Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come accendere Sky Q senza telecomando

di

Improvvisamente il telecomando del tuo decoder Sky Q ha smesso di funzionare e non sembra dare più alcun “segno di vita”. Preso dallo sconforto, visto che non sai come accendere e controllare il tuo decoder in attesa di procurarti un nuovo telecomando, hai fatto delle ricerche online per conoscere le possibili soluzioni al tuo problema e sei finito su questa mia guida.

Le cose stanno così, dico bene? Allora lasciati dire che sei capitato nel posto giusto al momento giusto! Nei prossimi paragrafi di questo tutorial, infatti, ti spiegherò come accendere Sky Q senza telecomando indicandoti tutte le soluzioni a tua disposizione. Inoltre, sarà mia premura forniti le indicazioni per tentare di risolvere i problemi del telecomando in autonomia e, nel caso fosse necessario, per richiederne uno nuovo.

Se è proprio che stavi cercando e non vedi l’ora di saperne di più, non devi far altro che ritagliarti cinque minuti di tempo libero e dedicarti alla lettura delle prossime righe. Così facendo, ti assicuro che riuscirai ad accendere e controllare il tuo decoder Sky Q anche senza telecomando. Scommettiamo?

Indice

Operazioni preliminari

Telecomando Sky Q

Se ti stai chiedendo come accendere Sky Q senza telecomando poiché quest’ultimo sembra non dare alcun “segno di vita”, ti consiglio di verificare se il malfunzionamento è dovuto al telecomando stesso o al decoder Sky in tuo possesso.

Per prima cosa, prova a comandare il televisore con il telecomando Sky Q in tuo possesso e, se riesci a cambiare canale o alzare/abbassare il volume, significa che il dispositivo funziona correttamente e il problema potrebbe essere relativo a un blocco temporaneo del decoder.

In tal caso, puoi riavviare il decoder Sky Q togliendo la spina dalla corrente e ricollegandola dopo qualche secondo. Fatto ciò, attendi due minuti prima di riaccendere il decoder e, poi, verifica che il telecomando funzioni correttamente. Se anche così facendo non riesci a risolvere, puoi tentare di resettare il decoder Sky.

Se, invece, il telecomando non funziona né con il televisore né con il decoder, premi il tasto ? del telecomando Sky e assicurati che il LED presente sul telecomando stesso si accenda. In caso negativo, prova a cambiare le pile presenti nel dispositivo e ripeti la procedura, per verificare che il problema non sia dovuto alle batterie scariche.

Se i problemi di comunicazione tra telecomando e decoder dovessero persistere, premi contemporaneamente i tasti 7 e 9 del telecomando fino a quando il LED presente su quest’ultimo lampeggia due volte, in modo tale da resettare il telecomando Sky Q.

Fatto ciò, premi sul tasto Home (l’icona della casa) del dispositivo, accedi alla sezione Impostazioni, premi sulle voci Configura, Telecomando e Telecomando Sky Q/Telecomando Sky Q Touch e scegli l’opzione Inizia, per avviare una nuova configurazione del telecomando. A tal proposito, potrebbe esserti utile la mia guida su come configurare il telecomando Sky Q.

Come dici? Hai smarrito il telecomando Sky Q e, per questo motivo, stai cercando soluzioni alternative per accendere il decoder? In tal caso, devi sapere che se hai un decoder Sky Q Platinium, puoi tentare di trovare il telecomando Sky Q Touch premendo il tasto Q posizionato nel pannello frontale del decoder: dopo pochi istanti, il telecomando inizierà a emettere un segnale acustico che ti aiuterà nella ricerca. Dopo aver trovato il telecomando, premi un qualsiasi tasto per disattivare la modalità di ricerca.

Come accendere decoder Sky Q senza telecomando

Decoder Sky Q

Se hai seguito le indicazioni che ti ho fornito nelle righe precedenti ma, nonostante ciò, non sei riuscito a risolvere i problemi con il tuo telecomando, devi sapere che puoi accendere il decoder Sky Q senza necessariamente utilizzare il telecomando Sky fornito in dotazione.

