Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

TIMMUSIC: come funziona

di

TIMMUSIC è un servizio di streaming musicale dell'operatore telefonico TIM. Consente di accedere a un catalogo composto da oltre 50 milioni di brani appartenenti a ogni genere, epoca e nazionalità. Inoltre offre anteprime esclusive di cantanti italiani e internazionali, playlist radio elaborate da cantanti famosi e dedicate a svariati argomenti e generi musicali. Il tutto riproducibile senza interruzioni pubblicitarie e potendo usufruire della funzione di download, che consente l'ascolto dei brani offline.

L'abbonamento al servizio, che ammonta a pochi euro al mese, può essere pagato tramite bolletta se si è clienti di rete fissa TIM oppure, se si è clienti di rete mobile TIM, tramite addebito sul credito residuo o RID bancario. Il rinnovo avviene automaticamente ogni mese e si può disattivare in qualsiasi momento senza costi aggiuntivi. Ciò detto, TIMMUSIC è attivabile anche da clienti di altri operatori con pagamento tramite carta di credito o PayPal.

Se vuoi saperne di più, continua a leggere: qui sotto trovi spiegato come funziona TIMMUSIC, quali sono i requisiti necessari ad accedere al servizio, i costi da sostenere, i dispositivi compatibili e molto altro ancora. Ti assicuro che in men che non si dica imparerai tutto quello che c'è da sapere su questa piattaforma.

Indice

Prezzi TIMMUSIC

TIMMUSICA prezzi

Nel momento in cui scrivo, TIMMUSIC non offre una trial gratuita. Questo significa che il servizio è esclusivamente a pagamento, ma i nuovi utenti possono usufruire spesso di sconti, ad esempio quello che porta il canone a 0,99 euro per il primo mese. Chi non ha un abbonamento attivo può accedere al servizio e ascoltare solo 30 secondi di ciascun brano.

I piani di TIMMUSIC riservati ai clienti TIM sono i seguenti.

  • TIMMUSIC Shock — riservato ai clienti di linea mobile TIM. Per 4,99 euro/mese (gratis i primi 3 mesi) dà libero accesso a tutto il catalogo del servizio senza limiti di riproduzione e di skip senza interruzioni pubblicitarie e con la possibilità di scaricare i brani offline. Sono inclusi 5 GB di traffico ogni mese utilizzabili in Italia e in roaming nei paesi dell'UE.
  • TIMMUSIC Promo — riservata ai clienti di linea fissa TIM. Per 6,99 euro/mese (con il primo mese scontato a 0,99 euro) dà libero accesso a tutto il catalogo del servizio, senza limiti di ascolto, senza interruzioni pubblicitarie e con la possibilità di scaricare i brani offline.

I non clienti TIM possono usare il servizio a 6,99 euro/mese con il primo mese scontato a 0,99 euro.

I metodi di pagamento accettati dal servizio sono bolletta del telefono (se si è clienti di rete fissa), credito residuo o TIM Ricarica Automatica o RID bancario (se si è clienti di TIM su rete mobile), carta di credito oppure PayPal (se non si è clienti TIM).

Dispositivi compatibili

TIMMUSIC device

TIMMUSIC è accessibile da una vasta gamma di dispositivi. In primis da app per Android e iOS/iPadOS, ma anche da PC tramite l'apposito sito Web, decoder TIMVISION Box, Smart TV e smart speaker come Amazon Echo e Google Home.

È consentito associare fino a 3 dispositivi, ma l'accesso è consentito da un solo device alla volta.

Come attivare TIMMUSIC

Ora che conosci i piani in abbonamento di TIMMUSIC e i dispositivi compatibili con il servizio, puoi attivare la tua sottoscrizione scegliendo una delle tante modalità disponibili.

Online

Attiva TIMMUSIC

Se vuoi attivare TIMMUSIC online, puoi agire direttamente collegandoti al sito Internet del servizio e cliccando sul pulsante ATTIVA. Nella pagina che si apre, inserisci le tue credenziali di accesso associate al tuo account MyTIM e clicca su Accedi. Se non hai ancora un account, leggi il mio tutorial su come registrarsi sul sito TIM.

Una volta entrato nella tua area clienti, nel riquadro a destra seleziona il Metodo di pagamento (es. TIM Ricarica Automatica o Credito Residuo nel caso stessi attivando l'offerta riservata ai clienti mobile) e clicca su Attiva ora.

In alternativa, potrai attivare l'offerta direttamente dalla tua Area Clienti MyTIM selezionando Offerte per te, poi Servizi e TV e, infine, TIMMUSIC nella categoria Servizi Esclusivi che troverai scorrendo la pagina.

Puoi attivare TIMMUSIC anche tramite Angie, l'assistente virtuale di TIM: per fare ciò, entra nella tua Area Clienti MyTIM e clicca sull'icona di Angie in basso a destra. Nel riquadro di chat che ti si aprirà, scrivi semplicemente “timmusic” per avere le informazioni che desideri. Puoi chattare direttamente con Angie anche cliccando questo link.

