Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come aprire RTF

di

Hai ricevuto dei documenti in formato RTF via email ma non riesci ad aprirli perché Windows non li riconosce più? Quando tenti di aprire alcuni file RTF con WordPad ricevi degli strani messaggi di errore e non riesci a visualizzare il contenuto dei documenti? Hai bisogno di modificare dei file RTF sul tuo smartphone ma non riesci a trovare la app giusta per farlo?

Qualunque sia il tuo problema sappi che sei capitato nel posti giusto al momento giusto. Qui sotto, infatti, trovi tutte le istruzioni su come aprire RTF su PC/smartphone/tablet anche quando i software più diffusi sembrano fallire nella loro missione.

Vedremo inoltre come ripristinare l’associazione dei file RTF con WordPad o altre applicazioni, come tentare un recupero dei file RTF corrotti e quali sono le migliori app per visualizzare/modificare documenti RTF su telefonini e tablet. Allora, sei pronto?

Se non riesci ad aprire RTF sul tuo PC perché Windows non riconosce più correttamente questo tipo di documenti, non devi far altro che ripristinare la loro associazione con WordPad o altri programmi adatti allo scopo che magari preferisci di più.

Clicca quindi con il tasto destro del mouse su un qualsiasi file in formato RTF e seleziona la voce Proprietà dal menu che compare. Nella finestra che si apre, premi il bottone Cambia e seleziona il percorso del programma che vuoi usare per aprire automaticamente i file RTF, ad esempio C:\Program Files\Windows NT\Accessories\Wordpad.exe per associare gli RTF con WordPad.

Se utilizzi Windows 8 o successivi, dopo aver cliccato sul pulsante Cambia devi selezionare la voce Altre opzioni dal riquadro che si apre, poi devi andare su Cerca un’altra app su questo PC e specificare il percorso dell’applicazione (a meno che quest’ultima non sia già in elenco, a quel punto puoi selezionare direttamente la sua icona senza specificarne il percorso).

Come aprire RTF

Usi un Mac? Allora l’applicazione giusta che devi usare per aprire RTF è TextEdit. Per ripristinare l’associazione fra il software e i file in questione, clicca su un qualsiasi documento di questo tipo e premi la combinazione di tasti cmd+i sulla tastiera del computer.

Nella finestra che si apre, espandi il campo Apri con, seleziona TextEdit dal menu a tendina sottostante e clicca sul pulsante Modifica tutto per salvare i cambiamenti.

Come aprire RTF

WordPad o TextEdit non riescono a “digerire” alcuni documenti RTF che hai scaricato da Internet? Probabilmente i file si sono corrotti e quindi il loro contenuto non viene più visualizzato correttamente.

Per ovviare al problema, puoi provare a dare i documenti “difettosi” in pasto a Microsoft Word che dispone di una funzione denominata Apri e ripristina attraverso cui è possibile recuperare del testo leggibile anche da documenti corrotti.

Se vuoi fare questo tentativo, apri Word, seleziona la voce Apri dal menu File (Apri > Computer > Sfoglia in Office 2013 e successivi) e fai un singolo click sull’icona del documento da ripristinare. Dopodiché premi sulla freccia collocata accanto al bottone Apri e seleziona la voce Apri e ripristina dal menu che compare.

Come aprire RTF

In conclusione voglio segnalarti alcune applicazioni che permettono di aprire RTF su smartphone e tablet offrendo anche funzioni di modifica per personalizzarne il contenuto.

  • Se utilizzi uno smartphone o un tablet Android ti consiglio la suite per la produttività OfficeSuite che è gratuita e permette di visualizzare e modificare gli RTF senza alcun problema.
  • Se invece usi un iPhone/iPad puoi affidarti al file manager gratuito Documents by Readdle per aprire gli RTF e alla app Notability che costa 2,69 euro ma permette di modificare liberamente non solo i documenti RTF ma anche quelli in formato PDF.