Dopo esserti assicurato che il decoder sia alimentato e correttamente collegato con il televisore (a tal proposito, potrebbe esserti utile la mia guida su come collegare Sky Q) tutto quello che devi fare per accendere il dispositivo senza utilizzare il telecomando è premere il “pallino” collocato in prossimità del tasto Q o dell’icona del cerchio blu (a seconda del decoder in tuo possesso): quando il decoder è accesso, visualizzerai una spia luminosa verde mentre quando è in modalità standby è presente una spia luminosa gialla.

Come controllare decoder Sky Q senza telecomando

App telecomando Sky

L’unica soluzione per controllare il decoder Sky Q senza telecomando è utilizzare il proprio smartphone. Infatti, devi sapere che esistono diverse app di terze parti (cioè non offerte direttamente da Sky) che permettono di usare il telefono come telecomando. Di applicazioni di questo genere ne esistono davvero tante, quasi tutte gratuite e universali, cioè che permettono di controllare dispositivi di ogni genere, compresi televisori e decoder.

In particolare, se hai un dispositivo Android dotato di sensore infrarossi, puoi scaricare Telecomando per Sky Q TV, un’applicazione gratuita specifica per Sky Q che, appunto, permette di controllare il decoder tramite tecnologia a infrarossi.

Se, invece, hai un dispositivo non dotato di questa tecnologia, puoi scaricare una qualsiasi applicazione tra quelle che permettono di controllare il decoder Sky tramite connessione Wi-Fi, come Telecomando Sky Q per Android e Remote for Sky per iPhone/iPad.

A prescindere dall’applicazione che hai deciso di scaricare sul tuo dispositivo, per configurarla non devi far altro che seguire le indicazioni mostrate a schermo: a grandi linee, devi indicare il telecomando Sky Q che intendi sostituire e selezionare la stessa rete Wi-Fi al quale è collegato il decoder Sky Q. Per saperne di più, ti lascio alla mia guida dedicata alle app per telecomandi.

Infine, ci tengo a sottolineare che tra le app che puoi prendere in considerazione c’è anche Sky Go (Android/iOS/iPadOS) che, seppur non consenta di controllare direttamente il decoder Sky Q, permette quantomeno di impostare la registrazione di un qualsiasi contenuto e di scaricare le registrazioni del decoder Sky Q per la visione su smartphone e tablet. A tal proposito, potrebbe esserti utile la mia guida su come scaricare Sky Go.

Come sostituire il telecomando Sky Q

Sky

Le indicazioni che ti ho fornito nelle righe precedenti di questa guida consentono di accendere e controllare il decoder Sky Q senza telecomando. Tuttavia, poiché sono soluzioni provvisorie e tutt’altro che comode, il mio consiglio è quello di richiedere quanto prima la sostituzione del telecomando Sky Q.

Per farlo, collegati al sito ufficiale di Sky, seleziona il telecomando in tuo possesso (Telecomando Sky Q o Telecomando Sky Q Touch) e, se richiesto, specifica il decoder che stai utilizzando. Nella nuova schermata visualizzata, fai clic sulla voce Non funziona né con Sky Q né con il televisore, premi sul pulsante No collocato in prossimità della voce Hai risolto? e seleziona l’opzione Prosegui.

A questo punto, inserisci i dati associati al tuo SkyID nei campi Username o email e Password e clicca sul pulsante Accedi, per effettuare il login. Premi, poi, sul pulsante Invia collocato in prossimità della voce Vuoi procedere con l’invio della richiesta?, per richiedere la verifica gratuita da parte di un operatore Sky.

Fatto ciò, hai 21 giorni di tempo per recarti di persona presso un negozio Sky (puoi trovare quello a te più vicino collegandoti a questa pagina), portando con te il telecomando e il tuo codice cliente Sky: se l’assistenza rileverà un guasto, ti verrà fornito immediatamente e gratuitamente un nuovo telecomando.

Se, invece, il tuo telecomando è stato smarrito, rubato o danneggiato, puoi richiederne uno nuovo online e riceverlo a domicilio al costo di 19 euro. In tal caso, collegati a questa pagina del sito di Sky, clicca sul pulsante Procedi e, se ancora non lo hai fatto, accedi con le credenziali associate al tuo Sky ID. Infine, seleziona una delle opzioni di contatto disponibili per metterti in contatto con un operatore Sky e richiedere la sostituzione del telecomando. Per saperne di più, ti lascio alla mia guida su come cambiare il telecomando Sky.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.