Telefonicamente

TIMMUSIC 187

Se vuoi attivare TIMMUSIC telefonicamente, puoi contattare il 187 da linea fissa o il 119 da linea mobile e seguire le indicazioni della voce guida per richiedere l'accesso al servizio.

Entrando più in dettaglio, quello che devi fare è ascoltare il messaggio di benvenuto del servizio, accedere alla sezione altre richieste (pigiando sul tasto corrispondente, che dovrebbe essere il 2) e richiedere di parlare con un operatore scegliendo l'opzione altrimenti premi [numero tasto] (che dovrebbe essere il 3).

L'attivazione telefonica di TIMMUSIC è obbligatoria per i clienti di altri operatori. Chiamando il numero 187, infatti, potrai abbonarti alla versione Platinum ed usufruire del servizio.

Se qualche passaggio non ti è chiaro o non riesci a trovare la combinazione giusta di tasti da premere, segui le indicazioni che trovi nel mio tutorial su come parlare con un operatore TIM.

Nei negozi TIM

TIMMUSIC Negozi

Se preferisci, puoi richiedere l'attivazione di TIMMUSIC anche recandoti in un negozio TIM e fornendo tutti i dati necessari al completamento dell'operazione: numero di telefono, carta di identità, dati della SIM (in caso di attivazione su numero mobile) e così via.

Se vuoi trovare il negozio TIM più vicino a casa tua, collegati al sito Internet dell'operatore e compila il modulo collocato sulla sinistra con il tuo indirizzo di residenza (o accetta semplicemente la richiesta di localizzazione da parte del browser).

Come usare TIMMUSIC

Dopo aver attivato il tuo abbonamento a TIMMUSIC, puoi cominciare a usare il servizio sui dispositivi compatibili con il tipo di sottoscrizione che hai scelto.

Da smartphone e tablet

TIMMUSIC

Se vuoi utilizzare TIMMUSIC da smartphone o tablet, devi scaricare l'app dallo store del tuo dispositivo seguendo la classica procedura e avviarla. Connettendoti a Internet tramite rete dati TIMMUSIC identificherà la tua linea e, di conseguenza, il tuo account all'interno della app.

In alternativa puoi entrare premendo su ACCEDI. Se hai già un account TIMVISION o TIMGAMES, puoi accedere a TIMMUSIC direttamente con uno di questi senza dover effettuare una registrazione ad hoc per il servizio.

Per creare un nuovo account, invece, premi su REGISTRATI e inserisci indirizzo email e password (da digitare due volte). Scegli quindi se accettare o rifiutare le varie informative relative alla privacy e premi sul pulsante Registrati per completare il tuo processo di iscrizione a TIMMUSIC.

Ad accesso effettuato, puoi navigare nei contenuti di TIMMUSIC semplicemente scegliendoli dalla schermata iniziale dell'app oppure puoi cercare brani, album, artisti e playlist di tuo interesse pigiando sull'icona della lente d'ingrandimento che si trova in alto a destra.

Nel menu principale di TIMMUSIC puoi trovare un'immagine di copertina che mostra, a rotazione, i contenuti più interessanti del momento. Scorrendo la schermata, invece, puoi consultare l'elenco con le ultime novità, le top charts con le classifiche più interessanti del momento, puoi sfogliare i contenuti in base ai vari generi musicali, puoi ascoltare le playlist dedicate a vari momenti della giornata o il “meglio di” di molti cantanti.

Per avviare la riproduzione di un brano nell'app di TIMMUSIC non devi far altro che selezionare l'album o la playlist che lo contiene e pigiare sul suo titolo. Pigiando sul pulsante (…) situato sulla destra, invece, puoi aggiungere il brano alla coda di riproduzione, a una playlist personalizzata, alla tua libreria (opzione Salva), scaricarlo offline (se il tuo abbonamento lo consente) e condividerlo sui social.

I contenuti aggiunti ai preferiti e le playlist create diventano tutte accessibili dal menu La mia musica, che puoi trovare facilmente facendo tap sul pulsante ≡ collocato in alto a sinistra. Nel medesimo menu trovi anche l'opzione per ascoltare le radio basate su vari generi musicali.

Puoi aggiungere anche interi album, playlist o artisti alla tua libreria semplicemente selezionandoli in Timmusic e pigiando sull'icona del cuore.

Sul player non ci credo ci sia molto da dire: lo trovi in fondo allo schermo e include tutti i comandi più comuni dei player musicali: play/pausa, avanti, indietro, ripetizione, modalità shuffle ecc.

Da computer

TIMMUSIC Home

Se vuoi scoprire come funziona TIMMUSIC da PC, apri il tuo browser preferito e collegati al sito di TIMMUSIC, dunque premi su Accedi. Dopodiché clicca sul pulsante Accedi che si trova in alto a destra e accedi al servizio con i dati del tuo account. Anche in questo caso, se hai già un account TIMVISION o TIMGAMES, puoi accedere con questi ultimi.

