Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Applicazione per raffreddare il telefono

di

Possiedi uno smartphone già da qualche anno e ti sei reso conto che il tuo dispositivo tecnologico incomincia a sentire i segni del tempo e dell’usura. In particolar modo noti che si surriscaldi molto, specialmente quando avvii per lungo tempo delle applicazioni o giochi con il tuo smartphone.

Sì, è abbastanza normale, gli smartphone e i tablet non sono eterni ed è possibile che possano surriscaldarsi a seguito di un uso intenso, specialmente se la loro tecnologia è già vecchia di diversi anni. Prima però di suggerirti di comprare un nuovo smartphone vorrei proporti un’alternativa. Esistono alcune applicazioni che possono darti un piccolo aiuto, chiudendo le applicazioni in background che più surriscaldano il tuo telefono. Tieni però presente che nessuna delle applicazioni di cui ti parlerò è in grado di fare miracoli; si tratta per lo più di strumenti che ti aiuteranno a gestire le applicazioni in background, chiudendo quelle non necessarie che potrebbero causare un surriscaldamento del dispositivo.

Prima di entrare nel dettaglio di questo tutorial devi sapere che le applicazioni di cui ti parlerò riguarderanno i dispositivi con sistema operativo Android in quanto l’OS Google lascia un po’ a “briglia scolta” le app in background. Il sistema operativo Apple, invece, ha una gestione più efficiente delle applicazioni in background. Inoltre, trattandosi di un sistema chiuso, le applicazioni per raffreddare il telefono e per chiudere i processi in esecuzione, risultano molto meno efficaci su iOS.

Nota Bene: utilizza le applicazioni indicate in questa guida solo se comprendi a pieno il funzionamento del tuo dispositivo. Queste app possono darti una mano ma, se utilizzate in maniera errata, potrebbero danneggiare il tuo dispositivo. Io non mi assumo alcuna responsabilità per eventuali danni causati da un utilizzo poco accorto delle stesse.

CPU Cooler Master (Android)

Tra le applicazioni per raffreddare il telefono che voglio consigliarti di utilizzare vi è la popolare app CPU Cooler Master, disponibile gratuitamente su dispositivi con sistema operativo Android.

L’applicazione in questione offre strumenti di base per permetterti di monitorare la temperatura del tuo dispositivo, riuscendo a rilevare le applicazioni che potrebbero surriscaldarlo. Tra le altre caratteristiche degne di nota di quest’app vi è la possibilità di attivare un avviso che notifica l’andamento della temperatura e suggerisce di utilizzare l’app quando il dispositivo raggiunge una temperatura troppo elevata.

Per incominciare a utilizzare CPU Cooler Master come app per raffreddare il telefono scaricala per prima cosa sul tuo dispositivo. Una volta scaricata gratuitamente l’app su Android dal PlayStore avviala, voglio parlarti del suo funzionamento. Per scaricare CPU Cooler Master puoi fare riferimento a questo link che rimanda al PlayStore di Android.

La schermata principale dell’app ti mostrerà un grafico che ti permette di monitorare l’andamento della temperatura del tuo dispositivo. Per incominciare a utilizzarla, premi sul pulsante Rileva app che surriscaldano.

Attendi quindi che venga effettuata l’analisi della CPU e potrai poi visualizzare la lista delle app responsabili del surriscaldamento. Selezionale apponendo il segno di spunta di essa (o deseleziona le app che non vuoi che vengano chiuse) e conferma premendo sul pulsante Pulizia che si trova situato in basso.

Se ritieni sia necessario agire sulla personalizzazione della pulizia (per il conseguente raffreddamento del dispositivo) premi sul pulsante con il simbolo dei tre puntini (…) che puoi trovare in alto a destra.

Recati quindi nella sezione Impostazioni e fai tap sulla voce Impostazioni avanzate. Nella schermata successiva, sposta la levetta da OFF a ON per attivare l’avviso di temperatura e poi imposta la soglia di temperatura tramite l’omonima voce. Ti consiglio invece di non toccare la voce Raffreddamento a lungo termine in quanto si tratta di una funzionalità avanzata per utenti esperti che richiede inoltre i permessi di root abilitati.

CPU Cooler Master è un’applicazione per raffreddare il telefono che è disponibile al download gratuitamente su Android ma di contro presenta svariati banner pubblicitari.

Speed Cleaner (Android)

Applicazione dall’interfaccia utente accattivante e allo stesso tempo minimale che ti suggerisco di installare è Speed Cleaner, scaricabile gratuitamente dal PlayStore di Android.

L’app in questione presenta alcune semplici funzioni di base per cercare di aiutarti a mantenere il telefono pulito e per evitare il surriscaldamento causato da alcune app in backgroud. Per utilizzarla e vedere assieme a me il funzionamento, scaricala dal PlayStore di Android e poi avviala.

Non sai come scaricare le app su Android? Non preoccuparti. Se stai leggendo questa guida direttamente dal tuo smartphone, puoi fare tap a questo link per scaricare l’applicazione. Verrai rimandato al PlayStore di Google e ti basterà premere sul pulsante Installa/Accetto per scaricarla gratuitamente.

Come puoi vedere, l’interfaccia utente è davvero minimale e i pulsanti presenti nella schermata principale sono soltanto quattro. Ti spiego le loro funzioni nel dettaglio:

  • Raffreddamento della CPU: strumento che permette di chiudere le applicazioni in background responsabili del surriscaldamento del dispositivo. Per utilizzarlo, fai tap sulla sua icona (simbolo di un termometro).
  • Giunca Pulito: questo strumento effettua una scansione del dispositivo per individuare i file spazzatura non necessari (per esempio i file cache). Per utilizzarlo, fai tap sulla sua icona (simbolo di una scopa).
  • Gestione delle app: si tratta di uno strumento utile per disinstallare in maniera veloce le app presenti nella memoria del dispositivo, da utilizzare anche per l’eliminazione di file apk. Per utilizzarlo, fai tap sulla sua icona (simbolo di Android).

Altri strumenti secondari dell’app sono visibili premendo sul pulsante del menu (simbolo di tre linee orizzontali):

  • Organizzatore di notifiche: organizza automaticamente le notifiche mostrando solo quelle più importanti.
  • Risparmio batteria: gestisce le applicazioni in background limitando il drenaggio della batteria in background.

Speed Cleaner è un’applicazione basilare che offre strumenti gratuiti per raffreddare e ottimizzare il dispositivo Android; presenta anch’essa svariati banner pubblicitari.

Suggerimenti per raffreddare il telefono

Hai provato a utilizzare le applicazioni per raffreddare il telefono che ti ho consigliato ma non hai visto risultati davvero significativi? Purtroppo è normale; come ti ho anticipato, nessuna di queste app può davvero fare miracoli, specialmente in caso di dispositivi Android molto datati.

Tuttavia non disperare, posso ancora darti una mano. Se ritieni di volerne sapere di più sugli strumenti che permettono di raffreddare il telefono, ti consiglio la lettura attenta della mia guida intitolata “come raffreddare telefono”.

Nel tutorial da me indicato troverai alcuni suggerimenti per l’installazione di app avanzate che ti aiuteranno a raffreddare il telefono e potrai leggere alcuni consigli di carattere generale sulle misure da adattare per evitare il surriscaldamento del tuo dispositivo. Buona lettura!

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.