sopra con il puntatore del mouse. Con lo stesso meccanismo puoi anche aggiungere nuovi contenuti alla tua libreria, creare playlist personalizzate (da esportare poi su smartphone e tablet usando l'apposita funzione disponibile nella sezione La mia musica) e condividere brani sui social.

Il player, che puoi trovare in alto, presenta tutti i comandi più comuni per la riproduzione musicale (play/pausa, avanti, indietro ecc.) più una levetta per attivare o disattivare l'ascolto dei commenti degli artisti.

TIMmusic come funziona

Come gestire l'abbonamento a TIMmusic

Per gestire il tuo abbonamento a TIMmusic, cambiare piano o disattivare il rinnovo automatico della sottoscrizione, puoi seguire varie strade. Entrando più nel dettaglio, per attivare un abbonamento al posto di un altro (es. TIMmusic Platinum al posto di TIMmusic Gold) puoi seguire la strada standard per l'attivazione dell'abbonamento come ti ho spiegato prima.

Su smartphone e tablet è possibile attivare il piano TIMmusic Platinum al posto di quello Gold senza alcun intervento particolare (il nuovo abbonamento si attiva in automatico senza dover disattivare quello precedente). Su rete fissa, invece, bisogna prima disattivare l’abbonamento Gold e poi procedere con l’attivazione di quello Platinum.

TIMmusic come funziona

Per disattivare l'abbonamento a TIMmusic, invece, puoi ricorrere al sito di TIM o all'assistenza telefonica. Se preferisci agire da computer, collegati al sito TIM.it, accedi alla tua area personale (MyTIM) cliccando sull'apposita voce in alto a destra e seleziona la scheda MyTIM Fisso se desideri disattivare TIMmusic sulla linea fissa o MyTIM Mobile se desideri disattivare TIMmusic sul cellulare.

A questo punto, se hai TIMmusic associato alla linea fissa, vai su Servizi e offerte attivi nel riquadro La mia linea di MyTIM Fisso, individua la voce relativa a TIMmusic e disattiva il servizio pigiando sull'apposita voce. La disattivazione sarà pressoché istantanea. Se hai associato TIMmusic al cellulare, vai invece sulla scheda Servizi di MyTIM Mobile, individua voce relativa a TIMmusic e disattiva il servizio pigiando sull'apposito pulsante. La disattivazione dell'abbonamento avverrà al termine del periodo di sottoscrizione attuale (quindi potrai continuare a usare il servizio fino alla scadenza del mese in corso).

TIMmusic come funziona

Qualora non riuscissi a trovare le impostazioni relative alla disattivazione di TIMmusic sul sito di TIM, puoi contattare il 119 (cellulare) o il 187 (linea fissa) e richiedere la disattivazione di TIMmusic a un operatore.

Maggiori informazioni su TIMmusic

Se hai bisogno di maggiori informazioni su TIMmusic, ti invito a visitare il sito Internet di TIM sul quale c'è un'esaustiva sezione FAQ con le risposte alle domande più frequenti riguardanti questo servizio di streaming musicale.