Se non hai ancora un account, invece, per registrarti fai clic sulla voce Registrati e compila il modulo che ti viene proposto inserendo il tuo indirizzo email e la tua password (da digitare due volte). Scegli quindi se accettare o rifiutare le varie informative relative alla privacy e clicca sul pulsante Registrati per completare il tuo processo di iscrizione a TIMMUSIC.

Una volta creato il tuo account, se sei cliente TIM, devi associarlo al numero sul quale è attiva la promozione TIMMUSIC, per fare ciò clicca sull'icona utente in alto a destra, poi su Profilo e, infine, sul pulsante Aggiungi Numero.

A iscrizione effettuata, accedi al tuo account e comincia a navigare nei contenuti di TIMMUSIC sfruttando tutti i collegamenti presenti nella pagina iniziale del servizio (in maniera simile a quanto spiegato prima per la app destinata a smartphone e tablet). In alto c'è un'immagine di copertina che, a rotazione, mostra i contenuti più interessanti del momento. Più in basso ci sono i nuovi album e le playlist più ascoltate, mentre di lato, sulla destra, ci sono i singoli più recenti.

Selezionando le schede Sezioni, Playlist e La mia musica puoi accedere alle sezioni di TIMMUSIC con le playlist dedicate agli artisti, alle varie attività o generi musicali e i contenuti presenti nella tua libreria, mentre usando la barra di ricerca posizionata in alto al centro puoi trovare album, brani e playlist in maniera libera.

Per avviare la riproduzione di un brano, non devi far altro che trovarlo in TIMMUSIC e pigiare sul pulsante ▶︎ che compare sul suo titolo quando ci passi sopra con il puntatore del mouse. Con lo stesso meccanismo puoi anche aggiungere nuovi contenuti alla tua libreria, creare playlist personalizzate (da esportare poi su smartphone e tablet usando l'apposita funzione disponibile nella sezione La mia musica) e condividere brani sui social.

Il player, che puoi trovare in basso, presenta tutti i comandi più comuni per la riproduzione musicale (play/pausa, avanti, indietro ecc.) più la possibilità di aggiungere la canzone ai preferiti (l'icona cuore) o riprodurre la musica in ordine casuale.

Da Amazon Echo

Amazon Alexa

È possibile collegare l'account TIMMUSIC anche ad Amazon Echo, lo smart speaker di Amazon animato dall'assistente virtuale Alexa.

Per fare ciò occorre attivare la skill di TIMMUSIC: entra nell'app Alexa sul tuo smartphone o tablet, scegli Impostazioni, Preferenze Alexa, Musica e, infine, Collega un nuovo servizio.

Una volta scelto la skill di TIMMUSIC, dovrai accedere con il tuo account TIMMUSIC per attivarla. Puoi anche impostare TIMUSIC come servizio di musica predefinito tramite il menu Impostazioni > Preferenze Alexa > Musica e premere Servizi predefiniti e, infine, selezionare TIMUSIC in Libreria musicale predefinita.

A questo punto ti basterà dire “Alexa, riproduci [titolo album o playlist]”, per riprodurre un album o una playlist con TIMMUSIC.

Come gestire l'abbonamento a TIMMUSIC

TV e servizi TIM

Per gestire il tuo abbonamento a TIMMUSIC, cambiare piano o disattivare il rinnovo automatico della sottoscrizione, puoi seguire varie strade. Entrando più nel dettaglio, per attivare un abbonamento al posto di un altro (es. TIMMUSIC Shock al posto di TIMMUSIC Promo) puoi seguire la strada standard per l'attivazione dell'abbonamento come ti ho spiegato prima.

Per disattivare l'abbonamento a TIMMUSIC, invece, puoi ricorrere al sito o all'app di TIMMUSIC andando nel menu Impostazioni > Profilo > Abbonamenti.

In alternativa, puoi collegarti al sito di TIM, accedere alla tua area personale MyTIM cliccando sull'apposita voce in alto a destra e selezionare la scheda relativa al tuo numero di cellulare, se desideri disattivare TIMMUSIC Shock, o al tuo numero di rete fissa, se desideri disattivare TIMMUSIC Promo. Da qui, clicca sull'icona della cornetta del telefono Linea a sinistra, poi su TV e servizi e disattiva il servizio pigiando sull'apposita voce.

Se hai attivato TIMMUSIC Platinum su carta di credito o PayPal potrai disattivare la tua sottoscrizione unicamente da app o dal sito di TIMMUSIC. La disattivazione sarà pressoché istantanea e avverrà al termine del periodo di sottoscrizione attuale (quindi potrai continuare a usare il servizio fino alla scadenza del mese in corso).

Qualora non riuscissi a trovare le impostazioni relative alla disattivazione di TIMMUSIC sul sito di TIM, puoi contattare il 119 (da cellulare) o il 187 (da linea fissa) e richiedere la disattivazione di TIMMUSIC a un operatore.

Maggiori informazioni su TIMMUSIC

TIMMUSIC FAQ

Se hai bisogno di maggiori informazioni su TIMMUSIC, ti invito a visitare il sito Internet di TIM sul quale c'è un'esaustiva sezione FAQ con le risposte alle domande più frequenti riguardanti questo servizio di streaming musicale.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.