Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come aprire WPS

di

Hai trovato una serie di documenti in formato WPS su un vecchio dischetto e non sai con quale programma aprirli? Non ti preoccupare, seguendo i consigli che trovi di seguito riuscirai a risolvere il problema in quattro e quattr’otto.

I file WPS non sono altro che dei documenti di testo realizzati con Microsoft Works, una suite per la produttività ormai caduta abbastanza in disuso che l’azienda di Redmond proponeva come alternativa economica al ben più noto Office.

Per fortuna non c’è più bisogno di Works per decifrare il contenuto di quei file, è possibile affidarsi a delle soluzioni alternative totalmente gratuite compatibili sia con Windows che con Mac. Mettiamo dunque al bando le ciance e vediamo in dettaglio come aprire WPS.

Se hai bisogno di visualizzare un documento in formato WPS sul tuo computer e non intendi modificarne il contenuto, ti consiglio di provare il programma gratuito Microsoft Word Viewer che come suggerisce abbastanza facilmente il nome permette di aprire, ma non modificare, tutti i principali formati di documenti supportati da Microsoft Word e Microsoft Works. Fra questi naturalmente non mancano i file WPS.

Per scaricare Word Viewer sul tuo PC, collegati al sito Internet di Microsoft e clicca prima sul pulsante Scarica e poi su No, grazie. Continua. A download completato, apri il pacchetto d’installazione del software (wordview_it-it.exe) e clicca sul bottone . Nella finestra che si apre, apponi il segno di spunta accanto alla voce Fare clic qui per accettare le condizioni di licenza software Microsoft e premi Continua, dopodiché metti la spunta sulla voce Accetto i termini del contratto di licenza e fai click prima su Avanti e poi su Installa e OK per concludere il setup.

Adesso non ti rimane che associare i file WPS con Word Viewer. Seleziona dunque un documento di questo tipo con il tasto destro del mouse e seleziona la voce Proprietà dal menu che compare. Nella finestra che si apre, clicca sul pulsante Cambia e seleziona Word Viewer (il percorso dell’applicazione è "C:\Program Files (x86)\Microsoft Office\OFFICE11\WORDVIEW.EXE").

Come aprire WPS

Se oltre ad aprire WPS vuoi anche alterare il contenuto di tali documenti, puoi affidarti a LibreOffice. Si tratta della migliore alternativa gratuita e open source a Microsoft Office, ovvero di una suite per la produttività comprendente strumenti per redigere documenti, sviluppare fogli di calcolo, gestire database, preparare presentazioni e molto altro ancora compatibile con tutti i file di Office. È molto facile da usare e completamente in italiano.

Per scaricare LibreOffice sul tuo computer, collegati al suo sito Web e clicca sul link situato sotto il menu a tendina per la selezione del sistema operativo. Dopodiché apri il pacchetto d’installazione della suite (es. LibreOffice_4.3.3_Win_x86.msi) e clicca prima su Avanti per due volte consecutive e poi su Installa e Fine per concludere il setup.

A questo punto, avvia LibreOffice e seleziona il documento di Works da modificare recandoti nel menu File > Apri di Writer (l’applicazione per la videoscrittura inclusa nella suite) oppure trascina il file nella finestra del programma.

LibreOffice è disponibile anche su Mac. Se hai un computer di questo tipo, segui le indicazioni di cui sopra per scaricare il software e clicca sul collegamento LibreOffice_x.x_MacOS_x86_langpack_it.dmg per prelevare anche i file della lingua necessari a tradurre la suite in italiano (su Windows è tutto incluso nel pacchetto d’installazione principale).

A download completato, apri il pacchetto dmg di LibreOffice e trascina l’icona del software nella cartella Applicazioni di OS X, poi apri il pacchetto dmg con i file della lingua e lancia l’applicazione LibreOffice Language Pack per tradurre l’interfaccia della suite in italiano. Se quando tenti di avviare LibreOffice o il suo language pack compaiono dei messaggi di errore, fai click destro sulle loro icone e scegli la voce Apri dal menu che compare per risolvere il problema.

Come aprire WPS

Se vuoi facilitarti la vita e rendere i documenti WPS “digeribili” non solo da tutti i principali word processor per PC ma anche da smartphone e tablet, utilizza uno dei tanti servizi di conversione disponibili online e trasformali in comuni documenti di Word.

Fra i migliori convertitori online c’è DocsPal che funziona su qualsiasi browser senza richiedere registrazioni o forzare l’utente all’installazione di plugin sul proprio computer. Per scoprire come funziona collegati alla sua pagina iniziale, clicca sul bottone Browse e seleziona il documento WPS da convertire in file di Word.

Successivamente, scegli l’opzione DOC dal menu a tendina Convert to e premi il pulsante Convert per avviare la conversione. A procedura ultimata, clicca sul nome del file doc che compare in basso per scaricare il documento convertito sul tuo PC.

Una volta trasformati in comunissimi file DOC, i tuoi documenti potranno essere aperti anche su smartphone e tablet usando qualsiasi applicazioni adatta allo scopo. Se vuoi dei consigli su quale provare leggi i miei post su Office per Android e Office per iPad.